PROBLEMA Fluttuazioni anomale velocità di clock e moltiplicatore ryzen 5 3600x

Icav

Nuovo Utente
29
2
Buongiorno a tutti, credo di avere un problema, da quando ho installato un ssd m2 980 pro ho reinstallato win10 sul nuovo ssd perchè dopo l'installazione del nuovo il pc o caricava in continuazione sul logo di windows oppure se partiva dopo due minuti si riavviava da solo, nonostante le priorità di boot di windows le avessi messe giuste con boot1 sul vecchio ssd. Comunque ho formattato reinstallato tutto sul nuovo ssd, solo che adesso su hwinfo noto velocita di clock della cpu (un ryzen 3600x) instabili da 2200 a 4400 mhz con il moltiplicatore che appunto schizza da 22 a 44 con solo hwinfo aperto. Volevo sapere se è normale, perchè che io sappia questo processore dovrebbe stare tra 3800 e 4400 mhz circa, infatti prima una volta acceso il pc il processore si stabilizzava a 3700 3800 mhz fissi. Se qualcuno mi può aiutare. Nel bios della scheda madre un asus tuf x570 plus è settato tutto su auto ho modificato solo la memoria ddr4 che ho messo a 3200 invece che auto che è la sua velocità.
Grazie.
 

Icav

Nuovo Utente
29
2
Risolto aggiornando driver chipset scheda madre e bios all'ultima versione.
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
33,370
9,726
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e WD Blue 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Sì comunque non era un problema: la frequenza può andare anche sotto il valore "base" quando la CPU non è utilizzata.
Anzi: la frequenza reale in "idle" è molto più bassa di quella che vedi da HwINFO, perchè HwINFO, come tutti i software di monitoraggio per controllare la frequenza sveglia il core che sale immediatamente di frequenza e quindi non riesce mai a rilevare gli stati di idle più profondo.
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
3,357
1,062
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
MSI G27CQ4 + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Pribolo preciso come sempre ☺️
di fatto la variazione di clock dei ryzen è più rapida del sampling di hwinfo, quindi questo genere di controlli a campione ha poco senso.
nel tuo caso specifico l’assenza dei drivers del chipset (o una versione vecchia) influiva solo sui profili energetici causando un comportamento più ballerino, ma che difficilmente avrebbe dato problemi (almeno in questo senso).
che profilo energetico hai selezionato?
 

Icav

Nuovo Utente
29
2
Pribolo preciso come sempre ☺️
di fatto la variazione di clock dei ryzen è più rapida del sampling di hwinfo, quindi questo genere di controlli a campione ha poco senso.
nel tuo caso specifico l’assenza dei drivers del chipset (o una versione vecchia) influiva solo sui profili energetici causando un comportamento più ballerino, ma che difficilmente avrebbe dato problemi (almeno in questo senso).
che profilo energetico hai selezionato?
Scusa ma non sono sicuro di aver capito la domanda, io ho lasciato tutto standard ( ho aumentato solo la frequenza della ram) il profilo energetico scusa ma non so bene cosa intendi, nella pagina generale del bios ho lasciato su normal anche se c'è un opzione che dovrebbe spingere un pò di più, ma non so se ho capito.
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
3,357
1,062
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
MSI G27CQ4 + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Scusa ma non sono sicuro di aver capito la domanda, io ho lasciato tutto standard ( ho aumentato solo la frequenza della ram) il profilo energetico scusa ma non so bene cosa intendi, nella pagina generale del bios ho lasciato su normal anche se c'è un opzione che dovrebbe spingere un pò di più, ma non so se ho capito.
No no parlo del profilo energetico di Windows.
Settings - System - Power & Sleep (scusa uso Windows in Inglese ma la traduzione dovrebbe essere semplice)

C’è sulla destra un opzione “Additional power settings” che ti apre una pagina dove puoi selezionare uno dei power plans presenti.
Questi influenzano il comportamento della CPU, specie in situazioni di basso carico di lavoro.
 

Icav

Nuovo Utente
29
2
No no parlo del profilo energetico di Windows.
Settings - System - Power & Sleep (scusa uso Windows in Inglese ma la traduzione dovrebbe essere semplice)

C’è sulla destra un opzione “Additional power settings” che ti apre una pagina dove puoi selezionare uno dei power plans presenti.
Questi influenzano il comportamento della CPU, specie in situazioni di basso carico di lavoro.
Se ho capito bene su alimentazione e sospensione quindi su Prestazioni e energia la barra si trova esattamente a metà tra massimo risparmio energia e massime prestazioni. Grazie mille per la disponibilità.
Post automatically merged:

No no parlo del profilo energetico di Windows.
Settings - System - Power & Sleep (scusa uso Windows in Inglese ma la traduzione dovrebbe essere semplice)

C’è sulla destra un opzione “Additional power settings” che ti apre una pagina dove puoi selezionare uno dei power plans presenti.
Questi influenzano il comportamento della CPU, specie in situazioni di basso carico di lavoro.
Mentre su impostazioni di risparmio energia aggiuntive ci sono solo due opzioni adesso è settato su AMD Ryzen Balanced. L'altra opzione è solo risparmio energia.
Post automatically merged:

Sì comunque non era un problema: la frequenza può andare anche sotto il valore "base" quando la CPU non è utilizzata.
Anzi: la frequenza reale in "idle" è molto più bassa di quella che vedi da HwINFO, perchè HwINFO, come tutti i software di monitoraggio per controllare la frequenza sveglia il core che sale immediatamente di frequenza e quindi non riesce mai a rilevare gli stati di idle più profondo.
Ho capito grazie
 
Ultima modifica:

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
3,357
1,062
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
MSI G27CQ4 + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
AMD Ryzen Balanced è un profilo accettabile (anche se io preferisco Performance). Probabilmente prima di aggiornare i drivers AMD del chipset avevi il profilo standard di Windows (che nelle ultime versioni di Windows 10 comunque non è male, ma non so quanto aggiornato sia il tuo Windows).
 

Icav

Nuovo Utente
29
2
AMD Ryzen Balanced è un profilo accettabile (anche se io preferisco Performance). Probabilmente prima di aggiornare i drivers AMD del chipset avevi il profilo standard di Windows (che nelle ultime versioni di Windows 10 comunque non è male, ma non so quanto aggiornato sia il tuo Windows).
Scusa ma a me l'opzione performance manca, c'è solo AMD Ryzen Balanced oppure risparmio energia. Mi sapresti dire il perchè?
Post automatically merged:

Scusa ma a me l'opzione performance manca, c'è solo AMD Ryzen Balanced oppure risparmio energia. Mi sapresti dire il perchè?
trovato su mostra combinazioni aggiuntive.
Comunque faccio sempre tutti gli aggiornamenti di windows che mi dice windows update.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Max(IT)

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
33,370
9,726
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e WD Blue 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Quando hai installato i driver del chipset si sono installati i profili Ryzen Balanced e Perfomance e automaticamente è stato selezionato il primo: ecco il perchè delle differenze riscontrate.
Comunque come ha detto Max ormai non c'è più tanta differenza anche usando i profili standard di Windows: è una cosa che serviva di più un paio d'anni fa.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 426 63.4%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 246 36.6%