Dubbi su passaggio da ADSL a Fibra

gelindo

Nuovo Utente
1
0
Vorrei passare dall'attuale adsl 20 Mb Wind alla Fibra 100 Mb di Wind (suppongo sia in FTTC). Essenzialmente ho due dubbi che vorrei qualcuno mi potesse chiarire

1) Premetto che, attualmente, il mio modem adsl è collegato alla presa principale (quella dove arriva il doppino) mediante un cavo di circa 8 metri collegato ad una presa derivata, a sua volta collegata attraverso un cavo di circa 15 metri alla presa principale. Questo per due ragioni, perchè preferisco un collegamento ethernet del modem al computer principale e anche perchè ho due telefoni collegati ad un ATA per voip, connesso via ethernet al modem. Considerata la premessa, ho letto che il modem fibra dovrebbe necessariamente essere connesso alla presa telefonica principale senza connessioni a cavi/prese intermedi (a me sembra una sciocchezza), è un'effettiva esigenza tecnica o posso tranquillamente utilizzare lo stesso collegamento che utilizzo attualmente?

2) Per poter continuare ad usare le altre presse telefoniche (alle quali attualmente sono collegati dei telefoni analogici) mi risulta che ci sia una tecnica per "ribaltare" le prese, qualcuno può chiarirmela o può comunque indicarmi un modo, se posssibile, per mantenere funzionante anche il resto dell'attuale impianto telefonico?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili