DOMANDA Due Router in cascata, ha ancora senso?

cldparisi

Nuovo Utente
11
0
La mia rete di casa attuale è:

  • Router FastWeb collegato alla Fibra
  • Router NetGear in cascata collegato al router FW sulla WAN e poi sulle porte LAN switch e vari device e WiFi attivo su questo router e disattivato su quello FW.
Questa è la mia configurazione da 16 anni, quando ancora Fastweb tramite il proprio router forniva solo 4 della propria subnet, anche se successivamente quando la gestione di Fastweb è cambiata ho tenuto sempre questa configurazione.

Ora devo passare da fibra a 100Mbit a 1 Gbit e quindi mi cambieranno il router Fastweb, visto che comunque qualche modifica la devo fare volevo anche valutare se mantenere questa configurazione o far gestire la mia LAN locale direttamente al router di Fastweb (non so ancora esattamente che modello mi daranno), per questo vi chiedo quali sono dal vostro punto di vista i reali vantaggi e realtivi svantaggi a mantenere due router in cascata? Io per adesso vedo:

  1. PRO: Possibilità di gestire più liberamente il router “interno” (anche se ultimamente anche i router di FW sono totalmente gestibili)
  2. PRO: Scegliere un router WiFi6 e più bande per gestire meglio gli accessi wireless (in teoria il router che avrei scelto potrebbe anche essere collegato direttamente alla Fibra ma non gestendo il voip perderei l’uso del telefono)
  3. CONTRO: dover configurare due router e spendere di più
  4. PRO: se dovesse avere un problema il router di Fastweb o dovessi decidere di passare ad altro gestore basterebbe sostituire il router FW e per il resto non dovrei cambiare nulla. Considerando che sul router interno ho tutti gli ip assegnati sui vari MAC qualche port forward ecc. comunque mi eviterei delle menate
  5. ???: ci rimetterei in “velocità” su internet? In teoria direi di no, in un caso i vari device arrivano al router FW direttamente e poi escono su fibra con limite (teorico) di 1Gbit nell’altro arrivano al router interno che poi è collegato tramite cavo di rete a 1Gbit al router FW che poi esce con fibra quindi anche qui il limite (teorico) è sempre un 1Gbit. Corretto?
  6. ???: velocità interna su LAN? Ehternet dovrebbe essere identica nelle due situazioni, la wireless direi che dipende molto dal tipo di Wireless usato dal router FW
  7. ???: sicurezza? Se una volta con Fastweb che propria ip sulla propria subnet e quindi in teoria i tuoi pc erano tutti visibili avere un router in cascata era più sicuro oggi direi che cambia poco. Sbaglio?

Io sarei propenso a mantener ei router in cascata specialmente per il punto 4 e 1 però vorrei avere pareri per capire se mi sfugge qualcosa?

Grazie
 

Cibachrome

Utente Èlite
17,877
6,347
La mia rete di casa attuale è:

  • Router FastWeb collegato alla Fibra
  • Router NetGear in cascata collegato al router FW sulla WAN e poi sulle porte LAN switch e vari device e WiFi attivo su questo router e disattivato su quello FW.
Questa è la mia configurazione da 16 anni, quando ancora Fastweb tramite il proprio router forniva solo 4 della propria subnet, anche se successivamente quando la gestione di Fastweb è cambiata ho tenuto sempre questa configurazione.

Ora devo passare da fibra a 100Mbit a 1 Gbit e quindi mi cambieranno il router Fastweb, visto che comunque qualche modifica la devo fare volevo anche valutare se mantenere questa configurazione o far gestire la mia LAN locale direttamente al router di Fastweb (non so ancora esattamente che modello mi daranno), per questo vi chiedo quali sono dal vostro punto di vista i reali vantaggi e realtivi svantaggi a mantenere due router in cascata? Io per adesso vedo:

  1. PRO: Possibilità di gestire più liberamente il router “interno” (anche se ultimamente anche i router di FW sono totalmente gestibili)
  2. PRO: Scegliere un router WiFi6 e più bande per gestire meglio gli accessi wireless (in teoria il router che avrei scelto potrebbe anche essere collegato direttamente alla Fibra ma non gestendo il voip perderei l’uso del telefono)
  3. CONTRO: dover configurare due router e spendere di più
  4. PRO: se dovesse avere un problema il router di Fastweb o dovessi decidere di passare ad altro gestore basterebbe sostituire il router FW e per il resto non dovrei cambiare nulla. Considerando che sul router interno ho tutti gli ip assegnati sui vari MAC qualche port forward ecc. comunque mi eviterei delle menate
  5. ???: ci rimetterei in “velocità” su internet? In teoria direi di no, in un caso i vari device arrivano al router FW direttamente e poi escono su fibra con limite (teorico) di 1Gbit nell’altro arrivano al router interno che poi è collegato tramite cavo di rete a 1Gbit al router FW che poi esce con fibra quindi anche qui il limite (teorico) è sempre un 1Gbit. Corretto?
  6. ???: velocità interna su LAN? Ehternet dovrebbe essere identica nelle due situazioni, la wireless direi che dipende molto dal tipo di Wireless usato dal router FW
  7. ???: sicurezza? Se una volta con Fastweb che propria ip sulla propria subnet e quindi in teoria i tuoi pc erano tutti visibili avere un router in cascata era più sicuro oggi direi che cambia poco. Sbaglio?

Io sarei propenso a mantener ei router in cascata specialmente per il punto 4 e 1 però vorrei avere pareri per capire se mi sfugge qualcosa?

Grazie

Salve a te.

Fastweb fornisce modem-router e non router. Però da un pezzo non è più obbligatorio acquistare il modem router tramite l' operatore telefonico. Esso è Facoltativo.

Non esiste la fibra a 100Mbit, così come quella 1gbit. Ti consiglio di andarti a leggere il contratto. Esse sono velocità max Fino A e la velocità minima contrattuale è molto inferiore a quella max.
Le porte 1gbit ethernet hanno un limite di 940/950mbit ed oltre non vanno.

Sicuro che ora hai la fibra (FTTH) e non la FTTC?

7) Richiedi un ip pubblico che è gratuito.
 

cldparisi

Nuovo Utente
11
0
Fastweb fornisce modem-router e non router. Però da un pezzo non è più obbligatorio acquistare il modem router tramite l' operatore telefonico. Esso è Facoltativo.

Si lo so, come dicevo al punto 2 il router che vorrei prendere avrebbe entrata fibra (ma perderei telefono) e modem/router WiFi6 NetGear non ne ho trovati

Non esiste la fibra a 100Mbit, così come quella 1gbit. Ti consiglio di andarti a leggere il contratto. Esse sono velocità max Fino A e la velocità minima contrattuale è molto inferiore a quella max.
Le porte 1gbit ethernet hanno un limite di 940/950mbit ed oltre non vanno.

Si ok, che la velocità garantita è inferiore e 100Mbit/1Gbit sono solo limiti (teorici) massimi mi è chiaro


Sicuro che ora hai la fibra (FTTH) e non la FTTC?
7) Richiedi un ip pubblico che è gratuito.

Sicuro, mi arriva il cavo fibra in casa.
Infatti quando mi hanno contattato per passare all'UltraFibra ho chiesto se avendo già la fibra in casa è solo una abilitazione "commerciale" o se devo cambiare il modem/router che ho ora ma mi hanno detto che il modello attuale non è abilitato (non sono stato a verificare perchè cmq aveva qualche problema e volevo comunque che lo cambiassero)

L'ip pubblico già lo ho.

Grazie
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 77 46.7%
  • Ethereum

    Voti: 64 38.8%
  • Cardano

    Voti: 21 12.7%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.8%
  • Monero

    Voti: 15 9.1%
  • XRP

    Voti: 13 7.9%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.4%
  • Litecoin

    Voti: 10 6.1%
  • Stellar

    Voti: 11 6.7%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 22 13.3%

Discussioni Simili