DOMANDA Domanda sull'università. Non la solita "informatica o ing. informatica?", promesso! :)

DonRhino

Utente Attivo
291
1
E' possibile, dopo la triennale Informatica, intraprendere una magistrale d'Ing. Informatica?

Lo chiedo esclusivamente a scopo informativo (non perché sia intenzionato a farlo).
Ad ottobre inizia per me a Torino il primo anno d'Informatica (e sono più che convinto di questa scelta, per la triennale), e mi chiedevo se avrò la possibilità in seguito di continuare in questa direzione oppure di cambiare (se mai dovesse eventualmente venirmi in mente)! :)

Il mio scopo, in ogni caso, è entrare nell'Albo degli Ing. (possibilità che entrambe le facoltà danno).

Grazie in anticipo!
 

matteoc91

Utente Attivo
158
17
E' possibile, dopo la triennale Informatica, intraprendere una magistrale d'Ing. Informatica?
Si, è possibile senza nessun problema :)
L'importante è sottostare ai requisiti di ammissione; praticamente quando finisci il triennio e vuoi iscriverti ad una laurea magistrale, solitamente viene richiesto un colloquio preliminare in cui vengono verificate le tue competenze e conoscenze, in termini di materie studiate e richieste come necessarie per affrontare adeguatamente il corso di laurea.

Ad ottobre inizia per me a Torino il primo anno d'Informatica (e sono più che convinto di questa scelta, per la triennale)
Pensa un po', sto frequentando la stessa università (curriculum Sistemi e Reti, laurea triennale) e ad Ottobre mi laureo ;)
 

DonRhino

Utente Attivo
291
1
Si, è possibile senza nessun problema :)
L'importante è sottostare ai requisiti di ammissione; praticamente quando finisci il triennio e vuoi iscriverti ad una laurea magistrale, solitamente viene richiesto un colloquio preliminare in cui vengono verificate le tue competenze e conoscenze, in termini di materie studiate e richieste come necessarie per affrontare adeguatamente il corso di laurea.
Grazie mille per la risposta! :)
E che tu sappia ci sono difficoltà per studenti d'informatica nel passaggio da una cosa all'altra?


Pensa un po', sto frequentando la stessa università (curriculum Sistemi e Reti, laurea triennale) e ad Ottobre mi laureo ;)
Interessante! Ti scoccia se ti faccio qualche domanda?

Come ti sei trovato/ti trovi?

Sei soddisfatto della tua preparazione o hai qualche rammarico?

PS: ad ottobre tu finisci, ed io inizio, il circolo della vita. *alza il notebook stile Rakiti con Simba ne "Il Re Leone" e immagina "It's the ciiiiiiiircle of life", di Elton John. :asd:

Dio, chissà che fine hanno fatto le mie rotelle.
 
Ultima modifica:

matteoc91

Utente Attivo
158
17
Grazie mille per la risposta! :)
E che tu sappia ci sono difficoltà per studenti d'informatica nel passaggio da una cosa all'altra?
No, anzi, credo piuttosto che sia il contrario. L'unica cosa che forse dovrai fare in più se vorrai passare ad ingegneria sono determinate materie matematiche / fisiche, ma non ne sono sicurissimo perché molte di queste (analisi, fisica, ecc...) le fai anche a Torino. Piuttosto credo sia il contrario, cioè qualcuno che ha fatto ingegneria non è detto che abbia fatto tutto quello che c'è da noi nella triennale (lft, asd, sistemi informativi, sistemi intelligenti, calcolabilità e complessità, lpp, ecc...), di fatti nella magistrale vengono inseriti molti complementi alle materie di sopra, perché altrimenti uno che non le ha fatte avrà enormi problemi. Poi se si vuole fare reti, dubito che nel triennio di un corso di ingegneria informatica vengo fatto quello che abbiamo fatto noi... Già solo la materia di Reti di Elaboratori erano 12 crediti spalmati su tutto l'anno...
Ti dico, io mi ero anche informato per fare la magistrale a Verona ed in altre facoltà ingegneristiche... Molte delle materie che ho già fatto qui a Torino avrei dovuto rifarle per la laurea ingegneristica... Per quanto riguarda invece l'ammissione, come per tutte le magistrali c'è sempre quel famoso colloquio :)
Poi obv tutto il discorso varia a seconda di quale facoltà ingegneristica vai a prendere; in alcune i corsi sono gestiti veramente bene e meritano; in altre purtroppo no... Non so se hai dato uno sguardo al ramo di informatica ad ingegneria del politecnico... Secondo me è gestito malissimo (in oltre molti corsi che fanno nella magistrale, li farai già il III anno), poi boh, mia personale opinione...


Interessante! Ti scoccia se ti faccio qualche domanda?

Come ti sei trovato/ti trovi?

Sei soddisfatto della tua preparazione o hai qualche rammarico?
Figurati, nessun problema ;)
Btw io mi sono trovato benissimo. Insegnanti capaci e volenterosi, in oltre spesso vengono organizzati seminari ed incontri con professionisti (tipicamente dal II anno in poi); considera che quest'anno è venuto a parlarci Giovanni Manca (cerca security submit) e durante il II anno è venuta anche la rappresentante legale di Google Italia :) Cmq gli interventi esterni ed i seminari sono molti, ti consiglio di seguirli, sono veramente utili ed interessanti :)
In oltre se hai dei problemi sono sempre disponibili, anche in orario di ricevimento. Spesso vengono anche proposte attività fuori dall'università molto interessanti :)
Btw ad Ottobre io parto con la magistrale in sistemi e reti (sempre lì a Torino); le motivazioni che mi hanno spinto a rimanere sono proprio i corsi e gli insegnanti; per darti un'idea di quello che si può trovare: Corsi di Studio in Informatica Torino :: Insegnamenti
Obv alcuni corsi sono i complementi per chi arriva da fuori.


PS: ad ottobre tu finisci, ed io inizio, il circolo della vita. *alza il notebook stile Rakiti con Simba ne "Il Re Leone" e immagina "It's the ciiiiiiiircle of life", di Elton John. :asd:

Dio, chissà che fine hanno fatto le mie rotelle.
In the circle of life
It's the wheel of fortune
It's the leap of faith
It's the band of hope
Till we find our place
On the path unwinding
In the circle, the circle of life

:birra:
 

DonRhino

Utente Attivo
291
1
No, anzi, credo piuttosto che sia il contrario. L'unica cosa che forse dovrai fare in più se vorrai passare ad ingegneria sono determinate materie matematiche / fisiche, ma non ne sono sicurissimo perché molte di queste (analisi, fisica, ecc...) le fai anche a Torino. Piuttosto credo sia il contrario, cioè qualcuno che ha fatto ingegneria non è detto che abbia fatto tutto quello che c'è da noi nella triennale (lft, asd, sistemi informativi, sistemi intelligenti, calcolabilità e complessità, lpp, ecc...), di fatti nella magistrale vengono inseriti molti complementi alle materie di sopra, perché altrimenti uno che non le ha fatte avrà enormi problemi. Poi se si vuole fare reti, dubito che nel triennio di un corso di ingegneria informatica vengo fatto quello che abbiamo fatto noi... Già solo la materia di Reti di Elaboratori erano 12 crediti spalmati su tutto l'anno...
Ti dico, io mi ero anche informato per fare la magistrale a Verona ed in altre facoltà ingegneristiche... Molte delle materie che ho già fatto qui a Torino avrei dovuto rifarle per la laurea ingegneristica... Per quanto riguarda invece l'ammissione, come per tutte le magistrali c'è sempre quel famoso colloquio :)
Poi obv tutto il discorso varia a seconda di quale facoltà ingegneristica vai a prendere; in alcune i corsi sono gestiti veramente bene e meritano; in altre purtroppo no... Non so se hai dato uno sguardo al ramo di informatica ad ingegneria del politecnico... Secondo me è gestito malissimo (in oltre molti corsi che fanno nella magistrale, li farai già il III anno), poi boh, mia personale opinione...
Quindi secondo te è preferibile continuare a fare informatica una volta finita la triennale?
Cosa ne pensi per esempio della magistrale d'Ing. Informatica a Milano e a Bologna? E a Torino stessa?

Figurati, nessun problema ;)
Btw io mi sono trovato benissimo. Insegnanti capaci e volenterosi, in oltre spesso vengono organizzati seminari ed incontri con professionisti (tipicamente dal II anno in poi); considera che quest'anno è venuto a parlarci Giovanni Manca (cerca security submit) e durante il II anno è venuta anche la rappresentante legale di Google Italia :) Cmq gli interventi esterni ed i seminari sono molti, ti consiglio di seguirli, sono veramente utili ed interessanti :)
In oltre se hai dei problemi sono sempre disponibili, anche in orario di ricevimento. Spesso vengono anche proposte attività fuori dall'università molto interessanti :)
Btw ad Ottobre io parto con la magistrale in sistemi e reti (sempre lì a Torino); le motivazioni che mi hanno spinto a rimanere sono proprio i corsi e gli insegnanti; per darti un'idea di quello che si può trovare: Corsi di Studio in Informatica Torino :: Insegnamenti
Obv alcuni corsi sono i complementi per chi arriva da fuori.
Mi riempi il cuore di speranza :)
Comunque ho dato un'occhiata al tuo link, e non ho potuto fare a meno che molti corsi "non sono disponibili nell' A.A corrente".
Mi sai dire come mai? :O

In the circle of life
It's the wheel of fortune
It's the leap of faith
It's the band of hope
Till we find our place
On the path unwinding
In the circle, the circle of life

:birra:
Allora non sono l'unico svitato! :asd:
 

matteoc91

Utente Attivo
158
17
Quindi secondo te è preferibile continuare a fare informatica una volta finita la triennale?
Cosa ne pensi per esempio della magistrale d'Ing. Informatica a Milano e a Bologna? E a Torino stessa?
In realtà dipende da cosa vuoi fare. Ad esempio l'università di Torino (parlo della facoltà che inizierai ad Ottobre) se non sbaglio dovrebbe essere il principale centro di ricerca sui linguaggi (branchia dell'AI), quindi se ti piace quel genere di studi direi di si, ti conviene continuare lì. Un'altra università che so essere molto buona per l'AI è quella di Bologna (non son sicuro se ingegneria, ma mi pare di si). Riguardo a Milano non mi sono informato più di tanto; ho dato adesso uno sguardo veloce ai corsi della magistrale in ing. informatica. Ci sono alcune materie che farai già al triennio (stile linguaggi formali e traduttori, informatica e diritto, ecc...), ma nel complesso mi sembra buona, anche come varietà di corsi.
Per quanto riguarda ing. informatica a Torino, a me sinceramente non piace (anche perché molti corsi di quelli proposti gli fai già il triennio, tra il II ed il III anno); prendi ad esempio il link di sopra sulla magistrale e confrontalo con questo (sono i corsi della magistrale in ing. informatica a Torino): https://didattica.polito.it/pls/portal30/gap.a_mds.espandi2?p_a_acc=2014&p_sdu=37&p_cds=18&p_lang=IT
Noterai che molti di quei corsi li fai già nel triennio di informatica al dipartimento: Corsi di Studio in Informatica Torino :: Insegnamenti
In oltre da noi credo ci sia molta più varietà nei corsi di studio. Per quanto riguarda sistemi e reti ad esempio, imho il nostro è uno dei migliori corsi in tutta Italia :)

Cmq hai ancora tre anni per decidere quindi prendila con molta calma. L'informatica è un campo molto vasto; magari ti piacerà di più l'analisi dei dati (stile sistemi intelligenti, sistemi informativi, data mining, ERP, CRM, data warehouse, analisi delle reti sociali o complesse, ecc...), piuttosto che l'AI, piuttosto che reti e/o sicurezza, piuttosto che progettazione e sviluppo, ecc... Insomma hai ancora tempo; cmq se hai dubbi sulla scelta potrai tranquillamente chiedere ai docenti ;)

Mi riempi il cuore di speranza :)
Comunque ho dato un'occhiata al tuo link, e non ho potuto fare a meno che molti corsi "non sono disponibili nell' A.A corrente".
Mi sai dire come mai? :O
Si tranquillo è normale :)
Non ho ancora capito bene il motivo (probabilmente è per accorpare più gente possibile), cmq alcuni corsi (ad esempio reti 2) vengono fatti un anno si e un anno no; l'esame cmq puoi sostenerlo quando vuoi. La laurea magistrale in questo senso è leggermente diversa dalla triennale; diciamo che somiglia di più ad un blocco unico di esami, più che a due anni di studio :)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili