PROBLEMA Hard Disk Interno Danneggiato

LoreSchaeffer

Utente Attivo
201
21
Recentemente il mio hard disk interno del pc si è guastato; il computer non si accende più e l'hard disk emette rumori strani: prima il motore del disco si avvia e dopo circa un secondo si blocca con uno scatto. Pur sapendo che molto probabilmente il problema era di tipo hardware ho deciso di acquistare un case esterno per fare una prova. Collegandolo ad un computer funzionante esso rileva la connessione di un nuovo dispositivo di archiviazione ma non riesce né ad aprirlo né a fare altro; l'unica differenza che si può notare adesso è che il disco non gira più ma emette un "bip" con una frequenza di circa 1 secondo. L'hard disk in questione è un Segate Momentus da 500GB installato in un pc Asus UL50Vg, il pc non è vecchio perché non ha nemmeno 3 anni ma ha accumulato più di 10mila ore di funzionamento. Posso fare qualcosa? Vorrei evitare la camera bianca che risulta molto costosa!
 

dataghoul

Utente Èlite
2,248
453
temo che tu possa fare ben poco "artigianalmente".
prova magari a vedere se riesci ad accedere al disco con una distribuzione live di Linux specifica per la gestione dei dischi, come, ad esempio, PartedMagic: nella mia pur modesta esperienza, sono riuscito più volte ad eccedere a dischi ai quali con Windows non ero riuscito ad accedere, salvando così i dati che interessavano al proprietario del disco.
 

LoreSchaeffer

Utente Attivo
201
21
temo che tu possa fare ben poco "artigianalmente".
prova magari a vedere se riesci ad accedere al disco con una distribuzione live di Linux specifica per la gestione dei dischi, come, ad esempio, PartedMagic: nella mia pur modesta esperienza, sono riuscito più volte ad eccedere a dischi ai quali con Windows non ero riuscito ad accedere, salvando così i dati che interessavano al proprietario del disco.
Se devo essere sincero non credo che serva dal momento che il disco non gira
 

dataghoul

Utente Èlite
2,248
453
premesso che provare non ti costerebbe nulla (la distro Linux la metti su una chiavetta USB che poi riciclerai), allora le soluzioni sono due:
1 - buttare il disco
2 - affidare il disco a una società specializzata, che lo aprirà (in condizioni di sicurezza) e recupererà i dati con una sonda (preparati però a sborsare diverse centinaia di euro nella migliore delle ipotesi, o qualche migliaio nella peggiore)

a te la scelta.
:)
 

zultan

Utente Èlite
3,016
1,357
CPU
Core i9 9900K skt 1151 5000mhz
Dissipatore
Corsair H150i PRO RGB
Scheda Madre
Asus Maximus X HERO
Hard Disk
4tb wd red 8 tb wd purple samsung 840 pro
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB DDR4 3200mhz 32gb
Scheda Video
Asus GTX 1660 Ti 6Gb Strix Advanced Gaming
Scheda Audio
Creative X-Fi Pcie / Asus Supreme Fx
Monitor
Samsung S27F350FH
Alimentatore
Corsair RM850i
Case
Cooler Master Stacker 820
Sistema Operativo
Windows 7 Ultimate x64
Se devo essere sincero non credo che serva dal momento che il disco non gira
ciAo!

Dunque se il disco non gira proprio credo proprio che, dai sintomi che hai descritto, puoi premere con il piede il pedale della pattumiera e buttarci il disco.
A casa non farai mai niente. Fidati. Non li aggiustano più Nemmeno se li porti al negozio.

Se invece facesse scherzi strani tipo accendersi e comparire in Windows magari per un attimo ma senza potervi accedere allora si che linux potrebbe essere utile perché meno sensibile di Windows agli errori hardware... E a volte riesce a gestire dispositivi con qualche malfunzionamento.
 

LoreSchaeffer

Utente Attivo
201
21
ciAo!

Dunque se il disco non gira proprio credo proprio che, dai sintomi che hai descritto, puoi premere con il piede il pedale della pattumiera e buttarci il disco.
A casa non farai mai niente. Fidati. Non li aggiustano più Nemmeno se li porti al negozio.

Se invece facesse scherzi strani tipo accendersi e comparire in Windows magari per un attimo ma senza potervi accedere allora si che linux potrebbe essere utile perché meno sensibile di Windows agli errori hardware... E a volte riesce a gestire dispositivi con qualche malfunzionamento.
Si il disco non gira e credo proprio che sia da buttare il mio problema era che avevo appena concentrato tutti i file su quel disco per poi procedere a fare un backup. Infatti mi stavo interessando ai servizi di recupero dati in camera bianca ma ho visto che spesso hanno un costo esorbitante!:sisi:
 

dataghoul

Utente Èlite
2,248
453
dipende dal valore che attribuisci ai dati.

probabilmente per le fotine delle vacanze e mezzo chilo di video porno non è il caso, ma se su quel disco avessi la contabilità degli ultimi cinque anni della tua società, probabilmente non la penseresti così...
:) ;)
 

LoreSchaeffer

Utente Attivo
201
21
dipende dal valore che attribuisci ai dati.

probabilmente per le fotine delle vacanze e mezzo chilo di video porno non è il caso, ma se su quel disco avessi la contabilità degli ultimi cinque anni della tua società, probabilmente non la penseresti così...
:) ;)
Mi son fatto fare un preventivo da una ditta di recupero dati e mi hanno chiesto 800 euro, così non potendo permettermi di spendere quella cifra ho deciso di aprire con le dovute protezioni l'hard disk e, non so come, per un momento, dopo averlo collegato con un case esterno ad un pc, sono riuscito a copiare alcuni file di piccole dimensioni.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento