PROBLEMA EVO 840 lento?

catalincata2101

Utente Attivo
320
15
CPU
Intel I5 2500K + Corsair A70 + Lamptron FC6
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z68X-UD3H-B3
HDD
SSD Samsung EVO 840 250GB + Samsung F3 1TB
RAM
12GB Corsair Vengeance LP 2x2GB + 2x4GB
GPU
Sapphire 6950
Audio
Creative SoundBlaster ZX
Monitor
Philips 220CW9 22 + LG W1943SB
PSU
Thermaltake Toughpower XT 575W
Case
CM 690 II
Periferiche
JBL LSR 305 + Indiana Line TH S150 / HiFiMAN HE-400i
OS
Windows 10 ENTERPRISE
Ciao a tutti :)

Sono entrato relativamente da poco anche io nel mondo degli SSD, ho preso un 840 Evo da 250GB

Mi trovo relativamente bene, nel senso rispetto al disco tradizionale è tutta un altra cosa in tutti i casi, però provando a fare dei bench soltanto per curiosità, sono rimasto un pò perplesso su alcuni valori..

Ecco cosa intendo

2j2e2v9.jpg
e8qwx3.jpg

Non so se sia normale, ma credo proprio di no...:sisi: rapid mode disattivato, ssd collegato su sata 3 di una gigabyte z68x-ud3h-b3:utonto:

Ho applicato tutti i consigli scritti qui Aumentare velocità e spazio di un SSD, miti alla prova - Tom's Hardware (tranne la disabilitazione di caching di scrittura )
E qui Trucchi e consigli per ottimizzare le prestazioni di SSD e hard disk - Tom's Hardware


Da cosa potrebbe dipendere secondo voi un valore così basso di scrittura sequenziale e casuale :grat:
 

gd350turbo

Utente Èlite
2,879
683
CPU
INTEL i7-3770K
Scheda Madre
MSI M77 MPOWER
HDD
SAMSUNG 840 EVO 250GB (WIN7) + SAMSUNG 840 EVO 250GB (WIN8.1) HD SEAGATE ST2000DM001
RAM
2X8 GEIL EVO VELOCE 2400 MHZ
GPU
INTEL HD GRAPHICS 4000
Audio
Realtek ALC8988
Monitor
LG 29EB93-P LED IPS
PSU
ANTEC 620 High Current Gamer
Case
Aerocool RS-9
OS
Windows 7 & 8.1

catalincata2101

Utente Attivo
320
15
CPU
Intel I5 2500K + Corsair A70 + Lamptron FC6
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z68X-UD3H-B3
HDD
SSD Samsung EVO 840 250GB + Samsung F3 1TB
RAM
12GB Corsair Vengeance LP 2x2GB + 2x4GB
GPU
Sapphire 6950
Audio
Creative SoundBlaster ZX
Monitor
Philips 220CW9 22 + LG W1943SB
PSU
Thermaltake Toughpower XT 575W
Case
CM 690 II
Periferiche
JBL LSR 305 + Indiana Line TH S150 / HiFiMAN HE-400i
OS
Windows 10 ENTERPRISE
Dal mancato aggiornamento all'ultimo firmware, tramite un programma apposito reperibile sul sito della samsung.
http://www.samsung.com/global/busin...Samsung_SSD840EVO_Performance_Restoration.zip



Ho eseguito il programma che mi hai linkato, non so se effettivamente abbia cambiato firmware, io avevo controllato con magician e mi diceva che avevo l'ultimo disponibile, comunque gli ho fatto fare tutto ed il risultato è questo

f973f0a73f964ae66722b4cd2feb15a3.jpg


Praticamente non è cambiato niente
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
@gd350turbo, il bug degli EVO non c'entra niente...ovviamente il bench legge un dato appena scritto per verificare la velocità e nulla ha a che fare con il calo della velocità di lettura dei file scritti a distanza di mesi - oltretutto l'ssd dell'utente è nuovo.

@catalincata2101
...ssd collegato su sata 3 di una gigabyte z68x-ud3h-b3...

Comincia con il verificare che sia installato su una delle porte sata intel

Cattufadra.PNG

e che i driver AHCI siano aggiornati (Europa) installando Intel Rapid Storage SetupRST.exe

Ripeti il test con Download ATTO Disk Benchmark v2.46 | techPowerUp
 

catalincata2101

Utente Attivo
320
15
CPU
Intel I5 2500K + Corsair A70 + Lamptron FC6
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z68X-UD3H-B3
HDD
SSD Samsung EVO 840 250GB + Samsung F3 1TB
RAM
12GB Corsair Vengeance LP 2x2GB + 2x4GB
GPU
Sapphire 6950
Audio
Creative SoundBlaster ZX
Monitor
Philips 220CW9 22 + LG W1943SB
PSU
Thermaltake Toughpower XT 575W
Case
CM 690 II
Periferiche
JBL LSR 305 + Indiana Line TH S150 / HiFiMAN HE-400i
OS
Windows 10 ENTERPRISE
@Liupen

l'ssd è attaccato sulla sata_0 gestito dal chipset intel dunque, ho provato ad installare Intel Rapid Storage e mi da errore "piattaforma non supportata" provando ad installare la versione precedente, cioè la 12.8.0.1016, si installa senza problemi, o meglio mi dice che è già installata, però comunque l'ho reinstallato

Le velocità attuali sono queste

2hp0jlw.jpg
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
Certo che la scrittura è proprio bassa; entra in Sansung Magician e guarda se nei valori SMART c'è qualche cosa che non va...
@serassone ...un ideuzza? :inchino:
 

catalincata2101

Utente Attivo
320
15
CPU
Intel I5 2500K + Corsair A70 + Lamptron FC6
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z68X-UD3H-B3
HDD
SSD Samsung EVO 840 250GB + Samsung F3 1TB
RAM
12GB Corsair Vengeance LP 2x2GB + 2x4GB
GPU
Sapphire 6950
Audio
Creative SoundBlaster ZX
Monitor
Philips 220CW9 22 + LG W1943SB
PSU
Thermaltake Toughpower XT 575W
Case
CM 690 II
Periferiche
JBL LSR 305 + Indiana Line TH S150 / HiFiMAN HE-400i
OS
Windows 10 ENTERPRISE
Certo che la scrittura è proprio bassa; entra in Sansung Magician e guarda se nei valori SMART c'è qualche cosa che non va...
@serassone ...un ideuzza? :inchino:


nessun tipo di errore
ncmpso.jpg

adesso io onestamente non so se cambi qualcosa, però sullo stesso controller sata ho attaccato anche un disco normale con qualche problemino smart, lo stesso disco che mi ha dato l'incentivo finale di passare al ssd :asd:

33ur9lu.jpg


Grazie per l'aiuto che comunque mi state dando :ok:
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Liupen

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
Non dovrebbe influire sulle scritture di un test....
Mi chiedo... hai clonato o installato?

Bios: disable [C3/C6 State Support] under [Advanced Frequency Settings] > [Advanced CPU Core Features] menu to see if it helps.
 
Ultima modifica:

catalincata2101

Utente Attivo
320
15
CPU
Intel I5 2500K + Corsair A70 + Lamptron FC6
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z68X-UD3H-B3
HDD
SSD Samsung EVO 840 250GB + Samsung F3 1TB
RAM
12GB Corsair Vengeance LP 2x2GB + 2x4GB
GPU
Sapphire 6950
Audio
Creative SoundBlaster ZX
Monitor
Philips 220CW9 22 + LG W1943SB
PSU
Thermaltake Toughpower XT 575W
Case
CM 690 II
Periferiche
JBL LSR 305 + Indiana Line TH S150 / HiFiMAN HE-400i
OS
Windows 10 ENTERPRISE
Avevo intenzione di clonare, invece ho proprio fatto una reinstallazione pulita, visto che appunto il sistema operativo "vecchio" cioè prima insomma era sul disco normale

Adesso ho provato a staccare i dischi per vedere se cambiava qualcosa, ho staccato il disco "fallato" cioè quello con errori che era sullo stesso controller del SSD, un f3 spinpoint Samsung da un tera attaccato al controller marvell e sopratutto un lettori dischi esterno usb 3 nuovo anche esso arrivatomi insieme al SSD, insomma risultato ? :lol:

8d815f8b6644f6784989e8640284abe3.jpg



Sono decisamente velocità normali adesso vero? :D
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,943
4,390
:luxhello: .....:grat: ...... :pazzo: Ok non provo neanche a capire il perchè ma in fondo è il risultato giusto e l'hai ottenuto.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Avevo intenzione di clonare, invece ho proprio fatto una reinstallazione pulita, visto che appunto il sistema operativo "vecchio" cioè prima insomma era sul disco normale

Adesso ho provato a staccare i dischi per vedere se cambiava qualcosa, ho staccato il disco "fallato" cioè quello con errori che era sullo stesso controller del SSD, un f3 spinpoint Samsung da un tera attaccato al controller marvell e sopratutto un lettori dischi esterno usb 3 nuovo anche esso arrivatomi insieme al SSD, insomma risultato ? :lol:

Sono decisamente velocità normali adesso vero? :D
Il disco SSD era sulle porte Marvell, da quanto si capisce qui... Ebbene, dimenticati del controller Marvell e collega il disco SSD al controller nativo Intel: porte di colore bianco, anche queste sono sata 3 e offrono le migliori prestazioni possibili. Le prestazioni in scrittura erano sicuramente influenzate dal disco "problematico" (che tra parentesi è altamente consigliabile che lo smonti definitivamente, se non vuoi perdere dei dati...), soprattutto se entrambi erano collegati al Marvell.
Riassumendo, per ottenere le massime prestazioni:
- il disco SSD va collegato alle porte sata 3 native del chipset e non alle porte aggiuntive;
- il controller deve essere in modalità AHCI (non è detto che lo sia, se non ricordo male in quella serie di schede madri l'impostazione di default è "IDE", non adatta a dischi SSD);
- sotto Windows vanno installati i driver AHCI Intel, gli Intel Rapid Storage, che puoi scaricare da qui:
http://www.tomshw.it/forum/hard-disk-ssd-e-raid/307618-driver-dei-chipset-amd-e-intel.html
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Liupen

piellex

Utente Attivo
536
125
CPU
AMD Athlon(tm) X4 750K Quad Core Processor
Scheda Madre
ASRock FM2A85X Extreme4
HDD
2x 120 Ssd + 750+500
RAM
Corsair Vengeance DDR3-1600 8 GB
GPU
Gigabyte GeForce 210
Audio
Realtek ALC892
Monitor
Acer
PSU
Seasonic 650 80 Plus
Case
CoolerMaster CM 690
OS
Win 10 Pro
Sembrerebbe proprio di si.. Anche se un pò ot, perche non richiedi una RMA per il 320 gb, dalle accensioni e ore di utilizzo sembra nuovo...
 

catalincata2101

Utente Attivo
320
15
CPU
Intel I5 2500K + Corsair A70 + Lamptron FC6
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z68X-UD3H-B3
HDD
SSD Samsung EVO 840 250GB + Samsung F3 1TB
RAM
12GB Corsair Vengeance LP 2x2GB + 2x4GB
GPU
Sapphire 6950
Audio
Creative SoundBlaster ZX
Monitor
Philips 220CW9 22 + LG W1943SB
PSU
Thermaltake Toughpower XT 575W
Case
CM 690 II
Periferiche
JBL LSR 305 + Indiana Line TH S150 / HiFiMAN HE-400i
OS
Windows 10 ENTERPRISE
@serassone

Si in effetti ho scritto io in un modo poco comprensibile perchè ero mezzo distratto dal bench :asd:

l'ssd era collegato al controller nativo intel insieme al disco fallato cioè insieme ad un disco da 320gb con degli errori, che attualmente uso come destinazione di download, ma lo tirerò via presto

invece lo spinpoint era attaccato al Marvell

Addesso ho attaccato ssd e spinpoint sullo stesso controller e quello con errori sul marvell :sisi:

esatto comunque l'impostazione predefinita da bios è sempre stata ide, però ad ogni accensione rompeva domandando se si vuole impostare l'ahci :lol:

adessi riprovo ad installare gli Intel Rapid Storage ultimi sperando che non mi dia di nuovo l'errore "piattaforma non supportata"
@Liupen

onestamente non so neanche io da cosa dipendeva il problema prima, l'importante è che adesso vada :luxhello:


grazie di nuovo a tutti comunque :ok:
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Se da bios non imposti "AHCI", non si possono installare i Rapid Storage; inoltre è logico che Magician all'avvio "ti rompa" :) su questa impostazione: è così che devi impostare il controller. Per quanto riguarda i driver, ho raccolto i link in una discussione:

http://www.tomshw.it/forum/hard-disk-ssd-e-raid/307618-driver-dei-chipset-amd-e-intel.html

specificando quale versione dei Rapid Storage si può installare su ogni serie di chipset; per la serie 6 (di cui fa parte lo Z68 della tua scheda) la versione più recente è la 12.9.0.1001.
 

catalincata2101

Utente Attivo
320
15
CPU
Intel I5 2500K + Corsair A70 + Lamptron FC6
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z68X-UD3H-B3
HDD
SSD Samsung EVO 840 250GB + Samsung F3 1TB
RAM
12GB Corsair Vengeance LP 2x2GB + 2x4GB
GPU
Sapphire 6950
Audio
Creative SoundBlaster ZX
Monitor
Philips 220CW9 22 + LG W1943SB
PSU
Thermaltake Toughpower XT 575W
Case
CM 690 II
Periferiche
JBL LSR 305 + Indiana Line TH S150 / HiFiMAN HE-400i
OS
Windows 10 ENTERPRISE
Se da bios non imposti "AHCI", non si possono installare i Rapid Storage; inoltre è logico che Magician all'avvio "ti rompa" :) su questa impostazione: è così che devi impostare il controller.

sisi è sempre stato impostato su AHCI :sisi:

Io intendevo la scheda madre, di default era impostata su IDE ed ad ogni accensione "rompeva" nel senso che consigliava di impostare l'AHCI cosa che comunque ho subito fatto

Per quanto riguarda i driver, ho raccolto i link in una discussione:


http://www.tomshw.it/forum/hard-disk-ssd-e-raid/307618-driver-dei-chipset-amd-e-intel.html

specificando quale versione dei Rapid Storage si può installare su ogni serie di chipset; per la serie 6 (di cui fa parte lo Z68 della tua scheda) la versione più recente è la 12.9.0.1001.

grazie :ok: adesso installata l'ultima versione disponibile, probabilmente mi dava errore perchè cercavo di installare una versione non compatibile
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 15.9%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 63 71.6%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.4%
  • Capcom

    Voti: 5 5.7%
  • Nintendo

    Voti: 13 14.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 7 8.0%

Discussioni Simili