HARD DISK ESTERNO TOSHIBA NON RICONOSCIUTO SU CASE ESTERNO NUOVO

Tonix

Nuovo Utente
Buonasera a tutti.

Qualche settimana fa ho accidentalmente fatto cascare un hard disk esterno (è un Toshiba Canvio da 2tb); il case esterno si è rotto ma, fortunatamente, lo stesso hard disk ha continuato a funzionare regolarmente. Per ovviare a ciò decisi di comprare un nuovo case esterno per hard disk, solo che, come già sapevo, la scheda logica dell'HD era con attacco USB 3.0 e non con attacco SATA, perciò decisi anche di comprare una nuova scheda logica con attacco SATA (controllando che fosse quella giusta e che fosse compatibile con l'HD).
Faccio l'assemblaggio, lo attacco al pc e non viene riconosciuto; provo ad andare su Gestione Computer per inizializzarono e mi appare "Impossibile inizializzare il disco a causa di un errore hardware irreversibile" (giù di lì l' avviso era quello, non ricordo com'era precisamente).

Dal punto di vista hardware l'hard disk con la nuova scheda logica all'interno del case comincia a fare dei "tic" strani (non ho provato ad attaccare su altri dispositivi con attacco SATA in quanto l'HD ha uno spessore di 15cm, abbastanza grosso), quindi ho paura che il problema sia dovuto alla scheda logica.

Vorrei sapere se esiste una soluzione a questo problema, dato che ho fatto un sacco di ricerche per cercare di sistemarlo ma niente.

In attesa di risposta, vi ringrazio in anticipo.
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,599
1,394
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Con il semplice cambio di pcb, l'hdd non può funzionare proprio.
Per cambiare la pcb e rendere l'hdd utilizzabile è necessario osservare due condizioni fondamentali:
1) la versione del micro-controllore della pcb donatrice e di quella originale devono coincidere.
2) è necessario trasferire la rom dalla pcb originale alla donatrice.

perciò decisi anche di comprare una nuova scheda logica con attacco SATA (controllando che fosse quella giusta e che fosse compatibile con l'HD).
Posso chiederti cosa hai controllato per accertarti che fosse compatibile col tuo hdd?

Se l'intendo poi è solo quello di sostituire il case esterno, allora perchè non acquistare semplicemente un case identico?
Forse per difficoltà nel reperirlo?

Io comunque non mi fiderei più di questo hdd dato che è caduto, non mi preoccuperei di utilizzarlo ancora, quindi non mi porrei nemmeno il problema.
Di solito quando gli hdd cadono smettono di funzionare, in rari casi continuano a funzionare per poi guastarsi dopo breve tempo, quindi al tuo posto rimonterei la pcb originale e farei un backup dei dati su un nuovo hdd finchè ancora il tuo toshiba funziona.
Comincia dati dati più importanti!
 
  • Mi piace
Reactions: Liupen

Tonix

Nuovo Utente
Diciamo che ho solamente controllato se la scheda fosse compatibile con il solo modello (ma, a giudicare da quello che è successo ho fatto una mega cavolata).

Ho giá fatto un back-up un paio di giorni fa, per evitare che succedessero altri danni e perdere i migliaia di file che avevo.

Aggiungo anche che l’hard disk è caduto molte volte (tipo una decina) e che giá destava sospetti, in quanto si spengeva e riaccendeva senza un motivo.
Pensavo che con il case nuovo avessi risolto il tutto, ma niente, dovró ritornare indietro, e magari comprare un nuovo HD.

Grazie mille per il prezioso aiuto.
 

Tonix

Nuovo Utente
Diciamo che ho solamente controllato se la scheda fosse compatibile con il solo modello (ma, a giudicare da quello che è successo ho fatto una mega cavolata).

Ho giá fatto un back-up un paio di giorni fa, per evitare che succedessero altri danni e perdere i migliaia di file che avevo.

Aggiungo anche che l’hard disk è caduto molte volte (tipo una decina) e che giá destava sospetti, in quanto si spengeva e riaccendeva senza un motivo.
Pensavo che con il case nuovo avessi risolto il tutto, ma niente, dovró ritornare indietro, e magari comprare un nuovo HD.

Grazie mille per il prezioso aiuto.
P.S.: Il case l’ho preso su Amazon, fortuna vuole che posso chiedere il reso (sono ancora in tempo)
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,599
1,394
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Si, prendere un nuovo hdd è la cosa più saggia da fare. A questo punto ti conviene restituire il case, a meno che non intendi acquistare un nuovo hdd con interfaccia sata da usare come esterno.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando