DOMANDA Domanda: backup documenti importanti di lavoro, NAS o alternative?

byronside

Utente Attivo
167
46
CPU
i5 8600k
Dissipatore
noctua nh-d15s
Scheda Madre
z390 aorus pro wifi
HDD
SSD 970 Evo Plus 500gb, SSD 860 Evo 500gb, saegata barracuda 2tb
RAM
Gskill Ripjaws V F4-3200C15D-16GVK
GPU
Rtx 2070 Msi Armor
Monitor
Mag 271 cqr
PSU
Seasonic focus+ 650w
Case
s340 nzxt
OS
W10 Pro
Ciao a tutti, volevo porvi una domanda per curiosità, un parente per motivi lavorativi deve mantenere documentazioni inerenti al lavoro per anni a venire, attualmente per lo storage si affida esclusivamente ad una softwarehouse che offre il gestionale e lo spazio sul cloud, mi chiedevo se non fosse da affiancarci un nas o uno storage escluso però dalla rete? Cioè ok che la softwarehouse avrà tutte le protezioni e bla bla bla coi server in Norvegia però in caso di perdita di dati o attacchi non mi sembra affidabile al 100%.. Per avere un dispositivo con almeno 3 hdd verso quale modello affidabile ci si può rivolgere?
Altra domandina, al di fuori dal prezzo come mai non ci si affida a unità a stato solido?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,269
4,646
Ciao a tutti, volevo porvi una domanda per curiosità, un parente per motivi lavorativi deve mantenere documentazioni inerenti al lavoro per anni a venire, attualmente per lo storage si affida esclusivamente ad una softwarehouse che offre il gestionale e lo spazio sul cloud, mi chiedevo se non fosse da affiancarci un nas o uno storage escluso però dalla rete? Cioè ok che la softwarehouse avrà tutte le protezioni e bla bla bla coi server in Norvegia però in caso di perdita di dati o attacchi non mi sembra affidabile al 100%.. Per avere un dispositivo con almeno 3 hdd verso quale modello affidabile ci si può rivolgere?
Altra domandina, al di fuori dal prezzo come mai non ci si affida a unità a stato solido?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Una copia di backup in più, se i dati vengono conservati come si deve (penso alla nuova normativa sulla privacy, ma magari non è questo il caso), non può che far bene.
Un nas a 4bay https://www.synology.com/it-it/products/DS918+
Per la tua domanda sull'uso degli ssd nei nas...direi che è sempre per il costo; solo poche aziende hanno tra le proprie risorse degli ssd sas di alta capacità.
 
  • Mi piace
Reazioni: byronside

byronside

Utente Attivo
167
46
CPU
i5 8600k
Dissipatore
noctua nh-d15s
Scheda Madre
z390 aorus pro wifi
HDD
SSD 970 Evo Plus 500gb, SSD 860 Evo 500gb, saegata barracuda 2tb
RAM
Gskill Ripjaws V F4-3200C15D-16GVK
GPU
Rtx 2070 Msi Armor
Monitor
Mag 271 cqr
PSU
Seasonic focus+ 650w
Case
s340 nzxt
OS
W10 Pro
Una copia di backup in più, se i dati vengono conservati come si deve (penso alla nuova normativa sulla privacy, ma magari non è questo il caso), non può che far bene.
Un nas a 4bay https://www.synology.com/it-it/products/DS918+
Per la tua domanda sull'uso degli ssd nei nas...direi che è sempre per il costo; solo poche aziende hanno tra le proprie risorse degli ssd sas di alta capacità.
Intanto ti ringrazio per la risposta, sostanzialmente sono atti tra privati, imprese etc, quindi credo che in materia di privacy, essendo tenuti alla conservazione dei vari atti per tot anni (sinceramente non saprei di preciso, dovrei informarmi) rispecchiano la normativa fintantoché non vengano divulgati a terzi, cosa escludibile e non è questo il caso.
Ultimamente le copie cartacee vengono ridotte all'osso per lasciar spazio al formato digitale, sia per evitare sprechi sia per ridurre le dimensioni di archivi, sia perché non son soggette a detoriamento fisico ed è per questo motivo che mi stavo informando..
Parlando del più e del meno ero rimasto leggermente perplesso nel tenere copie esclusivamente nel cloud dedicato

Una domandina, mi pare di capire che loro vendano solo il terminale NAS esclusi gli hdd? Se così fosse quali son i migliori in circolazione come affidabilità per uso professionale? Credo che il taglio da 3tb sia più che sufficiente per parecchi anni

Altra domanda, che però esula dalla sezione ma provo a chiedere lo stesso per evitare di aprire ulteriori post:
Ho sentito esserci delle chiavi USB da poter utilizzare per accedere al terminale ed avere una sicurezza in più su chi possa accedervi o meno, ora non ricordo la nomenclatura, è possibile utilizzarla anche per bloccare l'accesso al NAS? Nel senso che se è inserita nella porta del NAS questo permetta l'accesso, se non inserita blocchi gli accessi?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
 

r3dl4nce

Utente Èlite
10,680
5,394
una copia di backup su NAS replicata su un paio di dischi USB di cui uno collegato e uno scollegato e conservato in luogo sicuro, ogni giorno vengono scambiati
 
  • Mi piace
Reazioni: Liupen

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,269
4,646
Intanto ti ringrazio per la risposta, sostanzialmente sono atti tra privati, imprese etc, quindi credo che in materia di privacy, essendo tenuti alla conservazione dei vari atti per tot anni (sinceramente non saprei di preciso, dovrei informarmi) rispecchiano la normativa fintantoché non vengano divulgati a terzi, cosa escludibile e non è questo il caso.
Ultimamente le copie cartacee vengono ridotte all'osso per lasciar spazio al formato digitale, sia per evitare sprechi sia per ridurre le dimensioni di archivi, sia perché non son soggette a detoriamento fisico ed è per questo motivo che mi stavo informando..
Parlando del più e del meno ero rimasto leggermente perplesso nel tenere copie esclusivamente nel cloud dedicato

Una domandina, mi pare di capire che loro vendano solo il terminale NAS esclusi gli hdd? Se così fosse quali son i migliori in circolazione come affidabilità per uso professionale? Credo che il taglio da 3tb sia più che sufficiente per parecchi anni

Altra domanda, che però esula dalla sezione ma provo a chiedere lo stesso per evitare di aprire ulteriori post:
Ho sentito esserci delle chiavi USB da poter utilizzare per accedere al terminale ed avere una sicurezza in più su chi possa accedervi o meno, ora non ricordo la nomenclatura, è possibile utilizzarla anche per bloccare l'accesso al NAS? Nel senso che se è inserita nella porta del NAS questo permetta l'accesso, se non inserita blocchi gli accessi?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Diciamo che con un servizio Cloud a noleggio (da aziende serie), demandi il compito della sicurezza a loro. Sicurezza di accesso fraudolento ai dati (beh, ultimamente non è che questi si sono rivelati inaccessibili agli hacker) e sicurezza verso virus e ransomware.
Parlando del nas, si è escluso dischi. Io opterei per dei semplici WD Red 5400rpm ma se il budget lo permette puoi andare su dischi ad alta durabilità come WD Red PRO o Toshiba N300.
Se il nas contiene dati sensibili di terzi sei obbligato ad usare la crittografata come mezzo dichiarato per proteggere i dati.
Considera che il nas è un backup aggiuntivo al cloud e non lo sostituisce, perchè se così fosse dovrai, appunto come accennato da r3dl4nce, procurarti uno o più dischi indipendenti (cioè non in rete, dunque inattaccabili da virus) su cui giornalmente copiare la banca dati e tenere questa almeno qualche giorno prima di sovrascriverla.

1533905877792.png
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando