DOMANDA Formattazione e ottimizzazione HDD 1500 GB

siciliano92

Utente Attivo
467
87
CPU
Intel Core i7 920 2.67 GHz
Scheda Madre
ASUS P6T-SE Chipset X58
HDD
Seagate Barracuda SATA II 1,5 TB @7200 rpm
RAM
OCZ DDR3-12800 @1600 MHz (2GB+2GB+2GB)
GPU
ATi HD 5770 Vapor-X 1GB GDDR5
Audio
ASUS Xonar DG
Monitor
SAMSUNG XL2270HD
PSU
PowerX 750W
Case
Cooler Master PC-Elite 310
OS
Windows 7 Ultimate SP1 x64
Ciao a tutti!

Il mio PC (quello in firma) funziona davvero bene nonostante l'età, ma da quando l'ho assemblato (inizio 2010, quasi 4 anni fa) non è stato MAI formattato, e penso sia arrivato il momento di fare un pò di pulizia (in previsione di un'installazione pulita di Windows 8.1)... tuttavia ho un grosso problema relativo alla conservazione dei dati :help:

L'HDD è visto come unità da 1,36 TB, di cui 599 GB sono liberi (il resto contiene tutti i miei dati), ma non ho nessun Hard Disk esterno né unità tanto grandi in grado di ospitare questa mole di dati (1,36 - 599 = 761 GB).

Sapendo che non esiste alcuna partizione extra (praticamente c'è solo l'unità C di 1,36 TB), come dovrei comportarmi secondo voi? Io ho un'idea, ma prima di distruggere di tutto volevo un vostro parere :)

Io pensavo di usare GParted per creare una partizione swap di 500GB (a C rimarrebbero 99GB), passare i dati in questa partizione ed eventualmente ingrandirla piano piano fino a 800 GB, così da ritrovarmi una partizione che contiene solo il sistema operativo (di 560 GB), e l'altra appunto di 800 GB con i miei dati.

E' azzardata come mossa? Ci sono altre soluzioni per evitare di usare HDD esterni oppure un'unità esterna è la mia unica possibilità?

Vi ringrazio per l'attenzione! :)
 

Themitichris

Utente Attivo
1,483
578
CPU
I7 9800x
Dissipatore
Custom Liquid Cooling
Scheda Madre
MSI X299 Tomahawk AC
HDD
Transcend PCIe M2 512GB
RAM
Thermaltake WaterRam 48GB
GPU
GTX 1070 Liquid Cooled
Audio
Sound Blaster Z + Beyerdynamic DT770 Pro 32Ω
Monitor
AOC i2769VM
PSU
Thermaltake Toughpower PF1 ARGB 1050W
Case
Project Aztec (Desk)
OS
Windows 10 Pro x64
1.Deframmenta l'HDD (Io uso IObit disk defrag)
2.Partiziona l'hdd con easypartition manager o simili almeno da 800gb/1tb (almeno stai al sicuro anche per dopo!)
3.formatta C,in D stanno i dati che dovrai spostare PRIMA
 

zultan

Utente Èlite
3,016
1,359
CPU
Core i9 9900K skt 1151 5000mhz
Dissipatore
Corsair H150i PRO RGB
Scheda Madre
Asus Maximus X HERO
HDD
4tb wd red 8 tb wd purple samsung 840 pro
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB DDR4 3200mhz 32gb
GPU
Asus GTX 1660 Ti 6Gb Strix Advanced Gaming
Audio
Creative X-Fi Pcie / Asus Supreme Fx
Monitor
Samsung S27F350FH
PSU
Corsair RM850i
Case
Cooler Master Stacker 820
OS
Windows 7 Ultimate x64
Ciao a tutti!

Il mio PC (quello in firma) funziona davvero bene nonostante l'età, ma da quando l'ho assemblato (inizio 2010, quasi 4 anni fa) non è stato MAI formattato, e penso sia arrivato il momento di fare un pò di pulizia (in previsione di un'installazione pulita di Windows 8.1)... tuttavia ho un grosso problema relativo alla conservazione dei dati :help:

L'HDD è visto come unità da 1,36 TB, di cui 599 GB sono liberi (il resto contiene tutti i miei dati), ma non ho nessun Hard Disk esterno né unità tanto grandi in grado di ospitare questa mole di dati (1,36 - 599 = 761 GB).

Sapendo che non esiste alcuna partizione extra (praticamente c'è solo l'unità C di 1,36 TB), come dovrei comportarmi secondo voi? Io ho un'idea, ma prima di distruggere di tutto volevo un vostro parere :)

Io pensavo di usare GParted per creare una partizione swap di 500GB (a C rimarrebbero 99GB), passare i dati in questa partizione ed eventualmente ingrandirla piano piano fino a 800 GB, così da ritrovarmi una partizione che contiene solo il sistema operativo (di 560 GB), e l'altra appunto di 800 GB con i miei dati.

E' azzardata come mossa? Ci sono altre soluzioni per evitare di usare HDD esterni oppure un'unità esterna è la mia unica possibilità?

Vi ringrazio per l'attenzione! :)

Ciao.

Queste operazioni comportano sempre qualche rischio...

sei disposto a perdere tutto se fai qualche casino?? ;)
 

Themitichris

Utente Attivo
1,483
578
CPU
I7 9800x
Dissipatore
Custom Liquid Cooling
Scheda Madre
MSI X299 Tomahawk AC
HDD
Transcend PCIe M2 512GB
RAM
Thermaltake WaterRam 48GB
GPU
GTX 1070 Liquid Cooled
Audio
Sound Blaster Z + Beyerdynamic DT770 Pro 32Ω
Monitor
AOC i2769VM
PSU
Thermaltake Toughpower PF1 ARGB 1050W
Case
Project Aztec (Desk)
OS
Windows 10 Pro x64
Ciao.

Queste operazioni comportano sempre qualche rischio...

sei disposto a perdere tutto se fai qualche casino?? ;)
Se non va di fretta e segue quello che ho detto io non combina nessun casino. :sisi:
 

zultan

Utente Èlite
3,016
1,359
CPU
Core i9 9900K skt 1151 5000mhz
Dissipatore
Corsair H150i PRO RGB
Scheda Madre
Asus Maximus X HERO
HDD
4tb wd red 8 tb wd purple samsung 840 pro
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB DDR4 3200mhz 32gb
GPU
Asus GTX 1660 Ti 6Gb Strix Advanced Gaming
Audio
Creative X-Fi Pcie / Asus Supreme Fx
Monitor
Samsung S27F350FH
PSU
Corsair RM850i
Case
Cooler Master Stacker 820
OS
Windows 7 Ultimate x64

siciliano92

Utente Attivo
467
87
CPU
Intel Core i7 920 2.67 GHz
Scheda Madre
ASUS P6T-SE Chipset X58
HDD
Seagate Barracuda SATA II 1,5 TB @7200 rpm
RAM
OCZ DDR3-12800 @1600 MHz (2GB+2GB+2GB)
GPU
ATi HD 5770 Vapor-X 1GB GDDR5
Audio
ASUS Xonar DG
Monitor
SAMSUNG XL2270HD
PSU
PowerX 750W
Case
Cooler Master PC-Elite 310
OS
Windows 7 Ultimate SP1 x64
@zultan è sempre un piacere :D
@Themitichris, grazie per l'intervento​
;)


Di solito non amo il rischio, soprattutto quando si parla di dati sensibili...
L'idea di Themitchris devo ammettere di averla recepita, ma non compresa del tutto: va bene dividere l'HDD in due partizioni (che era la mia idea iniziale), ma come posso creare in questo momento una partizione di 800 - 1000 GB se ne ho liberi a malapena 600 GB? Il rischio di sovrascrittura è inevitabilmente altissimo, se non certo che avvenga al 100%.

Il mio obiettivo di usare la doppia partizione forse si può applicare soltanto ad Hard Disk formattato... cioè, in qualche modo salvo i miei dati (resta un dubbio su come farlo però) e ad Hard Disk formattato uso il tool di Windows o GParted per fare due partizioni, una da 360GB e una da 1TB (per esempio...).

E' davvero necessario un HDD di supporto, esterno? :O
 
  • Like
Reactions: zultan

Themitichris

Utente Attivo
1,483
578
CPU
I7 9800x
Dissipatore
Custom Liquid Cooling
Scheda Madre
MSI X299 Tomahawk AC
HDD
Transcend PCIe M2 512GB
RAM
Thermaltake WaterRam 48GB
GPU
GTX 1070 Liquid Cooled
Audio
Sound Blaster Z + Beyerdynamic DT770 Pro 32Ω
Monitor
AOC i2769VM
PSU
Thermaltake Toughpower PF1 ARGB 1050W
Case
Project Aztec (Desk)
OS
Windows 10 Pro x64
@zultan è sempre un piacere :D
@Themitichris, grazie per l'intervento​
;)


Di solito non amo il rischio, soprattutto quando si parla di dati sensibili...
L'idea di Themitchris devo ammettere di averla recepita, ma non compresa del tutto: va bene dividere l'HDD in due partizioni (che era la mia idea iniziale), ma come posso creare in questo momento una partizione di 800 - 1000 GB se ne ho liberi a malapena 600 GB? Il rischio di sovrascrittura è inevitabilmente altissimo, se non certo che avvenga al 100%.

Il mio obiettivo di usare la doppia partizione forse si può applicare soltanto ad Hard Disk formattato... cioè, in qualche modo salvo i miei dati (resta un dubbio su come farlo però) e ad Hard Disk formattato uso il tool di Windows o GParted per fare due partizioni, una da 360GB e una da 1TB (per esempio...).

E' davvero necessario un HDD di supporto, esterno? :O

Ah avevo capito che 599 erano i dati :grat:
Allora,
1 deframmenta
2 fai la partizione da 300gb (o quanto vuoi, sarà quella della sistema)
3 togli la password dell'account che hai ora dove ci sono i dati
4 una volta che hai 2 partizioni installi Windows su quella vuota (non corri rischi, basta vedere lo spazio disponibile quando installi, scegli quello praticamente vuoto)
A fine istallazione con un qualsiasi programma per modificare il boot, togli quello primario e fai/lasci la nuova partizione col nuovo so...
Poi con calma togli i file system della vecchia partizione e lasci i dati...
Penso di aver detto tutto :asd:

- - - Updated - - -

Comunque si.. L'HDD dati esterno ormai (almeno per me) è fondamentale... Non vorrei mai correre il rischio di un guasto di settori o addirittura un guasto a livello fisico dell'hdd.. .
Per questo, almeno io, consiglio un HDD esterno solo per i dati
 

zultan

Utente Èlite
3,016
1,359
CPU
Core i9 9900K skt 1151 5000mhz
Dissipatore
Corsair H150i PRO RGB
Scheda Madre
Asus Maximus X HERO
HDD
4tb wd red 8 tb wd purple samsung 840 pro
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB DDR4 3200mhz 32gb
GPU
Asus GTX 1660 Ti 6Gb Strix Advanced Gaming
Audio
Creative X-Fi Pcie / Asus Supreme Fx
Monitor
Samsung S27F350FH
PSU
Corsair RM850i
Case
Cooler Master Stacker 820
OS
Windows 7 Ultimate x64
@zultan è sempre un piacere :D
@Themitichris, grazie per l'intervento​
;)


Di solito non amo il rischio, soprattutto quando si parla di dati sensibili...
L'idea di Themitchris devo ammettere di averla recepita, ma non compresa del tutto: va bene dividere l'HDD in due partizioni (che era la mia idea iniziale), ma come posso creare in questo momento una partizione di 800 - 1000 GB se ne ho liberi a malapena 600 GB? Il rischio di sovrascrittura è inevitabilmente altissimo, se non certo che avvenga al 100%.

Il mio obiettivo di usare la doppia partizione forse si può applicare soltanto ad Hard Disk formattato... cioè, in qualche modo salvo i miei dati (resta un dubbio su come farlo però) e ad Hard Disk formattato uso il tool di Windows o GParted per fare due partizioni, una da 360GB e una da 1TB (per esempio...).

E' davvero necessario un HDD di supporto, esterno? :O

Di solito per operare sulle partizioni, da che mondo è mondo, i dischi dovevano essere sempre vuoti.

Poi hanno inventato quei software che spostano le partizioni anche con i dati dentro.

Ma non è che sono miracolati da lourdes. L'idea è che per farti quel servizio di spostare le partizioni con dentro la roba hanno bisogno di spazio libero perchè non fanno altro che spostare la roba per te, ridimensionare la partizione, e poi rimettercela.

Io non lo faccio mai. Non so se addirittura magari il software avvisi dell'impossibilità a procedere.

In ogni caso sempre prudenza nel fare queste cose quando lo spazio è poco. Massima calma e precisione.
@Themitichris sembra molto sicuro del fatto suo... fatti guidare da lui...

in caso se qualcosa andasse storto sai chi cazzuolare :popo: ;)
 

Themitichris

Utente Attivo
1,483
578
CPU
I7 9800x
Dissipatore
Custom Liquid Cooling
Scheda Madre
MSI X299 Tomahawk AC
HDD
Transcend PCIe M2 512GB
RAM
Thermaltake WaterRam 48GB
GPU
GTX 1070 Liquid Cooled
Audio
Sound Blaster Z + Beyerdynamic DT770 Pro 32Ω
Monitor
AOC i2769VM
PSU
Thermaltake Toughpower PF1 ARGB 1050W
Case
Project Aztec (Desk)
OS
Windows 10 Pro x64
L'avrò fatto come minimo 3 volte sia il primo sia il secondo metodo che ho scritto
L'unico problema che ho riscontrato è che non mi aveva ancora assegnato la lettera :sisi:
 

dirklive

Utente Èlite
2,537
884
HDD
troppi
resta un punto fermo, come giustamente suggerisce zultan, che è uno che impara in fretta, quando si smanetta sulle partizioni il backup diventa scelta obbligata, che sia andata bene prima non vuole dire niente.
 

Themitichris

Utente Attivo
1,483
578
CPU
I7 9800x
Dissipatore
Custom Liquid Cooling
Scheda Madre
MSI X299 Tomahawk AC
HDD
Transcend PCIe M2 512GB
RAM
Thermaltake WaterRam 48GB
GPU
GTX 1070 Liquid Cooled
Audio
Sound Blaster Z + Beyerdynamic DT770 Pro 32Ω
Monitor
AOC i2769VM
PSU
Thermaltake Toughpower PF1 ARGB 1050W
Case
Project Aztec (Desk)
OS
Windows 10 Pro x64
Io non lo faccio mai. Non so se addirittura magari il software avvisi dell'impossibilità a procedere.
Ti fa diminuire la partizione fino a quanto è possibile,non tocca dati ;)
easeuspm_0210_03.gif

Poi,si,è sempre meglio salvarle su un disco esterno,ma almeno per me,non ho mai avuto problemi nel fare queste cose
 

siciliano92

Utente Attivo
467
87
CPU
Intel Core i7 920 2.67 GHz
Scheda Madre
ASUS P6T-SE Chipset X58
HDD
Seagate Barracuda SATA II 1,5 TB @7200 rpm
RAM
OCZ DDR3-12800 @1600 MHz (2GB+2GB+2GB)
GPU
ATi HD 5770 Vapor-X 1GB GDDR5
Audio
ASUS Xonar DG
Monitor
SAMSUNG XL2270HD
PSU
PowerX 750W
Case
Cooler Master PC-Elite 310
OS
Windows 7 Ultimate SP1 x64
Rieccomi dopo qualche giorno di assenza :)

La situazione è particolare... il fatto è che la mia (cattiva, probabilmente) abitudine di non fare backup e il non avere nessuna unità di storage esterna mi ha causato un "parcheggio" di tanti GB con roba anche di quasi 4 anni fa, archiviati qua e là tra le cartelle di Windows.

La verità è che dovrei fare una bella selezione di roba inutile da cancellare, far scendere così lo spazio occupato e poi passare in qualche modo i miei file altrove per la formattazione totale e completa dell'HDD.
Sono rassegnato, meglio non rischiare (normalmente amo il rischio, ma i dati sono dati! ;) ) e provare qualche soluzione di "appoggio" come un HDD esterno.

Solo che non saprei neanche quale scegliere o se dovermi curare di prendere altre precauzioni :\
 

Themitichris

Utente Attivo
1,483
578
CPU
I7 9800x
Dissipatore
Custom Liquid Cooling
Scheda Madre
MSI X299 Tomahawk AC
HDD
Transcend PCIe M2 512GB
RAM
Thermaltake WaterRam 48GB
GPU
GTX 1070 Liquid Cooled
Audio
Sound Blaster Z + Beyerdynamic DT770 Pro 32Ω
Monitor
AOC i2769VM
PSU
Thermaltake Toughpower PF1 ARGB 1050W
Case
Project Aztec (Desk)
OS
Windows 10 Pro x64
1tb/1,5tb dovrebbero andare bene, casomai se riesci a trovare quello da 2 ancora meglio
 
  • Like
Reactions: siciliano92

zultan

Utente Èlite
3,016
1,359
CPU
Core i9 9900K skt 1151 5000mhz
Dissipatore
Corsair H150i PRO RGB
Scheda Madre
Asus Maximus X HERO
HDD
4tb wd red 8 tb wd purple samsung 840 pro
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB DDR4 3200mhz 32gb
GPU
Asus GTX 1660 Ti 6Gb Strix Advanced Gaming
Audio
Creative X-Fi Pcie / Asus Supreme Fx
Monitor
Samsung S27F350FH
PSU
Corsair RM850i
Case
Cooler Master Stacker 820
OS
Windows 7 Ultimate x64
Rieccomi dopo qualche giorno di assenza :)

La situazione è particolare... il fatto è che la mia (cattiva, probabilmente) abitudine di non fare backup e il non avere nessuna unità di storage esterna mi ha causato un "parcheggio" di tanti GB con roba anche di quasi 4 anni fa, archiviati qua e là tra le cartelle di Windows.

La verità è che dovrei fare una bella selezione di roba inutile da cancellare, far scendere così lo spazio occupato e poi passare in qualche modo i miei file altrove per la formattazione totale e completa dell'HDD.
Sono rassegnato, meglio non rischiare (normalmente amo il rischio, ma i dati sono dati! ;) ) e provare qualche soluzione di "appoggio" come un HDD esterno.

Solo che non saprei neanche quale scegliere o se dovermi curare di prendere altre precauzioni :\

Ciao!!

scusa una cosa, ogni tanto devo mettere il becco...

ma perchè esterno? per aspettare che prima o poi ti cada per terra? con conseguente spargimento di calde lacrime? :asd:

Prendilo interno no? Così sarà sempre al sicuro.

seagate barracuda 7200.14 7200 rpm 64mb cache, veloce e silenzioso.... 1tb 58 euro, 2tb circa 85 euro...

e ti togli il pensiero... ;)

io ho 8 dischi... forse anche troppi... ma almeno un paio ci vogliono per avere sempre le spalle coperte e un po' di spazio di riserva per qualche travaso d'emergenza...

Le partizioni sono una gran cosa... ma due dischi fisici separati non hanno prezzo.... parola di Zultan :rolleyes:
 
  • Like
Reactions: siciliano92

siciliano92

Utente Attivo
467
87
CPU
Intel Core i7 920 2.67 GHz
Scheda Madre
ASUS P6T-SE Chipset X58
HDD
Seagate Barracuda SATA II 1,5 TB @7200 rpm
RAM
OCZ DDR3-12800 @1600 MHz (2GB+2GB+2GB)
GPU
ATi HD 5770 Vapor-X 1GB GDDR5
Audio
ASUS Xonar DG
Monitor
SAMSUNG XL2270HD
PSU
PowerX 750W
Case
Cooler Master PC-Elite 310
OS
Windows 7 Ultimate SP1 x64
Ciao!!

scusa una cosa, ogni tanto devo mettere il becco...

ma perchè esterno? per aspettare che prima o poi ti cada per terra? con conseguente spargimento di calde lacrime? :asd:

Prendilo interno no? Così sarà sempre al sicuro.

seagate barracuda 7200.14 7200 rpm 64mb cache, veloce e silenzioso.... 1tb 58 euro, 2tb circa 85 euro...

e ti togli il pensiero... ;)

io ho 8 dischi... forse anche troppi... ma almeno un paio ci vogliono per avere sempre le spalle coperte e un po' di spazio di riserva per qualche travaso d'emergenza...

Le partizioni sono una gran cosa... ma due dischi fisici separati non hanno prezzo.... parola di Zultan :rolleyes:

Eppure non ci avevo pensato...
Appena ho letto il tuo intervento, ho pensato ad una cosa: potrei prendermi un HDD interno (SATA III anche se la mia scheda madre si ferma a SATA II, non si sa mai!) e lasciare quello come HDD di storage.

Quindi... potrei acquistare un nuovo HDD e installarci il nuovo OS e quello che adesso uso ormai da tre anni ripulirlo (passando i dati in quello nuovo), formattarlo, ri-passare i dati e tenerlo sempre e solo come HDD dati!
In caso di necessità, sarebbero 1500 GB di dati spostabili da un PC ad un altro (per qualsiasi problema o necessità) non contenendo OS, ed eventualmente si potrebbe cercare un box 3,5" esterno.

Ci sarei dovuto arrivare da solo -.-"

Grazie @zultan !
Un consiglio, metti il becco più spesso :D
 
  • Like
Reactions: zultan

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 16.1%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 62 71.3%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.4%
  • Capcom

    Voti: 5 5.7%
  • Nintendo

    Voti: 13 14.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 7 8.0%

Discussioni Simili