DOMANDA gentoo o no?

darkfor.con

Nuovo Utente
19
0
OS
Linux, Windows
Ciao a tutti! Più che una domanda è un consiglio, essendo che nella mia vita privata non ho amici da cui avere consigli e perlare di questi argomenti ho voluto avere un consiglio su una cosa che sono veramente indeciso che da una parte mi dico da solo "non mi convince gentoo!" subito dopo "non mi convince lasciarlo". Come si è capito, io sono su Gentoo e veramente è la mia distro per la sue caratteristiche e lo adoro ma una questione che per molti più essere banale ma per me non tanto è che nella versione stable non c'è ancora KDE 5.13, è ancora con KDE 5.12. Io ho pure provato a installare Gentoo in testing (ci ho messo un giorno intero) per avere il KDE 5.13 ma mi faceva troppi fallimenti di compilazione e un paio di volte si impiantava il sistema e quindi l'ho reinstallato in versione stable con xfce (ci ho messo circa 5 ore). A me va benissimo che una distro non abbia tutto all'ultima versione, meglio stabilità... ma io vorrei KDE 5.13 che tra l'altro è uscita da più di un anno fa. Non perché è più aggiornata ma per il fatto che KDE è il mio ambiente grafico preferito e pure i software in qt li preferisco ma la 5.12 è troppo pesante e lento, mentre la 5.13 l'hanno molto alleggerita e resa reattiva. Io sono stato anche circa 2 anni su archlinux, poi su Debian testing per un anno e mezzo e poi per un breve periodo su Fedora e penso di ritornare su Arch ma poi quando sto per scaricare la iso per l'appunto, mi dispiace abbandonare Gentoo essendo che infondo mi piace molto come distro e ho il dubbio che poi mi pentirei ed è una rottura reinstallare Gentoo un'altra volta. Quindi sono su questa indecisione, voi cosa mi consigliereste e cosa fareste voi?
 

DarkSmasher

Utente Attivo
462
126
CPU
Portatile: Intel Core i3-6006U Fisso: Intel Core2 Duo
Dissipatore
Fisso: Stock Intel
HDD
Portatile: SSD 500 GB SATA III Fisso: Hard Disk 250 GB SATA II -> AHCI + RAID Controller
RAM
Portatile: 4 GB DDR4 SDRAM Fisso: 4 GB DDR2
GPU
Portatile: Intel HD 520 Graphics Fisso: NVIDIA GT 8400 GS
Monitor
Monitor ASUS
Periferiche
Fisso: Tastiera HP e mouse Logitech wireless
Net
Fibra HTTC
OS
Portatile: Kubuntu Deepin Fisso: Debian 9
Ciao a tutti! Più che una domanda è un consiglio, essendo che nella mia vita privata non ho amici da cui avere consigli e perlare di questi argomenti ho voluto avere un consiglio su una cosa che sono veramente indeciso che da una parte mi dico da solo "non mi convince gentoo!" subito dopo "non mi convince lasciarlo". Come si è capito, io sono su Gentoo e veramente è la mia distro per la sue caratteristiche e lo adoro ma una questione che per molti più essere banale ma per me non tanto è che nella versione stable non c'è ancora KDE 5.13, è ancora con KDE 5.12. Io ho pure provato a installare Gentoo in testing (ci ho messo un giorno intero) per avere il KDE 5.13 ma mi faceva troppi fallimenti di compilazione e un paio di volte si impiantava il sistema e quindi l'ho reinstallato in versione stable con xfce (ci ho messo circa 5 ore). A me va benissimo che una distro non abbia tutto all'ultima versione, meglio stabilità... ma io vorrei KDE 5.13 che tra l'altro è uscita da più di un anno fa. Non perché è più aggiornata ma per il fatto che KDE è il mio ambiente grafico preferito e pure i software in qt li preferisco ma la 5.12 è troppo pesante e lento, mentre la 5.13 l'hanno molto alleggerita e resa reattiva. Io sono stato anche circa 2 anni su archlinux, poi su Debian testing per un anno e mezzo e poi per un breve periodo su Fedora e penso di ritornare su Arch ma poi quando sto per scaricare la iso per l'appunto, mi dispiace abbandonare Gentoo essendo che infondo mi piace molto come distro e ho il dubbio che poi mi pentirei ed è una rottura reinstallare Gentoo un'altra volta. Quindi sono su questa indecisione, voi cosa mi consigliereste e cosa fareste voi?
Puoi accantore la partizione di Gentoo e minimizzarla senza causare una perdita di dati e ci installi Fedora o qualcosa d'altro che non hai ancora provato. Nel frattempo puoi anche chiedere aiuto sui forum ufficiali di Gentoo o comunque forum specializzati in quella distro cosicchè ti sappiano aiutare. Magari e solo questione di tempo per KDE, oppure puoi provare un altro ambiente grafico come il nuovo Cinnamon se ci sono le source(penso proprio di si).
 

darkfor.con

Nuovo Utente
19
0
OS
Linux, Windows
Puoi accantore la partizione di Gentoo e minimizzarla senza causare una perdita di dati e ci installi Fedora o qualcosa d'altro che non hai ancora provato. Nel frattempo puoi anche chiedere aiuto sui forum ufficiali di Gentoo o comunque forum specializzati in quella distro cosicchè ti sappiano aiutare. Magari e solo questione di tempo per KDE, oppure puoi provare un altro ambiente grafico come il nuovo Cinnamon se ci sono le source(penso proprio di si).

Grazie della tua risposta. Io ho già Windows in dualboot (anche se non faccio quasi mai accesso) e averne pure un terzo sistema sarebbe troppo. L'unica soluzione è il Gentoo testing ma è troppo instabile, l'ho già provata. Il fatto è che KDE è una fase del tempo, ovvio ma quanto ci vuole ancora essendo che KDE 5.13 ormai è più di un anno uscita e già più di un mese fa si diceva che Gentoo stavano preparando KDE 5.13.5 alla versione stable ma poi non si è saputo altro. Come ho già inteso è che non voglio l'ultima versione di ogni software, infatti è uno dei motivi che mi rende incerto di tornare su Arch. Dire la verità se dovessi fare una classifica dei ambienti grafici, metterei il primo ovviamente KDE e il secondo xfce (quello che sto usando ora su Gentoo), che sul fatto di xfce non ci sono problemi di questo tipo sapendo che non viene aggiornato molto spesso xfce e quindi è proprio l'ultima versione su Gentoo, quindi in ogni modo se dovessi scartare KDE comunque sceglierei xfce
 

DarkSmasher

Utente Attivo
462
126
CPU
Portatile: Intel Core i3-6006U Fisso: Intel Core2 Duo
Dissipatore
Fisso: Stock Intel
HDD
Portatile: SSD 500 GB SATA III Fisso: Hard Disk 250 GB SATA II -> AHCI + RAID Controller
RAM
Portatile: 4 GB DDR4 SDRAM Fisso: 4 GB DDR2
GPU
Portatile: Intel HD 520 Graphics Fisso: NVIDIA GT 8400 GS
Monitor
Monitor ASUS
Periferiche
Fisso: Tastiera HP e mouse Logitech wireless
Net
Fibra HTTC
OS
Portatile: Kubuntu Deepin Fisso: Debian 9
Grazie della tua risposta. Io ho già Windows in dualboot (anche se non faccio quasi mai accesso) e averne pure un terzo sistema sarebbe troppo. L'unica soluzione è il Gentoo testing ma è troppo instabile, l'ho già provata. Il fatto è che KDE è una fase del tempo, ovvio ma quanto ci vuole ancora essendo che KDE 5.13 ormai è più di un anno uscita e già più di un mese fa si diceva che Gentoo stavano preparando KDE 5.13.5 alla versione stable ma poi non si è saputo altro. Come ho già inteso è che non voglio l'ultima versione di ogni software, infatti è uno dei motivi che mi rende incerto di tornare su Arch. Dire la verità se dovessi fare una classifica dei ambienti grafici, metterei il primo ovviamente KDE e il secondo xfce (quello che sto usando ora su Gentoo), che sul fatto di xfce non ci sono problemi di questo tipo sapendo che non viene aggiornato molto spesso xfce e quindi è proprio l'ultima versione su Gentoo, quindi in ogni modo se dovessi scartare KDE comunque sceglierei xfce
Se vuoi tornare su Arch ti devi ricordare l'instabilità del sistema.
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
HDD
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
GPU
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
PSU
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Net
Infostrada Fibra 100/20Mbps
OS
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
[..] A me va benissimo che una distro non abbia tutto all'ultima versione, meglio stabilità... ma io vorrei KDE 5.13 che tra l'altro è uscita da più di un anno fa.[...]
In realtà Plasma 5.13 è uscito il 12 Giugno 2018, un anno decisamente non ce l'ha (ed è pure in EOL teoricamente, kde fa un rilascio ogni circa 4 mesi con una stabile LTS ogni 4 rilasci). Comunque se vuoi rompere la tua bolla di comfort e provare qualcosa di assolutamente nuovo e aggiornato, ti consiglio vivamente NixOS, che è tutto un altro mondo rispetto a gentoo/arch e distro tradizionali, in quanto è una distro funzionale basata sul suo ottimo package manager nix. Tra l'altro è una delle distro con più pacchetti in assoluto, ed essendo una distro funzionale, il pericolo della stabilità di sistema è pressoché inesistente anche con pacchetti bleeding edge (al momento c'è la 5.13.5 nei repo, si stanno già attrezzando per la 5.14).
 

darkfor.con

Nuovo Utente
19
0
OS
Linux, Windows
Se vuoi tornare su Arch ti devi ricordare l'instabilità del sistema.

infatti è quella l'insicurezza di farlo. Ma per l'appunto mi sento a volte di dirmi "adesso ritorno su Arc" ma poi mi tiro indietro all'ultimo momento e non me lo sento di farlo, quindi come un "tira e molla", Quindi tutto gira nella mie indecisioni e insicurezze se ne varrebbe la pena o meno

In realtà Plasma 5.13 è uscito il 12 Giugno 2018, un anno decisamente non ce l'ha (ed è pure in EOL teoricamente, kde fa un rilascio ogni circa 4 mesi con una stabile LTS ogni 4 rilasci). Comunque se vuoi rompere la tua bolla di comfort e provare qualcosa di assolutamente nuovo e aggiornato, ti consiglio vivamente NixOS, che è tutto un altro mondo rispetto a gentoo/arch e distro tradizionali, in quanto è una distro funzionale basata sul suo ottimo package manager nix. Tra l'altro è una delle distro con più pacchetti in assoluto, ed essendo una distro funzionale, il pericolo della stabilità di sistema è pressoché inesistente anche con pacchetti bleeding edge (al momento c'è la 5.13.5 nei repo, si stanno già attrezzando per la 5.14).

Così poco? Mi sembrava che ne avesse di più perché ero ancora su Arch al momento del rilascio. NixOS non l'avevo mai sentita pronunciare e tanto meno qualche sito che ne parlasse, quindi non ero a conoscenza dell'esistenza di questa distro. Grazie del consiglio, già sono andato su youtube per vedere qualche video su questa distro ma mi informerò di più :)
 
Ultima modifica:

pabloski

Utente Èlite
2,762
825
infatti è quella l'insicurezza di farlo. Ma per l'appunto mi sento a volte di dirmi "adesso ritorno su Arc" ma poi mi tiro indietro all'ultimo momento e non me lo sento di farlo, quindi come un "tira e molla", Quindi tutto gira nella mie indecisioni e insicurezze se ne varrebbe la pena o meno

Elimina ogni insicurezza. L'instabilità di Arch è un mito dentro un altro mito. La uso da anni e i problemi causati dagli update si contano sulle dita di una mano. Comunque sia hai la possibiltà di optare per Manjaro, Arch-based ma user-friendly e molto più testata di Arch.
Post automatically merged:

NixOS non l'avevo mai sentita pronunciare e tanto meno qualche sito che ne parlasse, quindi non ero a conoscenza dell'esistenza di questa distro. Grazie del consiglio, già sono andato su youtube per vedere qualche video su questa distro ma mi informerò di più :)

NixOS, GuixSD, RancherOS, sono tutte distro non mainstream basate su concetti innovativi. Le prime due usano un meccanismo di packaging ed installazione funzionale. La terza basa l'intero sistema sui container ( lo scopo è una maggiore sicurezza tramite sandboxing ).

Comunque i concetti interessanti di queste distro rivoluzionarie stanno percolando in quelle mainstream. Ad esempio OSTree e Flatpak mirano ad implementare un sistema di packaging portabile e sandboxing per l'esecuzione dei programmi e meccanismi di aggiornamento atomici con funzionalità di rollback.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: rebellion

maddo

Nuovo Utente
121
58
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
HDD
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
GPU
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
PSU
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Net
Infostrada Fibra 100/20Mbps
OS
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
Più che altro, nixos e guixsd sono distro che girano attorno a due package managers: nix e guix. Visto che usano un tree indipendente, puoi tranquillamente provarli sulla tua distribuzione senza problemi.
 

darkfor.con

Nuovo Utente
19
0
OS
Linux, Windows
Grazie di tutte le risposte e ieri ero un tantino occupato ma ho preso la mia decisione di ritornare su Arch (già fatto). Comunque la cosa non mi turba più di tanto essendo che se fosse stato aggiornato KDE su Gentoo prima, comunque avrei fatto una installazioni pulita su Gentoo. So che molti mi risponderebbero che non serve fare una installazione pulita per passare da un ambiente grafico ad un'altro ma io preferisco così per non lasciarne più tracce e voglio solo un ambiente grafico. Io adesso su Arch ho perfino KDE 5.14 che è veramente fatta bene ma come riscrivo non mi interessava KDE 5.13 su Gentoo per il fatto di essere più aggiornato ma per la sua leggerezza e reattività rispetto alle versioni precedenti e quindi mi basta anche solo la 5.13 per ritornare su Gentoo, quindi sarà una cosa momentanea finché non arriverà KDE almeno 5.13 su Gentoo stable, perché Gentoo è veramente la MIA distro ma che mi dia pure il mio ambiente grafico. Io sono d'accordo con Pabloski tanto che come riscrivo ho usato Arch comunque un paio d'anni e infondo non è così instabile e inutilizzabile e mi piace ma preferisco più Gentoo per la sua gestione, poi mi piace molto Portage e comunque una distro abbastanza aggiornata ma non che mi da 30 aggiornamenti disponibili ogni giorno... un tantino di concetto di stabilità in più me lo da
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili