Fan Controller che scalda... Colpa della ventola?

  • Autore discussione Utente cancellato 106622
  • Data d'inizio
U

Utente cancellato 106622

Ospite
Ciao ragazzi, benvenuti alla nuova puntata di "il problema più strano della settimana by Deo" :asd::asd:

Dunque dunque, andiamo per ordine.

Ho qui un PC con un case Cooler Mastet, dotato di due ventole da 200 mm rosse (una sul frontale e una sulla parte superiore). L'assemblatore, quando lo ha montato, le ha collegate alla motherboard attraverso due cavi riduttori di tensione, da 12v a 6v (sono quelli con la resistenza, che si trovano nelle confezioni dei dissipatori non PWM).

La ventola frontale, un bel giorno, ha deciso di spegnersi. Ho smontato tutto e ho visto che la resistenza sul cavo era completamente fusa, e anche quella collegata all'altra ventola non stava poi così bene (scaldava un sacco quando la ventola era in funzione, era incandescente).

Tra i vari pezzi "di recupero" avevo un fan controller originale di un case Corsair 600T White. L'ho smontato e l'ho collegato alle ventole del cooler master. Dopo 30 minuti vado a controllare e le resistenze del controller sono roventi... Ora, mi chiedo, questo controller alimentava 2 ventole da 200mm Corsair con LED bianco, da 0.64A. Le ventole che ho collegato ora, in teoria, consumano solo 0,45A... Non capisco quindi questo calore esagerato provenire dal controller (toccando la resistenza nemmeno mezzo secondo mi sono quasi ustionato il dito e l'integrato emana un forte odore di surriscaldamento....).

Idee? Io ho pensato di avvitare sulle resistenze una placca in metallo con della pasta termica alla base, per raffreddare il tutto. Può funzionare?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 15.9%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 63 71.6%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.4%
  • Capcom

    Voti: 5 5.7%
  • Nintendo

    Voti: 13 14.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 7 8.0%