Guitar rig 6 audio intermittente

Mylos77

Nuovo Utente
7
0
Ciao a tutti,
Vi chiedo un aiutino per un problema che ho con guitar rig e che non riesco a risolvere.
Ho collegato la chitarra ad una scheda audio berhinger collegata al PC tramite USB. Il segnale di output va ad un DAC esterno Cambridge audio dac 100.
Nel PC ho installato il driver asio ma ho il suono che mi va scatti. Ho provato a cambiare tutte le impostazioni ma non riesco a capire perché sento io suono così. Pensavo fosse un problema di latenza quindi ho abbassato quella del driver asio ma non cambia nulla... Non ci capisco nulla. Qualcuno sa cosa può essere? Vi ringrazio molto in anticipo.
 

mentalrey

Utente Èlite
2,578
725
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
4xTesla T4
Audio
Audient ID14 mkii
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
Non é un argomento dei più semplici da aggiustare,
ma presumo tu stia mandando in clipping la CPU.

GuitarRig pesa sulla CPU in base a:
-Quanto é complesso il rack di effetti e simulazioni che utilizzi.
-Alla risoluzione in khz che usi e
-Al buffer asio che gli lasci per lavorare.
Se tutto pesa troppo vai in clipping software.
Se i buffer sono eccessivi (256/500), non vai clipping, ma il suono arriva così in ritardo da diventare frustrante mentre suoni.

Normalmente si parte mettendo l'output a 44.1 o 48khz su 24 bit e
settando il buffer asio il più basso possibile fino a quando non clippa,
64 sample potrebbero essere un punto da cui partire.
E attivando solo una testata e cassa nel programma.

Più metti effetti (alcuni riverberi sono per esempio molto energivori) e più é probabile che si debba alzare il buffer per dare il tempo alla CPU di lavorare (col rischio di avere i ritardi).
Mettendo invece il sample rate a 96khz dimezzi la latenza, ma chiedi più potenza di calcolo.

Poi ci sarebbe da vedere quanto sono buoni e veloci i driver asio del Cambridge (che é un ottimo apparecchio, ma non é espressamente pensato per l'audio realtime) e quanti software/antivirus/bloatware stanno mettendo in difficoltà il sistema.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili