FTTC 200 mega TIM che non raggiunge i minimi garantiti

Giulio_Miccoli

Nuovo Utente
7
0
Buongiorno,
sto avendo problemi con la FTTC 200 mega di TIM come da titolo. Infatti, fin dall'attivazione avvenuta giovedì, la linea stenta a raggiungere i 50 mega che sono quelli minimi garantiti dal provider. Ora, disto 267 metri per esattezza dalla cabina per cui, dati di fibermap alla mano, dovrei andare a 100 mega. Ho chiamato il 187 svariate volte, fatto anche delle prove telefoniche con un loro ""tecnico"" che ha semplicemente riavviato il modem da remoto e magicamente scopro che mi hanno cambiato il profilo da EVDSL 35b a VDSL2 17a (quindi 100 mega).
Questa cosa oltre che farmele girare non trova riscontro con quanto detto da loro che rilevano addirittura di non vedere il modem e di non avere alcun problema di linea (palazzina anni '80) o di errori e di volermi portare la velocità ad almeno 100 mega. Hanno addirittura lasciato la linea in monitoraggio con il software Ne Me Sys ed hanno provveduto a chiudermi la segnalazione ( ingiustamente). Credo che me l'abbiano chiusa perché hanno optato per la "furbata" di passarmi alla 100 mega ( con velocità invariata, sempre 46,3 Mbit/s fissi).
Okay che la palazzina è vecchia ma non ho altre prese in casa quindi non credo dipenda dall'impianto telefonico che seppur non modernissimo non presenta problemi. Loro stessi infatti mi hanno detto che è strano che vada così bassa la 200 mega vista la distanza e vista l'assenza di problemi di linea.
Io sarei tentato di fare il recesso senza pagare alcun costo essendo l'offerta vincolante, ma con profilo VDSL2 non credo di poterlo fare senza sborsare somme assurde.
Vorrei solo risolvessero il problema, secondo voi cosa posso fare? Insistere ancora?
Non avendo ancora le credenziali di MyTim, vi allego screen fibermap e dell'app Tim Modem così potete dirmi se i valori sono ok.
screen_timmodem.jpg screen_fibermap.PNG
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,550
3,170
Per essere sicuro che le scarse prestazioni non siano dovute a problemi all'interno della tua abitazione, devi collegare il modem direttamente al cavo telefonico appena all'ingresso del tuo appartamento scollegando la linea che va nelle varie stanze.
 
  • Like
Reactions: Moffetta88

Giulio_Miccoli

Nuovo Utente
7
0
Per essere sicuro che il problema non sia dovuto a problemi all'interno della tua abitazione, devi collegare il modem direttamente al cavo telefonico appena all'ingresso del tuo appartamento scollegando la linea che va nelle varie stanze.
La presa è la principale e lo so perché c'è solo un cavo che arriva alla presa, eventuali altri cavi sono tutti staccati. Già smontata la cassetta di derivazione e verificato.
Questa velocità è stata rilevata anche dall'apparato del tecnico durante l'attivazione
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,550
3,170
I casi allora possono solo 3.
Linea mooolto vecchia e con collegamenti ossidati (magari con infiltrazioni di acqua).
Dati non corretti riguardo la tua reale distanza dalla cabina a causa di un database non aggiornato.
Linea che non viene direttamente dalla cabina ma tramite una o più derivazioni( cosa deleteria per le prestazioni).
Dai un occhiata ad i numeri presenti sulla chiostrina per scoprire se sei su linea derivata oppure no.
Esempio
1611478946757.png

In ogni caso sei sopra i limiti minimi di banda che possono permettere la disdetta senza il pagamento di eventuali spese.
Se il problema è dovuto alla linea tra cabina e abitazione, anche cambiando operatore rimarrebbero tali e quali, a meno di riuscire a trovare un tecnico disponibile a testare le altre linee ancora non occupate, fino a trovarne una meno degradata e a spostarti su quella, ma richiede pazienza e disponibilità da parte del tecnico che viene a fare il controllo.
 
Ultima modifica:

Giulio_Miccoli

Nuovo Utente
7
0
Eventualmente posso rateizzare solo una delle due spese (canone modem e contributo attivazione) e pagare l'altra in un'unica soluzione?
Teoricamente però se sono in 200 mega, 46 mbit/s sono al di sotto dei 50, quindi potrei recedere giusto?
Verificherò la chiostrina.
 

Giulio_Miccoli

Nuovo Utente
7
0
Sì, questo lo so. Dovrebbe essere 30 Mbit/s per il profilo VDSL2 17a. La cosa che mi dà i nervi è il fatto che la linea è sempre stata stabile e con valori di attenuazione simili a questi ma con una velocità invariata, sia con un profilo che con un altro. E' questo che non capisco.
So bene che non è l'utente finale a decidere il profilo, ma vorrei quantomeno essere rimesso in EVDSL per cercare di capire dove sta il problema. Oltretutto, essendo un sistemista, di queste cose ne capisco ma ovviamente non posso andare ad aprire la cabina TIM 😄. Vorrei avere almeno 60/70 mega, non chiedo molto.
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,550
3,170
Esiste sempre la possibilità di fare anche noi utenti qualche "furbata", non e detto che funzioni sempre, anzi potresti finire per trovarti in condizioni peggiori(linea dichiarata degradata e non migliorabile).
Mettere un condensatore da alcune decine di picofarad in parallelo alla linea( valore da trovare sperimentalmente) in modo da aumentare l'attenuazione del segnale e poi aprire un altro reclamo per linea degradata ( magari a causa delle condizioni climatiche di questi giorni), e poi parlare con il tecnico che viene mandato e chiedergli se possibile, di venir spostato su un'altra coppia migliore.
Naturalmente rimuovi il condensatore prima della venuta del tecnico.
 

Giulio_Miccoli

Nuovo Utente
7
0
Ci avevo pensato, ma preferirei soluzioni più "tranquille".😆 Spero solo che quando verrà il tecnico mi dirà nel dettaglio come stanno le cose
 

Darkon

Utente Attivo
153
48
CPU
i7-4960X
Scheda Madre
Asus Rampage IV extreme
HDD
Corsair SSD + Seagate
RAM
32GB Vegeance Pro 2.400Mhz
GPU
GTX 780 ASUS OC II
PSU
Corsair HX 850
Case
Corsair obsidian 900D
OS
Windows 8.1 Pro 64bit
Fermi tutti... guarda che per i valori che hai postato seppur molti pochi è altamente probabile che hai un problema sul TUO impianto di casa e NON sulla linea.

Per darti un'idea con una attenuazione pari a 17db mentre te ne hai 15 aggancio 170Mbps circa.

Fino a 300 metri dal cabinet lo scarto dovrebbe essere nell'ordine di massimo il 30% rispetto al valore massimo della linea quindi dovresti col profilo 17a agganciare circa 70/75Mbps

Hai controllato bene il tuo impianto di casa? Se è un palazzo anni '80 potrebbero esserci delle "scatole" condominiali con vecchi condensatori o rattoppi fantasiosi.
 

Giulio_Miccoli

Nuovo Utente
7
0
E quello che mi chiedo io è: non avrebbe dovuto avvisarmi il tecnico? Teoricamente avrebbe dovuto verificare lui. Comunque, io sono in affitto, ho provato a dare un'occhiata ad eventuali scatole di derivazione, ma forse l'unica è dietro un enorme armadio a 6 ante che sinceramente non riesco a spostare. Non so neanche dove sia la chiostrina condominiale, ma ho visto alcune scatolette di derivazone condominiali nelle scale. Posso richiedere l'intervento di un tecnico e far verificare a lui?
 

Darkon

Utente Attivo
153
48
CPU
i7-4960X
Scheda Madre
Asus Rampage IV extreme
HDD
Corsair SSD + Seagate
RAM
32GB Vegeance Pro 2.400Mhz
GPU
GTX 780 ASUS OC II
PSU
Corsair HX 850
Case
Corsair obsidian 900D
OS
Windows 8.1 Pro 64bit
E quello che mi chiedo io è: non avrebbe dovuto avvisarmi il tecnico? Teoricamente avrebbe dovuto verificare lui. Comunque, io sono in affitto, ho provato a dare un'occhiata ad eventuali scatole di derivazione, ma forse l'unica è dietro un enorme armadio a 6 ante che sinceramente non riesco a spostare. Non so neanche dove sia la chiostrina condominiale, ma ho visto alcune scatolette di derivazone condominiali nelle scale. Posso richiedere l'intervento di un tecnico e far verificare a lui?
Il tecnico 9 volte su 10 ha più appuntamenti di quelli umanamente gestibili che deve chiudere in giornata quindi collega la linea e se si allinea per lui fine lì... che poi va a 1 quando potrebbe andare a 10 a lui non può fregargliene di meno.

Non credo che un tecnico TIM ti farà mai un lavoro del genere se non con pagamento a parte e a quel punto tanto vale che prendi un tecnico di tua fiducia.
Non conosci nessuno con un modem con statistiche avanzata come un fritz o simili? Basterebbe anche solo che te lo prestano per 10 minuti... in quel modo, con quei dati sapresti con maggior precisione cosa cercare e una distanza approssimativa.
 

Giulio_Miccoli

Nuovo Utente
7
0
Sì so che sono sfruttati e sottopagati, lo capisco. Ma è anche vero che essere onesti ripaga, secondo me. Comunque no, non conosco nessuno col Fritz.
Sto cercando di capire come recedere senza penali ,ecco. Già l'affitto pesa, sobbarcarmi 500 euro così non mi va
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 66 48.9%
  • Ethereum

    Voti: 52 38.5%
  • Cardano

    Voti: 17 12.6%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.4%
  • Monero

    Voti: 12 8.9%
  • XRP

    Voti: 12 8.9%
  • Uniswap

    Voti: 4 3.0%
  • Litecoin

    Voti: 10 7.4%
  • Stellar

    Voti: 8 5.9%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 19 14.1%

Discussioni Simili