PROBLEMA HD recupero dati dopo modifica partizione

yxes69

Utente Attivo
Ciao a tutti,
ho un problema con un vecchio HD maxtor installato su nuovo pc.
Lo utilizzo solo come salvataggio dati e fino a ieri li vedevo tutti. Il disco è nominato D:.
Oggi, volendo ripristinare il sistema operativo sul disco C: (un SSD) , probabilmente per sbaglio ho cambiato la partizione del disco dati (D), in una delle finestre iniziali dello strumento di ripristino windows 10.
Ora mi ritrovo che il disco dati (HD) viene visto sempre come D:, ma vuoto, i dati non ci sono più e tentando di accedervi, dice che manca il file system e chiede di formattarlo.
Cosa devo fare per riuscire a recuperare, se possibile, i dati?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere....
 

sp3ctrum

Utente Èlite
3,537
1,294
Hardware Utente
CPU
Intel i7 6700k @4400 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio T1280R
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10

michael chiklis

Utente Èlite
4,631
1,412
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
TestDisk effettua modifiche dirette sulla struttura del filesystem, ciò riduce le possibilità di recupero.
Il mio consiglio è di usare un software di recupero dati come R-Studio che lavora sul disco virtualmente. Va acquistata la licenza ma almeno con la demo potrai vedere cosa è recuperabile. Dopo aver attivato il programma dovrai salvare i tuoi dati su un terzo hdd, mi raccomando questo è molto importante. NON salvare direttamente sul disco dove hai perso i dati.
 
  • Mi piace
Reactions: Moffetta88

yxes69

Utente Attivo
Grazie a tutti per i consigli...
Navigando in rete ho raccolto altre informazioni e alla fine ho provato a recuperare i dati con easeUs Data Recovery.
I file sono stati recuperati, solo che me li ha nominati in modo casuale….
Ad esempio se prima sul disco avevo i file aaaaaa.mp3, bbbbbb.mpg e cccccc.pdf, cioè un file audio, un video e un pdf, ora easeUS mi ha recuperato i 3 file, col nome corretto, solo che quello nominato aaaaaaa.mp3 in realtà dai lettori mp3 non viene letto perché magari è il pdf, oppure il file recuperato bbbbbb.mpg non è più un video, ma un mp3.
Insomma ha recuperato i file, ma assegnando nome ed estensione a caso.
C'è qualche possibilità di recuperare nel modo corretto?
Ho sbagliato qualche impostazione di easeUS?

yxes69
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,631
1,412
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Quei dati sono stati sovrascritti da nuovi file, ecco perchè al posto di un mp3 ad esempio ti ritrovi con un pdf.
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,631
1,412
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Non è un problema di estensioni sbagliate ma di file fisicamente sovrascritti, quindi quei dati non ci sono più.
Le possibilità di recuperare quei file sono molto basse, cioè potresti provare a fare una scansione completa in r-studio e poi fare un recupero dei file raw (cioè viene effettuata una ricerca dei file per tipologia ignorando il filesystem, verranno mostrati con nomi fittizi e senza le cartelle d'appartenenza). Devi sperare che siano rimaste delle vecchie copie residue di tali files, a volte può accadere di riuscirle a trovare in questo modo visto che i files col tempo vengono copiati / eliminati / modificati su diverse porzioni del disco.

P.S.
Per capire con che tipo di file hai a che fare quando ci sono le estensioni non assegnate correttamente, bisogna analizzare gli indici d'apertura di quei file con l'editor esadecimale.
Per esempio un file JPG ha come indici di apertura i byte FF D8, per sapere a che tipo di file corrispondono gli indici di apertura guarda qui:

Comunque è un lavoro inutile cercare di assegnare le estensioni corrette, il motivo te l'ho già spiegato.
 
Ultima modifica:

yxes69

Utente Attivo
Non è un problema di estensioni sbagliate ma di file fisicamente sovrascritti, quindi quei dati non ci sono più.
Le possibilità di recuperare quei file sono molto basse, cioè potresti provare a fare una scansione completa in r-studio e poi fare un recupero dei file raw (cioè viene effettuata una ricerca dei file per tipologia ignorando il filesystem, verranno mostrati con nomi fittizi e senza le cartelle d'appartenenza). Devi sperare che siano rimaste delle vecchie copie residue di tali files, a volte può accadere di riuscirle a trovare in questo modo visto che i files col tempo vengono copiati / eliminati / modificati su diverse porzioni del disco.

P.S.
Per capire con che tipo di file hai a che fare quando ci sono le estensioni non assegnate correttamente, bisogna analizzare gli indici d'apertura di quei file con l'editor esadecimale.
Per esempio un file JPG ha come indici di apertura i byte FF D8, per sapere a che tipo di file corrispondono gli indici di apertura guarda qui:

Comunque è un lavoro inutile cercare di assegnare le estensioni corrette, il motivo te l'ho già spiegato.
Scusa l'ignoranza, ma come posso essere stati sovrascritti i file se non ho più usato quel disco dopo la perdita della partizione, tranne l'uso di easeUS recovery data?
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,631
1,412
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Scusa l'ignoranza, ma come posso essere stati sovrascritti i file se non ho più usato quel disco dopo la perdita della partizione, tranne l'uso di easeUS recovery data?
probabilmente per sbaglio ho cambiato la partizione del disco dati (D), in una delle finestre iniziali dello strumento di ripristino windows 10.
Cosa intendi per "cambiato la partizione del disco dati (D)"?
Hai cambiato ad esempio da NTFS a FAT32 o viceversa?
Hai per caso reinizializzato il disco? Win10 è molto distruttivo quando viene eseguita anche una semplice formattazione veloce perchè rispetto alle versioni precedenti di windows azzera molti più settori sul filesystem, quindi il recupero con i programmi risulta essere meno efficace.

Dopo la scansione col programma di recupero, hai salvato i dati sullo stesso hdd? Se si hai commesso un errore.
Non conosco il programma che hai usato tu, nel mio settore non lo usa nessuno, forse perchè non è uno dei migliori?
Prova con R-Studio, se i dati che ti servono sono ancora recuperabili salvali su un terzo hdd.

Si è per caso avviato il chkdsk di windows?
Se si questo potrebbe essere uno dei principali motivi del fatto che i dati che cerchi sono stati sovrascritti.
 

yxes69

Utente Attivo
Cosa intendi per "cambiato la partizione del disco dati (D)"?
Hai cambiato ad esempio da NTFS a FAT32 o viceversa?
Hai per caso reinizializzato il disco? Win10 è molto distruttivo quando viene eseguita anche una semplice formattazione veloce perchè rispetto alle versioni precedenti di windows azzera molti più settori sul filesystem, quindi il recupero con i programmi risulta essere meno efficace.

Dopo la scansione col programma di recupero, hai salvato i dati sullo stesso hdd? Se si hai commesso un errore.
Non conosco il programma che hai usato tu, nel mio settore non lo usa nessuno, forse perchè non è uno dei migliori?
Prova con R-Studio, se i dati che ti servono sono ancora recuperabili salvali su un terzo hdd.

Si è per caso avviato il chkdsk di windows?
Se si questo potrebbe essere uno dei principali motivi del fatto che i dati che cerchi sono stati sovrascritti.
Prima di tutto grazie per la pazienza...
Ti spiego cosa è successo.
Come detto all'inizio, ho un pc nuovo con SSD (C:) a cui ho installato il mio vecchio HD sata (D:).
In principio, appena installato D: non veniva riconosciuto, o meglio non avevo il consenso a leggere i file.
Dopo qualche ricerca su internet ho visto che si dovevano cambiare le autorizzazioni all'accesso.
Così ho eseguito la procedura, ma erroneamente, anzichè cambiarle su D:, le ho cambiate su C:, così non sono più riuscito a leggere nemmeno C.
Dopo qualche tentativo sono riuscito a ripristinare il funzionamento di C, ed a vedere i file su D, ma continuavo ad avere problemi di schermate blu, che pensavo causate dal pasticcio fatto sul disco C. Fino a questo punto D era leggibile e con i dati.
Allora ho pensato bene di formattare C, ma nella procedura di formattazione ho erroneamente cancellato la partizione su D.
Quando me ne sono accorto (subito, ma ormai troppo tardi) non ho proseguito con la formattazione, ho scollegato D, formattato C e poi ricollegato D, che a quel punto mi risultava senza partizione e senza dati.
Insomma ho combinato un bel pasticcio e temo di non poter più recuperare nulla.

I dati recuperati li ho salvati su un terzo HDD e il chkdsk non si è avviato, mi sono fermato alla fase dove chiede in quale partizione installare in S.O.
Spero di essermi spiegato bene, provo a usare il prg da te suggerito e spero tu mi possa dare qualche buon consiglio.
Grazie ancora,
 

Entra

oppure Accedi utilizzando