hard disk esterno lento/danneggiato

Milite_Italiano

Nuovo Utente
44
2
CPU
i7
HDD
640
RAM
8 gb
GPU
amd radeon hd 6770m
OS
windows 7 64 bit
Scrivo su questo forum come ultima speranza, ho provato diversi programmi e sono andato anche contro il mio orgoglio portando l'oggetto in questione a 2 diversi negozi di informatica (:lol:), ricevendo responso negativo...
Ho un WD Elements (WD Elements Desktop) da 1,5 TB (porta usb 2.0, acquistato 2 anni fa e rimasto inutilizzato da 1 anno per colpa di questo problema.). L'hard disk era così partizionato: circa 1 tb formattato in NTFS e il restante spazio formattato in fat32.
In seguito a un qualche imprecisato evento l'hard disk è stato danneggiato: quando viene collegato a un pc la prima partizione viene rilevata dopo circa 40 sec, la seconda impiega circa 3 min, restando illeggibile. Provando a passare un file qualsiasi sulla prima partizione (per comodità uso file da 2-3 gb nei test), windows richiede per explorer i permessi di amministratore, la velocità cresce normalmente fino a circa 25 mb/s per i primi 200 mb, per poi cominciare a descrescere, interrompendo effettivamente il passaggio.
Ho provato a formattare la prima partizione (ci sono riuscito dopo circa 7 ore) ma non è cambiato nulla, il programma di diagnosi di WD non riesce a completare la ricerca e lo scandisk si interrompe dando errore...
Come posso capire se l'hard disk è irrecuperabile o qual'è il problema? Posso riusare il box esterno? Qualcuno sà come aprirlo senza danneggiarlo?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 36 22.8%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.9%
  • Square Enix

    Voti: 13 8.2%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.3%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.5%

Discussioni Simili