PROBLEMA ERRORE HARD DISK ESTERNO

distefano

Utente Attivo
335
0
Ciao a tutti, sono Gabriele e vi scrivo da Rieti. Ho un problema con il mio HDD esterno.
Possiedo un ScreenPlay HD Multimedia Drive della Iomega da 500 Gb, in cui archivio i miei dati(non c'è quindi un sistema operativo installato nel disco). In questo HDD, che di solito è riconoscito come J:\ avevo circa 100 Gb di dati.
Improvvisamente, qualche giorno fa, mentre stavo copiando dei file nel disco, ho interrotto la copia che procedeva troppo a rilento (copiavo piu file da cartelle diverse in cartelle diverse) e mi sembra di aver spento l'HDD. Da quel momento il disco ha cominciato a darmi problemi.
Posso accedere al disco, anche se l'accesso va MOOOOLTO a rilento, ed alle cartelle (non sempre), vedo i file all’interno ma non riesco ad aprirli, ne a copiarli. Inoltre mi appare un palloncino informativo sulla barra degli strumenti di Windows (per capirci vicino all’ora, alle iconette della conenssione etc…), con un triangolino giallo e mi dice “Windows - Scrittura rimandata non riuscita. Impossibile salvare tutti i dati del file J:\$Mft. I dati sono andati persi. La causa dell’errore potrebbe essere un errore hardware o della connessione di rete. Provare a salvare il file altrove”.
Inoltre, se clicco sui file o sulle cartelle contenute nell’Hard Disk,quando riesco a visualizzarle senza che la finestra Risorse del Computer si blocchi, mi compare l’avviso, ad esempio per la cartella documenti, “Impossibile accedere a J:/Documenti. Impossibile eseguire la richiesta a causa di un errore di periferica I/O”.
Ho pensato che potesse essere un errore al file system del disco (ovviamente NTFS), ma con nessun programma sono riuscito a trovare il file system per poterlo riparare, nè con PhotoRec nè con GetDataBack. Ho collegato l'HDD con il mio portatile (su cui era accaduto il misfatto) ed anche con il mio fisso, ma il risultato è sempre lo stesso.
Inoltre, siccome il disco esterno ha la possibilità di essere collegato ad un televisore come un normale lettore dvd (cavo HDMI, oppure Audio/Video), ho provato a collegarlo alla TV ed ho scoperto che, seppur un po a rilento, riesco a navigare nelle cartelle, vedere i file che ci sono e sono riuscito anche ad avviare un filmato che avevo al suo interno. Immagino quindi che i dati siano rimasti intatti, almeno per la gran parte.
Mi piacerebbe sapere come comportarmi per recuperare i file, capire quali mi sono indispensabili e copiarli sull'HD interno del pc fisso di casa (200GB, piu che sufficienti, x contenere i 100 GB di dati del mio HDD da 500) che come ho già detto sembrano ancora esserci nel disco, ma a cui non posso accedere.
Grazie mille a tutti quelli che mi sapranno aiutare.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Spegnere il disco mentre è in corso un'operazione di copia è altamente rischioso...
Per prima cosa prova a riparare il file system: apri una finestra del prompt del dos (Start -> Tutti i programmi -> Accessori -> Prompt dei comandi. Se usi Windows 7 devi fare click destro e scegliere "Esegui come amministratore", con XP non è necessario), poi digita il comando

chkdsk x: /f /r

quindi dai Invio. A "x" dovrai sostituire la lettera dell'unità disco esterna. Se non funziona, prova ad avviare il computer con una distribuzione Linux, per esempio Parted Magic. Scarica il file ISO, poi lo masterizzi su cd e avvii da questo cd in modalità live (non si installa nulla) e vedi se da qui è possibile accedere ai dati.
 

distefano

Utente Attivo
335
0
ALLORA CRYSTALinfo LO RICONOSCE PERFETTAMENTE ma anke windows.
il mio problema è ke (avendo gia recuperato tutti i dati tramite getdataback) lo voglio RIFORMATTARE IL LOW LEVEL per intero.

A riguardo so ke in questi casi le migliori soluzioni sono usare direttamente le utility specifiche del produttore.
Il problema che non riesco a trovare sul sito della samsung l'utility apposita per gli hard disk usb x diagnosticare-riparare e formattare in low level
 

distefano

Utente Attivo
335
0
ALLORA RAGAZZI A QUANTO PARE PER GLI HD SAMSUNG USB bisogna usare sea tools ovvero i software della seagate, perke samsung da assistenza solo per gli ssd, ho provato a scaricarlo, ma nn permette di fare la correzzione dei settori ne tantomeno la formattazione basso livello
 

Anatra di Gomma

The squawking hammer
Utente Èlite
7,066
2,218
CPU
I5-3570K 4.1 GHz
Dissipatore
Macho HR-02
Scheda Madre
MSI Z77A-G45 Thunderbolth
HDD
Samsung 830 256GB; WD Blue 1TB; WD Red 4TB
RAM
Corsair Vengeance 2x8 GB 1600 MHz
GPU
PALIT 980ti Superjetstream
Audio
Asus Xonar DX
Monitor
Hannspree 27" 1440p
PSU
XFX 550W
Case
Corsair Obsidian 650 d - modded
OS
Windows 10
nn ci sono dei software alternativi ?

sarebbe meglio collegarlo diretto via sata, quindi togliendolo dal box, comunque io uso sempre hard disk low level format tool. Crystaldisk info lo rileva in salute?

P.S. ce ne hai messo di tempo a rispondere a @serassone !!! :asd:
 
  • Like
Reactions: michael chiklis

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.6%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 65.4%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.3%