DOMANDA Frequenza massima RAM supportata da processori Threadripper?

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,557
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Ciao a tutti volevo acquistare 32Gb DDR4 g-skill a 4266 MHz secondo voi sono compatibili con i Threadripper?

Inviato da BV9000Pro tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Ufficialmente i Threadripper supportano memoria fino a 2666 MHz, le frequenze superiori si raggiungono in condizioni di overclock, e comunque ben difficilmente si riescono a superare i 3200, per cui lascia perdere, sono soldi sprecati. Raggiungere e superare i 4000 è inoltre difficile anche sulle altre piattaforme, Intel o AMD, dunque a maggior ragione punta a un kit con frequenza più bassa. Tieni conto che il punto di forza di questa piattaforma (così come le piattaforme di punta Intel, socket 2011-3 e socket 2066) sta nell'elevato numero di thread consentito dai numerosi core presenti nei processori di classe Threadripper; la frequenza di funzionamento sia del processore che della ram sono certamente fattori importanti, ma non così determinanti, e anzi, impostare frequenze troppo elevate può minare la stabilità del sistema, che è un altro punto di forza di questi pc. Normalmente, infatti, questo tipo di piattaforma viene scelto per compiti impegnativi (se no, meglio puntare a una piattaforma di fascia più bassa); il "pane quotidiano" di questa piattaforma sono il rendering, il montaggio video professionale, il calcolo scientifico avanzato, ecc, in una parola i compiti tipici dei pc di classe workstation. Le caratteristiche più importanti di queste piattaforme sono due, come già accennato: la potenza di calcolo e la stabilità. La prima è data dai molti core presenti, la seconda deve essere ottenuta scegliendo di non "spremere" a fondo l'hardware, montando ram a frequenza non troppo elevata. Se vai a vedere l'offerta delle workstation dei grossi brand (HP, Lenovo, Dell, ecc.), vedrai che viene montata ram funzionante alle frequenze indicate dalla casa produttrice dei processori (Intel o AMD), non vengono tentati "esperimenti" che possano inficiare sulla stabilità del sistema. ;) Il mio consiglio, in definitiva, è questo: prendi un kit di ram funzionante a 2666, non occorre salire oltre; potresti anche valutare l'installazione di un kit di ram ECC, se l'uso del pc è per compiti particolarmente impegnativi o professionali.
 
  • Mi piace
Reactions: Angus_MacGyver

Angus_MacGyver

Utente Attivo
Ciao a tutti volevo acquistare 32Gb DDR4 g-skill a 4266 MHz secondo voi sono compatibili con i Threadripper?

Inviato da BV9000Pro tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Ufficialmente i Threadripper supportano memoria fino a 2666 MHz, le frequenze superiori si raggiungono in condizioni di overclock, e comunque ben difficilmente si riescono a superare i 3200, per cui lascia perdere, sono soldi sprecati. Raggiungere e superare i 4000 è inoltre difficile anche sulle altre piattaforme, Intel o AMD, dunque a maggior ragione punta a un kit con frequenza più bassa. Tieni conto che il punto di forza di questa piattaforma (così come le piattaforme di punta Intel, socket 2011-3 e socket 2066) sta nell'elevato numero di thread consentito dai numerosi core presenti nei processori di classe Threadripper; la frequenza di funzionamento sia del processore che della ram sono certamente fattori importanti, ma non così determinanti, e anzi, impostare frequenze troppo elevate può minare la stabilità del sistema, che è un altro punto di forza di questi pc. Normalmente, infatti, questo tipo di piattaforma viene scelto per compiti impegnativi (se no, meglio puntare a una piattaforma di fascia più bassa); il "pane quotidiano" di questa piattaforma sono il rendering, il montaggio video professionale, il calcolo scientifico avanzato, ecc, in una parola i compiti tipici dei pc di classe workstation. Le caratteristiche più importanti di queste piattaforme sono due, come già accennato: la potenza di calcolo e la stabilità. La prima è data dai molti core presenti, la seconda deve essere ottenuta scegliendo di non "spremere" a fondo l'hardware, montando ram a frequenza non troppo elevata. Se vai a vedere l'offerta delle workstation dei grossi brand (HP, Lenovo, Dell, ecc.), vedrai che viene montata ram funzionante alle frequenze indicate dalla casa produttrice dei processori (Intel o AMD), non vengono tentati "esperimenti" che possano inficiare sulla stabilità del sistema. ;) Il mio consiglio, in definitiva, è questo: prendi un kit di ram funzionante a 2666, non occorre salire oltre; potresti anche valutare l'installazione di un kit di ram ECC, se l'uso del pc è per compiti particolarmente impegnativi o professionali.
Al momento ho già un kit di RAM g-skill da 3600mhz posso usare queste?

Inviato da BV9000Pro tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,557
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
  • Mi piace
Reactions: Angus_MacGyver

Angus_MacGyver

Utente Attivo
Se già le possiedi, prova a montarle, sapendo però che molto probabilmente dovrai impostarle a frequenze inferiori. L'ideale su questa piattaforma sarebbe montare un kit da 4 moduli, ma se il tuo kit è da due moduli può andar bene lo stesso.
grazie mille per aver risposto. Come hai già detto tu è meglio avere 4 moduli con questa piattaforma... ma non riesco più a trovare altri 2 moduli con questo codice: G Skill TridentZ F4-3600C17-8GTZKW ho trovato solo questo G Skill TridentZ F4-3600C17D ma ovviamente è diverso giusto? Mi tocca per forza acquistare 4 moduli freschi?
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,557
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
grazie mille per aver risposto. Come hai già detto tu è meglio avere 4 moduli con questa piattaforma... ma non riesco più a trovare altri 2 moduli con questo codice: G Skill TridentZ F4-3600C17-8GTZKW ho trovato solo questo G Skill TridentZ F4-3600C17D ma ovviamente è diverso giusto? Mi tocca per forza acquistare 4 moduli freschi?
Visto che a 3600 non riuscirai quasi certamente a impostarle, io a questo punto metterei in vendita il kit per prendere un 4x8 GB di ddr4 2666, ti assicuro che non occorre salire oltre.
 

SimoneTek

Utente Èlite
2,625
629
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen TR 16 Core Processor
Dissipatore
Custom Loop Ekwb
Scheda Madre
Gigabyte X399 Aorus Gaming 7
Hard Disk
Samsung 970 Evo 250GB/ Samsung 850 Evo 250GB
RAM
XPG ADATA Spectrix D40 16gb 3000mhz (XMP attivo)
Scheda Video
Nvidia RTX 2080Ti
Scheda Audio
Sound BlasterX 720° (Aorus X399)
Monitor
Asus MG248QR 144hz 1ms
Alimentatore
ENERMAX Platimax DF Platinum 850Watt
Case
Thermaltake Core p5+Temperated Glass kit
Periferiche
Logitech G502 Project Spectrum/ K70 rapidfire RGB MX speed
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Io sono riuscito ad impostare a 3600mhz sul 1950x Con una Zenith anche se a dire la verità non ho verificato la stabilità in quanto sono solito a scendere dal limte massimo, ora sono a 3000mhz

Inviato da SM-G935F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,557
Hardware Utente
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
Hard Disk
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
Scheda Video
nVidia GT 1030
Scheda Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
Alimentatore
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Io sono riuscito ad impostare a 3600mhz sul 1950x Con una Zenith anche se a dire la verità non ho verificato la stabilità in quanto sono solito a scendere dal limte massimo, ora sono a 3000mhz

Inviato da SM-G935F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Se uno ricerca la massima frequenza possibile, lo ha come scopo, come curiosità o soddisfazione personale, anche con i Threadripper si può salire, il tuo caso ne è la prova. Ma se poi il pc lo si utilizza (e mi pare ovvio... :) :)), secondo me salire tanto con la frequenza della ram diventa un rischio inutile; i rendering, tanto per fare un esempio, possono durare delle ore, e in questo scenario di utilizzo la stabilità ha la priorità su qualsiasi altra cosa. :sisi: Le prestazioni, in questa piattaforma, sono date dall'elevato numero di thread, non tanto dall'elevata frequenza di funzionamento, sia del processore che della ram. :sisi:
 
  • Mi piace
Reactions: RealRazor

SimoneTek

Utente Èlite
2,625
629
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen TR 16 Core Processor
Dissipatore
Custom Loop Ekwb
Scheda Madre
Gigabyte X399 Aorus Gaming 7
Hard Disk
Samsung 970 Evo 250GB/ Samsung 850 Evo 250GB
RAM
XPG ADATA Spectrix D40 16gb 3000mhz (XMP attivo)
Scheda Video
Nvidia RTX 2080Ti
Scheda Audio
Sound BlasterX 720° (Aorus X399)
Monitor
Asus MG248QR 144hz 1ms
Alimentatore
ENERMAX Platimax DF Platinum 850Watt
Case
Thermaltake Core p5+Temperated Glass kit
Periferiche
Logitech G502 Project Spectrum/ K70 rapidfire RGB MX speed
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Io sono riuscito ad impostare a 3600mhz sul 1950x Con una Zenith anche se a dire la verità non ho verificato la stabilità in quanto sono solito a scendere dal limte massimo, ora sono a 3000mhz

Inviato da SM-G935F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Se uno ricerca la massima frequenza possibile, lo ha come scopo, come curiosità o soddisfazione personale, anche con i Threadripper si può salire, il tuo caso ne è la prova. Ma se poi il pc lo si utilizza (e mi pare ovvio... :) :)), secondo me salire tanto con la frequenza della ram diventa un rischio inutile; i rendering, tanto per fare un esempio, possono durare delle ore, e in questo scenario di utilizzo la stabilità ha la priorità su qualsiasi altra cosa. :sisi: Le prestazioni, in questa piattaforma, sono date dall'elevato numero di thread, non tanto dall'elevata frequenza di funzionamento, sia del processore che della ram. :sisi:
In realtà essendo basato sull' architettura Zen un maggiore frequenza di memoria può aiutare lo stesso, soprattutto in single core. Concordo però sul fatto che in processore del genere non è necessario sforzare la ram e la piattaforma in generale, reputo che 2667 mhz sia l'ideale (forse 3000 se si vuole esagerare)

Inviato da SM-G935F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Entra

oppure Accedi utilizzando