PROBLEMA Foto in RAW di Xiaomi

Marale

Nuovo Utente
125
3
Buon pomeriggio, ho fatto un timelapse notturno (di foto) utilizzando il telefono (Xiaomi mi 10T), le foto sono state scattate in RAW e in JPEG. Riguardando le foto In RAW la mattina seguente mi accorgo che sono piene di "micro puntini colorati" che rendono la foto più brutta si una JPEG e anche cercando di editare le foto RAW in Lightroom, aggiustando le tonalità e così via vengono comunque male e perciò ho deciso di utilizzare le JPEG. Qualcuno riesce a spiegarmi il motivo di quei "puntini colorati"e sa dirmi se c'è una soluzione? Oppure sono io che sbaglio? Grazie in anticipo
 

Andretti60

Utente Èlite
5,971
4,580
Difficile dire dove sia il problema, dovresti allegare una delle foto in formato raw.
Il motivo per cui tali “puntini” spariscono nel formato jpeg è perché nel processo di compressione si perdono I minimi dettagli. Tieni anche presente che gli smartphone non sono proprio il meglio per fare foto notturne, specie a causa degli obiettivi che sono poco luminosi e che producono artefatti.
 

Marale

Nuovo Utente
125
3
Grazie per avermi risposto! Ecco la foto in formato RAW! Per farti capire la differenza ti metto anche quella JPEG
IMG_20220805_163839.jpg IMG_20220805_163855.jpg
 
Ultima modifica da un moderatore:

Marale

Nuovo Utente
125
3
Si lo so! Ho dovuto fare gli screenshot pk il formato RAW non me lo fa allegare! E se vedi che sono differenti è pk una è in 16:9 e l'altra in 3:4. Però nella foto RAW non riesci a vedere quei fatidici "puntini"? A me sembra che si vedano lo stesso.
Post unito automaticamente:

Ti allego anche queste due! Queste sono sicuro che sono uguali! Però sono screenshot, ma la differenza cmq si nota!
IMG_20220805_215100.jpg
quella più chiara è la RAW
IMG_20220805_215128.jpg
 

DispatchCode

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
1,682
1,314
CPU
Intel I9-10900KF 3.75GHz 10x 125W
Dissipatore
Gigabyte Aorus Waterforce X360 ARGB
Scheda Madre
Asus 1200 TUF Z590-Plus Gaming ATX DDR4
HDD
1TB NVMe PCI 3.0 x4, 1TB 7200rpm 64MB SATA3
RAM
DDR4 32GB 3600MHz CL18 ARGB
GPU
Nvidia RTX 3080 10GB DDR6
Audio
Integrata 7.1 HD audio
Monitor
LG 34GN850
PSU
Gigabyte P850PM
Case
Phanteks Enthoo Evolv X ARGB
Periferiche
MSI Vigor GK30, mouse Logitech
Net
30Mbps/3Mbps con Eolo
OS
Windows 10 64bit
Si lo so! Ho dovuto fare gli screenshot pk il formato RAW non me lo fa allegare!

Zippale e allega lo zip, così risolvi il problema.

Comunque potrebbe anche essere dovuto all'assenza di luce. Penso succeda perché l'immagine è scura, si tratta di un disturbo (noise).
 

Marale

Nuovo Utente
125
3
Io ho scattato quelle foto con S a 30 sec. e iso a 1600 forse un po' troppi per un telefono! Mi potresti/e consigliare degli iso giusti per catturare più stelle possibili, ma allo stesso tempo non avere troppo rumore? Magari 100 iso, o sono pochi?
 

Andretti60

Utente Èlite
5,971
4,580
Non conosco il tuo smartphone, ma difficilmente otterrai risultati decenti, l’ottica è semplicemente non all’altezza di quel compito. Stiamo parlando di un gruppo lenti di plastica e di un sensore della dimensione di pochi millimetri.

1600 iso è decisamente troppo, come vedi hai troppo rumore, ma non è solo quello il problema. Hai bisogno di una app decente che permetta di mettere la messa a fuoco all’infinito e iso a tipicamente 400 o 800 (devi provare), io con le pellicole usavo 400 proprio per minimizzare il rumore.
Altri accorgimenti (sono tutti indispensabili)
  • Usa un treppiede
  • Scegli una notte senza luna
  • Vai fuori città, lontano da sorgenti di luce
  • disabilita il HDR
  • Zero zoom
Dovresti ottenere risultati accettabili, ma nulla paragonabili a una buona fotocamera manuale con un buon obiettivo
 
  • Mi piace
Reazioni: DispatchCode

Marale

Nuovo Utente
125
3
Ok capisco! Dato che io faccio anche i timelapse con le foto mi potreste consigliare un app con intervallometro valida e che mi permetta di regolare iso, shutter, WB, e messa a fuoco? Grazie se potete aiutarmi anche in questo!
 

Andretti60

Utente Èlite
5,971
4,580
Ok capisco! Dato che io faccio anche i timelapse con le foto mi potreste consigliare un app con intervallometro valida e che mi permetta di regolare iso, shutter, WB, e messa a fuoco? Grazie se potete aiutarmi anche in questo!
No, mi spiace, non conosco il mondo Android.
 

Marale

Nuovo Utente
125
3
Ok ok... E un ultima cosa volevo chiedervi, quando scatto in RAW le immagini hanno un formato 3:4, ma non riesco a cambiarlo, infatti anche se imposto 9:16 non cambia (cambia solo nelle JPEG), dato che io faccio i timelapse notturni con le foto non è molto bello alla fine vedere il video su PC in 3:4/4:3. Mi potete risolvere questa cosa? Vorrei almeno poter cambiare per tutte le foto la loro proporzione da 3:4 a 9:16
Post unito automaticamente:

Senza perdere molta qualità
 

Italicus Magnus

Pater Patriae
Utente Èlite
12,839
4,673
CPU
i7 7700K
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
ASRock Z270 Taichi
HDD
Samsung 850 EVO 500GB
RAM
Corsair Vengeance LPX 3200
GPU
2070 Strix Super 08G
Audio
Onkyo A-9010
Monitor
BenQ XL2430T
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair Obsidian 900D
Periferiche
Logitech G900, Sennheiser HD 700, Filco Majestouch Ninja
Net
FTTC 100/20
OS
Win 10 Pro
4:3 utilizza il pieno sensore, ti suggerisco di non modificare. Se vuoi croppare a 9:16 lo fai in post produzione.

Iso 1600 e' troppo alto per uno smartphone in notturna. Quei problemi di cui ti lamenti e' il noise. Che piu' viene fuori piu pompato e' l'iso.

Inoltre per l'astrofotografia devi usare un treppiede anche per lo smartphone! Aggiungo pure che non basta fotografare le stelle di notte cosi' alla chazzo. Devi sapere cosa fotografare nel cielo, in che punto e quando. E per fare questo ci sono delle app che ti aiutano.
 
  • Mi piace
Reazioni: Andretti60

Andretti60

Utente Èlite
5,971
4,580
Le immagini in formato RAW sono esattamente quello che è catturato dal sensore, senza nessuna elaborazione, e i sensori sono costruiti con un rapporto 4:3 non lo puoi cambiare. Come ti è stato detto, lo puoi fare in post-produzione.
 
  • Mi piace
Reazioni: Italicus Magnus

Marale

Nuovo Utente
125
3
4:3 utilizza il pieno sensore, ti suggerisco di non modificare. Se vuoi croppare a 9:16 lo fai in post produzione.

Iso 1600 e' troppo alto per uno smartphone in notturna. Quei problemi di cui ti lamenti e' il noise. Che piu' viene fuori piu pompato e' l'iso.

Inoltre per l'astrofotografia devi usare un treppiede anche per lo smartphone! Aggiungo pure che non basta fotografare le stelle di notte cosi' alla chazzo. Devi sapere cosa fotografare nel cielo, in che punto e quando. E per fare questo ci sono delle app che ti aiutano.
Si lo so, uso un app: Photo Pills che permettere di programmare le uscite per riuscire a riprendere anche la via lattea
Post unito automaticamente:

Le immagini in formato RAW sono esattamente quello che è catturato dal sensore, senza nessuna elaborazione, e i sensori sono costruiti con un rapporto 4:3 non lo puoi cambiare. Come ti è stato detto, lo puoi fare in post-produzione.
Ok ora ho capito meglio come stanno le cose! Grazie ancora a tutti e due!
 

Italicus Magnus

Pater Patriae
Utente Èlite
12,839
4,673
CPU
i7 7700K
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
ASRock Z270 Taichi
HDD
Samsung 850 EVO 500GB
RAM
Corsair Vengeance LPX 3200
GPU
2070 Strix Super 08G
Audio
Onkyo A-9010
Monitor
BenQ XL2430T
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair Obsidian 900D
Periferiche
Logitech G900, Sennheiser HD 700, Filco Majestouch Ninja
Net
FTTC 100/20
OS
Win 10 Pro
Se non lo hai gia' di tuo, ricordati di prendere un treppiede che e' fondamentale per questo tipo di foto.
 
  • Mi piace
Reazioni: Marale

Entra

oppure Accedi utilizzando