-

Dopo parecchio tempo.. Opinione sul "nuovo" sito Tomshw

  • L'uso di questa sezione è consentito solo per problemi con il Sito o Forum. Sono severamente vietate le domande tecniche.

R3d3x

UTENTE LEGGENDARIO
5,647
2,655
Hardware Utente
#16
Direi a questo punto di aggiungere la mia :ops:

Non entro nel merito di altri moderatori anche perché non me ne compete. La così definita "vecchia gestione", non ha fatto altro che lavorare come fate voi in questo momento ma per molti, molti ma molti più anni (alcune frasi mi sembrano identiche :asd:). Se si ritiene che non ci siano gli estremi per un ban, si può mandare un ticket a Stefano, super partes, che avrebbe giudicato tale ban. Nel 95% dei casi veniva confermato il ban e invitato l'utente a leggere il regolamento al quale attenersi durante il periodo di ban "non permanente". Purtroppo molti convinti dei loro modi e dal loro ego, affermavano di essere stati bannanti ingiustamente, ma come d'altronde è la natura umana; incolpare gli altri è più facile così come incolpare la vecchia moderazione della perdita di utenza.
Risulta semplice, ma non è così; anche i nuovi affronteranno nel tempo le varie avversità. Inutile che vi dica che lo screzio tra i vecchi e nuovi mod è semplicemente dovuto alle loro nuove posizioni, non per altro...
C'erano mod ancora più vecchi, che molti di voi non hanno mai incontrato, i quali bannavano con molta più "leggerezza" e Stefano lo sa bene.

Da parte mia ogni decisione l'ho fatta con la più morigeratezza possibile, e in casi dubbi discutevo il mio ban con l'intero staff di 30 persone come spesso si faceva su telegram. Considerando la mole all'epoca del forum, potete ben capire che non era facile stare dietro a tutti e a tutto.
Quindi controllavo i miei ban e i ban dei "miei" verdi e non ho mai avuto problemi nella mia sezione (all'epoca mobile).

Rispondendo all'utente, sono sorte alcune problematiche del perché il forum è andato scemando in particolar modo in Italia a differenza della versione USA:
1) L'espansione dei Social Network, la loro immediatezza, la facilità con cui si può ottenere una risposta (anche se data dal "popolo" e non dall' "esperto" in materia) in italia in particolare stanno soppiantando i forum. Questo perché il forum non si basa sull'immediatezza, ti devi registrare, devi seguire la netiquiette, risulta spesso scocciante. Differente è la situazione USA, dove la lingua permette un bacino di utenza molto più vasto e su scala mondiale.

2) Il distacco redazionale era sempre più grande, il forum (una delle fonti principali di guadagno dell'azienda) non veniva e non viene coinvolto tutt'oggi (allo staff la possibilità di contraddirmi). Dopo "lotte", scioperi di moderazione e molto altre discussioni (ma veramente tante considerando anche le riunioni mensili su discord/ts) durate anni; qualche contentino giusto per... e poi si ricominciava punto e capo.
Proposte, soluzioni etc al calo di utenza ne sono state fatte tante, ma mai accolte. Ultimamente sembrava muoversi qualcosa ma si era già arrivati all'esasperazione.
Quindi non credere che siano stati i ban a togliere l'utenza a questo forum poiché non è così. In percentuale i bannati in modo permanente erano neanche l'1% dell'utenza e la maggior parte veniva redarguito invece che sanzionato.

3) Alcuni dei nomi più prestigiosi del forum nelle varie sezioni attiravano utenza, questo solo per poter avere una loro consulenza. Molti della suddetta "vecchia gestione", stufi della situazione perpetratasi per molti anni sono passati di comune accordo su di un altro lido.
Il forum ha quindi perso, quelle calamite che citavo prima.

4) Per quanto riguarda la tipologia di articoli scritti sul sito, personalmente ho notato sempre più spesso alcune cose:
- Vengono scritti da editor casuali ma non da editor esperti in tale ambito, si era creato un gruppo anche solo per aggiustare alcuni errori che venivano fatti *coff* GTX 970 *coff* *coff* RX 480 Scaffale!1! *coff* etc etc. consigli che discordavano con quelli dati da noi, e voglio dire suggerire masterwatt lite solo perché AK li vende, o utilizzare loro configurazioni che lasciano non poco a desiderare...
Molta utenza è stata persa anche per questo, basta leggere le recensioni della pagina facebook sulle marchette...
- La maggior parte degli articoli non è altro che una traduzione dall'inglese degli articoli americani, ma nulla di interessante di produzione nostrana.
- Ci sono alcuni ambiti alla quale si è affacciata la redazione, che molti non comprendono perchè un sito basato sul tech si affacci all'astronomia, ai motori etc. per quanto argomenti che possono appassionare un pubblico di certo non lo fidelizzeranno considerando che ci sono siti improntati solo in quegli ambiti.

Scusate se sono stato prolisso, se volete potete pure cancellare o sorvolare. Ho letto per puro caso la discussione.
R3d3x
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
7,191
1,621
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 160gb segate
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
Sapphire RX 580 8gb ddr5
Monitor
Samsung Smart TV Full HD 50 Pollici/ Hp ES 24 IPS
Alimentatore
XFX 80 plus 750 watt
Case
Aerecool xpredator x3
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64
#17
@R3d3x il tuo è un ottimo post, dove ben spieghi l'argomento molto chiaro per chiunque.

Posso dirla su tutti pure io, sono iscritto a facebook (come penso quasi ognuno di noi) e seguo tra l'altro molte riviste e gruppi di tecnologia.
Confermo quello che dici, dicendo che oramai la gente non ha piu voglia di perdere tempo e cerca le risposte nell'immediatezza, e con lo smartphone viene tutto piu semplice.
L'altro giorno mi sono imbattutto in un post su fb dove un tizio cercava un alimentatore per il suo pc, e a voce del popolo è stato consigliato un Itek da un utente visto che a lui che ne ha comprati un paio non sono mai esplosi coi cali di tensione.
Vi faccio riflettere dicendo secondo voi è un consiglio giusto da dare a un utente?
E lo aveva quasi convinto a comprarlo, per fortuna che poi è subentrato nei commenti qualcuno piu esperto e ha fatto cambiare idea all'utente iniziale.

Putroppo viviamo in quest'era di immediatezza dove si vuole tutto subito, dove si è condizionati dai marchi (meglio razer perchè, meglio apple perchè, etc) solo perchè magari si hanno influencer o youtuber o altro che sponsorizzano questi prodotti e il parere dell'esperto conta sempre meno.

Per quanto riguarda il foro, noi nuovi mod più i vecchi che sono rimasti, siamo in contatto ogni giorno su Telegram per risolvere/discutere di soluzioni e problemi per ogni utente del foro.
Ci vuole pazienza per raggiungere tutti perchè l'utenza è tantissima noi invece siamo in 12.

Cerchiamo sempre di moderare al meglio ogni sezione e di dare consigli più che giusti verso gli utenti.
 

momonedusa

Utente Attivo
322
13
Hardware Utente
CPU
i5 6600
Scheda Madre
msi b150 pc mate
Hard Disk
mx200 250gb
RAM
8gb ddr4
Scheda Video
gtx960
Sistema Operativo
win10
#18
Ciao, mi hanno segnalato questo tuo post, rispondo ad alcuni punti con l'intento di dare qualche informazione utile:

- Deriva generalista: non è nulla di nuovo, l'apertura ad altri temi ormai è indubbia da anni. Ma proprio per andare incontro alle richieste di chi è interessato solo ad alcuni argomenti, abbiamo creato i siti verticali. Sei interessato all'hardware, clicca sul sito verticale di hardware e trovi il "vecchio Tom's" senza contenuti di altri temi. Le singole verticali hanno anche un look & feel differente per andare incontro agli utenti tipo; hardware, ad esempio, è più diretto, più testo, meno immagini e meno dispersione; Game Division, dedicato ai videogiochi, è invece più immagini, più video, considerando la tematica, etc.

- Se manchi dal sito qualche giorno: se clicchi nel menù superiore, proprio per facilitare chi vuole una lista veloce di notizie, avrai tutte le notizie senza fare quanto dici, cioè entrare nelle varie sezioni. Puoi anche cliccare su "le notizie di oggi", "di ieri" e "dell'altro ieri", e presto si potrà fare anche una ricerca personalizzata di un tot di giorni, e quello che avrai è la lista semplice di tutte le notizie.

- Banner che compare suggerendo gli articoli: quel banner compare una sola volta, a meno che tu non abbia non accettato i cookie, o navighi da privato o cancelli i dati di navigazione ogni volta. Se navighi normalmente, quel banner non dovrebbe essere un problema, chiaramente cancellare i dati etc, non è una pratica che avviene nella normalità per la maggior parte degli utenti.

In conclusione, Tom's oggi non è nulla di diverso rispetto a un network che tratta differenti temi, anzi abbiamo inserito un sacco di strumenti che molti non offrono per facilitare la navigazione per tematica e velocizzare la navigazione per chi vuole liste di notizie non per interesse. Spero che questi suggerimenti possano migliorare la tua esperienza.
Premesso che il mio discorso non era sul forum come in parte si è trasformata la discussione... Rispondo ad Andrea

- Deriva generalista. Come ho detto non la approvo, ma è il problema minore. Lo diventa nel momento in cui è difficile cercare le cose, e ci sono ancora più cose tra cui cercare. Se fossi interessato solo all'hardware faccio come dici tu, ma se a più sezioni devo aprirne diverse, ed è una cosa macchinosa.

"Se manchi dal sito qualche giorno: se clicchi nel menù superiore, proprio per facilitare chi vuole una lista veloce di notizie, avrai tutte le notizie senza fare quanto dici, cioè entrare nelle varie sezioni. Puoi anche cliccare su "le notizie di oggi", "di ieri" e "dell'altro ieri "
Si, ma a parte che è sempre un passaggio in più che danneggia l'intuitività, io non voglio solo le news. Voglio TUTTE le novità in ordine cronologico, test ecc....

-" Banner che compare suggerendo gli articoli: quel banner compare una sola volta, a meno che tu non abbia non accettato i cookie, o navighi da privato o cancelli i dati di navigazione ogni volta."
Cancello spesso i dati, ma mi sembra capiti anche da casa dove non lo faccio. In ogni caso sarebbe già fastidioso una volta, seppur tollerabile.
Ma non credo sia così raro cancellare cronologia, e come non lo sapevo io non lo sanno in molti trovandosi sta cosa fastidiosissima senza sapere come risolverla. E in ogni caso al lavoro la cronologia la cancello. Non ha senso per me. I cookie mi sembra proprio di accettarli per velocità, è l'unico pulsante facilmente visibile.

Insomma, ci sarà un motivo se la versione inglese e praticamente tutta la concorrenza fanno diversamente. Poi oh, sono il primo a dire così fan tutti non necessariamente è meglio, ma resta il fatto che all'inizio molti si son lamentati, poi non è che è migliorato, semplicemente han lasciato perdere. Gli strumenti per facilitare e velocizzare la navigazione servono a mio parere per tamponare una cosa strutturata male alla base. Mitiga ma non elimina il problema.
E sicuramente una cosa che dovrebbe essere svago è diventata macchinosa e in parte una perdita di tempo. Confesso che ci vengo per affezione, ma ultimamente con una sempre crescente punta di fastidio (anche perchè il tempo libero è sempre meno)
Post unito automaticamente:

4) Per quanto riguarda la tipologia di articoli scritti sul sito, personalmente ho notato sempre più spesso alcune cose:
- Vengono scritti da editor casuali ma non da editor esperti in tale ambito, si era creato un gruppo anche solo per aggiustare alcuni errori che venivano fatti *coff* GTX 970 *coff* *coff* RX 480 Scaffale!1! *coff* etc etc. consigli che discordavano con quelli dati da noi, e voglio dire suggerire masterwatt lite solo perché AK li vende, o utilizzare loro configurazioni che lasciano non poco a desiderare...
Molta utenza è stata persa anche per questo, basta leggere le recensioni della pagina facebook sulle marchette...
- La maggior parte degli articoli non è altro che una traduzione dall'inglese degli articoli americani, ma nulla di interessante di produzione nostrana.
- Ci sono alcuni ambiti alla quale si è affacciata la redazione, che molti non comprendono perchè un sito basato sul tech si affacci all'astronomia, ai motori etc. per quanto argomenti che possono appassionare un pubblico di certo non lo fidelizzeranno considerando che ci sono siti improntati solo in quegli ambiti.

Scusate se sono stato prolisso, se volete potete pure cancellare o sorvolare. Ho letto per puro caso la discussione.
R3d3x
leggendo la questione AK mi è venuto in mente il periodo se non ricordo male di Techmania, shop pubblicizzato e già noto per non spedire se ben ricordo... In ogni caso non consigliabile. Che quando è stato indagato/fallito la redazione ha evitato di darne la notizia... A differenza di quanto accaduto in casi simili... Per molti la fiducia è scesa parecchio con quell'operazione.
 
Ultima modifica:

Discussioni Simili


Entra

Guarda il video live di tomshardwareita su www.twitch.tv