Google pixel 2 XL [ official ]

odonto77

Nuovo Utente
50
12
Recensione Pixel 2 XL, lo stato dell’arte degli smartphone Android

Google Pixel 2 XL


Smartphone Android di fascia alta con ottime caratteristiche tecniche e una fotocamera spettacolare.

google-pixel-2-xl-editor-approved-846fd4db64d028aaeb1b8b5826560831e.jpg

PRO: qualità costruttiva, lettore impronte veloce e immediato, impermeabile (IP67), si tiene bene in mano, schermo, doppio altoparlante frontale, modalità ritratto, sistema di migrazione dati funzionale, buona dotazione accessori.
CONTRO: manca il jack audio, non include delle cuffie, non si può espandere la memoria, non ha la ricarica wireless, costa molto.
VERDETTO: Pixel 2 XL è un ottimo smartphone, in grado di offrire elevata potenza, un'esperienza Android genuina che assicura un'ottima ergonomia, un buono schermo, ottimo audio, un assistente intelligente utilizzabile in diverse situazioni e che migliorerà nel tempo, la migliore fotocamera sul mercato e una buona autonomia. Le principali limitazioni sono la mancanza del jack audio (c'è un adattatore nella confezione) e l'impossibilità di ampliare la memoria tramite scheda Micro SD. Se memoria e jack audio non rappresentano per voi una limitazione invalicabile, allora è il miglior smartphone Android che possiate acquistare in questo momento
La serie Nexus di Google è sempre stata una scelta sicura per chiunque desiderasse uno smartphone Android solido, magari non dotato di tutte le ultime tecnologie disponibili, ma in grado di offrire un'esperienza utente genuina e soddisfacente. D'altronde chi meglio di Google può sapere come sfruttare al meglio tutte le funzioni di Android?
Pixel nasce lo scorso anno, e tra le varie caratteristiche quelle più lodate riguardano le qualità della fotocamera. In brevissimo tempo il Pixel è salito in cima alla classifica di DxOmark, marchio ben conosciuto tra gli appassionati quando si vuole valutare la bontà di una fotocamera.


Pixel non è mai arrivato in Italia, almeno ufficialmente, ma lo scorso anno vi abbiamo ugualmente proposto una recensione grazie ai nostro colleghi americani: Recensione Google Pixel e Pixel XL. Quest'anno è andata diversamente, infatti il nuovo Pixel 2 è disponibile anche nel nostro Paese, anche se la scelta è limitata al modello XL – che è poi il più interessante -, nella colorazione nero o bianco e nero.
È acquistabile sullo store di Google, a un prezzo di 989 euro, o in alternativa tramite l'operatore Tre, che offre differenti piani, che potete vedere a questo link.

Estetica e design

Pixel 2 XL è costruito interamente in metallo, con una finitura satinata, eccezione fatta per un inserto posteriore dove è alloggiata la fotocamera. Evitare una finitura lucida per l'intera scocca è certamente una buona idea, poiché vi eviterà di riempirlo d'impronte digitali.
Il design non rompe particolari canoni di normalità, gli ingombri sono ridotti, ma non azzerati. Permane una cornice inferiore e superiore, non differente rispetto ad altri modelli top di gamma, e qualche millimetro laterale. Il design a tutto schermo non si sposa bene con la massima ergonomia, poiché qualche millimetro per maneggiare lo smartphone fa sempre comodo, e il Pixel 2 in questo contesto fa un buon lavoro.
Sopra allo schermo troviamo la fotocamera e i sensori ambientali, mentre sotto non c'è nulla, poiché i pulsanti sono virtuali all'interno dello schermo.
Su un lato troviamo lo sportellino per inserire la Micro SIM, mentre in quello opposto troviamo il tasto di accensione e il bilanciere del volume.
L'unico connettore disponibile è la presa USB-C, con buona pace di chi odia gli smartphone senza la presa jack. L'eliminazione del jack audio è un cammino lento e che crea molti dubbi nei produttori, ma sarà un destino inevitabile.
Dietro, come già accennato, c'è la fotocamera posteriore, ma anche il lettore d'impronte digitali. Le dimensioni dello smartphone permettono di impugnarlo anche con una sola mano, e raggiungere il lettore con il polpastrello dell'indice. Lo sblocco e la precisione è tale che basta sfiorarlo per attivare lo smartphone. Pensiamo ancora che il posizionamento migliore sia quello anteriore, ma dobbiamo ammettere che non abbiamo avuto particolari problemi soprattutto perché usandolo con una cover trovare il foro in cui inserire il dito è semplice e immediato.


Tornando al design, i bordi dello schermo sono leggermente arrotondati, così come gli angoli e gli altri bordi. I lati sono però piatti, e migliorano il grip. La sensazione, quando lo s'impugna, è di solidità e non è troppo scivoloso, come invece accade con altri prodotti. C'è un piccolo scalino tra la scocca e lo schermo, che da alcuni potrebbe essere visto come un'imperfezione, ma in realtà non stona. Infine, è impermeabile all'acqua e alla polvere.
Confezione e prima accensione

Assieme a Pixel 2, nella confezione troverete anche diversi accessori: il caricabatterie con ricarica veloce, l'adattatore USB-C – Jack audio, un altro adattatore USB-C – USB classica, e ovviamente il cavo USB-C da usare con il caricabatterie. Non c'è un auricolare, peccato.
La presenza dell'adattatore USB-C – USB classica ha una funzione molto importante poiché permette di abilitare il sistema di trasferimento dati da un vecchio smartphone al nuovo Pixel 2, tramite un'apposita applicazione che troverete installata nello smartphone. Questa funzione di trasferimento dati non è limitata a uno smartphone Android, bensì permette anche la copia di dati da un iPhone.


Durante la procedura i due smartphone saranno collegati tramite cavo, condizione che permette una velocità di trasferimento elevata. Verranno copiati tutti i dati personali (anche le password), l'organizzazione delle schermate, foto, video e anche le stesse applicazioni, a patto che queste siano disponibile sul Play Store. Ciò significa che se il vostro vecchio smartphone offre uno store alternativo (ad esempio Samsung o qualche brand cinese), alcune applicazioni potrebbero non essere portate sul Pixel 2. E ovviamente in caso di iPhone, verranno copiati dati, file generici, foto e video, e non le applicazioni.
Abbiamo provato la procedura e funziona come promesso. Ne consigliamo l'utilizzo, a patto che il vostro attuale smartphone sia ben manutenuto, altrimenti è l'occasione perfetta per fare un po' di pulizia a ricominciare con un sistema pulito e ottimizzato.

Post automatically merged:

Ripreso questo straordinario smartphone un mese fa circa in super offerta da Unieuro.
Sono sempre stato amante della serie Nexus e soprattutto della serie pixel sin dalla prima che nn era neanche in vendita in Italia.
A distanza di un anno, aggiornato ovviamente a Pie, supporta quasi totalmente le stesse funzioni del suo successore xl3. Purtroppo ha qualche criticità, prima fra tutte, il display...ma nn così gravi da non poterlo prendere in considerazione. Prestazionalmente è assolutamente ancora un top di gamma, soprattutto se consideriamo che il suo successore nn ha sconvolto molto il comparto hardware del 2xl
Continua a giocarsela alla grandissima con altri top di gamma di altre aziende (iPhone XS,huawei mate 20 pro, Samsung note9) a 360 gradi e continua ad avere, in alcune circostanze, ancora quel qualcosa in più degli altri Android
 
Ultima modifica:

tomdb

Nuovo Utente
22
0
Salve,


volevo chiedervi se secondo voi il Pixel 2 può fare al caso mio considerando che le mie esigenze sono (ovviamente so che non ha proprio tutto questo, ma mi chiedevo se ci si avvicina nell'uso quotidiano pratico...):


- ergonomia: deve essere comodo da usare con una mano, stare in tasca e leggero.

- deve essere molto fluido in tutte le operazioni quotidiane e, anche se i giochi mi interessano poco, deve almeno cavarsela.

- la fotocamera dev'essere almeno vicina ai top di gamma.

- dev'essere completo di tutti i sensori e, se possibile, anche la radio FM e il sensore a infrarossi (so che è dura..).

- deve vedersi bene sotto il sole e anche con occhiali con lenti polarizzate.

- deve avere un'autonomia che mi permetta di arrivare a sera (almeno a cena) anche con uso intenso.

- deve poter registrare le chiamate.

- deve avere la memoria espandibile e almeno 64gb di memoria interna.

- deve potersi utilizzare bene anche con i guanti (il display).

- se ha una versione di Android il più leggera possibile è meglio, così come gli aggiornamenti e futuro modding (più è "open" meglio è).


Più o meno direi che ho scritto tutto....

In caso affermativo, dove lo avete acquistato? Sono affidabili i siti come tigershop e clicksmart? Come funziona la garanzia?


Grazie.
 

odonto77

Nuovo Utente
50
12
Ciao se parli del liscio, e nn di xl, diciamo che qualcosa posso dirtela x certo, x altre nn saprei:



- ergonomia: deve essere comodo da usare con una mano, stare in tasca e leggero, nn so anche se sicuramente molto più leggero e compatto di xl

- deve essere molto fluido in tutte le operazioni quotidiane e, anche se i giochi mi interessano poco, deve almeno cavarsela., su questo nn avere dubbi, pixel nn ha eguali in campo Android

- la fotocamera dev'essere almeno vicina ai top di gamma, è un top CAMERAPHONE

- dev'essere completo di tutti i sensori e, se possibile, anche la radio FM e il sensore a infrarossi (so che è dura..), qui nulla...mi spiace

- deve vedersi bene sotto il sole e anche con occhiali con lenti polarizzate, non dovresti avere problemi

- deve avere un'autonomia che mi permetta di arrivare a sera (almeno a cena) anche con uso intenso, anche qui, dovresti essere ok

- deve poter registrare le chiamate, con una app ad hoc

- deve avere la memoria espandibile e almeno 64gb di memoria interna, pixel non è espandibile

- deve potersi utilizzare bene anche con i guanti (il display).

- se ha una versione di Android il più leggera possibile è meglio, così come gli aggiornamenti e futuro modding (più è "open" meglio è).aggiornamenti garantiti
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 453 63.6%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 259 36.4%

Discussioni Simili