Guida Overclock per principianti

Bahal

Nuovo Utente
102
30
CPU
i5-8600k@4.8 1.225v
Dissipatore
Corsair h100i v2
Scheda Madre
Asus strix z370-E
HDD
Samsung 850 evo 500GB, Samsung 850 evo 250gb, 2xWD 4TB raid0
RAM
G.Skill 2x8Gb DDR4 3000MHz c14
GPU
MSI Geforce GTX 1070 gamingX
Monitor
Acer Predator XB271HU
PSU
Seasonic SSR650
Case
NZXT h700i
Periferiche
Corsair K70 LUX RGB, SteelSeries Rival 600, Sennhiser HD599
Net
D:80Mbps U:30Mbps
OS
W10
Inizio a scrivere questa guida in quanto nei forum si trovano un mucchio di informazioni che, pur essendo corrette, sono di difficile comprensione per i “niubbi” dell'overclock.

In questa guida, vi spiegherò come fare un overclock di base della CPU. Dico di base in quanto agiremo solo su un numero ridotto di parametri. Non mi limiterò a dirvi clicca qua e clicca la, senza che capiate niente di quello che state facendo, ma vi spiegherò il perchè state modificando tali dati (cercherò di spiegare le cose in termini molto semplici; se qualche OverClocker con esperienza la legge, sicuramente troverà delle imprecisioni, ma sono a “fin di bene” per le spiegazioni semplici!)

Vista la recente uscita di coffe lake, riporterò poi la mia personale esperienza di OC su:
-Asus rog strix Z370-E
-i5-8600k
-G.Skill 2x8 3000MHz c14
-corsair h100i v2
ma può essere usata anche su altri processori e schede madri (magari qualche termine non sarà esattamente uguale a quello della vostra mobo, ma con un po' di logica sono sicuro che riuscirete a farlo comunque).


In questa guida agiremo prevalentemente sul voltaggio e sul moltiplicatore.

Per prima cosa ci servono alcuni programmi atti a testare la stabilità del pc:
-HWMonitor (per controllare temperature, frequenze, utilizzi dei componenti)
-IBT (stress test della CPU molto veloce; io lo uso come primo test dopo ogni modifica in quanto se l'esito è negativo, risparmio tempo rispetto ad usare solo Prime95 molto più lungo)
-Prime95 (possiamo dire che è un ottimo stress test. Se la CPU supera 15-20-30 minuti di questo test, allora possiamo ritenere che il PC ha una buona stabilità)
-Cinebench (un bench che dà una valutazione alle prestazioni del nostro PC. Tramite questo possiamo andare a vedere di quanto abbiamo migliorato)
-un gioco pesante per la CPU (BF1 è il migliore perchè richiede enormi quantità di risorse). Questo è il vero test! Se il PC non crasha durante ore di gioco, allora possiamo definitivamente ritenerlo stabile.

Altra cosa molto importante è di aggiornare tutti i driver del vostro PC!
Specialmente aggiornate il BIOS. Per fare ciò, andate direttamente sul sito del produttore della vostra MB e scaricatelo direttamente da la. E' inoltre preferibile fare tale aggiornamento direttamente dal bios, fleshandolo da una chiavetta USB che dovrà essere formattata in FAT32.

Cosa da sapere prima di cominciare:
-maggiore è il voltaggio di una cpu, più essa risulterà stabile
-maggiore voltaggio corrisponde a temperatura maggiore
-frequenze maggiori richiedono voltaggi maggiori
-i grafici voltaggio/temperature e voltaggio/consumi non sono lineari, ma da un certo punto in poi seguono una curva esponenziale

1---DATI DI BASE
Fatti tutti gli aggiornamenti, prima di cominciare a overcloccare il pc, ci serve una base su cui partire:
aprite HWMonitor e lanciate Prime95 per 5-10 minuti.
Su HWMonitor, potete leggere il Vcore, temperatura della CPU che saranno i dati che ci interessano. Passati i 10 minuti, stoppate il test e annotatevi il valore massimo di VCORE e le temperature della CPU.

Già a questo punto, se notate che le temperature sono già abbastanza alte (75 gradi e oltre), allora il vostro margine di overclock sarà molto basso, ma comunque possibile. Per ovviare a ciò, potete provare a sostituire la pasta termica o direttamente cambiare dissipatore.

2---OVERCLOCK
Riavviate il PC, accedete al BIOS ed entrate nella sezione OC (AiTweaker nel caso ASUS).

AI OVERCLOCK TUNER: questo parametro permette di modificare il BCLK (baseclock) sia della CPU che delle RAM.
Normalmente è impostato su AUTO; noi lo settiamo su XMP. In questo modo, il pc trova automanticamente frequenza, voltaggio e timing per le RAM. [Alcuni potrebbero aver da ridire di non overcloccare subito le RAM, ma farlo come ultima cosa; io invece lo faccio subito in quanto quello che facciamo è un overclock abbastanza base e sono pienamente sicuro che il pc non crasherà a causa delle RAM).

ASUS multicore enhancement: praticamente è la tecnologia turbo boost (che è l'overclock di stock).
Settiamola su disabled poiché tra poco saremo noi a impostare la frequenza di overclock rendendo inutile tale tecnologia.

CPU CORE RATIO: va a interagire con il moltiplicatore: possiamo decidere se overcloccare un solo core, 2 o tutti. Nel nostro caso settiamo Sync all cores in modo da overcloccare tutta la cpu.

BCLOCK: è la frequenza di base del processore. La velocità finale della CPU è data da BCLOK*moltiplicatore.
Lasciate invariato questo dato (di solito 100.000)
Se si modifica questo, si vanno a modificare anche altri valori quali rapporto RAM, velocità cache ecc.
Farà parte della guida successiva.

CORE RATIO LIMIT: è il moltiplicatore.
Visto che il nostro BCLOK è 100.000, se settiamo per esempio 45, allora la nostra CPU lavorerà a un massimo di 4.5GHz.
Qui per cominciare, aumentate di uno (se avete un processore che in turbo boost va a 4.2GHz, quindi con moltiplicatore 42, voi impostate 43).
[si potrebbe aumentare anche di più perchè i voltaggi stock sono molto alti per garantire massima stabilità, ma come primo passo consiglio di fare +1]

CPU cache ratio: è la frequenza di lavoro delle memorie cache. Nel nostro caso, non otterremmo benefici evidenti cambiando questo valore, quindi
Lasciate invariato questo dato

AVX INSTRUCTIONS OFFSET: Possiamo distinguere 2 tipologie di applicazioni: quelle che usano istruzioni AVX (praticamente nessuna a parte i stress test) e quelle che non le usano.
In poche parole, le istruzioni AVX sono molto pesanti rispetto le altre proprio a causa della loro diversa costituzione (non sto a spiegarvi le virgole mobili che se no la faccio troppo lunga).
Essendo più pesanti, scalderanno di più il processore.
Per ovviare a tale motivo, si utilizzano questi offset: che abbassano la frequenza della cpu quando essa esegue le istruzioni AVX.
Es: se abbiamo il moltiplicatore a 45 e impostiamo AVX OFFSET a 3, allora la cpu eseguirà le istruzioni AVX con moltiplicatore a 42, ovvero a 4.2GHz; se lo impostiamo a 2 lavorerà a 4.1GHz e così via.
Consiglio di settare questo valore su 3, ma nulla vi vieta di metterlo anche su 2. E' solo un mio consiglio per esperienza.



DRAM FREQUENCY RATIO: è la frequenza a cui lavora la vostra RAM. Se prima avete impostato su profilo XMP, allora questo valore corrisponderà a quello proprio delle vostre RAM (quello scritto sulla confezione per intenderci). Se non fosse così, impostatelo voi!

CPU SVID SUPPORT: è una funzione di risparmio energetico. Questa funzione permette alla CPU di agire sul VCORE per adattarlo in base alle esigenze.
Visto che noi andremo a lavorare anche sul voltaggio e che a stock, questi adattamenti sono esagerati, impostiamolo su disabled.

CPU CORE/CACHE VOLTAGE: è il voltaggio a cui lavora la CPU (il VCORE di HWMonitor)
Questo dovete settarlo su “manual mode” per poterlo modificare.
Una volta fatto ciò, sotto vi comparirà una nuova casella “override”. Qui dovrete inserire il valore che vi siete segnati all'inizio con HWMonitor.
Se per qualche motivo non avete questo dato, impostate il valore 1.200: è un valore medio che molto probabilmente sarà sufficiente per la stabilità del sistema.

LLC LOAD LINE CALIBRATION: quando la cpu passa per esempio da 800MHZ a 4500MHz, necessiterà per un momento di più energia [vale anche il viceversa] (pensate a cosa serve la valvola di gas presente nei carburatori e capirete di cosa sto parlando). La LLC lavora proprio come questa valvola: fornisce momentaneamente una tensione maggiore.
E' suddivisa in livelli (nel nostro caso da 1 a 9).
non è facile spiegarlo a parole, ma ci provo:
Pensate a un grafico con l'ascissa del vcore a 1.200. tracciamo 2 parallele a questa ascissa, una sopra e una sotto a pari distanza. La LLC è l'area compresa tra queste 2: Maggiore è la distanza, più il vcore potrà cambiare; minore la distanza, meno il vcore potrà cambiare, fino al caso limite in cui le 3 rette sono coincidenti e quindi la cpu lavorerà sempre a 1.200.
Livello 1 le parallele sono molto distanziate
livello 9 le parallele sono molto vicine
Possiamo dire che questo valore “raffina” la stabilità del sistema: una volta che troveremo il VCORE adatto, potrà risultare che il sistema risulterà stabile solo in un range di livelli LLC.
Momentaneamente impostiamolo su un valore medio! Io di solito lo metto sul 5.

OK. PER IL MOMENTO E' TUTTO.

Salviamo i dati e riavviamo windows.
NB: quando salvate, vi verranno mostrati tutti i dati che avete modificato. Controllate se avete fatto giusto, specialmente il VCORE che è il più delicato.

TEST
Una volta avviato windows, Aprite HWMonitor e lanciate 15 cicli di IBT. Se l'esito è positivo, fate una 15ina di minuti di Prime95 FTT large (qui al termine segnatevi le temperature massime sul foglio di prima).
Se anche questo esito positivo, lanciate cinebench e salvate i valori.

Ricordo che le temperature non devono superare gli 80 gradi. Se ciò accade, bloccate il test!

2 possibili casi:
-ESITO POSITIVO
-ESITO NEGATIVO

ESITO POSITIVO
-Tornate nel BIOS, andate sul moltiplicatore e aumentate di 1.
-riavviate windows e rieseguite i test di prima, sempre annotando tutto.

ESITO NEGATIVO

Può accadere che lo stress test dia esito negativo oppure errore, che si blocchi il pc, che dia schermata blu ecc.
Se accade ciò, il vostro sistema non è per niente stabile e quindi bisognerà aumentare un po il voltaggio.
-Tornate nel BIOS e andate sull'override di CPU CORE CACHE VOLTAGE.
Qui provate ad aumentare il valore di 0.025 (quindi se prima avevate 1.200, ora mettete 1.225).
-Salvate, Riavviate windows e rieseguite i test, che di nuovo potranno dare esito positivo o negativo.

Quindi riassumendo, l'idea è quella di aumentare la frequenza finchè il sistema diventa instabile e quindi aumentare il voltaggio per poter aumentare ancora di più la frequenza.



SMETTETE DI OVERCLOCCARE QUANDO SI VERIFICA ANCHE SOLO UNA DI QUESTE 3 IPOTESI:
-siete soddisfatti del valore raggiunto
-le temperature in test superano gli 80 gradi
-avete raggiunto un voltaggio prossimo a 1.350. (si può arrivare anche a 1.400, ma la prudenza non è mai troppa

Una volta soddisfatti del valore raggiunto, si può fare una pratica chiamata “undervolt”: consiste nel ridurre il vcore a step di 0.010 e ripetere i test precedenti fino a quando un test dà esito negativo. Quando ciò accade, tornare nel bios e rimettere l'ultimo valore di vcore dove il sistema risultava stabile.
In questo modo, si riescono ad abbassare un po' le temperature e i consumi.

ESPERIENZA PERSONALE su overclock di base:
Posseggo una Z370-E con 8600k (4.1GHz in TB a 1.216v) e corsair h100i v2
  1. Ho messo tutti i valori “medi” che ho descritto prima, con:
    moltiplicatore 43
    vcore 1.200
    esito positivo
  2. molitplicatore 44
    esito positivo
  3. moltiplicatore 45
    esito positivo.
Soddisfatto dei 4.5GHz (mi bastava che Battlefield 1 non superasse il 90% di utilizzo CPU), ho iniziato ad abbassare il voltaggio:
  1. -0.025 (vcore=1.175)
    esito positivo

  2. -0.015 (vcore 1.160)
    esito positivo

  3. -0.010 (vcore 1.150)
    esito positivo

  4. -0.010 (vcore 1.140)
    i test hanno dato esito positivo, ma dopo circa 40 minuti di Battlefield1, il pc ha crashato.
    Allora sono tornato in bios, ho reimpostato vcore=1.150 che è stabilissimo anche dopo sessioni lunghissime di game.
TEMPERATURE RILEVATE prima dell'undervolt
T.ambiente: 18-18.5°
T.idle: 26°
T.Prime95: 69°
T.gaming: 61°

TEMPERATURE RILEVATE dopo undervolt
T.ambiente: 18-18.5°
T.idle: 25°
T.Prime95: 61°
T.gaming: 54°

Inoltre, anche se esula da questa guida, ho provato a mettere il radiatore sia nel top del case, che nel front. LA DIFFERENZA è STATA ABISSALE!

In entrambe le configurazioni, la GPU ha variato di solo 1 grado:
66 nel top, 67 nel front:

La cpu invece è passata da:
63° nel top, 54° front.

Questo secondo me è causato dalla VGA che essendo custom, quindi aperta, non riesce ad espellere tutta l'aria, ma un po la convoglia verso il radiatore della cpu aumentandone di conseguenza la temperatura.

SE POTETE SCEGLIERE: RADIATORE FRONT IN ASPIRAZIONE.





Se qualcuno ha motivi validi per aggiungere altri parametri da modificare, o aggiungere delle note, è il benvenuto! Sarò felice di modificare questa guida.
 

Salohcin

Utente Èlite
1,898
502
CPU
Ryzen 5 1600 3.8Ghz 1.12V
Dissipatore
Scythe Fuma
Scheda Madre
GA-AX370-Gaming 5
HDD
SanDisk SSD PLUS 240Gb
RAM
TeamGroup Dark Pro K2 3200Mhz 16Gb
GPU
AMD Vega 64 Red Devil
Monitor
AOC G2590PX 24.5" FHD 144Hz
PSU
Corsair RM650X
Case
NZXT S340 Black&Red
Periferiche
Mionix Naos 7000
OS
Windows 10
Complimenti per l'iniziativa. Bravo!
 

Ufo79

Nuovo Utente
12
0
Ho un Pentium 4 ma per fare overclock non mi fa cambiare niente nel bios mi puoi aiutate?
 

Bahal

Nuovo Utente
102
30
CPU
i5-8600k@4.8 1.225v
Dissipatore
Corsair h100i v2
Scheda Madre
Asus strix z370-E
HDD
Samsung 850 evo 500GB, Samsung 850 evo 250gb, 2xWD 4TB raid0
RAM
G.Skill 2x8Gb DDR4 3000MHz c14
GPU
MSI Geforce GTX 1070 gamingX
Monitor
Acer Predator XB271HU
PSU
Seasonic SSR650
Case
NZXT h700i
Periferiche
Corsair K70 LUX RGB, SteelSeries Rival 600, Sennhiser HD599
Net
D:80Mbps U:30Mbps
OS
W10
  • Like
Reactions: marcomabi98

andymithos

Nuovo Utente
45
3
Salve Bahal, complimenti per la bella guida, però avevo fatto l'overclock grazie all'aiuto di un bravo esperto qui del forum però accidentalmente entrando nel bios premendo a lungo il tasto C si è resettato tutto, e non sapevo che era possibile fare il salvataggio delle impostazioni assegnandogli un nome (mannaggiaammè). Vorrei riprovare avendo messo in firma tutto il mio HW presente, anche perché alcune voci che mi veniva detto di modificare non erano presenti (ad esempio SPECTRE o altro). Vorrei trovare una guida personalizzata, te ne sarei davvero grato se mi indicassi dove reperirla, grazie Andy
 

razor820

Utente Attivo
866
197
CPU
i7-8700k 4,9
Dissipatore
Liquid custom 360x60 thermaltake d5 pacific
Scheda Madre
msi z370 carbon pro
HDD
crucial ssd 1tb + Samsung evo 850 500gb + wd m2 500gb + barracuda seagate 1tb
RAM
32 ddr4 3200mhz Corsair vengeange
GPU
rog strix rtx 2080
Audio
sound blaster x A5
Monitor
Acer predator xb271hu 2k ips
PSU
Corsair hx850i
Case
Thermaltake view 71TG
Periferiche
Cuffie Hyperx revolver s + Hyperx alloy fps + Logitech g502 + Asus ac86u
Net
Fibra 200 tim
OS
win10 64
Ottimo lavoro. Grazie
 
  • Like
Reactions: Bahal

marcomabi98

Utente Attivo
178
7
Ciao ho visto la tua guida e mi è utile, avrei bisogno di aiuto, ho i5 4670k 3,4ghz con dissipatore hyper 412s (si lo so per tutto questo avrei bisogno di dissi a liquido, ci penserò presto) ram 2x4gb 1600mhz e rx480 8gb oc+, case non troppo airflow masterbox 5 lite rgb però con 3 ventole ant e 1 post, gioco in full hd e come te ho problemi con l'uso della cpu su bf quindi ho pensato di overclocckarla. Però mi trovo in difficolta, sicuramente colpa del dissipatore e dell airflow ma vorrei qualche dritta. Allora se uso la cpu non oc ma con intel turbo boost va a 3,8ghz con vcore a 1,280v e già qui con il test di prime 95 large ftts (la seconda spunta) dopo soli 5min raggiungo i 91 gradi e quindi spengo. Poi ho provato la funziona OC di msi (ho una z87-g45 gaming) e vado a 4,00ghz con vcore 1,232v sempre a 91gradi con stesso test dopo 5m, però ventola cpu al max e ventole case al minimo, provo con tutte ventole al max e scendo solamente a 88gradi. Adesso sto facendo l'oc manuale come hai detto tu e a 4.00ghz 1.200v core su hwmonitor però mi segna sempre 1.232v sono sempre a 88gradi con ventole al minimo. Cosa dovrei fare? Non ci capisco nulla, apparte che sembra meglio il mio oc che il default. Ah in gioco non supero i 65-70gradi.

P.s a 4.1ghz 1.225v core però con test blend (terza spunta) mi viene schermata blu.

Pps, Per amd ryzen le procedure sono le stesse? Il vcore in daily è sempre 1.350 per tutti i processori?
ah nella mia mobo non trovo alcuni valori come AVX instruction e LLC, e sotto DIGITAL POWER è tutto in AUTO.

Saluti, Grazie del tuo tempo!
Post automatically merged:

 
Ultima modifica:

razor820

Utente Attivo
866
197
CPU
i7-8700k 4,9
Dissipatore
Liquid custom 360x60 thermaltake d5 pacific
Scheda Madre
msi z370 carbon pro
HDD
crucial ssd 1tb + Samsung evo 850 500gb + wd m2 500gb + barracuda seagate 1tb
RAM
32 ddr4 3200mhz Corsair vengeange
GPU
rog strix rtx 2080
Audio
sound blaster x A5
Monitor
Acer predator xb271hu 2k ips
PSU
Corsair hx850i
Case
Thermaltake view 71TG
Periferiche
Cuffie Hyperx revolver s + Hyperx alloy fps + Logitech g502 + Asus ac86u
Net
Fibra 200 tim
OS
win10 64
Io eviterei in qualsiasi caso si eseguire il test "large fts" di prime95, sia perché già dopo qualche secondo le temperature sono estreme e le registra anche a me che ho un liquid custom, sia perché non testa le ram. Con il test "bleed" invece si ha un test più completo di ram e cpu.

La schermata blue ti compare perché o i valori messi delle ram sono errati o hai bisogno di più voltaggio della cpu.

Discussione del case é abbastanza irrisoria, a meno che non hai un case completamente chiuso senza ventole che aspirano aria calda verso l esterno.

Generalmente quello che incide in termini di temperatura é il dissipatore della cpu e la temperatura della gpu.
 
  • Like
Reactions: marcomabi98

Gino Frozen

Nuovo Utente
81
10
CPU
I7 8700K ARGENTO
Dissipatore
Corsair Hydro H100i CW-9060025
Scheda Madre
MSI Z370 Gaming Pro Carbon
HDD
SanDisk SSD Ultra 3D 500GB/ Seagate Hard Disk ST3000DM008 3TB SATA3
RAM
Corsair Vengeance LPX Memorie Airflow Fan 16 GB DDR4 3600 MHz
GPU
MSI RTX2080TI TRIO
Monitor
TBA
PSU
EVGA SuperNOVA 750 G3 80 Plus Gold 750W Fully Modular
Case
NZXT S340 ELITE
Periferiche
TASTIERA: Corsair K70 LUX Cherry MX Silent RGB MOUSE: Razer DeathAdder E-Sport
Net
FIBRA 100 MBPS
OS
WINDOWS 10
bella guida mi sarà un utlie sicuramente un domani ;)
 

marcomabi98

Utente Attivo
178
7
Io eviterei in qualsiasi caso si eseguire il test "large fts" di prime95, sia perché già dopo qualche secondo le temperature sono estreme e le registra anche a me che ho un liquid custom, sia perché non testa le ram. Con il test "bleed" invece si ha un test più completo di ram e cpu.

La schermata blue ti compare perché o i valori messi delle ram sono errati o hai bisogno di più voltaggio della cpu.

Discussione del case é abbastanza irrisoria, a meno che non hai un case completamente chiuso senza ventole che aspirano aria calda verso l esterno.

Generalmente quello che incide in termini di temperatura é il dissipatore della cpu e la temperatura della gpu.

Quindi faccio tutto quello della guida ma con test blend sempre max 80°? È che se lui sua large è strano..
 

Bahal

Nuovo Utente
102
30
CPU
i5-8600k@4.8 1.225v
Dissipatore
Corsair h100i v2
Scheda Madre
Asus strix z370-E
HDD
Samsung 850 evo 500GB, Samsung 850 evo 250gb, 2xWD 4TB raid0
RAM
G.Skill 2x8Gb DDR4 3000MHz c14
GPU
MSI Geforce GTX 1070 gamingX
Monitor
Acer Predator XB271HU
PSU
Seasonic SSR650
Case
NZXT h700i
Periferiche
Corsair K70 LUX RGB, SteelSeries Rival 600, Sennhiser HD599
Net
D:80Mbps U:30Mbps
OS
W10
Ciao ho visto la tua guida e mi è utile, avrei bisogno di aiuto, ho i5 4670k 3,4ghz con dissipatore hyper 412s (si lo so per tutto questo avrei bisogno di dissi a liquido, ci penserò presto) ram 2x4gb 1600mhz e rx480 8gb oc+, case non troppo airflow masterbox 5 lite rgb però con 3 ventole ant e 1 post, gioco in full hd e come te ho problemi con l'uso della cpu su bf quindi ho pensato di overclocckarla. Però mi trovo in difficolta, sicuramente colpa del dissipatore e dell airflow ma vorrei qualche dritta. Allora se uso la cpu non oc ma con intel turbo boost va a 3,8ghz con vcore a 1,280v e già qui con il test di prime 95 large ftts (la seconda spunta) dopo soli 5min raggiungo i 91 gradi e quindi spengo. Poi ho provato la funziona OC di msi (ho una z87-g45 gaming) e vado a 4,00ghz con vcore 1,232v sempre a 91gradi con stesso test dopo 5m, però ventola cpu al max e ventole case al minimo, provo con tutte ventole al max e scendo solamente a 88gradi. Adesso sto facendo l'oc manuale come hai detto tu e a 4.00ghz 1.200v core su hwmonitor però mi segna sempre 1.232v sono sempre a 88gradi con ventole al minimo. Cosa dovrei fare? Non ci capisco nulla, apparte che sembra meglio il mio oc che il default. Ah in gioco non supero i 65-70gradi.

P.s a 4.1ghz 1.225v core però con test blend (terza spunta) mi viene schermata blu.

Pps, Per amd ryzen le procedure sono le stesse? Il vcore in daily è sempre 1.350 per tutti i processori?
ah nella mia mobo non trovo alcuni valori come AVX instruction e LLC, e sotto DIGITAL POWER è tutto in AUTO.

Saluti, Grazie del tuo tempo!
Post automatically merged:
Ciao scusa per i 2 mesi di ritardo nel rispondere ma ho avuto dei problemi.
Senza scendere nei dettagli, HWmonitor non segna proprio correttamente il vcore; se la tua CPU stock arriva a 90° in stress test, non è che puoi fare molto a meno di cambiare dissipatore.
Domanda stupida: hai messo bene la pasta termica? Hai provato a cambiarla per vedere se è quello il problema?
Comunque, hai messo 4GHz a 1.200v facendo anche l'undervolt oppure no?


PS: da un unico biscotto di silicio escono svariate CPU tutte diverse tra loro. quindi queste prima di passare alla vendita, fanno un test che ne determina il proprio corretto vcore.
 

giunco17

Nuovo Utente
8
0
la guida per overclock del BCLOCK , che dici che <Farà parte della guida successiva> , la hai gia fatta? grazie
 

Ppan6470

Nuovo Utente
2
0
Buongiorno, se questo thread è ancora attivo, sarei interessato a partecipare, nel tentativo di risolvere una piccola problematica.
Con la configurazione che ho in firma, non riesco a spingere le mie RAM, costretto a farle lavorare depotenziate a 666Mhz. Impostando la frequenza del processore a 333X9 @3000Mhz, le RAM dovrebbero lavorare a 833Mhz, ma in questo caso, ci riescono solo se ne installo due alla volta. Se le utilizzo tutte e quattro, non si avvia neppure il BIOS, mentre facendole lavorare a 666Mhz fila tutto liscio.
Con il benchmark 3dmark 2001, impostato a 1024X768 ottengo circa 32.000 punti.
Come posso risolvere?
Grazie.
 

gabryele

Utente Attivo
248
39
scusate, ma il valore VCORE su HWMonitor, dove rimane?

:help:

poi a proposito del LLC load line calibration, momentaneamente a 5, ma definitivamente a quanto bisogna impostarlo? e in base a cosa?

e per quanto riguarda l'intel speedstep Technology, meglio disattivarlo, così la frequenza è sempre uguale, o si può tenere abilitato?
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 420 63.6%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 240 36.4%

Discussioni Simili