Gaming, mod. 3D, calcolo scient. [FHD][Più basso possibile]

  • La sezione "Build Gaming" è soggetto a regolamento interno. Chiediamo di prendere visione prima di aprire una discussione.

Shanrya

Nuovo Utente
34
3
CPU
R7 1700
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI B350 Tomahawk Arctic
HDD
1TB HDD 250GB SSD
RAM
8GB DDR4 2400MHz Ballistix (next to upgrade)
GPU
HD5450... lol (next to upgrade)
Monitor
HP 24es
PSU
CX650M 650W
Case
Zalman r1
OS
Windows 10 EDU
Salve a tutti, un amico avrebbe bisogno di un aiuto per decidere quali componenti acquistare per il suo (futuro) pc. Purtroppo però non riesce a navigare nel forum, di conseguenza posterò io i suoi messaggi e le sue risposte.
Ecco la sua richiesta:

Mi chiamo Mauro e vi ringrazio in anticipo per l'attenzione che presterete.
Vi scrivo perchè devo scegliere i pezzi del mio primo pc da assemblare, e ho iniziato veramente da poco ad informarmi, ma nonostante abbia tentato tutte le vie per raggiungere una decisione, come la consultazione di molti benchmark, la visione di video comparativi, discussioni con chi ne sa più di me, non ci sono riuscito.

Inizio a descrivere l'uso che ne farò e con quale frequenza intenda aggiornarlo.
Per me il pc deve essere una macchina che mi dia la possibilità di fare cose completamente diverse. Non ho intenzione di aggiornarlo se non fra un bel pò di tempo.
Gaming: lo sfrutterò anche (e molto) per giocare. Dai vecchi titoli, vecchissimi, anni '90 a quelli più attuali. Parlo dunque sia di steam che di emulazione. Non sono un feticista del framerate: più fps ci sono e meglio è, ma se gira fluido sono già soddisfatto.
Studio: mi serve fare statistica, cioè elaborazione di grafici partendo dall'elaborazione di X dati (che non saranno milioni, ma partono dalle centinaia per arrivare anche e raramente alle decine di migliaia).
Programmazione: vorrei iniziare a programmare in linguaggi quale il Ruby o il Python. In particolare, lo studio mi obbligherà a fare programmi del tipo "pianeta X gira intorno alla stella Y: dove si troverà fra Z anni?".

Hobby: vorrei iniziare a fare modelli tridimensionali e ambientazioni al fine di cimentarmi in programmi per la creazione di videogiochi, come unreal engine (mi pare).

Un uso quindi variegato e non orientato al solo gaming.

Ho già comprato due pezzi:
Schermo fullhd 24" 60 Hz
Scheda video sapphire 580 8 gb pulse (riuscirà, in fullhd, a reggere almeno qualche anno senza dover scendere a impostazioni indecenti?)

Mi serve tutto il resto, che per me è particolarmente problematico

Cpu (niente overclock, non lo so fare e non mi fido)
Il budget sarebbe di 175, massimo 200 se ne vale la pena. La scelta ricade dunque tra processori come il 7400, 6500, 7500, 6600 per l'intel e il 1500x, 1600 per l'amd, considerando maggiormente 7400 e 1500x per il prezzo (e non mi entusiasma troppo il 7400). Quale di questi e per quale motivo?
Amd mi permetterebbe di mantenere la scheda madre e passare alla prossima generazione, fa girare bene i programmi ottimizzati, fa overclockare se mai volessi imparare a farlo.. Ma non tutto è ottimizzato, icp e single core inferiori all'intel, il bios che da quanto ho letto è da aggiornare fisso e per me sarebbe una tragedia (è vero o è una bufala?), consumo in idle maggiore (ma di quanto?) alcuni dicono che temperatura e consumi sono elevatissimi (è vero? Dai dati evinco il contrario...), mentre intel mi darebbe qualcosa al top per il gaming, capace comunque di fare altre task, ma non in maniera eccelsa e soprattutto dovrei cambiare tutto per aggiornare il pc, o rimanere alla settima generazione (e pagare prezzo pieno anche fra anni che tanto i prezzi non scendono tanto.. Altra tragedia).

Le ram: costano tanto, e ho avuto una brutta esperienza con alcune precedenti.. Si bruciavano! Vorrei durassero. 2x4 gb ddr4 come le vedete? O forse è meglio 2x8 ddr3?
Domanda: è vero che scendendo di mHz, amd diventa instabile o non viene sfruttato al massimo? Una differenza di costo per prenderne di migliori per usare un amd, mi farebbe optare forse per intel.

Scheda madre: voglio che abbia tutto il necessario, ma non mi interessano le top. Voglio che duri nel tempo (e che non si bruci come mi è capitato). Budget circa 100, o se fa meno. Cosa consigliate e perchè?

Dissipatore: intel me ne farebbe comprare per forza uno? Perchè quello amd del 1500x e 1600 mi pare sia abbastanza buono.. O sbaglio sia per intel che per amd? E siccome cerco di risparmiare, avere in bundle un dissipatore decente per me è un pro.

Alimentatore: ho delirato tantissimo. A quanto ho letto, hanno uscite da 12, 3 etc Volt, e alcuni forniscono tantissima energia a quelle dal voltaggio minore quando serve più a quella da 12. Ma non ne capisco nulla! Forse nel mio caso potrebbe essere utile un bronze, ma di più non so. Nemmeno a quanta potenza puntare con le configurazioni che vi ho presentato.. 400, 500, 600... 1000 W e perchè. Quanto può consumare un pc così ed è vero che quelli di oggi consumano sensibilmente meno di quelli del passato?

Le domande sono tante: vi chiedo di rispondere anche solo a una delle tante, ma in maniera esauriente, perchè ho bisogno di capire per scegliere e non potrei farlo se non grazie a risposte esaustive!

Come vi ho ringraziato prima, vi ringrazio anche adesso. Saluti!
 

mercur

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
10,735
3,782
CPU
portatile scrausus
Case
Una sola, quella in affitto
sì... tutto molto bello ma qual è il budget complessivo?
Il più basso possibile non vuol dire nulla e comunque per quello devi farci il più basso non va bene.
Per l'alimentatore hai ragione: è un delirio (quello che ho letto). Uscite 12V? 3 V? Ti serve qualcosa di decente e basta, il wattaggio in base alla configurazione ma dovrebbe andare su 550-650W.
Se prima si bruciavano le schede madri e le ram avevi un carretto di alimentatore (come minimo...) o il camino non era la posizione giusta per tenere il pc
 

francy94kr

Utente Èlite
1,935
675
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cooler Master Hyper 212X
Scheda Madre
MSI B450 Tomahawk
HDD
Toshiba ACA100 1TB / SSD Samsung 860 EVO 250GB
RAM
16GB G.Skill Aegis 3000Mhz cl16
GPU
Sapphire RX 5600 XT 6GB
PSU
XFX TS-Gold 550w
Case
NZXT H500 White Version
OS
Windows 10 64bit
Salve a tutti, un amico avrebbe bisogno di un aiuto per decidere quali componenti acquistare per il suo (futuro) pc. Purtroppo però non riesce a navigare nel forum, di conseguenza posterò io i suoi messaggi e le sue risposte.
Ecco la sua richiesta:

Mi chiamo Mauro e vi ringrazio in anticipo per l'attenzione che presterete.
Vi scrivo perchè devo scegliere i pezzi del mio primo pc da assemblare, e ho iniziato veramente da poco ad informarmi, ma nonostante abbia tentato tutte le vie per raggiungere una decisione, come la consultazione di molti benchmark, la visione di video comparativi, discussioni con chi ne sa più di me, non ci sono riuscito.

Inizio a descrivere l'uso che ne farò e con quale frequenza intenda aggiornarlo.
Per me il pc deve essere una macchina che mi dia la possibilità di fare cose completamente diverse. Non ho intenzione di aggiornarlo se non fra un bel pò di tempo.
Gaming: lo sfrutterò anche (e molto) per giocare. Dai vecchi titoli, vecchissimi, anni '90 a quelli più attuali. Parlo dunque sia di steam che di emulazione. Non sono un feticista del framerate: più fps ci sono e meglio è, ma se gira fluido sono già soddisfatto.
Studio: mi serve fare statistica, cioè elaborazione di grafici partendo dall'elaborazione di X dati (che non saranno milioni, ma partono dalle centinaia per arrivare anche e raramente alle decine di migliaia).
Programmazione: vorrei iniziare a programmare in linguaggi quale il Ruby o il Python. In particolare, lo studio mi obbligherà a fare programmi del tipo "pianeta X gira intorno alla stella Y: dove si troverà fra Z anni?".

Hobby: vorrei iniziare a fare modelli tridimensionali e ambientazioni al fine di cimentarmi in programmi per la creazione di videogiochi, come unreal engine (mi pare).

Un uso quindi variegato e non orientato al solo gaming.

Ho già comprato due pezzi:
Schermo fullhd 24" 60 Hz
Scheda video sapphire 580 8 gb pulse (riuscirà, in fullhd, a reggere almeno qualche anno senza dover scendere a impostazioni indecenti?)

Mi serve tutto il resto, che per me è particolarmente problematico

Cpu (niente overclock, non lo so fare e non mi fido)
Il budget sarebbe di 175, massimo 200 se ne vale la pena. La scelta ricade dunque tra processori come il 7400, 6500, 7500, 6600 per l'intel e il 1500x, 1600 per l'amd, considerando maggiormente 7400 e 1500x per il prezzo (e non mi entusiasma troppo il 7400). Quale di questi e per quale motivo?
Amd mi permetterebbe di mantenere la scheda madre e passare alla prossima generazione, fa girare bene i programmi ottimizzati, fa overclockare se mai volessi imparare a farlo.. Ma non tutto è ottimizzato, icp e single core inferiori all'intel, il bios che da quanto ho letto è da aggiornare fisso e per me sarebbe una tragedia (è vero o è una bufala?), consumo in idle maggiore (ma di quanto?) alcuni dicono che temperatura e consumi sono elevatissimi (è vero? Dai dati evinco il contrario...), mentre intel mi darebbe qualcosa al top per il gaming, capace comunque di fare altre task, ma non in maniera eccelsa e soprattutto dovrei cambiare tutto per aggiornare il pc, o rimanere alla settima generazione (e pagare prezzo pieno anche fra anni che tanto i prezzi non scendono tanto.. Altra tragedia).

Le ram: costano tanto, e ho avuto una brutta esperienza con alcune precedenti.. Si bruciavano! Vorrei durassero. 2x4 gb ddr4 come le vedete? O forse è meglio 2x8 ddr3?
Domanda: è vero che scendendo di mHz, amd diventa instabile o non viene sfruttato al massimo? Una differenza di costo per prenderne di migliori per usare un amd, mi farebbe optare forse per intel.

Scheda madre: voglio che abbia tutto il necessario, ma non mi interessano le top. Voglio che duri nel tempo (e che non si bruci come mi è capitato). Budget circa 100, o se fa meno. Cosa consigliate e perchè?

Dissipatore: intel me ne farebbe comprare per forza uno? Perchè quello amd del 1500x e 1600 mi pare sia abbastanza buono.. O sbaglio sia per intel che per amd? E siccome cerco di risparmiare, avere in bundle un dissipatore decente per me è un pro.

Alimentatore: ho delirato tantissimo. A quanto ho letto, hanno uscite da 12, 3 etc Volt, e alcuni forniscono tantissima energia a quelle dal voltaggio minore quando serve più a quella da 12. Ma non ne capisco nulla! Forse nel mio caso potrebbe essere utile un bronze, ma di più non so. Nemmeno a quanta potenza puntare con le configurazioni che vi ho presentato.. 400, 500, 600... 1000 W e perchè. Quanto può consumare un pc così ed è vero che quelli di oggi consumano sensibilmente meno di quelli del passato?

Le domande sono tante: vi chiedo di rispondere anche solo a una delle tante, ma in maniera esauriente, perchè ho bisogno di capire per scegliere e non potrei farlo se non grazie a risposte esaustive!

Come vi ho ringraziato prima, vi ringrazio anche adesso. Saluti!
1) CPU: Per quanto riguarda questo componente, non posso che consigliarti AMD, precisamente il modello 1600.
Perchè non Intel? Perché per l'utilizzo variegato che ne farai il 1600 è la migliore scelta possibile, mentre se scegli Intel dovresti acquistare una scheda madre più costosa, esattamente una Z370 tipo questa https://www.asrock.com/MB/Intel/Z370 Pro4/index.asp utile per l'overclock e quindi non di tuo interesse. E poi in generale un Ryzen batte in produttività anche un Intel di ottava generazione, mentre gli Intel sono consigliabili se punti a una configurazione 144Hz, mentre il tuo monitor è un FullHD 60Hz e si sposa perfettamente con una 580 8GB che già possiedi.

2) RAM: Scegliendo AMD, devi acquistare almeno un banco da 8GB DDR4 3000-3200Mhz, le ddr3 non sono compatibili con nessuna nuova accoppiata CPU- Mobo (nemmeno se scegli Intel). Le ram vanno prese almeno a 2800Mhz perchè Ryzen da il meglio di sé con ram ad alta frequenza.

3) Scheda Madre: Hai detto di volere una scheda madre non costosissima ma capace di durare nel tempo, allora non posso fare altro che consigliarti una Asrock che attualmente è la migliore scelta come prezzo-prestazioni, e soprattutto dotata di una componentistica di qualità superiore rispetto ad altri brand più famosi. Precisamente il modello Asrock AB350 Pro4.

4) Dissipatore: Acquistando un processore AMD, avrai già un dissipatore che riesce a reggerti la CPU senza problemi, mentre se scegli Intel ti ritroveresti ad acquistarne uno nuovo, e quindi una nuova spesa sul tuo budget.

5) ALIMENTATORE: l'alimentatore è forse la scelta che quasi tutta la gente sottovaluta. Si tratta di un componente importantissimo, deve essere di qualità, del wattaggio giusto e con una buona efficienza energetica. Per la tua configurazione Full-HD, basterà un buon 550W (oramai i nuovi componenti non richiedono più un grande wattaggio come in passato) esattamente un buon gold come il Corsair TX550M acquistabile sui 65€.

Spero di essere stato chiaro con le risposte, se hai ancora qualche dubbio chiedi pure senza problemi.:ok:
 

MessereFelposo

Utente Èlite
2,648
861
CPU
Intel Core i5 6500 in attesa di oc
Dissipatore
corsair h80i
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty z170 Gaming k4
HDD
SanDisk SSD PLUS SATA 3 240GB+ Toshiba p300 1TB+ Maxtor 160GB
RAM
G. SKILL Ripjaws V DDR4 3200mhz CL16 2x8 GB nero
GPU
Sapphire 7970 VaporX 3GB GHz Edition
Audio
Realtek ALC1150 Audio Codec 7.1 (integrata)
Monitor
Asus AIO 1600x900 usato come monitor+samsung 1280x1024
PSU
Corsair CS650M
Case
Corsair Graphite 230T Rebel Orange moddato
Periferiche
Tastiera meccanica Kingtop switch otemu blue+Logitech g500s+Asus Cerberus V2
OS
Windows 10
1) CPU: Per quanto riguarda questo componente, non posso che consigliarti AMD, precisamente il modello 1600.
Perchè non Intel? Perché per l'utilizzo variegato che ne farai il 1600 è la migliore scelta possibile, mentre se scegli Intel dovresti acquistare una scheda madre più costosa, esattamente una Z370 tipo questa https://www.asrock.com/MB/Intel/Z370 Pro4/index.asp utile per l'overclock e quindi non di tuo interesse. E poi in generale un Ryzen batte in produttività anche un Intel di ottava generazione, mentre gli Intel sono consigliabili se punti a una configurazione 144Hz, mentre il tuo monitor è un FullHD 60Hz e si sposa perfettamente con una 580 8GB che già possiedi.

2) RAM: Scegliendo AMD, devi acquistare almeno un banco da 8GB DDR4 3000-3200Mhz, le ddr3 non sono compatibili con nessuna nuova accoppiata CPU- Mobo (nemmeno se scegli Intel). Le ram vanno prese almeno a 2800Mhz perchè Ryzen da il meglio di sé con ram ad alta frequenza.

3) Scheda Madre: Hai detto di volere una scheda madre non costosissima ma capace di durare nel tempo, allora non posso fare altro che consigliarti una Asrock che attualmente è la migliore scelta come prezzo-prestazioni, e soprattutto dotata di una componentistica di qualità superiore rispetto ad altri brand più famosi. Precisamente il modello Asrock AB350 Pro4.

4) Dissipatore: Acquistando un processore AMD, avrai già un dissipatore che riesce a reggerti la CPU senza problemi, mentre se scegli Intel ti ritroveresti ad acquistarne uno nuovo, e quindi una nuova spesa sul tuo budget.

5) ALIMENTATORE: l'alimentatore è forse la scelta che quasi tutta la gente sottovaluta. Si tratta di un componente importantissimo, deve essere di qualità, del wattaggio giusto e con una buona efficienza energetica. Per la tua configurazione Full-HD, basterà un buon 550W (oramai i nuovi componenti non richiedono più un grande wattaggio come in passato) esattamente un buon gold come il Corsair TX550M acquistabile sui 65€.

Spero di essere stato chiaro con le risposte, se hai ancora qualche dubbio chiedi pure senza problemi.:ok:
Quoto, unico appunto sul PSU in quanto il tx-m di solito è sovrapprezzato a quel costo si trova l'ottimo evga b3.
Occhio inoltre alla latenza delle RAM poiché anche quest'ultima influisce sulle prestazioni con ryzen.

Comunque Mauro se riuscissi a darci un budget preciso, il massimo che puoi permetterti di spendere, possiamo dirti in maniera più dettagliata le componenti da prendere (modello esatto delle RAM, modello esatto del PSU, case, hdd e eventualmente SSD).
 
  • Like
Reactions: Shanrya

Shanrya

Nuovo Utente
34
3
CPU
R7 1700
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI B350 Tomahawk Arctic
HDD
1TB HDD 250GB SSD
RAM
8GB DDR4 2400MHz Ballistix (next to upgrade)
GPU
HD5450... lol (next to upgrade)
Monitor
HP 24es
PSU
CX650M 650W
Case
Zalman r1
OS
Windows 10 EDU
Ringrazio tutti per le loro risposte ed il loro interesse, e mi scuso per aver dimenticato di definire il budget.

Unica postilla: se si dovesse risparmiare su qualcosa, tenderei a non investire la differenza sugli altri pezzi, come tenderei a spendere un pelo in più se ci fosse realmente la necessità.

Il budget di 900/950 è stato indicativamente così pensato, e potete modificare la suddivisione a vostro piacimento se lo ritenete necessario:

125 schermo (preso)
285 RX 580 Pulse 8GB (presa)
175 cpu, verso i 200 se necessario
100 scheda madre
90 ram 2x4 gb
50 hdd 1 tera
80 alimentatore
case: dovrebbe starci tutto sul mio vecchio
Totale: 900€ circa, meno monitor e vga rimangono circa 500€

Rispondo ai commenti:

Ram: seppur consapevole della loro utilità, non ho intenzione di arrivare a 16 gb anche se cercherò di salire quanto possibile con la.frequenza. Meglio 8 gb oppure 2x4 su amd?

Cpu: è chiaro sia meglio scegliere amd. Ho una domanda, ma prima faccio una premessa.

Le differenze in gaming tra 1500x e 1600 sono per me pienamente tollerabili, mentre mi spaventano le loro differenze in altri settori. Essendo io un utente inesperto, incapace di sfruttare le potenzialità dei programmi che userò... Non è che la differenza tra i due diventi tanto tollerabile da consentirmi di risparmiare e puntare sul 1500x?

Alimentatore: ebbene, proprio perchè il mio vecchio case è spazioso ma non tanto da avere posti a sedere per tutti, penso che sarò quasi obbligato a prenderlo modulare (o semimodulare, non conosco la differenza). Sono molto contento che i consumi siano contenuti, ma mi chiedo se 550W non vengano stirati eccessivamente (più che basarmi su dati oggettivi, mi sorprende prendere un alimentatore da soli 50W in più rispetto a quello montato sul pc vecchio di 10 anni o quasi). Sono molto contento del gold, l'alimentatore è il pezzo che mi rende più nervoso

Al primo commento vorrei aggiungere che apprezzo la risposta, e che capisco che molte delle cose che dico possano sembrare ridicole, ma ho letto su questo stesso forum la guida "scegliere l'alimentatore: tutto quello che devi sapere", che mi ha fatto dubitare sulla mia capacità di sceglierne uno e in cui si parla anche dei vari voltaggi. Se la guida non si ripercuota effettivamente sulla pratica, o se per caso l'abbia fraintesa, chiedo venia, ma è da troppo poco tempo che mi informo.

Ringrazio ancora, tutti coloro che hanno risposto e che risponderanno!
 

mercur

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
10,735
3,782
CPU
portatile scrausus
Case
Una sola, quella in affitto
Al primo commento vorrei aggiungere che apprezzo la risposta, e che capisco che molte delle cose che dico possano sembrare ridicole, ma ho letto su questo stesso forum la guida "scegliere l'alimentatore: tutto quello che devi sapere", che mi ha fatto dubitare sulla mia capacità di sceglierne uno e in cui si parla anche dei vari voltaggi. Se la guida non si ripercuota effettivamente sulla pratica, o se per caso l'abbia fraintesa, chiedo venia, ma è da troppo poco tempo che mi informo.

Ringrazio ancora, tutti coloro che hanno risposto e che risponderanno!
se ti riferisci al mio post non ho scritto che le affermazioni sono o possono sembrare ridicole, semplicemente i voltaggi 12V, 3V, 5V sono standard e quindi non è il parametro da valutare nella scelta dell'alimentatore.
E' invece da prendere in considerazione la piattaforma, le protezioni, i condensatori (numero e qualità), il ripple, la stabilità sotto carico e in ultimo il wattaggio.
La guida che hai letto è molto vecchia (relativamente alla corrente richiesta), oggi i componenti consumano molto meno.
Ma una cosa è vera : "Non è possibile ottenere un buon alimentatore da 500 W per 40 euro. Quell'affare potrebbe esplodervi in faccia. Letteralmente."
 

MessereFelposo

Utente Èlite
2,648
861
CPU
Intel Core i5 6500 in attesa di oc
Dissipatore
corsair h80i
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty z170 Gaming k4
HDD
SanDisk SSD PLUS SATA 3 240GB+ Toshiba p300 1TB+ Maxtor 160GB
RAM
G. SKILL Ripjaws V DDR4 3200mhz CL16 2x8 GB nero
GPU
Sapphire 7970 VaporX 3GB GHz Edition
Audio
Realtek ALC1150 Audio Codec 7.1 (integrata)
Monitor
Asus AIO 1600x900 usato come monitor+samsung 1280x1024
PSU
Corsair CS650M
Case
Corsair Graphite 230T Rebel Orange moddato
Periferiche
Tastiera meccanica Kingtop switch otemu blue+Logitech g500s+Asus Cerberus V2
OS
Windows 10
Ringrazio tutti per le loro risposte ed il loro interesse, e mi scuso per aver dimenticato di definire il budget.

Unica postilla: se si dovesse risparmiare su qualcosa, tenderei a non investire la differenza sugli altri pezzi, come tenderei a spendere un pelo in più se ci fosse realmente la necessità.

Il budget di 900/950 è stato indicativamente così pensato, e potete modificare la suddivisione a vostro piacimento se lo ritenete necessario:

125 schermo (preso)
285 RX 580 Pulse 8GB (presa)
175 cpu, verso i 200 se necessario
100 scheda madre
90 ram 2x4 gb
50 hdd 1 tera
80 alimentatore
case: dovrebbe starci tutto sul mio vecchio
Totale: 900€ circa, meno monitor e vga rimangono circa 500€

Rispondo ai commenti:

Ram: seppur consapevole della loro utilità, non ho intenzione di arrivare a 16 gb anche se cercherò di salire quanto possibile con la.frequenza. Meglio 8 gb oppure 2x4 su amd?

Cpu: è chiaro sia meglio scegliere amd. Ho una domanda, ma prima faccio una premessa.

Le differenze in gaming tra 1500x e 1600 sono per me pienamente tollerabili, mentre mi spaventano le loro differenze in altri settori. Essendo io un utente inesperto, incapace di sfruttare le potenzialità dei programmi che userò... Non è che la differenza tra i due diventi tanto tollerabile da consentirmi di risparmiare e puntare sul 1500x?

Alimentatore: ebbene, proprio perchè il mio vecchio case è spazioso ma non tanto da avere posti a sedere per tutti, penso che sarò quasi obbligato a prenderlo modulare (o semimodulare, non conosco la differenza). Sono molto contento che i consumi siano contenuti, ma mi chiedo se 550W non vengano stirati eccessivamente (più che basarmi su dati oggettivi, mi sorprende prendere un alimentatore da soli 50W in più rispetto a quello montato sul pc vecchio di 10 anni o quasi). Sono molto contento del gold, l'alimentatore è il pezzo che mi rende più nervoso

Al primo commento vorrei aggiungere che apprezzo la risposta, e che capisco che molte delle cose che dico possano sembrare ridicole, ma ho letto su questo stesso forum la guida "scegliere l'alimentatore: tutto quello che devi sapere", che mi ha fatto dubitare sulla mia capacità di sceglierne uno e in cui si parla anche dei vari voltaggi. Se la guida non si ripercuota effettivamente sulla pratica, o se per caso l'abbia fraintesa, chiedo venia, ma è da troppo poco tempo che mi informo.

Ringrazio ancora, tutti coloro che hanno risposto e che risponderanno!
Quoto in pieno il discorso di mercur sul PSU. Qualora il tuo PC montasse un alimentatore scrauso, come di solito accade nei preassemblati, nonostante ci sia scritto 500w ne avrà potuti erogare massimo 250-300 (se sei fortunato). Inoltre ti consiglio di prendere un solo banco da 8gb per poi espanderlo in quanto per i giochi 8gb cominciano ad essere insufficienti. Ryzen ha dei problemi per ora con 4 banchi di ram ed è conveniente averne massimo 2; l'unico problema è che finché hai un solo banco non potrai sfruttare il dual channel e avrai un performance leggermente peggiori. Per quanto riguarda la scelta tra 1500x e 1600 ti consiglio vivamente il secondo. Per pochi euro in più hai un 6 core 12 thread e in applicazioni che sfruttano molto la parallelizzazione (non i giochi) la differenza si sente. Comunque se ho capito bene la scheda video e monitor che hai già preso sono comunque facente parte dei 950€ no?
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Shanrya

Shanrya

Nuovo Utente
34
3
CPU
R7 1700
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI B350 Tomahawk Arctic
HDD
1TB HDD 250GB SSD
RAM
8GB DDR4 2400MHz Ballistix (next to upgrade)
GPU
HD5450... lol (next to upgrade)
Monitor
HP 24es
PSU
CX650M 650W
Case
Zalman r1
OS
Windows 10 EDU
Sì sono compresi nei 900€, di fatto rimangono 500€ da spartire fra i vari componenti
 

MessereFelposo

Utente Èlite
2,648
861
CPU
Intel Core i5 6500 in attesa di oc
Dissipatore
corsair h80i
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty z170 Gaming k4
HDD
SanDisk SSD PLUS SATA 3 240GB+ Toshiba p300 1TB+ Maxtor 160GB
RAM
G. SKILL Ripjaws V DDR4 3200mhz CL16 2x8 GB nero
GPU
Sapphire 7970 VaporX 3GB GHz Edition
Audio
Realtek ALC1150 Audio Codec 7.1 (integrata)
Monitor
Asus AIO 1600x900 usato come monitor+samsung 1280x1024
PSU
Corsair CS650M
Case
Corsair Graphite 230T Rebel Orange moddato
Periferiche
Tastiera meccanica Kingtop switch otemu blue+Logitech g500s+Asus Cerberus V2
OS
Windows 10
Perfetto. Dunque io prenderei i seguenti componenti:
MB
RAM
PSU
Hdd
SSD
Molto componenti li ho presi da amzom perché alla fine tra costi di spedizione e tutto non conveniva comprarli da altri siti. Inoltre ti rimane una qualche spiccio per il case. Dai un'occhiata all'nzxt s340, al phanteks p400/p400s o all'nzxt h440
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 29 22.1%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 85 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.6%
  • Capcom

    Voti: 6 4.6%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.7%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.4%

Discussioni Simili