PROBLEMA hard disk Sata Western Digital He10 da 10 TB definitivamente andato?

makF12

Utente Attivo
445
148
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Buonasera a tutti. Un guasto ha beccato anche un hdd nuovo nuovo Western Digital DC HC510 7200rpm da 10 Tera sata datacenter (versione con power disable).
Volevo capire se c'è qualche speranza che il disco possa tornare a funzionare regolarmente o essere riparato.
Per i files, amen, mi importa più dell'hdd nuovo.
Collegato tramite lo stesso case esterno sata->usb3.0 con il quale lo avevo usato precedentemente con il notebook, viene fuori il messaggio dispositivo sconosciuto, oppure su Risorse del Computer viene visto come unità ma senza poterci interagire, senza capacità, senza nome. Il disco non sembra proprio partire, è fermo e non emette alcun rumore.
Usando il tool Data Lifeguard Diagnostic for Windows, si legge il nome dell'adattatore usb ma non quello prima assegnato al disco. Inoltre il seriale indicato riporta tutti zeri.
Smart status: not avaible, capacity: 0 MB.

Cosa posso provare oltre ai miracoli per poterlo recuperare? Alla peggio inviandolo in riparazione (a chi?) potrebbe tornare in vita con il 100% di affidabilità?
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
4,731
1,463
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Se l'alimentatore che hai usato è di tipo modulare si spiega il danno nel caso tu abbia usato i cavetti che già stavano nel pc e non quelli originali dell'ali. Gli ali modulari non seguono uno standard preciso delle connessioni in uscita, quindi bisogna fare attenzione.
Tuttavia è anche possibile che fosse difettoso.

Se l'hdd non lo senti nemmeno partire significa che quantomeno il controller usb si è bruciato. Devi sperare che almeno la pcb del disco si sia salvata.
Tira fuori l'hdd dal box usb e prova a collegarlo al pc tramite la porta sata, senti se gira. Se gira usa CrystalDisk Info. NON inizializzarlo e non formattarlo se windows te lo chiede, questi hdd ad alta capacità sono molto particolari ed è molto probabile che non funzionerebbe correttamente in windows senza il suo controller. Se lo smart indica che è buono il prossimo passo sarebbe quello di riparare il controller usb (o sostituirlo con uno identico) se ci tieni un pochino ai tuoi dati, se invece non ti interessano proprio i dati allora prova pure ad inizializzarlo in windows ma ti ricordo che potrebbe non funzionare come si deve, in tal caso saresti comunque costretto a far riparare il controller o cambiarlo con uno identico.
Se puoi aprire il box del hdd fai qualche foto della schedina controller così potrei dirti io come sistemarlo (ammesso che tu sappia fare questo lavoro da tecnico elettronico).
Ovviamente se il disco non si accende nemmeno collegandolo all'alimentatore interno del pc vorrebbe dire che si è danneggiata anche la pcb sul disco e non si può nemmeno escludere anche un eventuale danno al preamp delle testine. Se il preamp è morto conviene buttarlo il disco.

N.B.
Se i dati non ti interessano e hai la garanzia, puoi fartelo sostituire con un ricondizionato dal produttore.

Se l'hai acquistato online rivolgiti al venditore.
Se la garanzia è ancora valida o se puoi ancora richiedere il reso direttamente al venditore, NON APRIRLO.

Per quanto riguarda la ssd, con un pò di fortuna si è solo bruciato il fusibile o qualche altro componente di protezione, sostituendo questi componenti passivi potrebbe tornare a funzionare con tutti i dati all'interno.
 

makF12

Utente Attivo
445
148
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Ciao, forse mi sono spiegato male: il disco è un sata interno, era collegato al pc tramite cavo dati sata + alimentazione sata quando ho avuto il guasto con tutto il resto del pc.
L'alimentatore l'ho montato con i cavi modulari compresi in scatola.
Ora, riguardo al disco, fino a ieri sera se provavo a collegarlo inserendolo in un box usb (con il quale lo avevo già usato precedentemente al misfatto ed aveva funzionato perfettamente ), Windows vedeva che c'era qualcosa collegato ma non vedeva più il seriale né i dati smart del disco.
Da risorse per computer lo vede come unità collegata e si vede anche in Crea e formatta partizioni (da dove però non fa eseguire alcuna operazione, non vede le dimensioni e non vede il nome dell'unità). CrystalDiskInfo8.3.0 non lo vede affatto.

A rigore potrebbe essere un problema risolvibile con la sostituzione del pcb?
Oppure una botta di alimentatore\motherboard impazziti può far fuori pure componenti interne anche se il disco non era in uso in quel momento?
Chiaramente dovrò sentire il produttore\venditore per vedere se lo riparano o cambiano, ma se per qualsiasi motivo dovessi cambiare io il pcb o qualche singolo smd, devo potrei reperirli?
Il discorso dell'ssd non ci avevo pensato ad aprirlo, essendo di poco valore, ma se fosse riparabile con una semplice sostituzione di qualche componente smd anche qui il mio problema principale sarebbe costo e reperibilità dei singoli pezzi smd.
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
4,731
1,463
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Ok, ho dato praticamente per scontato che l'hdd fosse contenuto in un box esterno perchè di solito questo tipo di hdd ad elio vengono venduti così. Si possono anche comprare come dischi interni (sata) ma per qualche motivo hanno un costo sensibilmente maggiore rispetto a quelli venduti all'interno dei box usb (a parità di modello).

L'ali era nuovo o l'hai comprato usato/ricondizionato?
Non si può escludere il fatto che fosse difettoso anche se l'hai acquistato nuovo, ma se era un usato/ricondizionato le probabilità che fosse difettoso aumentano, è anche possibile che i cavetti appartenessero ad un altro tipo di ali (i fili delle alimentazioni scambiati, come avevo già detto non seguono un preciso standard).
Prima di collegare i cavetti modulari bisogna sempre controllare che siano quelli originali o per lo meno assicurarsi che siano degli equivalenti adatti a tale ali prima di montarlo sul pc e accenderlo.

Se l'hdd non lo senti girare non potrà mai essere identificato dal bios, il fatto che windows lo rileva mentre lo tieni collegato tramite box esterno significa solo che in realtà rileva il controller di tale box.
Potresti risolvere col cambio di pcb ammesso che non si sia bruciato anche il pre-amp delle testine, ma questo lo puoi scoprire solo dopo aver sostituito la pcb. Però quando si cambia pcb bisogna trasferire anche il chip della rom dalla pcb guasta alla donatrice sana.
Una volta fatto questo lavoro correttamente, l'hdd dovrebbe funzionare correttamente, se invece ancora non si accende oppure se si accende ma le testine ticchettano significa che il pre-amp è passato a miglior vita.
L'alternativa è riuscire a riparare la pcb (se possibile), in questo modo si risparmierebbe sull'acquisto della pcb donatrice.
Io i componenti smd li rimedio da altre pcb che cannibalizzo, se non ne hai allora devi comprarli su shop online che vendono componenti elettronici, ma devi conoscere che componenti sono quelli guasti e il loro valore.
I più grandi distributori sono RS, Mouser, Distrelec, Farnell che però vendono a quantità minime di 5 o 10, i componenti più comuni comunque li puoi trovare anche su ebay.

Se puoi smontare la pcb fai qualche foto e caricala qui, vediamo se ci sono dei chiari segni di bruciatura. Se hai anche un multimetro per fare dei test sarebbe meglio. La garanzia non viene invalidata se smonti la pcb e poi la rimonti, a patto che non ci siano delle etichette attaccate tra pcb e il disco da staccare.
Diverse volte mi è capitato di dover recuperare dei dati da hdd WD ancora con la garanzia in vigore che avevano pcb bruciata + settori danneggiati. Dopo aver riparato la pcb (quindi aver fatto un buon lavoro di saldatura) per poter effettuare il recupero, il cliente era riuscito a farselo sostituire usufruendo della garanzia, quindi questo significa che ai produttori non importa tanto se viene lavorata la pcb (purchè sia fatto bene il lavoro) piuttosto a loro interessa che non vengano rotti i sigilli e che non venga aperta la parte meccanica, in tal caso non transigono e la garanzia decade.
 
Ultima modifica:

makF12

Utente Attivo
445
148
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Non ci sono sigilli o etichette sulle viti torx che tengono il pcb.
Aggiungo qualche foto del pcb per cercare segni di bruciature o altro.
Purtroppo non mi sembra si veda nulla di anomalo o zone\componenti di colore particolare.
Dacci uno sguardo anche tu che sicuro sei più ferrato in materia di hdd...:D
 
Ultima modifica:

sp3ctrum

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
4,858
1,833
Hardware Utente
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Ma il disco lo senti girare? Forse si é solo rovinato il firmware...
 

makF12

Utente Attivo
445
148
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
no, non da proprio segni di vita.

Quasi mi scoccia non ci siano segni di bruciatura o qualche componente dissaldato\bruciato. Fosse così almeno saprei dove mettere le mani più o meno...
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,731
1,463
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Visivamente è tutto ok, bisogna andare a controllare col multimetro per trovare i componenti guasti.
Se vuoi mandami pure la scheda che verifico io, se non si sono bruciati il micro-controllore e il controller smooth te la riparo.
Prima però devi tenere in considerazione la possibilità di aprire un RMA che è la cosa migliore se hai ancora la garanzia valida e se i dati non ti interessano.
 

makF12

Utente Attivo
445
148
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Si infatti, farò così: vedo prima se riesco a cavare un ragno dal buco con un rma tramite il produttore. Se nel frattempo mi rispondessero picche dicendo che l'hdd è oem o altre cose, ti faccio sapere.
Intanto potresti scrivermi, in pvt magari, quanto potrebbe venire il costo della riparazione del pcb, tempi e probabilità media di perfetta riuscita di una simile operazione? grazie :)
 

rinelkind

Utente Attivo
640
155
Hardware Utente
In teoria dal sito WD , fornendo i dati dell'hd, dovresti capire subito se ci sono problemi con la garanzia. Ed un consiglio: non dire a WD che hai smontato delle parti. Perchè se un lavoro è fatto bene, è vero che loro non fanno storie, ma se gli dici apertamente che lo hai aperto, le scuse per far saltare la garanzia le trovano. Vale la regola di dir loro il minimo indispensabile.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando