DOMANDA Dubbi da chiarire su SUSE e driver AMD in generale

Archer_65

Utente Attivo
1,327
121
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4460 | AMD Ryzen 5 2500U
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
AsRock H97 Pro4 | Huawei Mainboard
Hard Disk
Samsung 860 Evo 500GB+ Seagate Barracuda 1TB 7200RPM | SSD Liteon 256GB
RAM
DDR3 Crucial Ballistix Sport 8GB 1600MHz | DDR4 8GB
Scheda Video
Sapphire R9 280 3GB Dual-X | Vega 8
Scheda Audio
Integrata | Integrata
Monitor
LG 29UM58 21:9 | 14" FHD
Alimentatore
Antec Neo Eco 620W 80+ Bronze
Case
NZXT Phantom 240 | Matebook D
Periferiche
CM Masterkeys Lite L
Sistema Operativo
Windows 10 | Windows 10+Manjaro Deepin
Buongiorno carissimi
In seguito alla morte del mio fedele compagno Aspire 5930, sono qui per cambiare un po' aria e togliermi alcuni dubbi riguardanti SUSE Tumbleweed e i driver AMD, essendo il mio fisso dotato di R9 280.

Il resto della configurazione è: i5 4460, 8Gb Ddr3 a 1600mhz e blablabla, ssd da 512 preso in offertissima+hdd da 1tb.

Sul vecchio portatile deceduto ho provato di tutto, *Ubuntu, Debian, Arch(sono un estimatore, si capisce dal nick)e Manjaro, anche Deepin, SUSE ormai parecchio tempo fa, Fedora, insomma l'ho spremuto abbastanza per quello che poteva dare.
Comunque nonostante io sia un grande estimatore di Arch, della sua filosofia e via dicendo, a causa di questa morte mi sono allontanato per un po' da questo mondo in generale causa poca voglia e poco tempo in questi mesi.
Ora vorrei un po' cambiare e visto che qualche anno fa provai SUSE e mi piacque parecchio, una mezza idea già c'è.

Tumbleweed sì o no? Vantaggi, svantaggi rispetto a Leap? Consigli per sfruttarlo al meglio sulla mia macchina? Consigli per partizionare? Pensavo alle solite / e /home sull'ssd, btrfs, non so quanto spazio dedicare, penso poco, partizione dati condivisa su hdd in ntfs .

Per quanto riguarda i driver AMD non ci sto capendo una ceppa, ricordo che lo sviluppo dei driver catalyst venne abbandonato in seguito alla decisione di usare dei driver opensource, amdgpu mi sembra, poi ho visto i pro, chi consiglia i Mesa, insomma sono molto confuso.

Come al solito per ogni problema mi rivolgo sempre a voi del forum, siete fantastici

Attendo chiarimenti, grazie in anticipo


Inviato da Redmi Note 4 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
Hardware Utente
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
Hard Disk
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
Scheda Video
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
Alimentatore
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Internet
Infostrada Fibra 100/20Mbps
Sistema Operativo
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
Partiamo per gradi:

- Leap è la versione "LTS" se così vogliamo chiamarla di openSUSE, al 100% compatibile con SLE e i suoi rilasci vanno di pari passo con i service pack di SLE. Il software non è aggiornatissimo, ed essendo basata sulla versione enterprise, si tende a preferire i rilasci LTS dei vari componenti (kde alla 5.12, mentre siamo alla 5.15, kernel 4.12 ecc ecc...). La cadenza di ogni service pack, e quindi di ogni release di Leap è circa annuale (in verità son tipo 16 mesi), dove aggiornano tutto il possibile (kernel, DE ecc) ma sempre a versioni LTS;

- Tumbleweed è la rolling, ma al contrario di arch è una rolling molto solida e molto ben testata, hanno pure un tool chiamato openQA dove testano ogni "build" della rolling, se vuoi tutto aggiornatissimo, visto che sei stato amante di arch e tutto, te la consiglio vivamente, specie se ti interessa avere gli ultimi driver video. Unica cosa da notare in tumbleweed è che ti sconsiglio di usare discover/gnome software per gli aggiornamenti, che vanno benissimo in Leap, ma tumbleweed essendo rolling ha bisogno di sudo zypper dup, mentre software/discover fanno l'equivalente di sudo zypper up;

- AMD ha abbandonato catalyst e creato un nuovo driver a livello del kernel chiamato AMDGPU da associare a un driver nello userland dove hai la scelta tra i proprietari (AMDGPU-PRO, vedilo come il secondo catalyst) o quelli open (mesa, raccomandati, hanno quasi le stesse performance se non in alcuni casi superiori ai proprietari). Ora il problema con la tua scheda è che io non ricordo se avessero infine sistemato il supporto per le schede GCN 1.0 e 1.1, la tua R9 280 è una GCN1.1 il cui supporto è stato aggiunto dopo (in origine erano solo GCN1.2 (r9 285) e successivi. Purtroppo (e me ne pento) ho hardware nvidia e non ti so rispondere su questo punto preciso;

- openSUSE di base crea root in btrfs e /home in xfs se non vado errato, puoi tranquillamente creare entrambe in btrfs, l'unica pecca in btrfs è il RAID5/6 ormai, il resto funziona come dovrebbe, e tool come snapper (installato e attivo di default in openSUSE) ti permettono di fare rollback in un attimo. Quanto alle dimensioni dipende da te, io personalmente ho 50GB per root e 200GB per /home ma YMMV;

Spero di aver risposto a tutto.
 

Archer_65

Utente Attivo
1,327
121
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4460 | AMD Ryzen 5 2500U
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
AsRock H97 Pro4 | Huawei Mainboard
Hard Disk
Samsung 860 Evo 500GB+ Seagate Barracuda 1TB 7200RPM | SSD Liteon 256GB
RAM
DDR3 Crucial Ballistix Sport 8GB 1600MHz | DDR4 8GB
Scheda Video
Sapphire R9 280 3GB Dual-X | Vega 8
Scheda Audio
Integrata | Integrata
Monitor
LG 29UM58 21:9 | 14" FHD
Alimentatore
Antec Neo Eco 620W 80+ Bronze
Case
NZXT Phantom 240 | Matebook D
Periferiche
CM Masterkeys Lite L
Sistema Operativo
Windows 10 | Windows 10+Manjaro Deepin
Partiamo per gradi:

- Leap è la versione "LTS" se così vogliamo chiamarla di openSUSE, al 100% compatibile con SLE e i suoi rilasci vanno di pari passo con i service pack di SLE. Il software non è aggiornatissimo, ed essendo basata sulla versione enterprise, si tende a preferire i rilasci LTS dei vari componenti (kde alla 5.12, mentre siamo alla 5.15, kernel 4.12 ecc ecc...). La cadenza di ogni service pack, e quindi di ogni release di Leap è circa annuale (in verità son tipo 16 mesi), dove aggiornano tutto il possibile (kernel, DE ecc) ma sempre a versioni LTS;

- Tumbleweed è la rolling, ma al contrario di arch è una rolling molto solida e molto ben testata, hanno pure un tool chiamato openQA dove testano ogni "build" della rolling, se vuoi tutto aggiornatissimo, visto che sei stato amante di arch e tutto, te la consiglio vivamente, specie se ti interessa avere gli ultimi driver video. Unica cosa da notare in tumbleweed è che ti sconsiglio di usare discover/gnome software per gli aggiornamenti, che vanno benissimo in Leap, ma tumbleweed essendo rolling ha bisogno di sudo zypper dup, mentre software/discover fanno l'equivalente di sudo zypper up;

- AMD ha abbandonato catalyst e creato un nuovo driver a livello del kernel chiamato AMDGPU da associare a un driver nello userland dove hai la scelta tra i proprietari (AMDGPU-PRO, vedilo come il secondo catalyst) o quelli open (mesa, raccomandati, hanno quasi le stesse performance se non in alcuni casi superiori ai proprietari). Ora il problema con la tua scheda è che io non ricordo se avessero infine sistemato il supporto per le schede GCN 1.0 e 1.1, la tua R9 280 è una GCN1.1 il cui supporto è stato aggiunto dopo (in origine erano solo GCN1.2 (r9 285) e successivi. Purtroppo (e me ne pento) ho hardware nvidia e non ti so rispondere su questo punto preciso;

- openSUSE di base crea root in btrfs e /home in xfs se non vado errato, puoi tranquillamente creare entrambe in btrfs, l'unica pecca in btrfs è il RAID5/6 ormai, il resto funziona come dovrebbe, e tool come snapper (installato e attivo di default in openSUSE) ti permettono di fare rollback in un attimo. Quanto alle dimensioni dipende da te, io personalmente ho 50GB per root e 200GB per /home ma YMMV;

Spero di aver risposto a tutto.
Sì, ora mi è tutto più chiaro, quindi diciamo che la scelta tra driver proprietari o open sta a me, per quanto riguarda la scheda audio non ricordo molto, se non sbaglio quando provai la live di ubuntu funzionava bene, comunque vedrò inizio a scaricare SUSE, per quanto riguarda il kit masterkeys lite l, ci sono problemi?
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
Hardware Utente
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
Hard Disk
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
Scheda Video
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
Alimentatore
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Internet
Infostrada Fibra 100/20Mbps
Sistema Operativo
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
Se ben ricordo quel kit ha i controlli delle luci RGB on-board, quindi dovrebbero funzionare anche in assenza di driver specifici.
 

Archer_65

Utente Attivo
1,327
121
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4460 | AMD Ryzen 5 2500U
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
AsRock H97 Pro4 | Huawei Mainboard
Hard Disk
Samsung 860 Evo 500GB+ Seagate Barracuda 1TB 7200RPM | SSD Liteon 256GB
RAM
DDR3 Crucial Ballistix Sport 8GB 1600MHz | DDR4 8GB
Scheda Video
Sapphire R9 280 3GB Dual-X | Vega 8
Scheda Audio
Integrata | Integrata
Monitor
LG 29UM58 21:9 | 14" FHD
Alimentatore
Antec Neo Eco 620W 80+ Bronze
Case
NZXT Phantom 240 | Matebook D
Periferiche
CM Masterkeys Lite L
Sistema Operativo
Windows 10 | Windows 10+Manjaro Deepin
Se ben ricordo quel kit ha i controlli delle luci RGB on-board, quindi dovrebbero funzionare anche in assenza di driver specifici.
Benissimo, sta scaricando SUSE, l'unico problema è che non so se passare a KDE o stare su GNOME
 

Entra

oppure Accedi utilizzando