Eliminata partizione Macintosh, non tornando visibili i gb

marghepado

Nuovo Utente
1
0
Ciao a tutti

Ieri ho cercato di cancellare una partizione Windows fatta su Mac qualche mese fa. Avviando Boot Camp, questo diceva di non poter eliminare la partizione Windows.
Ho quindi spento e riacceso il computer con l'idea di avviarlo su Windows per vedere se eliminando i contenuti della partizione sarei poi riuscita a cancellarla. Scopro con sorpresa che, avviando il computer con alt, il disco mostrato era solo uno, quello Macintosh. La partizione era di fatto stata eliminata.

Riavvio quindi su Macintosh, vado a controllare il menù "Archiviazione" e noto che i gb prima impiegati per la partizione (60) non sono stati "restituiti" al disco Macintosh e che i gb disponibili sono poco più di 25, cioè esattamente gli stessi disponibili prima che cancellassi la partizione.

Ho provato a tenere spento il computer per tutta la mattinata ma la situazione non cambia.

Sapreste aiutarmi?
 

Allegati

Albo89

Utente Èlite
4,200
1,535
togliendo la partizione hai lasciato quella porzione di spazio disco deallocata. Non è che togliendone una le altre partizioni di "gonfiano" per occupare sempre tutto lo spazio: va fatto a mano

nell'utility disco nella sezione per creare le partizioni doverbbe esserci la possibilità di allargare quella attuale
 
  • Mi piace
Reactions: marghepado

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento