DOMANDA HARD DISK SAS per archiviazione e backup: sul controller o esiste un contenitore esterno?

ccl3no2

Nuovo Utente
Buongiorno a tutti!
Qui chiedo l'aiuto a qualche esperto più di me in fatto di hard disk.
Vi spiego: ho acquistato a un prezzo decisamente buono in America due hard disk HGST HE12 da 12 Terabytes con interfaccia SAS3 12 Gb.
L'intenzione dell'acquisto di questi due hard disk è di usare il primo per archiviare una mole di dati d'ufficio enorme (Archivio di circa 32 anni di dati) e avere anche un pochino di margine di capienza, e il secondo da usare come disco di backup.
Per il controller non c'è alcun problema: è un Areca ARC1882-IX-24, che supporta perfettamente sia lo standard SAS 6 Gb che SATA 3, e di cavi ce n'è in abbondanza. Quello che desideravo sapere è se esiste il modo di poter rendere esterno il secondo hard disk, da attivare solo quando deve essere effettuato il backup, in modo che duri per lo meno un pochino di più del primo, che sarà inevitabilmente sempre in funzione dovendo archiviare ogni dato che viene prodotto dal sistema. Ho provato a guardare in giro, ma pare che contenitori esterni per questi tipo di hard disk sia impossibile trovarne, oppure c'è un adattatore da SAS a USB 3, che però costa una fortuna (E non ne vale la pena spendere tutti quei soldi) o ancora adattatori di presa SAS SATA che però sono solo adattatori e basta, non convertitori di protocollo. Il controller è anche dotato di una connessione esterna SFF-8088 alla quale si può collegare un cavo da SFF-8088 a spintotti o prese di qualsivoglia natura. Attraverso questo cavo esterno sarebbe possibile rendere attivabile o disattivabile questo disco come se fosse un normale disco esterno?
Oppure, altra opzione: pur essendo connesso al controller interno, sarà possibile con qualche comando di sistema attivarlo o disattivarlo quando necessario? Come ripeto: non che sia un problema, ma è solo per cercare di conservare più a lungo possibile il disco che asarà usato come backup. Grazie mille!
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
7,780
4,258
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Sistema Operativo
win 7 64bit
non so rispondere alla tua domanda, ma io personalmente stacco solo l'alimentazione fisica del secondo harddisk (quello di backup)
ho comprato una prolunga per mettere il collegamento accessibile dal vano dei cdrom, cosi non devo aprire il pc, ovviamente lo ricollego a pc spento.
hai guardato per qualche soluzione a rack hot-swap? che case hai?
 

ccl3no2

Nuovo Utente
Grazie per la risposta Sirio. Il case a disposizione è un Lian Li cubico con due colonne da 9 moduli, fatto originariamente per game PC, ma che ho modificato internamente e sono riuscito a renderlo abile per farci stare il server centrale, infatti attualmente lo scomparto di destra contiene la scheda madre e tutto il resto, lo scomparto di sinistra ha dentro ben 10 dischi fissi e purtroppo non c'è più neanche 1 centimetro disponibile, infatti avevo già dato per scontato che il primo disco da 12 Tera lo dovrò avvitare sul retro con un escamotage: usare le viti di due spazi vuoti per le ventole. Il secondo la vedo dura farcelo stare, anche se in un modo o nell'altro dovrei riuscirci e problemi di calore non ce n'è, dato che, da buon "smanettone" che sono, ho messo nella parte anteriore e posteriore due ventole per i radiatori delle automobili come giro d'aria :hihi:.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando