PROBLEMA HDD lento dopo installazione SSD

PedroTB

Nuovo Utente
5
0
Al mio laptop Asus (che era lentino in avvio) ho aggiunto un bel SSD 256 come disco primario (C) e trasformato il precedente HDD 1tb in disco secondario (D). Tutto perfetto, ora l'avvio è velocissimo e in pochi secondi il PC è già attivo. Però.... ora ogni volta che apro un file memorizzato nel disco D (il vecchio HDD), il disco si avvia molto in ritardo, sento addirittura il rumore del disco che si avvia da fermo e solo quando raggiunge una certa velocità riesce a caricarmi il file. L' attesa è di almeno 4 o 5 secondi, molto più di prima dell'installazione del SSD.

Ho provato a controllare le impostazioni dell'HDD, tolta qualsiasi impostazione di risparmio energia etc, ma il problema persiste. Aggiungo che il disco è ancora buono, fatto diversi test sia con CristalDiskInfo che con HDTune e anche con qualche altro tool.

Cosa può essere che "spegne" il disco D fra un'operazione e l'altra?

Grazie :oogle:
 

GraveKeeper

Utente Èlite
3,489
1,468
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
HDD
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
GPU
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
OS
Windows 10 Home 64-bit
E', appunto, il risparmio energetico.

Solo che devi attivare i dischi nelle avanzate.

Fai così: Pannello di Controllo --> Sistema e sicurezza --> Opzioni risparmio energia

Poi fai "Modifica combinazione per il risparmio energia" sul profilo che hai selezionato.
Clicchi su "Cambia impostazioni avanzate risparmio energia"

Apri l'opzione "Disco rigido" e dove c'è "Disattiva disco rigido" lo imposti su mai sia per batteria che rete elettrica.
 
  • Like
Reactions: RealRazor

PedroTB

Nuovo Utente
5
0
Mmmm.... avevo già provato questa soluzione, in ogni caso ora l'ho aggiornata anche in tutti gli altri profili esistenti. Per il momento mi sembra che non sia cambiato nulla, comunque ora lo provo per un giorno e domani confermerò se qualcosa è cambiato o no.
Grazie per il suggerimento! :ok:
Post automatically merged:

Macchè.... uguale a prima. Son sicuro che non c'entra il risparmio energetico, ormai l'ho provato troppe volte.
C'è qualcos'altro che non va.
Mi chiedo anche come funzionino gli HDD in un PC acceso: per caso i dischi interni devono girare continuamente anche quando non si stanno caricando nuovi file? Perchè sembra che il mio HDD sia sempre fermo, e quindi ogni volta tarda a "spuntare" quando deve leggere qualcosa. L' avvio è lento, poi mentre sta girando posso anche caricare diversi file insieme e lavora bene, il problema è però "spuntare"....
 
Ultima modifica:

GraveKeeper

Utente Èlite
3,489
1,468
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
HDD
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
GPU
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
OS
Windows 10 Home 64-bit
Mmmm.... avevo già provato questa soluzione, in ogni caso ora l'ho aggiornata anche in tutti gli altri profili esistenti. Per il momento mi sembra che non sia cambiato nulla, comunque ora lo provo per un giorno e domani confermerò se qualcosa è cambiato o no.
Grazie per il suggerimento! :ok:
Post automatically merged:

Macchè.... uguale a prima. Son sicuro che non c'entra il risparmio energetico, ormai l'ho provato troppe volte.
C'è qualcos'altro che non va.
Mi chiedo anche come funzionino gli HDD in un PC acceso: per caso i dischi interni devono girare continuamente anche quando non si stanno caricando nuovi file? Perchè sembra che il mio HDD sia sempre fermo, e quindi ogni volta tarda a "spuntare" quando deve leggere qualcosa. L' avvio è lento, poi mentre sta girando posso anche caricare diversi file insieme e lavora bene, il problema è però "spuntare"....

Impostando quello che ti ho detto, blocchi la disattivazione dei dischi e dovrebbero girare sempre.
Il fatto che quando ti servono dei file ci metta un po' sembra proprio dovuto al fatto che il disco si riattivi da zero dopo essersi fermato per il risparmio energetico.
Il che è strano se hai impostato su mai quello che ti ho detto non dovrebbe più farlo non so cosa dire. Comunque se vuoi un accesso veloce ai file, sì, il disco deve girare continuamente.
 
  • Like
Reactions: PedroTB

PedroTB

Nuovo Utente
5
0
Niente, ho provato anche a togliere la indicizzazione in tutto quel disco, ma il difetto è sempre presente. Non si riesce a trovare la causa... :look:
Post automatically merged:

.... a meno che il problema sia dovuto al fatto che è un HDD da 5400rpm.... quindi poco performante in ogni caso
 
Ultima modifica:

GraveKeeper

Utente Èlite
3,489
1,468
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
HDD
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
GPU
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
OS
Windows 10 Home 64-bit
Niente, ho provato anche a togliere la indicizzazione in tutto quel disco, ma il difetto è sempre presente. Non si riesce a trovare la causa... :look:
Post automatically merged:

.... a meno che il problema sia dovuto al fatto che è un HDD da 5400rpm.... quindi poco performante in ogni caso

Beh, ma non c'entra la lentezza all'accesso ai dati sul disco è data probabilmente proprio daun avvio del disco, quando accedi ai dati lo senti partire?

Io ho un 5400rpm e non ho questi problemi però il mio portatile nasce con hdd+ssd dalla fabbrica.
 

RealRazor

Utente Èlite
2,852
896
CPU
Ryzen 5 3600/Intel Core i7 4790K / Intel Core i3 9100f
Dissipatore
corsair 115pro RGB/DeepCool/el Capitan/Deepcool Grammax G2
Scheda Madre
Asus Rog Strix B450i Gaming / MSI Z97 GAMING 7 / MSI H310 VDM PLUS
HDD
Incommensurabile
RAM
Crucial Ballistic RGB 3600 cl16/GSkill Ares 32GB 1866 / GSkill TridentZ RGB 3600 CL18
GPU
RX 590 8gb (futura 3080) 1x MSI GTX 970 OC 4GB / 1x MSI GTX 970 OC 4GB
Audio
integrata / SoundBlaster ZX / Integrata
Monitor
(attesa per 2K 1ms 144hz ips) 24" Full HD LeD /19" 1440x900 LED
PSU
Corsair SF750 / XFX XTR 750W Modulare /Sharkoon SilentStorm Cool Zero 650W
Case
Banchetto Steacom BC1 Mini / Corsair Obsidian 750D Ariflow edition /Sharkoon TG5
OS
W 10 / W10 / W10
Fai un crystaldisk info e posta i risultati.
 
  • Like
Reactions: Liupen

GraveKeeper

Utente Èlite
3,489
1,468
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
HDD
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
GPU
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
OS
Windows 10 Home 64-bit
Fai un crystaldisk info e posta i risultati.

Ha detto di aver già fatto tutti i test del tipo, ma va bene, leviamoci lo sifizio

Anche perchè alcuni errori in CrystalDisk fanno comunque risultare il disco buono, anche se è strano dato che dice che prima non era così lento.

Mi è venuta in mente una cosa: quando dici che hai trasformato l'hdd come secondario, intendi che l'hai formattato vero? Se c'è ancora su il windows vecchio può dare problemi, anche se darebbe altri problemi in teoria quindi non credo sia questo il caso...
 

PedroTB

Nuovo Utente
5
0
GraveKeeper ha detto:
quando accedi ai dati lo senti partire?
Si, come ho scritto nel post iniziale, quando accedo ai dati sento il sibilo dell'hard disk che si avvia da fermo, e solo quando raggiunge una certa velocità inizia a leggere i dati e mi apre il file.

GraveKeeper ha detto:
Mi è venuta in mente una cosa: quando dici che hai trasformato l'hdd come secondario, intendi che l'hai formattato vero? Se c'è ancora su il windows vecchio può dare problemi, anche se darebbe altri problemi in teoria quindi non credo sia questo il caso...
In origine il laptop aveva solo un disco, questo HDD da 2TB. Poi ho eliminato il lettore CD e al suo posto gli ho installato un buon SSD con tutti i programmi, sistema operativo e avvio. Il pc è ora velocissimo all'accensione.
Il disco originario da 2tb l'ho trasformato in disco "D", per memorizzare i dati, ma ora non ricordo se l'ho formattato completamente o se ho solo cancellato i dati spostati nel disco C.... non ricordo.

In ogni caso dopo questo grosso cambiamento, quel disco ha iniziato ad avviarsi lentamente....

Ora faccio un cristaldisk e poi lo posto qui.

Grazie
Post automatically merged:

Eccolo!
HDD.png
 
Ultima modifica:

GraveKeeper

Utente Èlite
3,489
1,468
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
HDD
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
GPU
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
OS
Windows 10 Home 64-bit
Allora hai modo di fare un backup dei dati e di rifare da zero o non hai voglia?

Perchè l'hdd va formattato assolutamente per evitare conflitti e poi conviene mettere l'hdd dove c'era il masterizzatore e l'ssd nello slot principale.

Inoltre se lo senti partire quando accedi ai dati è perchè si disattiva quindi come ho detto avrebbe dovuto risolversi sistemando l'impostazione che ti avevo indicato.
 

PedroTB

Nuovo Utente
5
0
Allora hai modo di fare un backup dei dati e di rifare da zero o non hai voglia?
No assolutamente, ora non ho tempo. E poi non mi sembra un problema fisico del HDD, ma piuttosto un problema di qualche impostazione che ancora non ho trovato.

Perchè l'hdd va formattato assolutamente per evitare conflitti e poi conviene mettere l'hdd dove c'era il masterizzatore e l'ssd nello slot principale.
Sono quasi sicuro di averlo formattato quando ho fatto l'installazione del SSD, ora non lo ricordo ma è quasi sicuro che l'abbia fatto.
E *ovviamente* ho messo l'HDD al posto del masterizzatore e l'SSD nello slot principale. Ho letto bene le indicazioni a suo tempo.

Inoltre se lo senti partire quando accedi ai dati è perchè si disattiva quindi come ho detto avrebbe dovuto risolversi sistemando l'impostazione che ti avevo indicato.
.... che non ha funzionato, quindi il problema non è lì.

Grazie
 

Baldoni

Utente Attivo
325
62
OS
watch -n.1 "cat /proc/cpuinfo | grep \"^[c]pu MHz\""
Prova a fare un avvio con una usb linux e disattivando tutti i risparmi energetici. Se anche in quel modo continua a fermarsi significa che e' un opzione implementata nell' hardware. Pure il mio portatile HP spegne il disco principale (WD scorpion) benche sono disattivati tutti i risparmi energetici. Evidentemente e' un sistema del microchip che controlla lo stato delle batterie.
 
  • Like
Reactions: PedroTB

GraveKeeper

Utente Èlite
3,489
1,468
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
HDD
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
GPU
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
OS
Windows 10 Home 64-bit
Prova a fare un avvio con una usb linux e disattivando tutti i risparmi energetici. Se anche in quel modo continua a fermarsi significa che e' un opzione implementata nell' hardware. Pure il mio portatile HP spegne il disco principale (WD scorpion) benche sono disattivati tutti i risparmi energetici. Evidentemente e' un sistema del microchip che controlla lo stato delle batterie.

E' un opzione coi vecchi WD Green era così, però non ho mai sentito niente del genere coi seagate. A meno che non è un'opzione della porta sulla mobo, magari c'è qualcosa sul bios.

No assolutamente, ora non ho tempo. E poi non mi sembra un problema fisico del HDD, ma piuttosto un problema di qualche impostazione che ancora non ho trovato.

Sono quasi sicuro di averlo formattato quando ho fatto l'installazione del SSD, ora non lo ricordo ma è quasi sicuro che l'abbia fatto.
E *ovviamente* ho messo l'HDD al posto del masterizzatore e l'SSD nello slot principale. Ho letto bene le indicazioni a suo tempo.

.... che non ha funzionato, quindi il problema non è lì.

Grazie

Sì, tranquillo, penso anch'io che non risolverebbe era per evitare altri problemi, se pensi di averlo formattato comunque dovrebbe essere tutto ok.
 
  • Like
Reactions: PedroTB

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 125 46.0%
  • Ethereum

    Voti: 110 40.4%
  • Cardano

    Voti: 40 14.7%
  • Polkadot

    Voti: 15 5.5%
  • Monero

    Voti: 17 6.3%
  • XRP

    Voti: 26 9.6%
  • Uniswap

    Voti: 7 2.6%
  • Litecoin

    Voti: 16 5.9%
  • Stellar

    Voti: 16 5.9%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 41 15.1%