DOMANDA Dubbio su attivazione internet separato dal servizio telefonico

deex87

Nuovo Utente
55
1
CPU
Intel Core i7 2700k
Scheda Madre
Asus Maximus IV Extreme
HDD
Due hard disk SSD
RAM
Corsair Vengeance 16gb DDR3
GPU
GeForce GTX 970
Monitor
Samsung Monitor Full HD
PSU
Cooler Master 1200W
Case
ThermalTake
OS
Windows 10 (64x)
Ciao a tutti.
Vorrei attivare una connessione ad internet in fibra FTTC, con Vodafone, mantenendo però la parte telefonica con TIM (si lo so che non ha molto senso, ma per certe questioni non posso fare altrimenti).
Ho chiamato l'assistenza clienti Vodafone e mi hanno detto che è fattibile senza problemi.
Il fatto è che poco tempo fa, avevo già tentato una cosa del genere, con un operatore privato della mia zona (dicendogli chiaramente che volevo attivare solo internet, mantenendo il telefono con Tim), però quando mi è arrivato il tecnico a casa, è saltato fuori che bisognava aggiungere un cavo, il quale andava tirato da una "scatola" presente sul muro esterno di uno dei miei vicini, quindi visto lo sbatti necessario, ho deciso di lasciar perdere.
Invece sembra che attivando internet con Vodafone, stando al loro servizio clienti, non serva fare nessuna modifica ne aggiungere cavi alla linea.
Secondo voi è veramente cosi?
 

RCCRD

Utente Attivo
448
97
CPU
AMD Ryzen 5 3600XT
Dissipatore
Arctic Freezer 34 eSport Duo
Scheda Madre
Gigabyte B450M DS3H
HDD
SSD M2 1Tb
RAM
Patriot Viper Steel 3000Mhz
GPU
Gigabyte GeForce 2060
Monitor
AOC 24G2U 23.8"
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Cooler Master MasterBox MB511
Periferiche
Logitech 920-008940, Razer DeathAdder RC21
Net
Vdsl 200Mb
OS
Windows 10 Pro
Vedili come servizi: se vuoi un servizio con tim e uno con vodafone, è come se in casa ti arrivassero 2 cavi, uno per la telefonia di tim e uno per la vdsl di vodafone.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,217
3,685
Se vuoi mantenere la fonia in RTG, ovvero linea base analogica, devi avere un doppino che porti questa linea.
Se poi vuoi attivare una connessione FTTC a parte, devi avere un secondo doppino che sarà connesso al DSLAM nel cabinet e quindi porterà la VDSL2 / EVDSL (segnale digitale)

Detto ciò, se l'infrastruttura FTTC nella tua zona è TIM, come suppongo, attiva FTTC con TIM che ti passerà il numero voce in voip e sarà poi convertito in analogico dal modem / router (se dotato di media converter rj11, generalmente i modem validi con supporto FTTC ce l'hanno), evita Vodafone che in quel caso sarà un VULA e avresti probabili rogne
 

RCCRD

Utente Attivo
448
97
CPU
AMD Ryzen 5 3600XT
Dissipatore
Arctic Freezer 34 eSport Duo
Scheda Madre
Gigabyte B450M DS3H
HDD
SSD M2 1Tb
RAM
Patriot Viper Steel 3000Mhz
GPU
Gigabyte GeForce 2060
Monitor
AOC 24G2U 23.8"
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Cooler Master MasterBox MB511
Periferiche
Logitech 920-008940, Razer DeathAdder RC21
Net
Vdsl 200Mb
OS
Windows 10 Pro
Detto ciò, se l'infrastruttura FTTC nella tua zona è TIM, come suppongo, attiva FTTC con TIM che ti passerà il numero voce in voip e sarà poi convertito in analogico dal modem / router (se dotato di media converter rj11, generalmente i modem validi con supporto FTTC ce l'hanno), evita Vodafone che in quel caso sarà un VULA e avresti probabili rogne
L'infrastruttura dall'armadio verso il cliente è sempre di TIM (parlando di FTTC).
Ad ogni modo condivido il tuo ragionamento, sarebbe da capire come mai l'utente vuole attivare la vdsl con vodafone e non fare tutto con tim
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 34 55.7%
  • Ethereum

    Voti: 21 34.4%
  • Cardano

    Voti: 13 21.3%
  • Polkadot

    Voti: 2 3.3%
  • Monero

    Voti: 7 11.5%
  • XRP

    Voti: 8 13.1%
  • Uniswap

    Voti: 0 0.0%
  • Litecoin

    Voti: 5 8.2%
  • Stellar

    Voti: 5 8.2%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 10 16.4%