Dubbio sullo stato del mio dissipatore

Emi026

Nuovo Utente
3
0
Oggi mi è sorto un dubbio sentendo che il mio pc emetteva molto calore: non è che i rmp delle ventole sono impostati male?!
Ho un dissipatore a liquido Cooler Master ML120L v2 che raffredda un i5 8400
Mi piacerebbe sapere da chi ne sa se il modo in cui è impostato tutto (e collegato) va bene:

- ventola del radiatore collegata a CPU FAN --> intorno ai 800/900 rmp
- pompa collegata a CHA_FAN2 --> 1500 rmp DC
- ventole frontali del case collegate a CHA_FAN1 --> 800/900 rmp DC

I 3 attacchi sono a 4 pin, la pompa è 3 pin ma è collegata lo stesso. Il bios mi lascia cambiare CHA_FAN1 e CHA_FAN2 da DC a PWM (che da quanto ho capito quest'ultimo permette di cambiare gli rmp a dipendenza dello sforzo del pc), mentre il CPU FAN che è sempre 4 pin non ha la opzione per cambiare dalle 2 modalità.

Quello che vorrei sapere più che altro sono gli rmp, se vanno bene o no, perchè ho letto molte discussioni in cui gli rmp erano molto più alti
 

BaldosArts

Utente Èlite
3,549
1,133
CPU
Intel Core i5 3570
Dissipatore
Zalman CNPS 9500 Led
Scheda Madre
ASRock z77 Extreme4
HDD
SSD SanDisk Plus 480GB + SSD Samsung 830 128GB + HDD Toshiba P300 1TB
RAM
(2x8) 16GB Corsair Vengeance 1600MHz cl9
GPU
Gigabyte GTX 750ti
Audio
integrata 7.1
Monitor
23" IPS DELL U2312HM
PSU
Corsair CX550M semimodulare
Case
Cooler Master CM690 II USB 3.0
Periferiche
Multifunzione HP OfficeJet 6950
Net
FTTC TIM
OS
Windows 10 Pro 64bit
solitamente la pompa degli AIO a liquido va impostata al 100%.
Per le ventole le setti in base alla temperatura.
 
  • Like
Reactions: BWD87

Niemand

Utente Èlite
6,545
1,684
Premesso che l'8400 lo raffreddi anche con il dissipatore stock la pompa in teoria va mandata sempre al massimo: eventualmente con un radiatore piccolo puoi ridurre di poco i giri ma sempre oltre il 90%.
Importante mantenere i giri costanti perché cambiare la velocità dell'acqua non è una buona cosa.
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,856
4,600
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Oggi mi è sorto un dubbio sentendo che il mio pc emetteva molto calore: non è che i rmp delle ventole sono impostati male?!
Ho un dissipatore a liquido Cooler Master ML120L v2 che raffredda un i5 8400
Mi piacerebbe sapere da chi ne sa se il modo in cui è impostato tutto (e collegato) va bene:

- ventola del radiatore collegata a CPU FAN --> intorno ai 800/900 rmp
- pompa collegata a CHA_FAN2 --> 1500 rmp DC
- ventole frontali del case collegate a CHA_FAN1 --> 800/900 rmp DC

I 3 attacchi sono a 4 pin, la pompa è 3 pin ma è collegata lo stesso. Il bios mi lascia cambiare CHA_FAN1 e CHA_FAN2 da DC a PWM (che da quanto ho capito quest'ultimo permette di cambiare gli rmp a dipendenza dello sforzo del pc), mentre il CPU FAN che è sempre 4 pin non ha la opzione per cambiare dalle 2 modalità.

Quello che vorrei sapere più che altro sono gli rmp, se vanno bene o no, perchè ho letto molte discussioni in cui gli rmp erano molto più alti
Premettiamo che i dissipatori AIO 120mm sono molto molto molto molto molto mediocri, e che un dissipatore ad aria il più delle volte è meglio. Ma la tua CPU è semplice da raffreddare e non mette in crisi neppure quelli.

nel tuo caso le ventole del radiatore e le ventole frontali del case devi settarle con una curva ascendente che salga al salire delle temperature. La pompa del radiatore invece, collegata al FAN2, devi metterla su una linea piatta al 100% (o 90% se è troppo rumorosa).

Premesso che l'8400 lo raffreddi anche con il dissipatore stock la pompa in teoria va mandata sempre al massimo: eventualmente con un radiatore piccolo puoi ridurre di poco i giri ma sempre oltre il 90%.
Importante mantenere i giri costanti perché cambiare la velocità dell'acqua non è una buona cosa.
Beh in questo caso si, ma non è sempre così con tutti gli AIO.
Gli Arctic Liquid Freezer II ad esempio hanno un solo connettore fan e pump, quindi la pompa per forza di cose seguirà i giri delle ventole, salendo quando salgono le temperature.
 

Niemand

Utente Èlite
6,545
1,684
Gli Arctic Liquid Freezer II ad esempio hanno un solo connettore fan e pump, quindi la pompa per forza di cose seguirà i giri delle ventole, salendo quando salgono le temperature.
gli Arctic Freezer hanno uno schema più complesso, c'è anche la ventolina (3pin) per i VRM e una vera e propria mini board che gestisce ventole principali, ventolina e pompa.
Sinceramente non conosco la logica di questo circuito ma con un header 4 pin comandato in PWM c'è sempre il 12V disponibile e quindi la pompa non deve "per forza" seguire i giri delle ventole (anche se nel caso di Arctic credo sia almeno in parte così).
 

Allegati

  • freezer.jpg
    freezer.jpg
    19.8 KB · Visualizzazioni: 22

Emi026

Nuovo Utente
3
0
Premettiamo che i dissipatori AIO 120mm sono molto molto molto molto molto mediocri, e che un dissipatore ad aria il più delle volte è meglio. Ma la tua CPU è semplice da raffreddare e non mette in crisi neppure quelli.

nel tuo caso le ventole del radiatore e le ventole frontali del case devi settarle con una curva ascendente che salga al salire delle temperature. La pompa del radiatore invece, collegata al FAN2, devi metterla su una linea piatta al 100% (o 90% se è troppo rumorosa).


Beh in questo caso si, ma non è sempre così con tutti gli AIO.
Gli Arctic Liquid Freezer II ad esempio hanno un solo connettore fan e pump, quindi la pompa per forza di cose seguirà i giri delle ventole, salendo quando salgono le temperature.
Grazie mille dell'aiuto, anche di quello avevo sentito, i 120mm soprattutto coolermaster non sono un gran che, e vedo che mi dite tutti di fissare a velocità massima la pompa, cosi farò. Per quanto riguardano le ventole frontali e del radiatore alla fine prima di ricevere risposta le ho messe in modalità custom in modo che di partenza siano già veloci, e poi con l'aumento delle temperature arrivino al 100%... Proverò tutto e vedo le temperature, ieri con un test molto rozzo su Fortnite è arrivata a 60°. E per il resto il calore all'interno del case potrebbe darsi (è un ipotesi) dalla 1060 3gb che ho dentro, che da quanto ne so non è un gran che a gestirsi in tutti gli aspetti
Post automatically merged:

Premettiamo che i dissipatori AIO 120mm sono molto molto molto molto molto mediocri, e che un dissipatore ad aria il più delle volte è meglio. Ma la tua CPU è semplice da raffreddare e non mette in crisi neppure quelli.

nel tuo caso le ventole del radiatore e le ventole frontali del case devi settarle con una curva ascendente che salga al salire delle temperature. La pompa del radiatore invece, collegata al FAN2, devi metterla su una linea piatta al 100% (o 90% se è troppo rumorosa).


Beh in questo caso si, ma non è sempre così con tutti gli AIO.
Gli Arctic Liquid Freezer II ad esempio hanno un solo connettore fan e pump, quindi la pompa per forza di cose seguirà i giri delle ventole, salendo quando salgono le temperature.
quindi la pompa va fissa al massimo o quasi, ma le ventole del case vanno messe su dc o pwm? Dico le ventole del case perchè stranamente la ventola del radiatore pur essendo collegata a 4 pin nel bios non ho opzioni tra pwm e dc, quindi non so in quale delle 2 è messa (e non so a questo punto se gli rmp della ventola aumentano con la temperatura)
 
Ultima modifica:

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,856
4,600
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
quindi la pompa va fissa al massimo o quasi, ma le ventole del case vanno messe su dc o pwm? Dico le ventole del case perchè stranamente la ventola del radiatore pur essendo collegata a 4 pin nel bios non ho opzioni tra pwm e dc, quindi non so in quale delle 2 è messa (e non so a questo punto se gli rmp della ventola aumentano con la temperatura)
e dipende da che tipo di ventole sono !
Se sono quelle a 4 PIN vanno messe in PWM.

Strano che quella del radiatore non sia PWM, se ha 4 PIN 🤨

Grazie mille dell'aiuto, anche di quello avevo sentito, i 120mm soprattutto coolermaster non sono un gran che, e vedo che mi dite tutti di fissare a velocità massima la pompa, cosi farò.

non è tanto una questione di CoolerMaster. È proprio che 120mm sono un radiatore troppo piccolo per raffreddare correttamente una CPU.
Però come detto con la tua CPU dovrebbe anche bastare: non è una CPU che necessita di grosse attenzioni
 

Niemand

Utente Èlite
6,545
1,684
CPU_FAN su motherboard moderne può essere che abbia solo la modalità PWM.
Per le ventole del case, se funzionano bene in DC (cosa non scontata) è un sistema più affidabile e silenzioso anche se hanno 4 pin
le ventole del case vanno messe su dc o pwm? Dico le ventole del case perchè stranamente la ventola del radiatore pur essendo collegata a 4 pin nel bios non ho opzioni tra pwm e dc, quindi non so in quale delle 2 è messa (e non so a questo punto se gli rmp della ventola aumentano con la temperatura)
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,227
21,260
CPU
Core i5 10600k @5,1GHz cache x49
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x ml120pro white led push + 2x ml120 pull)
Scheda Madre
MSI Z490 Tomahawk
HDD
Kingston A2000 256GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Crucial Ballistix DDR4 3600MHz C16 @3600mhz 15-17-17-35
GPU
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram + 2x sp120 pwm
Monitor
AOC AG271QX
PSU
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out
OS
Windows 10
CPU_FAN su motherboard moderne può essere che abbia solo la modalità PWM.
Per le ventole del case, se funzionano bene in DC (cosa non scontata) è un sistema più affidabile e silenzioso anche se hanno 4 pin
No, tutte le schede madre moderne hanno la possibilità di configurare tutti gli header fan sia in DC che pwm, compreso cpu_fan. Sono esclusi gli header aio_pump/pump_fan, dove non è possibile modificare i parametri in quanto verranno impostato comunque in full speed.

Le ventole se funzionano bene in DC? In DC ci funzionano le ventole a 3pin e basta. Se sono a 4pin sono ventole pwm
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,856
4,600
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
gli Arctic Freezer hanno uno schema più complesso, c'è anche la ventolina (3pin) per i VRM e una vera e propria mini board che gestisce ventole principali, ventolina e pompa.
Sinceramente non conosco la logica di questo circuito ma con un header 4 pin comandato in PWM c'è sempre il 12V disponibile e quindi la pompa non deve "per forza" seguire i giri delle ventole (anche se nel caso di Arctic credo sia almeno in parte così).
non avendo modo di monitorare i giri della pompa non so dirti se segue una logica differente...
 

Niemand

Utente Èlite
6,545
1,684
No, tutte le schede madre moderne hanno la possibilità di configurare tutti gli header fan sia in DC che pwm, compreso cpu_fan.

Le ventole se funzionano bene in DC? In DC ci funzionano le ventole a 3pin e basta. Se sono a 4pin sono ventole pwm
non è vero.
molti header funzionano solo in una modalità (e alcuni non hanno nemmeno la possibilità di regolare i giri anche se dovrebbero (e non parlo di header per la pompa).
Molte ventole PWM funzionano benissimo se regolate in DC (anche meglio che in PWM, se collegate in parallelo).
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,227
21,260
CPU
Core i5 10600k @5,1GHz cache x49
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x ml120pro white led push + 2x ml120 pull)
Scheda Madre
MSI Z490 Tomahawk
HDD
Kingston A2000 256GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Crucial Ballistix DDR4 3600MHz C16 @3600mhz 15-17-17-35
GPU
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram + 2x sp120 pwm
Monitor
AOC AG271QX
PSU
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out
OS
Windows 10
non è vero.
molti header funzionano solo in una modalità (e alcuni non hanno nemmeno la possibilità di regolare i giri anche se dovrebbero (e non parlo di header per la pompa).
Molte ventole PWM funzionano benissimo se regolate in DC (anche meglio che in PWM, se collegate in parallelo).
Ma su quale scheda madre perdonami? Una del 2014 o una di un preassemblato... perchè dalle z170 h170 h110 è possibile configurare qualsiasi header a piacimento
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
35,177
10,889
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Seasonic Prime TX-750
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
gli Arctic Freezer hanno uno schema più complesso, c'è anche la ventolina (3pin) per i VRM e una vera e propria mini board che gestisce ventole principali, ventolina e pompa.
Sinceramente non conosco la logica di questo circuito ma con un header 4 pin comandato in PWM c'è sempre il 12V disponibile e quindi la pompa non deve "per forza" seguire i giri delle ventole (anche se nel caso di Arctic credo sia almeno in parte così).

La pompa viene saturata al massimo oltre al 50% del segnale PWM, mentre al di sotto del 50% la velocità scende, ma sempre rimanendo a regimi che consentono al sistema di funzionare in modo adeguato.

Grazie mille dell'aiuto, anche di quello avevo sentito, i 120mm soprattutto coolermaster non sono un gran che, e vedo che mi dite tutti di fissare a velocità massima la pompa, cosi farò. Per quanto riguardano le ventole frontali e del radiatore alla fine prima di ricevere risposta le ho messe in modalità custom in modo che di partenza siano già veloci, e poi con l'aumento delle temperature arrivino al 100%... Proverò tutto e vedo le temperature, ieri con un test molto rozzo su Fortnite è arrivata a 60°. E per il resto il calore all'interno del case potrebbe darsi (è un ipotesi) dalla 1060 3gb che ho dentro, che da quanto ne so non è un gran che a gestirsi in tutti gli aspetti
Post automatically merged:


quindi la pompa va fissa al massimo o quasi, ma le ventole del case vanno messe su dc o pwm? Dico le ventole del case perchè stranamente la ventola del radiatore pur essendo collegata a 4 pin nel bios non ho opzioni tra pwm e dc, quindi non so in quale delle 2 è messa (e non so a questo punto se gli rmp della ventola aumentano con la temperatura)

Se la ventola è 3 pin devi per forza controllarla tramite regolazione DC-DC, ovvero regolando la tensione di alimentazione.
Se la ventola è 4 pin invece puoi regolarla sia tramite PWM, sia tarmite DC-DC: in linea di massima è la stessa cosa. Non è vero che in PWM le ventole seguono la temperature, mentre in DC-DC no: dipende dalla curva che imposti nel BIOS, ma in entrambi i casi si possono impostare per seguire la temperatura oppure a velocità fissa.
La pompa, se non ti dà fastidio il rumore, mettila al massimo e fine. Comunque se serchi di regolare la velocità di una ventola o di una pompa 3 pin tramite PWM, essa andrà al massimo.

Comunque 60 gradi sulla CPU non è una temperature preoccupante. L'AIO è installato nella parte posteriore con la ventola direzionata in modo tale da buttare aria fuori dal case?
 
  • Like
Reactions: Niemand e BWD87

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,856
4,600
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
non è vero.
molti header funzionano solo in una modalità (e alcuni non hanno nemmeno la possibilità di regolare i giri anche se dovrebbero (e non parlo di header per la pompa).

io sulle schede madre degli ultimi anni, che siano MSI, Asus o Gigabyte, ho sempre visto la possibilità di scegliere PWM o DC sugli header a 4 PIN 🤷‍♂️
Un esempio di scheda che non lo permette ?

Molte ventole PWM funzionano benissimo se regolate in DC (anche meglio che in PWM, se collegate in parallelo).
scusa ma per quale motivo una fan PWM dovrebbe funzionare meglio in DC ? 🤨
Funzionare funziona, ma perché dici "meglio" ?
 
  • Like
Reactions: BWD87

Niemand

Utente Èlite
6,545
1,684
Ma su quale scheda madre perdonami? Una del 2014 o una di un preassemblato... perchè dalle z170 h170 h110 è possibile configurare qualsiasi header a piacimento
in questi giorni ho una A320M-A PRO MAX che non ne vuole sapere di gestire la SYS_FAN1 in DC (nel BIOS c'è l'opzione ma anche a 0V la ventola va al massimo).
 
  • Like
Reactions: BWD87

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 439 78.7%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 19 3.4%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 13 2.3%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 16 2.9%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 58 10.4%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 13 2.3%