Gestire Ssd e Hdd insieme

fra5521

Utente Attivo
551
80
Ciao,
Ho già letto diverse discussioni a riguardo, ma non avendo mai avuto un Ssd vorrei capire meglio i passaggi.
Dovrei fare un'installazione pulita con un Ssd da 500Gb e un Hdd da 1TB di solito leggo che su ssd si mette S.O e programmi necessari. Ma in questo caso quindi non devo creare partizioni, semplicemente sceglierò l'ssd per installazione windows e l'hdd sarà automaticamente una partizione aggiuntiva giusto?
Però mi chiedo se voglio installare un programma su Hdd avrò già di default il percorso per farlo o no?
Inoltre molti leggo che dicono di spostare su Hdd alcuni processi di download, cache, file temporanei ecc su Hdd per non far fare inutili scritture al ssd ma anche in questo caso come e su quali programmi in particolare?
Mi scuso per le svariate domande, ma parto proprio da zero non avendone mai avuti.
Grazie a chi risponderà
 

OnitsTV

Utente Attivo
166
21
CPU
I5 10600k
Dissipatore
Corsair h100i
Scheda Madre
Msi Z490 gaming plus
HDD
Xpg adata 1tb nvme.2
RAM
Ballistix 2x8 3200mhz c16
GPU
Rtx 3070 zotac twin
PSU
Corsair 650w plus gold
Periferiche
Logitech g pro wireless, gk61 tastiera
OS
Windows 10
la cosa più giusta e buona è avere 2 ssd normali o con attacco nvme.2 minimi per avere uno il sistema operativo, anche di piccola dimensione e un con tutti i programmi sopra
 
  • Mi piace
Reazioni: fra5521

BaldosArts

Utente Èlite
3,592
1,165
CPU
Intel Core i5 3570
Dissipatore
Zalman CNPS 9500 Led
Scheda Madre
ASRock z77 Extreme4
HDD
SSD SanDisk Plus 480GB + SSD Samsung 830 128GB + HDD Toshiba P300 1TB
RAM
(2x8) 16GB Corsair Vengeance 1600MHz cl9
GPU
Gigabyte GTX 750ti
Audio
integrata 7.1
Monitor
23" IPS DELL U2312HM
PSU
Corsair CX550M semimodulare
Case
Cooler Master CM690 II USB 3.0
Periferiche
Multifunzione HP OfficeJet 6950
Net
FTTC TIM
OS
Windows 10 Pro 64bit
Per fare un'installazione pulita di win:
1) spegni il PC
2) Stacca l'HDD sia alimentazione che cavo dati (dopo le dovute precauzioni come spegnere alimentatore, staccato spina, ecc..)
3) Attacca l'SSD
4) Riaccendi il PC ed accertati dal BIOS che la sequenza di boot sia giusta (USB, SSD)
5) Fai partire l'installazione di Win con chiavetta
6) alla scelta del disco avrai solo l'SSD: cancella tutte le partizioni eventualmente presenti (ATTENZIONE!! cancellerà tutti i dati nel SSD)
7) crea una nuova partizione e fai iniziare l'installazione
8) Solo una volta che ha finito tutto (il PC verrà riavviato diverse volte) , puoi spegnere il PC e riattaccare l'HDD

Di solito non si creano partizioni sul disco di sistema, ma questo dipende dalle proprie esigenze.
L'HDD verrà visto come seconda unità con tutti i suoi dati dentro. Se c'era installato Windows prima, ti conviene rinominare la cartella WINDOWS in WINDOWS.OLD

Per installare programmi nell'HDD invece che SSD, lo devi fare quando il setup di chiede il percorso (occhio che alcuni installer lo fanno scegliere solo se scegli modalità personalizzata).

Per le restanti ottimizzazioni dell'SSD (deframmentazione, TRIM, cache, file temporanei, file paging ...) puoi consultare le tante guide sul web.
 
  • Mi piace
Reazioni: fra5521

fra5521

Utente Attivo
551
80
Per fare un'installazione pulita di win:
1) spegni il PC
2) Stacca l'HDD sia alimentazione che cavo dati (dopo le dovute precauzioni come spegnere alimentatore, staccato spina, ecc..)
3) Attacca l'SSD
4) Riaccendi il PC ed accertati dal BIOS che la sequenza di boot sia giusta (USB, SSD)
5) Fai partire l'installazione di Win con chiavetta
6) alla scelta del disco avrai solo l'SSD: cancella tutte le partizioni eventualmente presenti (ATTENZIONE!! cancellerà tutti i dati nel SSD)
7) crea una nuova partizione e fai iniziare l'installazione
8) Solo una volta che ha finito tutto (il PC verrà riavviato diverse volte) , puoi spegnere il PC e riattaccare l'HDD

Di solito non si creano partizioni sul disco di sistema, ma questo dipende dalle proprie esigenze.
L'HDD verrà visto come seconda unità con tutti i suoi dati dentro. Se c'era installato Windows prima, ti conviene rinominare la cartella WINDOWS in WINDOWS.OLD

Per installare programmi nell'HDD invece che SSD, lo devi fare quando il setup di chiede il percorso (occhio che alcuni installer lo fanno scegliere solo se scegli modalità personalizzata).

Per le restanti ottimizzazioni dell'SSD (deframmentazione, TRIM, cache, file temporanei, file paging ...) puoi consultare le tante guide sul web.
Grazie Baldo,
Mi sono dimenticato di speciaficare, ma sono tutti pezzi nuovi di un pc che devo assemblare.
Anche in questo caso devo staccare l'Hdd? non basta che scelgo l'ssd in fase di installazione?
 

BaldosArts

Utente Èlite
3,592
1,165
CPU
Intel Core i5 3570
Dissipatore
Zalman CNPS 9500 Led
Scheda Madre
ASRock z77 Extreme4
HDD
SSD SanDisk Plus 480GB + SSD Samsung 830 128GB + HDD Toshiba P300 1TB
RAM
(2x8) 16GB Corsair Vengeance 1600MHz cl9
GPU
Gigabyte GTX 750ti
Audio
integrata 7.1
Monitor
23" IPS DELL U2312HM
PSU
Corsair CX550M semimodulare
Case
Cooler Master CM690 II USB 3.0
Periferiche
Multifunzione HP OfficeJet 6950
Net
FTTC TIM
OS
Windows 10 Pro 64bit
Si devi staccarlo. Altrimenti Windows in fase di installazione creerà delle partizioni di boot anche nell'HDD ed in caso si rompa o devi staccarlo è molto probabile che poi Windows non parta più.
 
  • Mi piace
Reazioni: fra5521

fra5521

Utente Attivo
551
80
Si devi staccarlo. Altrimenti Windows in fase di installazione creerà delle partizioni di boot anche nell'HDD ed in caso si rompa o devi staccarlo è molto probabile che poi Windows non parta più.
Ah non lo sapevo.. ottimo grazie mille! :-)
Per quanto riguarda i percorsi su ssd quindi dici di non sbattersi troppo?
Leggevo in post vecchi di mettere browser e tutte le utility base ad esclusione dell'antivirus su Hdd in modo che tutti i download e file temporanei vadano li e non su ssd.. però onestamente avendo avuto sempre e solo un Hdd non saprei quali programmi switchare li e soprattutto come cambiargli tutte le directory
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
9,622
4,134
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Si devi staccarlo. Altrimenti Windows in fase di installazione creerà delle partizioni di boot anche nell'HDD
staccarlo per sicurezza è un ottimo consiglio,
però l'installer di Windows NON crea partizioni di boot ovunque, ma solo sull'unità indicata nel BIOS come dispositivo di boot
rimane quindi un'ottima idea scollegare tutte le unità eccetto quella di installazione in modo da non creare situazioni anomale
 
  • Mi piace
Reazioni: fra5521 e OnitsTV

fra5521

Utente Attivo
551
80
Piccolo aggiornamento: sono riuscito a fare tutto e alcuni percorsi li ho deviati su Hdd, volevo fare lo stesso con la cartella Temp, visto che è quella più "maledetta".
Ho seguito la guida e nella schermata viene regolarmente deviato il percorso su D, ma dopo aver riavviato non sembra aver funzionato, cioè scrivendo in Start %temp% compare ancora su C e non su D. Consigli?
Grazie mille
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili