[DOMANDA] Fossili audio da soffitta

CHA05

Nuovo Utente
9
0
Hardware Utente
CPU
Phenom II X2 550 BE 3.4 Ghz (4 core attivi)
Dissipatore
CM 212 Evo
Scheda Madre
Sapphire AM3 790GX
Hard Disk
Crucial BX200 240 Gb + 2*WD Red 3 TB
RAM
Corsair 4*1 GB DDR3 1333
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
Evga G3 750w
Case
Fractal Design Define R5
Sistema Operativo
Windows 8.1
#1
Buongiorno a tutti! Vorrei ricorrere, se possibile, alla vostra esperienza nel campo audio! Cerco di spiegarmi rapidamente..il mio povero nonnino che ormai è praticamente sordo vorrebbe lasciarmi la sua collezione di vinili e visto che non ho materialmente come ascoltarli proverei a recuperare qualcosa dal suo vecchio impianto. Qualche anima pia saprebbe dirmi se questi prodotti possono andare bene o conviene comprare qualcosa di nuovo? Grazie in anticipo per l'attenzione!
Giradischi Teac TS-FS15
Amplificatore Sony TA-AX2
 

quizface

Utente Attivo
6,881
1,842
Hardware Utente
#2
Buongiorno a tutti! Vorrei ricorrere, se possibile, alla vostra esperienza nel campo audio! Cerco di spiegarmi rapidamente..il mio povero nonnino che ormai è praticamente sordo vorrebbe lasciarmi la sua collezione di vinili e visto che non ho materialmente come ascoltarli proverei a recuperare qualcosa dal suo vecchio impianto. Qualche anima pia saprebbe dirmi se questi prodotti possono andare bene o conviene comprare qualcosa di nuovo? Grazie in anticipo per l'attenzione!
Giradischi Teac TS-FS15
Amplificatore Sony TA-AX2
Se funzionano, vanno bene entrambi. L' amplificatore e' un 25+25 con un unico integrato finale di potenza. Dovrai forse cambiare la testina del giradischi se la puntina e' consumata, pulire controllare i potenziometri con spray apposito (se li senti gracchiare). Pero la cosa più importante di un impianto HiFi sono le casse acustiche, se non le hai penso che delle Indiana Line Nota 250 XL dovrebbero andare bene
 

Kelion

Utente Attivo
14,243
3,717
Hardware Utente
#3
Buongiorno a tutti! Vorrei ricorrere, se possibile, alla vostra esperienza nel campo audio! Cerco di spiegarmi rapidamente..il mio povero nonnino che ormai è praticamente sordo vorrebbe lasciarmi la sua collezione di vinili e visto che non ho materialmente come ascoltarli proverei a recuperare qualcosa dal suo vecchio impianto. Qualche anima pia saprebbe dirmi se questi prodotti possono andare bene o conviene comprare qualcosa di nuovo? Grazie in anticipo per l'attenzione!
Giradischi Teac TS-FS15
Amplificatore Sony TA-AX2
L'amplificatore risalente attorno al 1981 ha un integrato finale di potenza stereo STK463 di produzione Sanyo Semiconductors da 25 W x 2. Se i due condensatori dello stadio di alimentazione penso da 10000 uF e quelli di contorno dell'amplificazione sono in buone condizioni, a parte un pò di polvere dovrebbe andare.
Sul giradischi la marca fa bene sperare sulla qualità. In giro non ho reperito informazioni sul modello specifico. Se è a trazione diretta grossi problemi non ne dovrebbe avere. Cosa diversa se è a cinghia dove l'invecchiamento di questa può diventare un problema. Come dice @quizface le casse sono importanti. Direi però di accertarsi più nello specifico delle condizioni reali dei due pezzi che hai prima di acquistare qualcosa.
 

CHA05

Nuovo Utente
9
0
Hardware Utente
CPU
Phenom II X2 550 BE 3.4 Ghz (4 core attivi)
Dissipatore
CM 212 Evo
Scheda Madre
Sapphire AM3 790GX
Hard Disk
Crucial BX200 240 Gb + 2*WD Red 3 TB
RAM
Corsair 4*1 GB DDR3 1333
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
Evga G3 750w
Case
Fractal Design Define R5
Sistema Operativo
Windows 8.1
#4
Prima si tutto grazie ad entrambi per le indicazioni! Siete stati entrambi velocissimi, gentili e professionali!
Ora però devo studiare un pochino perché non ho idea di come fare ciò che mi avete consigliato.. purtroppo sono totalmente ignorante sull'argomento! Almeno ho un ottimo punto di partenza per delle ricerche online (sempre che non abbiate da consigliarmi anche qualche guida per neofiti a cui fare riferimento).
Per quanto riguarda le casse invece non le ho nominate soltanto perché non ho potuto verificare il modello di quelle del mio nonnino..sono quasi irraggiungibili ! L'unica cosa che sono riuscito ad individuare è il logo di quello che credo sia il produttore "AR".
 

Kelion

Utente Attivo
14,243
3,717
Hardware Utente
#5
Beh ai tempi le Acoustic Research erano ottime casse. Se le sospensioni pneumatiche degli altoparlanti fossero ancora buone potrebbero essere anche da tenere. Dovresti farle vedere però. Ma una domanda semplice semplice se accendi il tutto funziona?
 

CHA05

Nuovo Utente
9
0
Hardware Utente
CPU
Phenom II X2 550 BE 3.4 Ghz (4 core attivi)
Dissipatore
CM 212 Evo
Scheda Madre
Sapphire AM3 790GX
Hard Disk
Crucial BX200 240 Gb + 2*WD Red 3 TB
RAM
Corsair 4*1 GB DDR3 1333
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
Evga G3 750w
Case
Fractal Design Define R5
Sistema Operativo
Windows 8.1
#6
Non saprei.. teoricamente funziona tutto..sono solo ferme da un po'.. quando avrò tutto sottomano potrò verificare per il momento raccoglievo giusto qualche informazione per non trovarmi impreparato
 

CHA05

Nuovo Utente
9
0
Hardware Utente
CPU
Phenom II X2 550 BE 3.4 Ghz (4 core attivi)
Dissipatore
CM 212 Evo
Scheda Madre
Sapphire AM3 790GX
Hard Disk
Crucial BX200 240 Gb + 2*WD Red 3 TB
RAM
Corsair 4*1 GB DDR3 1333
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
Evga G3 750w
Case
Fractal Design Define R5
Sistema Operativo
Windows 8.1
#8
Evvai!! Splendida notizia! Grazie mille!
 
#9
Mi rendo conto che il tuo "nonnino" potrei essere io :)
Quanti dischi sono? Io ne avevo quasi un migliaio...

In quegli anni sia TEAC che AR facevano ottimi prodotti. Il Sony era un pochino piu' dozzinale, ma ancora buono. Io dire di
1) dare una occhiata alla superficie dei dischi, per accertarsi che siano in buono stato senza graffi. Se sono impolverati e' un problema, pulirli e' un casino (credimi)
2) guardare in che stato sono gli altoparlanti delle casse. Accertati che la sospensione dei woofer sia ancora in buono stato.
3) collega il tutto e accertati che funzioni, prova con una sorgente nota (basta che colleghi l'uscita audio di un smartphone all'ingresso AUX dell'ampli mediante un adattatore jack-RCA che trovi dappertutto.

Se il tutto funziona, probabilmente ci sara' da cambiare la pulleggia del giradischi e la puntina, probabilmente il giradischi avrebbe bisogno di una manutenzione (fatta da un negozi specialistico, sempre che lo trovi ancora...) Se gli altoparlanti hanno problemi andrebbero ri-conificati, qui invece e' piu' facile che trovi qualcuno che lo faccia. Se i problemi sono dell'ampli, probabilmente i condensatori di uscita sono da cambiare. Anche qui, trovare chi lo faccia e' facile.

Vale la pena spenderci soldi? Questa spetta a te, se ti piace il "vintage" (o vuoi avere una memoria del nonnino) certamente SI, alla fine hai un impianto stereo da leccarsi i baffi.

Dimenticavo: anche se trovi un negozio disposto di farti manutenzione, accertati prima di tutto quanto ti chied, e secondo che sia affidabile. Fare quel tipo di lavori non e' atrofisica, ma occorre farlo bene.
Post unito automaticamente:

Piuttosto, l'accopiata SONY-AR mi lascia dubbioso. Non conosco il modello di quelle casse, ma le AR erano diffusori piuttosti duri da pilotare, con bassa efficienza. Con un 25+25 non otterrai un grande suono, e potrai danneggiare i tweeter se alzi troppo il volume mandando in saturazione il ampli. Comunque il Sony e' l'anello piu' debole della catena, puoi sempre sostituirlo (magari con un altro vintage nell'usato, tipo Rotel, Luxman, Marantz e via dicendo).
 

CHA05

Nuovo Utente
9
0
Hardware Utente
CPU
Phenom II X2 550 BE 3.4 Ghz (4 core attivi)
Dissipatore
CM 212 Evo
Scheda Madre
Sapphire AM3 790GX
Hard Disk
Crucial BX200 240 Gb + 2*WD Red 3 TB
RAM
Corsair 4*1 GB DDR3 1333
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
Evga G3 750w
Case
Fractal Design Define R5
Sistema Operativo
Windows 8.1
#10
Wow quasi un migliaio?! Sono tantissimi! No, la collezione del nonno non credo arrivi neanche a 100 dischi. A questo punto non so se si possa definire collezione...
Non credo tu possa avere l'età del mio nonnino..lui ne ha 93 !
Devo informarmi se c'è qualcuno in zona che si occupa di questo tipo di manutenzione..io vivo vicino a Rimini mentre mio nonno in provincia di Pescara.. Orientativamente per le operazioni che mi hai indicato quale sarebbe una cifra "onesta"?
Mi piacerebbe poter tenere un così bel ricordo del mio nonnino per quando non ci sarà più..
 
#11
Beh, 100 dischi buoni sono una collezione migliore di 1000 dischi scarsi :)
Di anni ne ho 59, potrei quindi essere tuo padre, comunque complimenti al gusto musicale del nonno. Almeno per i componenti musicale. Per i dischi, beh, non sapendo cosa ci sia in quei 100 non posso dire.
Non ti saprei dire quanto ti possano fare pagare una manutenzione, dipende ovviamente da quanto lavoro ci sia da fare. Io non vivo in Italia, e quando facevo fare manutenzione al mio giradischi (un classico Pioneer PL12) pagavo pochissimo, ma erano trenta anni fa.
 

Discussioni Simili


Entra

Guarda il video live di tomshardwareita su www.twitch.tv