RISOLTO Fra 1/2/3 anni le ddr5 potr performare bene anche sulla gamma cpu intel alder lake 12 gen o c'é da aspettare processori piú indirizzati alle ddr5?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Aatrox88

Nuovo Utente
10
0
Buongiorno, sto valutando di prendere un Intel Alder Lake 12 gen con ddr4, ma in vista di un upgrade in un futuro lontano a ddr5, la domanda che mi pongo é, a livello tecnico CPU e ram funzionano insieme (cioé se uno dei 2 componenti non regge il carico le prestazioni calano)? Il problema chr mi pongo é questk, cioé che magari un processore come un 12 400 o 12 400k (usciti in un periodo un po immaturo ambito piattaforma ddr5) non riescano a far performare bene delle ddr5. Ripeto, non riuscendo a trovare argomenti utili su internet, queste sono solo supposizioni. Vi chiedo di dirmi se in realtá funziona come posso immaginare o se 1 o 2 anni delle ddr5 performeranno bene su un Intel core i5 12400 o 12 6000k.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,539
5,124
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
in vista di un upgrade in un futuro lontano a ddr5, la domanda che mi pongo é, a livello tecnico CPU e ram funzionano insieme (cioé se uno dei 2 componenti non regge il carico le prestazioni calano)?
per quanto riguarda le frequenze standard puoi leggere il topic di presentazione di Alder Lake qui: https://forum.tomshw.it/threads/intel-alder-lake-gen-12.870882/ che ti porterà all'ovvia conclusione che se metterai DDR5 ad 1 miliardo di MHz le prestazioni non ti aumentano di niente 😆
se in realtá funziona come posso immaginare o se 1 o 2 anni delle ddr5 performeranno bene su un Intel core i5 12400 o 12 6000k.
no funzioneranno esattamente come ora perché il controller di memoria delle CPU quello è e quello rimane. Se devi compare un PC nuovo con Alder Lake è molto meglio se lo prendi con DDR4, risparmi molti soldi e la differenza in prestazioni è irrilevante.
Per avere un miglioramento bisognerà aspettare almeno un annetto con la generazione 13 e/o con gli AMD Ryzen basati su piattaforma ZEN4
 

Aatrox88

Nuovo Utente
10
0
Ok, quindi secondo te fare in futuro l upgrade alle ddr5 mantenendo sempre il processore Alder Lake non porterá a nessun miglioramento?
 

Ghostlu

Utente Attivo
1,397
336
CPU
Intel i7 3770K @4.2 GHz
Dissipatore
Noctua NH-U12S Redux
Scheda Madre
Asus Sabertooth z77
HDD
SSD Samsung 870 EVO 500 GB, HDD WD 1 TB
RAM
G.Skill TridentX 16 GB @2400 ddr3
GPU
OEM GTX 1650 SUPER @1935 875 mV
Monitor
Acer R241Y
PSU
Corsair HX 850
Case
Cooler Master Elitè 370 Gaming
Periferiche
Mouse: Logitech G600
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Tieni presente che le RAM ddr4 e ddr5 sono fisicamente diverse, non basta cambiare CPU, ma proprio la scheda madre! Le RAM non sono retrocompatibili
 

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
12,595
5,144
CPU
AMD Ryzen 5 3900X
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS TUF Gaming B550M-Plus WIFI
HDD
Nvme Samsung EVO 1Tb + SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200Mhz + HyperX FURY 16gb 3200Mhz
GPU
KFA2 RTX 3060 Ti OC
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Mackie MR524 + Beyer DT 770 Pro
Monitor
LG Ultragear 27gp850
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Vodafone 1000Mb
OS
Windows 10
E' sempre la stessa storia ad ogni cambio generazionale, inizialmente anche tra DDR3 (quelle piú veloci) e le DDR4 non portavano a nessun miglioramento e cosi é rimasto per un bel po', poi con le nuove cpu si sono sempre sentiti di piú i mhz delle ram, ma sempre e cmq in prestazioni diciamo non visibili ad occhio nudo nel quotidiano.

Da tener conto anche il supporto che hanno le cpu con le memorie, inizialmente quelle intel hanno sempre supportato la frequenza di 2133 standard e anche andando a utilizzare altre memorie, almeno fino alle 3200 non ci sono stati cambi di prestazioni tangibili.

Quindi in parole povere, in questo momento spendere 500€ per un kit ddr5 non ha alcun senso.
 
  • Mi piace
Reazioni: Aatrox88

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
16,696
7,600
CPU
Intel i7 12700K
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix Z690-A Gaming
HDD
Samsung 970EVO + 970 EVO Plus + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
OS
WIndows 11
Nessuno ha la sfera di cristallo, ma la sensazione è che Alder Lake abbia i suoi limiti proprio nel memory controller, per quanto riguarda le DDR5, e quindi più di tanto non migliorerà mai in quest’ambito.
Del resto non c’è da stupirsi: sono stati lanciati in un momento in cui la DDR5 praticamente esisteva solo su carta.
Immagino che le DDR5 evolveranno con i mesi, in termini di frequenze e timings, e nelle prossime generazioni avremo un reale distacco rispetto alle attuali DDR4.
Ma in effetti oggi come oggi spendere tutti quei soldi per DDR5 trova difficilmente una giustificazione.
Peccato solo che per la maggior parte dei produttori le schede madre con supporto DDR4 siano castrate di alcune funzionalità interessanti (TB4 e PCIE 5.0 soprattutto) senza un reale motivo, solo per motivi di segmentazione artificiosa di marketing.
 
  • Mi piace
Reazioni: Aatrox88

Aatrox88

Nuovo Utente
10
0
Grazie a tutti per le risposte. Comunque ci tengo a precisare che (seppur ora ho capito che non ci sono miglioramenti) non mi riferivo ad oggi, ma ad un upgrade che avrei potuto fare tra 3 anni montando ddr5, ma lasciando Inter Adler Lake. Da quel che avete detto in pratica con lo stesso processore non ci saranno miglioramenti rispetto alle performance che si avrebbero oggi con Adler Lake e ddr5.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,539
5,124
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
un upgrade che avrei potuto fare tra 3 anni montando ddr5
non è proprio possibile: come già spiegato, il controller di memoria della CPU comprata adresso rimane lo stesso, anche se indubbiamente miglioreranno le DDR5 non ha alcun senso comprare ora un AlderLake con le DDR5 attuali e tra 3 anni cambiare le DDR5 solamente, il salto di prestazioni si fa cambiando anche la CPU (e la mobo).
Inoltre non esistono schede madri ache abbiano il supporto ad entrambi gli standard: o supportano solo DDR4 oppure solo DDR5
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
16,696
7,600
CPU
Intel i7 12700K
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix Z690-A Gaming
HDD
Samsung 970EVO + 970 EVO Plus + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
OS
WIndows 11
Grazie a tutti per le risposte. Comunque ci tengo a precisare che (seppur ora ho capito che non ci sono miglioramenti) non mi riferivo ad oggi, ma ad un upgrade che avrei potuto fare tra 3 anni montando ddr5, ma lasciando Inter Adler Lake. Da quel che avete detto in pratica con lo stesso processore non ci saranno miglioramenti rispetto alle performance che si avrebbero oggi con Adler Lake e ddr5.
in linea del tutto teorica, se tra 2 anni riuscissero a produrre DDR5 con timing più aggressivi degli attuali, potresti avere miglioramenti.
Per capirci intendo eventuali CL30 ad esempio.


PS: ed io che ci ho perso pure tempo a spiegare le stesse cose… 🤦🏻‍♂️
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Mursey e Venom07
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando