Guida All'overclock Per Principianti Su Intel Serie K

The_NightRider

Utente Èlite
4,676
1,171
CPU
Intel i5 4690k
Dissipatore
Kühler H1200 Pro
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87-HD3
HDD
Crucial MX 200 SSD 256gb
RAM
G.Skill Ripjaws 2400 16gb
GPU
Sapphire RX480 Nitro+ 8gb
Audio
integrata
Monitor
Asus 24"
PSU
Corsair CX650M
Case
Corsair Crystal 570x
OS
Windows 10 pro
Introduzione

Ciao a tutti

recentemente qui sul forum ci sono tante richieste da parte di principianti per overcloccare i processori Intel della serie K,ovvero i processori Intel con moltiplicatore sbloccato(in questa guida ci occuperemo SOLAMENTE dei serie K).
Per prima cosa una premessa,l'overclock è una pratica potenzialmente pericolosa,che può danneggiare la CPU,ogni tipo di garanzia viene invalidata,quindi se decidete di overcloccare lo fate a vostro rischio e pericolo e ne io ne chi gestisce questo forum può essere considerato responsabile per eventuali danni.
Questa guida è fatta da me,non è una guida ufficiale di Tom's Hardware e integrazioni e aggiunte da parte di utenti esperti sono le benvenute.
Questa guida è fatta per i principianti,quindi non andremo a toccare settaggi complicati ne è intesa per cercare le massime performance del processore.
Nel caso vi interessi approfondire l'argomento in giro per il forum e per la rete ci sono centinaia di guide o 3d che ne parlano.

Inoltre sconsigliamo di effettuare qualsiasi tipo di overclock(anche minimo) con il dissipatore originale,se volete overcloccare procuratevi un buon dissipatore ad aria o a liquido,altrimenti è praticamente certo che rovinerete la CPU.

Materiale necessario


Processore:ovviamente come gia specificato nel titolo vi serve un processore Intel della serie K,i processori che non hanno questo suffisso hanno una diversa modalità di overclock e serve una scheda madre apposita. I processori della serie K hanno il moltiplicatore sbloccato,cosa che rende molto semplice l'overclock cambiando un numero limitato di impostazioni.

Scheda madre:molti vi diranno che per overcloccare serve una scheda madre costosa "da overclock",cosa vera se intendete ottenere il massimo delle prestazioni possibili,ma per un oveclock moderato non è necessario. Basta una scheda madre di qualità discreta,ovvero una scheda madre di buona marca che non sia super economica,in linea di massima una scheda che sta intorno ai 100€ solitamente ha componenti di buona qualità che permettono un overclock di discreto livello. Scordatevi di overcloccare con schede madri di fascia bassa(quelle da 40€ o giu di li...).

Memorie:in questa guida non ci occuperemo delle memorie,lasceremo le impostazioni di default o se il vostro kit lo permette attivate il profilo XMP. Per farlo andate in "memory settings"(o l'equivalente),vedrete di sicuro evidenziato XMP da qualche parte,attivate il profilo(XMP=Extreme Memory Profile) e avrete le memorie al massimo delle loro possibilità secondo il produttore,è possibile con alcuni kit overcloccare ulteriormente ma occorre agire su timings e sub timings(ok...sto parlando difficile...) e frequenza. Ma non complicatevi la vita,impostate su XMP e avrete gia quasi il massimo che le vostre memorie possono dare.

Dissipatore:come accennato sopra procuratevi un buon dissipatore,non basta un dissipatore appena migliore di quello stock,procuratevi un dissipatore di marca dedicato all'overclock(non sto a dirveli...cercate nel forum e avrete le risposte che cercate nelle aree dedicate). Aria o liquido non importa,basta che sia un dissipatore performante,anche senza andare sui più costosi cercate sempre di acquistare il meglio che potete permettervi.

Alimentatore:un buon alimentatore è fondamentale per un buon overclock,se avete una schifezza da due soldi e di bassa potenza lasciate perdere. Non serve un alimentatore da 150€,uno di marca di fascia media da 550W in su fa gia al caso vostro. L'overclock aumenta anche considerevolmente il consumo di energia quindi siete avvisati.

Suite di programmi di controllo/stress:l'overclock è efficace solo se non induce instabilità nel computer,è inutile avere un grosso overclock se ogni 5 minuti il PC si riavvia o si blocca. Inoltre vorrete monitorare temperature(importantissime) e frequenze anche quando sarete dentro Windows. Per fare questo vi servono dei programmi che consentano di monitorare e stressare la CPU. Io vi dico quelli che uso io,ma in giro ci sono equivalenti o anche migliori. Per il monitoraggio delle temperature uso Core Temp,per controllare la CPU uso CPU-Z,per stressare il processore uso Heavy Load. Sono tutti programmi gratuiti e di facile reperibilità.

Per incominciare....

Ripeto!!! questa guida è per PRINCIPIANTI!!!
Per prima cosa mettetevi in testa una cosa,non tutte le CPU(anche della stessa serie) hanno lo stesso margine di overclock,anche se i processori serie K delle ultime generazioni permettono solitamente un discreto overclock le frequenze massime raggiungibili variano da singolo processore ad un altro.
Questa guida non è intesa per trovare il massimo raggiungibile ma è fatta per chi vuole INCOMINCIARE a smanettare un po,per ottenere un overclock stabile alle massime frequenze servono conoscenza e intervenire su settaggi più difficili da capire e applicare.
Anche li in giro per la rete ci sono guide e discussioni in merito.
Il bello delle CPU della serie K è che tipicamente si può overcloccare il processore intervenendo solo su due valori del BIOS:

CPU multiplier(o CPU ratio):questa voce può anche cambiare di nome su alcune MB,fate riferimento al manuale della MB,io non conosco ogni MB esistente,quindi sappiate adattarvi e trovarlo fra le varie schermate. Non sto a spiegarvi COSA sia nello specifico il CPU multiplier(basta una veloce ricerca sulla rete..),sappiate solo che aumentandolo ad ogni step aumenterete la velocità del processore di 100mhz,quindi un moltiplicatore settato a 42 darà una frequenza risultante di 4200mhz(4,2ghz).Ovviamente è possibile anche diminuire questo valore(downclock....). Di solito modificando manualmente il moltiplicatore viene anche disabilitata la modalità TURBO(ovvero l'overclock temporaneo automatico),verificate sulla vostra MB nel caso come si fa a disabilitarlo se necessario.

Vcore(occhio che può anche chiamarsi in maniera leggermente diversa su alcune MB):è il voltaggio che si applica alla CPU,anche qui senza entrare nello specifico aumentandolo darete più corrente al processore.
ATTENZIONE aumentando il Vcore la CPU scalda di più quindi quando lo si modifica è necessario tenere sotto controllo le temperature. Il Vcore lo si alza(o lo si abbassa) per dare maggiore stabilità al processore,più date voltaggio migliore è la stabilità alle frequenze più alte. ATTENZIONE aumentare troppo il voltaggio porta a bruciare la CPU,non fate come un utente che ha messo subito 2v(voltaggio assurdo...) bruciando la CPU all'istante. Più avanti spiegherò come trovare il valore ottimale.
In ogni caso valori sopra 1,3v ad aria e 1,4v con un buon raffreddamento a liquido sono valori che vi sconsiglio di superare.

Dalla teoria alla pratica....

Molte MB forniscono sul CD di installazione una suite di programmi per l'overclock da Windows,ma noi useremo il metodo classico da BIOS. In passato ho usato anche io i programmi per l'overclock da Windows,solitamente funzionano anche ma l'overclock da BIOS è più sicuro e affidabile.
Per entrare nel BIOS all'avvio del PC premete F4(o cercate sul manuale della MB il tasto assegnato,ma di solito è F4...).
Vi troverete una schermata con tante cose,sopratutto se il BIOS è un UEFI con interfaccia grafica(come si usa ormai da qualche anno).
Fregatevene di tutto(o leggete il manuale della MB per conoscere ogni voce....ve lo danno apposta,leggetelo!!) e trovate una schermata che dice più o meno "CPU settings",o altrimenti su alcune MB c'è una sezione apposita dedicata all'overclock.
In molte Mb è possibile applicare un overclock automatico....lasciate perdere,dato che applica spesso impostazioni di voltaggi troppo elevati,causando solo aumento delle temperature. mettete su "manual","normal" o come si chiama sulla vostra MB(anche li...il manuale serve a quello).


Partenza...impostazioni di default

Fate partire il PC normalmente senza toccare NULLA nel BIOS(al massimo settate le RAM su SPD o su XMP),una volta entrati in Windows fate partire CPU-Z e Core Temp.
Noterete da CPU-Z che la frequenza del processore è molto bassa,questo perchè sono attive le impostazioni di risparmio energetico del processore,in questa guida NON vi insegnerò come disattivarle,dato che l'obiettivo è iniziare ad overcloccare,io le tengo sempre attive,altri la pensano diversamente ma a me non piace avere un processore a 4,3ghz mentre scrivo sul forum....ripeto,mia preferenza personale.
Anche la procedura che vado ad illustrarvi è quella che uso IO,altri possono anche consigliarvi di fare diversamente,ma io negli anni mi son trovato bene a fare in questo modo,che evita danni e permette di capire facilmente quando siamo in condizioni limite.
Dunque...con CPU-Z e Core Temp aperti lanciate Heavy Load,vedrete da CPU-Z che la frequenza si è alzata e anche il Core Voltage(che è il Vcore su cui agiremo dal BIOS).
Segnatevi su un foglio Core voltage e temperature rilevate da Core temp(sia a riposo che sotto stress)
In questo modo saprete quali sono i valori di default del vostro processore e come funziona il vostro dissipatore.

Overclock

Ok...finisco di annoiarvi e arrivo al succo....entrate nel BIOS,andate dove avete trovato il Vcore e settatelo manualmente sul valore che avete letto su CPU-Z. Useremo questo valore come valore di partenza.
Perchè lo facciamo? Semplicemente perchè sappiamo che a quel Vcore il computer funziona perfettamente....
Andate dove c'è il moltiplicatore della CPU(di solito i due valori sono nella stessa schermata..) e aumentate di UNO step,insomma,se prima era a 35 mettetelo a 36(ovviamente il valore varia da processore a processore,se avete un processore a 3,3ghz vuole dire che il moltiplicatore è a 33).
Premete F10,salvate i settaggi e riavviate.
Avete overcloccato il processore di 100mhz..complimenti,avente vinto una bambolina!!!
Scherzi a parte,questo leggero overclock serve a capire se il Vcore è adeguato per salire un pochino di frequenza.
Solitamente Intel è abbastanza di manica larga con il settaggio base del Vcore,insomma,lo mettono un po più alto di quello che servirebbe per garantire una stabilità assoluta quindi permette quasi sempre di salire di frequenza.
Ogni processore ha il suo Vcore di base che può anche variare parecchio anche in CPU identiche,lo setta Intel di fabbrica.
Una volta rientrati in Windows lanciate i soliti programmi che ho detto e fate partire lo stress test di Heavy Load e fatelo andare per qualche minuto.
Le possibilità sono due...o non succede nulla di strano oppure il PC si inchioda,da schermata blu etc(Win 10 se non sbaglio vi permette di riavviare..).
Nel primo caso significa che l'overclock è stabile,nel secondo significa che il Vcore è troppo basso.
Se l'overclock è stabile riavviate,entrate nel BIOS e alzate il moltiplicatore di uno step.
salvate il nuovo settaggio e uscite dal BIOS.
Riavviate e ripetete l'operazione fino a quando non riscontrate instabilità....di solito questa procedura permette di alzare il moltiplicatore anche due o tre volte(anche di più per i processori fortunati).
Appena avete instabilità entrate nel BIOS,alzate il Vcore di 0,025v e ripetete la procedura di test.
Se non siete ancora stabili rientrate nel BIOS e aggiungete altri 0,025v,ripetete fino a quando non siete stabili.
Una volta che siete "rock solid"(ovvero stabilissimi) rientrate nel BIOS e alzate di nuovo il moltiplicatore...di nuovo ripetete i test e nel caso procedete come descritto in precedenza.
E' un lavoro che richiede pazienza e tempo,ma in questo modo sarete sicuri di essere stabili ad una determinata frequenza con la consapevolezza di aver dato il giusto Vcore.

Mentre fate queste operazioni tenete SEMPRE d'occhio le temperature..i processori Intel sono abbastanza tolleranti alle alte temperature,il pessimo dissipatore di serie fa arrivare le temperature anche a 75-80°C,pure di più con alcuni programmi di stress.
Intel raccomanda per una lunga vita del processore di stare nella fascia bassa dei 70°C(quindi non oltre i 75°C).
L'ideale con un buon dissipatore è stare intorno ai 60°C,occhio che con qualsiasi dissipatore(aria o liquido) cosa conta molto è la temperatura ambiente...per un comprensibile effetto della fisica più è alta la temperatura ambiente più scalderà il processore(delta-T) quindi se avete fatto un OC d'inverno con 20°C ad Agosto con 35°C le temperature saranno sicuramente più alte.

Di più non và....

Rendetevi conto di alcune cose....non si può ovecloccare all'infinito,ogni processore ha il suo limite,anche con i voltaggi non si può salire troppo e le temperature son sempre da tenere sott'occhio.
Per fare qualche benchmark e vantarsi con gli amici o sul forum( :P ) si può anche sforare leggermente dai valori di sicurezza ma non è pensabile di tenere giornalmente un processore con magari 1,4v e 80°C di temperatura,anche se magari avete raggiunto una bella frequenza.
Man mano che salite di frequenza sarà sempre più necessario dare Vcore e vedrete che non è una scala progressiva,ma magari per guadagnare ancora 100mhz dovrete dare svariati step di Vcore in più.
Inoltre man mano che ci si avvicina alle frequenze più alte sarebbe necessario intervenire anche sugli altri settaggi che fin'ora abbiamo lasciato su "Auto" o a default.
Trovare il limite non è lo scopo di questa guida,ma solo di darvi le prime dritte su come overcloccare il vostro K in sicurezza.
Ma si può tenere il processore overcloccato tutti i giorni?
Certo che si e questo senza temere di danneggiarlo o di accorciargli la vita,basta mettersi in testa che ogni processore ha il suo "sweet spot" ovvero un overclock dove frequenza,Vcore e temperatura sono ottimali.
Se ad esempio a 4,3ghz avete ottime temperature e un Vcore basso ma a 4,4ghz siete costretti a dare tanto Vcore e le temperature son troppo alte tenete il valore più basso e sarete in piena sicurezza.
Rendetevi conto che ogni aumento di frequenza che ottenete è "gratis" ovvero state solo usando un po della potenza nascosta nel processore....non state a sentire chi dice di avere frequenze altissime e temperature basse...come detto ogni sistema è un mondo a se e non sono magari 100mhz in meno di quello che ottengono altri a farvi sentire inferiori,l'importante è aumentare le prestazioni secondo quello che può offrivi la vostra CPU senza incaponirsi a cercare valori record.
Se volete farlo di certo non bastano le 4 cose che ho scritto in questa guida ma servono conoscenze approfondite..ma voi siete dei principianti vero? :)
Inoltre per raggiungere alte frequenze serve un hardware di alto livello,ovvero scheda madre di fascia alta,un buon alimentatore e magari un sistema di raffreddamento custom.

Troubleshooting per novizi

Temperature alte a stock o con un moderato overclock:
o avete comprato un dissipatore pessimo o lo avete montato male o usato troppa pasta dissipatrice o è di bassa qualità. Smontate e controllate,in giro per la rete ci sono centinaia di guide e video in merito.
Controllate anche la velocità della(o delle..) ventole del dissipatore,spesso per ottenere un buon oveclock bisogna farle girare più forte.
Controllate anche di avere il case ben ventilato,altrimenti l'aria calda rimane nel case e il dissipatore funziona male.

Il processore sale poco:ammesso che abbiate fatto tutto giusto significa solamente che avete un processore che si oveclocca poco,con un K non dovrebbe succedere ma è capitato,quindi mettetevi il cuore in pace,o cambiate processore oppure più di così non potete andare. Potrebbero anche essere una MB scarsa o un alimentatore poco potente ma di solito è la CPU a non volerne sapere.

Il PC non parte più o si riavvia in continuazione:sempre che non abbiate bruciato la CPU basta fare un CLEAR CMOS(fate riferimento al manuale della MB) e riporterete tutto a valori di default. Molte delle schede madri più moderne in caso di fallito overclock permettono di rientrare comunque nel BIOS,nel caso abbassate la frequenza o alzate il Vcore e dovreste essere a posto.

Conclusione

Spero di esservi stato utile....ma rendetevi conto che per overcloccare con consapevolezza non bastano queste 4 cose,approfittatene per informarvi,cosa significano certe cose,che effetto hanno.
In questo modo sarete sicuri di aver fatto tutto come si deve e magari inoltrarvi nella "zona rossa" dell'overclock spinto.
Ma se vi serve uno spunto per iniziare questo è quello che serve sapere nella maggior parte dei casi.




 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Morcar e Mimmi
M

Mattew87

Ospite
Bravo @The_NightRider. ottima guida per chi è alle prime armi di OC.
Nel girone dei principianti, inserirei nella guida anche l'OC della ram (il semplicissimo XMP PROFILE).
ci vuole poco a spingere il tasto del mouse e settare questo profilo, che ne pensi?
 
  • Like
Reactions: The_NightRider

The_NightRider

Utente Èlite
4,676
1,171
CPU
Intel i5 4690k
Dissipatore
Kühler H1200 Pro
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87-HD3
HDD
Crucial MX 200 SSD 256gb
RAM
G.Skill Ripjaws 2400 16gb
GPU
Sapphire RX480 Nitro+ 8gb
Audio
integrata
Monitor
Asus 24"
PSU
Corsair CX650M
Case
Corsair Crystal 570x
OS
Windows 10 pro
Bravo @The_NightRider. ottima guida per chi è alle prime armi di OC.
Nel girone dei principianti, inserirei nella guida anche l'OC della ram (il semplicissimo XMP PROFILE).
ci vuole poco a spingere il tasto del mouse e settare questo profilo, che ne pensi?

Lo aggiungo ;)
 
  • Like
Reactions: hnera e Mattew87

hnera

Utente Attivo
151
21
CPU
Amd ryzen 1700
Dissipatore
Masterliquid lite 240
Scheda Madre
Asrock AB350 Pro4
HDD
SSD drevo 120Gb --- 1TB Western Digital 7200 64MB SATA3
RAM
DDR4 16GB Corsair Vengeance LPX 3000 MHz,
GPU
Gigabyte GeForce® GTX 1070 Ti Gaming 8G
Audio
integrata
Monitor
UE55F6800
PSU
Thermaltake Smart SE Modulare, 530W
Case
Aerocool Aero 500 nero
OS
WIN 10
grazie 1000 lo leggero attentamente
 

The_NightRider

Utente Èlite
4,676
1,171
CPU
Intel i5 4690k
Dissipatore
Kühler H1200 Pro
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87-HD3
HDD
Crucial MX 200 SSD 256gb
RAM
G.Skill Ripjaws 2400 16gb
GPU
Sapphire RX480 Nitro+ 8gb
Audio
integrata
Monitor
Asus 24"
PSU
Corsair CX650M
Case
Corsair Crystal 570x
OS
Windows 10 pro
Modificato la voce "memorie" con alcune indicazioni per attivare l'XMP.
 
  • Like
Reactions: hnera

_Achille

Utente Èlite
3,065
722
CPU
Intel i5-6600K @4.6 GHz
Dissipatore
Cryorig H5
Scheda Madre
ASRock Z170 Extreme 6
HDD
WesternDigital 1TB & Crucial MX200 250GB
RAM
Corsair Ven 16GB DDR4 2133MHz
GPU
Sapphire RX 580 Nitro+
Monitor
Dell S2418H
PSU
RM550X
Case
NZXT S340
Periferiche
Anne Pro 2, Razer Abyssus
OS
Windows 10 Pro
Grande guida, complimenti @The_NightRider. Permette a chiunque di alzarsi a di un poco il Procio senza ricorrere ad aprire un nuovo Thread.

Aggiungo che in varie schede madri (in molte oramai) è posto sul retro un pulsantino CMOS Clear.
 
M

Mattew87

Ospite
Grande guida, complimenti @The_NightRider. Permette a chiunque di alzarsi a di un poco il Procio senza ricorrere ad aprire un nuovo Thread.

Aggiungo che in varie schede madri (in molte oramai) è posto sul retro un pulsantino CMOS Clear.
in alcune c'è pure il cmos tramite jumper che deve essere posizionato nei due pin liberi per attivare l'overclock. ;)
 

hnera

Utente Attivo
151
21
CPU
Amd ryzen 1700
Dissipatore
Masterliquid lite 240
Scheda Madre
Asrock AB350 Pro4
HDD
SSD drevo 120Gb --- 1TB Western Digital 7200 64MB SATA3
RAM
DDR4 16GB Corsair Vengeance LPX 3000 MHz,
GPU
Gigabyte GeForce® GTX 1070 Ti Gaming 8G
Audio
integrata
Monitor
UE55F6800
PSU
Thermaltake Smart SE Modulare, 530W
Case
Aerocool Aero 500 nero
OS
WIN 10
guida molto utile ma al momento non sento il bisogno di OC il mio processore dato che non soffre con nessun gioco in commercio


giochi PC con sconti fino al 70%
 

The_NightRider

Utente Èlite
4,676
1,171
CPU
Intel i5 4690k
Dissipatore
Kühler H1200 Pro
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87-HD3
HDD
Crucial MX 200 SSD 256gb
RAM
G.Skill Ripjaws 2400 16gb
GPU
Sapphire RX480 Nitro+ 8gb
Audio
integrata
Monitor
Asus 24"
PSU
Corsair CX650M
Case
Corsair Crystal 570x
OS
Windows 10 pro
Grande guida, complimenti @The_NightRider. Permette a chiunque di alzarsi a di un poco il Procio senza ricorrere ad aprire un nuovo Thread.

Aggiungo che in varie schede madri (in molte oramai) è posto sul retro un pulsantino CMOS Clear.

Grazie,contento che sia stata di tuo gradimento :)
Si in molte MB da overclocker ormai è presente(da parecchi anni) il comodo pulsantino.

in alcune c'è pure il cmos tramite jumper che deve essere posizionato nei due pin liberi per attivare l'overclock. ;)

In realtà Matt il jumperino c'è su tuttele Mb da tempo immemore,spesso e volentieri non c'è neanche il jumperino,basta chiudere il circuito con un cacciavte :)

guida molto utile ma al momento non sento il bisogno di OC il mio processore dato che non soffre con nessun gioco in commercio

Capisco,ma allora perchè hai preso un K? :)
Comprare un K e non overcloccarlo è come comprare una Ferrari e poi non premere mai il pulsante "Sport" sul volante....è insito nel DNA del processore overcloccarlo per tirare fuori la potenza nascosta...lo si paga di più apposta per questa possibilità. ;)
 

hnera

Utente Attivo
151
21
CPU
Amd ryzen 1700
Dissipatore
Masterliquid lite 240
Scheda Madre
Asrock AB350 Pro4
HDD
SSD drevo 120Gb --- 1TB Western Digital 7200 64MB SATA3
RAM
DDR4 16GB Corsair Vengeance LPX 3000 MHz,
GPU
Gigabyte GeForce® GTX 1070 Ti Gaming 8G
Audio
integrata
Monitor
UE55F6800
PSU
Thermaltake Smart SE Modulare, 530W
Case
Aerocool Aero 500 nero
OS
WIN 10
capisco,ma allora perchè hai preso un K? :)
Comprare un K e non overcloccarlo è come comprare una Ferrari e poi non premere mai il pulsante "Sport" sul volante....è insito nel DNA del processore overcloccarlo per tirare fuori la potenza nascosta...lo si paga di più apposta per questa possibilità. ;)

ho preso un K perché volevo stare tranquillo sulle prestazioni mantenendo un prezzo di acquisto accettabile ora OC lo faro e ovvio ma per il momento non vedo un esigenza impellente anche se l'altro giorno durante una prova di oc sono arrivato a 4.5 GHz senza una piega e dopo 15 min di lavoro con prime al 100% la temperatura stava a 57 gradi
 

The_NightRider

Utente Èlite
4,676
1,171
CPU
Intel i5 4690k
Dissipatore
Kühler H1200 Pro
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87-HD3
HDD
Crucial MX 200 SSD 256gb
RAM
G.Skill Ripjaws 2400 16gb
GPU
Sapphire RX480 Nitro+ 8gb
Audio
integrata
Monitor
Asus 24"
PSU
Corsair CX650M
Case
Corsair Crystal 570x
OS
Windows 10 pro
ho preso un K perché volevo stare tranquillo sulle prestazioni mantenendo un prezzo di acquisto accettabile ora OC lo faro e ovvio ma per il momento non vedo un esigenza impellente anche se l'altro giorno durante una prova di oc sono arrivato a 4.5 GHz senza una piega e dopo 15 min di lavoro con prime al 100% la temperatura stava a 57 gradi

Perfetto,se rimani sotto i 60°C sei a posto.
 
M

Mattew87

Ospite
In realtà Matt il jumperino c'è su tuttele Mb da tempo immemore,spesso e volentieri non c'è neanche il jumperino,basta chiudere il circuito con un cacciavte :)
Si il jumperino per resettare il bios c'è dappertutto, ma in alcune MB c'è proprio il jumper esclusivamente per l'oc, con il quale quest'ultimo si attiva ed è possibile cambiare i parametri, altrimenti resta stock e non modifica nulla!
 

scannick

Utente Èlite
4,825
1,385
Siamo un po' OT, ma visto che si parla di dumper ecc... aggiungo qualcosa.
Funzioni interessanti che ci sono su alcune mobo da OC sono la possibilità di forzare l'avvio con parametri safe oppure in XMP, questo permette, anche se è stato impostato qualche settaggio con il quale la macchina non riesce a partire (succede soprattutto con le ram), di entrare nel bios e sistemare, senza dover fare un clear cmos.
Altra funzione per me irrinunciabile è il dual bios con switch fisico, molte mobo hanno il dual bios ma lo gestiscono in automatico, è quindi utile (e non sempre funziona bene) solo in caso di seri problemi al bios principale. Avere uno switch fisico permette invece di forzare quale bios usare anche se la mobo non switcha in automatico e soprattutto avere due setting differenti tra i due bios, sempre pronti all'uso (io li uso in base al raffreddamento ma la funzione potrebbe essere adattata anche a due differenti contesti in ambito daily)
 
  • Like
Reactions: Manu33 e Mattew87

hnera

Utente Attivo
151
21
CPU
Amd ryzen 1700
Dissipatore
Masterliquid lite 240
Scheda Madre
Asrock AB350 Pro4
HDD
SSD drevo 120Gb --- 1TB Western Digital 7200 64MB SATA3
RAM
DDR4 16GB Corsair Vengeance LPX 3000 MHz,
GPU
Gigabyte GeForce® GTX 1070 Ti Gaming 8G
Audio
integrata
Monitor
UE55F6800
PSU
Thermaltake Smart SE Modulare, 530W
Case
Aerocool Aero 500 nero
OS
WIN 10
salve a tutti dopo un po ho iniziato a fare OC e sto diventando scemo ho la configurazione in firma sotto l avatar ma non riesco ad Overclock azzz che devo fare

mi spiego meglio prima ho fatto un paio di prove e sono arrivato ai 4 ghz senza problemi ora invece non riesco nemmeno a d andare in automatico
 

The_NightRider

Utente Èlite
4,676
1,171
CPU
Intel i5 4690k
Dissipatore
Kühler H1200 Pro
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87-HD3
HDD
Crucial MX 200 SSD 256gb
RAM
G.Skill Ripjaws 2400 16gb
GPU
Sapphire RX480 Nitro+ 8gb
Audio
integrata
Monitor
Asus 24"
PSU
Corsair CX650M
Case
Corsair Crystal 570x
OS
Windows 10 pro
salve a tutti dopo un po ho iniziato a fare OC e sto diventando scemo ho la configurazione in firma sotto l avatar ma non riesco ad Overclock azzz che devo fare

mi spiego meglio prima ho fatto un paio di prove e sono arrivato ai 4 ghz senza problemi ora invece non riesco nemmeno a d andare in automatico

Apri un 3d dedicato così si riesce meglio ad aiutarti. ;)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 580 63.8%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 329 36.2%

Discussioni Simili