Diventare programmatore a piu di 30 e senza diploma/laurea

Bughere

Utente Attivo
244
10
CPU
i5 10600k
Dissipatore
Phantom black
Scheda Madre
MSI z490-a pro
HDD
SSD Samsung 500 Gb
RAM
HyperX Fury black HX432C16FB3K2/16 2x16Gb 3200Mhz CL 16 DDR4 Dimmi 1Rx8
GPU
AMD rx 580 8 Gb
Audio
Integrata
Monitor
Lcd Lg 32" Full HD Led
PSU
Corsair CX659F
Case
Noua Cool g67
Net
Tim 200mb
OS
Windows 11 64bit
Ciao ragazzi, volevo sapere un vostro parere, secondo voi che possibilita ho di entrare nel mondo della programmazione da autodidatta a piu di 30 anni e ovviamente senza esperienza? Se si da che linguaggio iniziare? Grazie mille
 

DispatchCode

Moderatore
Staff Forum
1,215
847
CPU
Intel 1200 I9-10900KF 3.75GHz 10x 125W
Dissipatore
Gigabyte Aorus Waterforce X360 ARGB
Scheda Madre
Asus 1200 TUF Z590-Plus Gaming ATX DDR4
HDD
1TB NVMe PCI 3.0 x4, 1TB 7200rpm 64MB SATA3
RAM
DDR4 32GB 3600MHz CL18 ARGB
GPU
Nvidia RTX 3080 10Gb DDR6
Audio
Integrata 7.1 HD audio
Monitor
AOC C27g2u 165Hz
PSU
Gigabyte P850PM
Case
Phanteks Enthoo Evolv X ARGB
Periferiche
MSI Vigor GK30, mouse Logitech
Net
30Mbps/3Mbps con Eolo
OS
Windows 10 64bit
Ciao, c'è già qualche discussione simile, prova a cercare sul forum. Se vuoi consigli sul linguaggio da utilizzare per iniziare o comunque consigli su come entrare nel mondo della programmazione, c'è il topic ufficiale Imparare a programmare.

In merito alla tua età e ai titoli di studio... dipende cosa vuoi fare, ma cetamente a 30 anni e senza esperienze è difficile entrare in realtà consolidate e di medie dimensioni (non ti dico impossibile, ma "molto difficile" si). In realtà più piccole e in alcuni settori (Web) hai qualche speranza...

Condividiamo alcune cose: ho circa la tua stessa età e non ho titoli di studio, ma ho iniziato a studiare anni fa, e lavoro nel settore da alcuni anni ormai.
 

Bughere

Utente Attivo
244
10
CPU
i5 10600k
Dissipatore
Phantom black
Scheda Madre
MSI z490-a pro
HDD
SSD Samsung 500 Gb
RAM
HyperX Fury black HX432C16FB3K2/16 2x16Gb 3200Mhz CL 16 DDR4 Dimmi 1Rx8
GPU
AMD rx 580 8 Gb
Audio
Integrata
Monitor
Lcd Lg 32" Full HD Led
PSU
Corsair CX659F
Case
Noua Cool g67
Net
Tim 200mb
OS
Windows 11 64bit
Ciao, c'è già qualche discussione simile, prova a cercare sul forum. Se vuoi consigli sul linguaggio da utilizzare per iniziare o comunque consigli su come entrare nel mondo della programmazione, c'è il topic ufficiale Imparare a programmare.

In merito alla tua età e ai titoli di studio... dipende cosa vuoi fare, ma cetamente a 30 anni e senza esperienze è difficile entrare in realtà consolidate e di medie dimensioni (non ti dico impossibile, ma "molto difficile" si). In realtà più piccole e in alcuni settori (Web) hai qualche speranza...

Condividiamo alcune cose: ho circa la tua stessa età e non ho titoli di studio, ma ho iniziato a studiare anni fa, e lavoro nel settore da alcuni anni ormai.
Grazie per la risposta, mi sa che rinuncio a questa idea... grazie ancora
 

DispatchCode

Moderatore
Staff Forum
1,215
847
CPU
Intel 1200 I9-10900KF 3.75GHz 10x 125W
Dissipatore
Gigabyte Aorus Waterforce X360 ARGB
Scheda Madre
Asus 1200 TUF Z590-Plus Gaming ATX DDR4
HDD
1TB NVMe PCI 3.0 x4, 1TB 7200rpm 64MB SATA3
RAM
DDR4 32GB 3600MHz CL18 ARGB
GPU
Nvidia RTX 3080 10Gb DDR6
Audio
Integrata 7.1 HD audio
Monitor
AOC C27g2u 165Hz
PSU
Gigabyte P850PM
Case
Phanteks Enthoo Evolv X ARGB
Periferiche
MSI Vigor GK30, mouse Logitech
Net
30Mbps/3Mbps con Eolo
OS
Windows 10 64bit
Nessuno ti vieta di studiare comunque e provarci, specie se stai facendo un altro lavoro. Non hai nulla da perdere. Una cosa che puoi provare a fare è studiare e iniziare a scrivere qualcosa, ti crei un progettino, e lo metti su Github. ;)

Che competenze hai attualmente, che riguardano il settore?
 
  • Like
Reactions: Andretti60

Bughere

Utente Attivo
244
10
CPU
i5 10600k
Dissipatore
Phantom black
Scheda Madre
MSI z490-a pro
HDD
SSD Samsung 500 Gb
RAM
HyperX Fury black HX432C16FB3K2/16 2x16Gb 3200Mhz CL 16 DDR4 Dimmi 1Rx8
GPU
AMD rx 580 8 Gb
Audio
Integrata
Monitor
Lcd Lg 32" Full HD Led
PSU
Corsair CX659F
Case
Noua Cool g67
Net
Tim 200mb
OS
Windows 11 64bit
Nessuno ti vieta di studiare comunque e provarci, specie se stai facendo un altro lavoro. Non hai nulla da perdere. Una cosa che puoi provare a fare è studiare e iniziare a scrivere qualcosa, ti crei un progettino, e lo metti su Github. ;)

Che competenze hai attualmente, che riguardano il settore?
Ho fatto il professionale e a quei tempi imparai un po di plc, sono diplomato come tecnico delle industrie, ora faccio il giardiniere... ora come ora ho letto le basi del java e di pyton, ma non mi sembrano utili per farmi arrivare ad un lavoro... il problema più grande è che ho un mutuo sulla testa e non potrò perdere tempo a fare contratti tri mestrali per provare e poi mi mandano a casa...
 

DispatchCode

Moderatore
Staff Forum
1,215
847
CPU
Intel 1200 I9-10900KF 3.75GHz 10x 125W
Dissipatore
Gigabyte Aorus Waterforce X360 ARGB
Scheda Madre
Asus 1200 TUF Z590-Plus Gaming ATX DDR4
HDD
1TB NVMe PCI 3.0 x4, 1TB 7200rpm 64MB SATA3
RAM
DDR4 32GB 3600MHz CL18 ARGB
GPU
Nvidia RTX 3080 10Gb DDR6
Audio
Integrata 7.1 HD audio
Monitor
AOC C27g2u 165Hz
PSU
Gigabyte P850PM
Case
Phanteks Enthoo Evolv X ARGB
Periferiche
MSI Vigor GK30, mouse Logitech
Net
30Mbps/3Mbps con Eolo
OS
Windows 10 64bit
Il diploma in un ITI conta sino ad un certo punto. Tanto quando esci dall'ITI non saprai comunque programmare, quella è una cosa che viene dopo.

Dovresti prendere confidenza con un pò di cose: innanzitutto mischiare Java e Python non è una buona idea. Al tuo posto viste le offerte di lavoro studierei in primis Java (nel milanese è davvero pieno di offerte). In realtà per iniziare uno vale l'altro, l'importante è sviluppare la mentalità corretta nella risoluzione dei problemi; il linguaggio è solo lo strumento che utilizzi.
Studiarlo comunque significa non solo leggere da un libro ma fare pratica, tanta pratica. Serve qualche mese, soprattutto se lavori 8h al giorno e alcuni giorni non avrai voglia di trascorrere la serata a studiare/programmare.

Sicuramente le basi non bastano, devi avere familiarità con un pò di cose, in primis la OOP. Poi una volta che conoscerai Java potrai avvicinarti a Java Spring, che è in buona sostanza il framework più utilizzato.

Se l'idea è quella di fare backend o fullstack, dovrai avere un minimo di familiarità con HTML e CSS (e magari anche JavaScript).

Oltre questo, integrare anche GIT può essere una buona idea; ormai tutte le aziende ne fanno uso (e se farai un account su github dovrai comunque saperlo usare un minimo).

Per altri settori ovviamente cambia tutto... nel senso che può essere necessaria matematica piuttosto che elettronica etc.

Ps. dai un occhio anche a questo thread magari https://forum.tomshw.it/threads/diploma-e-lavoro-come-programmatore-è-necessario.861179/
 

Andretti60

Utente Èlite
4,879
3,519
Concordo con i consigli di @DispatchCode , non è impossibile ma molto difficile.
Ci vuole passione, senza di quella non si fa nulla.
Io per esempio imparai a programmare all’uni, nel corso di Fisica, me ne innamorai subito e inizia a passare ore e ore nel laboratorio, a volte uscivo alla sera con gli amici e invece di tornare a casa (quando mi andava male a ragazze)andavo nel laboratorio e ci passavo un altro paio di ore (ma ero giovane, 24 27 anni). Passione significa che si imparano subito le basi (un ciclo rimane un ciclo, i puntatori sono un divertimento) quindi si avanza imparando le tecniche di programmazione e altri linguaggi, e ci si spinge a cercare di fare cose che a prima vista paiono impossibili. Tieni conto che questo è un lavoro dove non ci si ferma mai di imparare in quanto nuovi linguaggi e nuove tecniche escono ogni giorno, chi si ferma è perduto, occorre veramente passione. Io compio 61 in pochi giorni, per esempio, e ho appena iniziato un progetto dove devo partire da zero imparando tutto, ma considero quella la parte più divertente.
 

ravalon

Nuovo Utente
78
13
Ciao, io sono di un avviso diverso... dipende tutto da cosa vuoi ottenere... se vuoi imparare a programmare per il web per fare siti web, che potrebbe anche diventare un lavoro, in pochi mesi di impari sia ASP che PHP... la programmazione web non è complicata ed è alla portata di chiunque abbia voglia di imparare.

Se vuoi fare software per desktop, la situazione è un pochino più complicata nel senso che la curva di apprendimento sale un pò ma con voglia e passione non c'è niente che ti possa fermare, devi solo mettere nel conto che ci vorrà un pò di tempo... ma in quel frangente di tempo mentre impari e ti migliori in continuazione puoi tirare fuori delle buone cose, magari partendo da un progetto che ti puoi costruire piano piano, migliorandolo ogni giorno.
Per questo tipo di sofware ti consiglio di studiarti C# o VB.NET, da utilizzare con l'ide gratuito Microsoft Visual Studio Community, che ti permette di fare qualunque cosa senza andare a cercare tanti JAVA o C++, sicuramente più complicati.
Considera che con C#, molto simile al JAVA, puoi programmare per web, desktop e anche smartphone...sempre con strumenti gratuiti...

Insomma... se lo vuoi fare non ti scoraggiare che è sicuramente alla tua portata.
Io faccio il programmatore per passione dal 2001 e ti posso dire che puoi ottenere grandi risultati, ma ci vuole costanza e voglia di fare e passare le ore sul computer a programmare.
Considera che rispetto a quando ho iniziato io, oggi trovi sul web tanto di quel codice da usare subito e magari studiare e assimilare via via che è una bellezza... io se avevo un problema da risolvere dovevo sbatterci la testa settimane magari, oggi chiedi in un forum e il gioco è fatto, arriva la soluzione o qualcosa che ti indirizza...

Concludo... se lo vuoi davvero, inizia e vedrai che non te ne pentirai !
 

Andretti60

Utente Èlite
4,879
3,519
Per questo tipo di sofware ti consiglio di studiarti C# o VB.NET, da utilizzare con l'ide gratuito Microsoft Visual Studio Community, che ti permette di fare qualunque cosa senza andare a cercare tanti JAVA o C++, sicuramente più complicati.
Sono d’accordo tutto meno che sul C#, che è il linguaggio che uso principalmente in ufficio. Non direi proprio che Java sia più complicato, anzi. C# è un linguaggio tosto perché occorre avere una buona conoscenza di base di OOP (altrimenti non si fa nulla) e del .NET framework, e DevStudio può intimidire chi non abbia mai usato un IDE. Java ha certamente i suoi problemi, e anch’esso richiede conoscenza di OOP, ma almeno lo puoi usare su ogni piattaforma, a differenza del C# che usi solo su Windows. Ma per imparare a programmare? Beh, ci sono qui discussioni in rilievo ;) su tale argomento, consiglio di guardare quelle.
 

ravalon

Nuovo Utente
78
13
Infatti suggerivo VB.NET per semplicità e potenza ma in un ottica di programmazione più ampia ed in vista del futuro meglio studiare subito C#, che comunque non è vero che lo puoi usare solo su Windows... sfruttando il .NET è multipiattaforma, puoi integrare la libreria MONO per portare progetti windows su Linux e MacOS, sfruttare il .NET core che di per se è già multipiattaforma... puoi inoltre programmare per Android e se non bastasse esiste una versione di Visual Studio per MacOS.
L'ide di visual studio non ha rivali, c'è poco da fare, per cui lo spiazzamento, qualora ci fosse, sarà compensato da risultati migliori rispetto ad altri ide.

Riassumento per semplicità se non vuoi penare troppo studiati VB.NET, il che equivale ad imparare ASP.NET (dove pui usare sia VB che C# o altri linguaggi)... cosi facendo potrai fare sia progetti desktop che web application.

C'è comunque da studiare, quello è chiaro, sempre ed in ogni caso, ma con questa accoppiata la curva è leggermente meno ripida... tutto questo ovviamente a mio modo di vedere eh....
 

Andretti60

Utente Èlite
4,879
3,519
.. tutto questo ovviamente a mio modo di vedere eh....
ma certamente, siamo qui per scambiare idee 😉
Ho provato Xamarin su Mac, personalmente non mi ha entusiasmato, il bello di C# (e .Net) è come si integra bene in Windows, cosa che si perde “in translation”. Preferisco sempre usare linguaggi nativi, creano meno problemi.
 

Cibachrome

Utente Èlite
19,764
6,897
ma certamente, siamo qui per scambiare idee 😉
Ho provato Xamarin su Mac, personalmente non mi ha entusiasmato, il bello di C# (e .Net) è come si integra bene in Windows, cosa che si perde “in translation”. Preferisco sempre usare linguaggi nativi, creano meno problemi.

Invece su Gnu-Linux com'è? :)
 

ravalon

Nuovo Utente
78
13
Certo, sono d'accordo con te che siamo qui per scambiare idee e confrontarsi 🙂
Nemmeno a me ha entusiasmato Xamarin ad essere sincero ed è vero che su Windows si ha il meglio... ho provato la programmazione per Android senza che la cosa mi colpisse più di tanto, per questo è sempre meglio la via JAVA, sarà che non sono stato capace io non so.

In ogni caso il mio era un discorso per far capire a Bughere che non c'è un limite di età per imparare a programmare a patto di avere la voglia di imparare e tempo, molto tempo, da dedicarvi. Ho poi consigliato VB.NET e C# come mezzo più veloce per essere produttivo su più fronti e vedere al più presto dei risultati, il tutto con strumenti gratuiti.
 

Baldoni

Utente Attivo
326
62
OS
watch -n.1 "cat /proc/cpuinfo | grep \"^[c]pu MHz\""
Per come la vedo io bisogna distinguere se si vuol programmare perche' piace, oppure si ha bisogno di qualifiche professionali da spendere nel mondo del lavoro.
Nel primo caso non si puo' prescindere dall' assembler e dal C e una certa cultura su pascal e fortran, passando anche per il prolog. Nel secondo invece sicuramente html, java e tutti i linguaggi orientati al Web. I programmi richiesti dalle azziende sono per il web marketing online, assicurazioni e banche. Dall' altro lato i programmatori per i controller assembler, ma quello e' un campo molto specialistico che ha bisogno di una base di elettronica davvero notevole.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 433 78.7%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 19 3.5%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 13 2.4%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 15 2.7%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 57 10.4%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 13 2.4%