Dilemma acquisto pc per università

Dario99

Nuovo Utente
13
2
Salve, l'anno prossimo inizierò la triennale in ingegneria informatica al politecnico di Milano. Ho intenzione di assemblare un bel fisso in maniera tale da poter fare gaming ma anche un po' di editing occasionalmente. Il problema però è che poi per l'università avrei bisogno di un portatile, quindi stavo pensando a qualche notebook economico, magari di quelli cinesi da 200€. Un'altra opzione potrebbe essere un 2 in 1 che forse risulterebbe anche più comodo ma non so quanto ne valga la pena se economico. Inoltre, non sapendo cosa aspettarmi dalle lezioni all'università non so neanche quale debba essere la potenza di calcolo del portatile necessaria. Ho escluso i portatili da gaming a causa del peso eccessivo e della poca portabilità. Sapete aiutarmi a trovare una soluzione? Grazie a tutti
 

Cibachrome

Utente Èlite
16,121
5,860
Ciao.

No, dato che questo non è il programma "Il treno dei desideri" condotto da Antonella Clerici.
O te lo fai regalare da qualcuno/a per le feste natalizie oppure devi aspettare e metterti altri soldi da parte.
 

Cibachrome

Utente Èlite
16,121
5,860
Quale sarebbe il minimo per un portatile che vada bene per 5 anni senza diventare troppo obsoleto?

Inviato da SM-G960F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Pretendi davvero troppo.

Considera che un portatile è inferiore rispetto ad un pc fisso, costa di più ed è meno espandibile rispetto ad un pc fisso. Se la cpu è saldata non si può sostituire. Ogni 2 anni circa Intel cambia il socket e quindi quello precedente va al capolinea.

Perché potrei anche andare a risparmiare qualcosa sul fisso per investirli sul portatile
Tocca vedere quant'è il budget totale tra la configurazione pc fisso ed il portatile. Tocca anche vedere il monitor (del pc fisso) se va bene oppure no.
Per risparmiare bisogna saperlo fare. Non è così facile come sembra.
 

Dario99

Nuovo Utente
13
2
Pretendi davvero troppo.

Considera che un portatile è inferiore rispetto ad un pc fisso, costa di più ed è meno espandibile rispetto ad un pc fisso. Se la cpu è saldata non si può sostituire. Ogni 2 anni circa Intel cambia il socket e quindi quello precedente va al capolinea.



Tocca vedere quant'è il budget totale tra la configurazione pc fisso ed il portatile. Tocca anche vedere il monitor (del pc fisso) se va bene oppure no.
Per risparmiare bisogna saperlo fare. Non è così facile come sembra.
Mentre se rinunciassi al fisso potrei trovare un notebook o ultrabook che però mi permetta anche di giocare e fare editing senza problemi, magari collegandolo anche ad un monitor quando sono a casa?
 

HDV

Utente Attivo
756
379
Mentre se rinunciassi al fisso potrei trovare un notebook o ultrabook che però mi permetta anche di giocare e fare editing senza problemi, magari collegandolo anche ad un monitor quando sono a casa?
Si, devi però salire di budget. Come minimo 800€ e potresti optare per questo che ti permette di giocare (con qualche compromesso ovviamente, e ti permette però di avere tutti i vantaggi di portabilità di un laptop). Quella del monitor esterno è una buona soluzione, avendo esigenze di portabilità ti conviene prendere un buon notebook e poi collegandolo al display esterno potrai lavorare meglio a casa ;)

Oppure se riesci ad arrivare a 899€ c’è la variante con gtx1650 che ti garantisce migliori prestazioni ed ha già installato Win10
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Dario99

Dario99

Nuovo Utente
13
2
Si, devi però salire di budget. Come minimo 800€ e potresti optare per questo che ti permette di giocare (con qualche compromesso ovviamente, e ti permette però di avere tutti i vantaggi di portabilità di un laptop). Quella del monitor esterno è una buona soluzione, avendo esigenze di portabilità ti conviene prendere un buon notebook e poi collegandolo al display esterno potrai lavorare meglio a casa ;)

Oppure se riesci ad arrivare a 899€ c’è la variante con gtx1650 che ti garantisce migliori prestazioni ed ha già installato Win10
Dovendo limitare l'acquisto ad un portatile potrei arrivare anche fino a 1500€. Però ovviamente a questo prezzo vorrei poter giocare anche ai giochi più pesanti (ovviamente anche con immagine di qualità un po' inferiore) ma soprattutto ne cerco uno più leggero e sottile dei soliti portatili da gaming. Inoltre vorrei un design sobrio e senza led. Lo dovrei comprare entro settembre, quindi non so se ci sarà qualche nuova uscita in questi mesi ma soprattutto non so quanto sarebbe conveniente come prezzo.
Qualche suggerimento?
P.S. Grazie per la pazienza e la disponibilità :thanks:
 

HDV

Utente Attivo
756
379
Dovendo limitare l'acquisto ad un portatile potrei arrivare anche fino a 1500€. Però ovviamente a questo prezzo vorrei poter giocare anche ai giochi più pesanti (ovviamente anche con immagine di qualità un po' inferiore) ma soprattutto ne cerco uno più leggero e sottile dei soliti portatili da gaming. Inoltre vorrei un design sobrio e senza led. Lo dovrei comprare entro settembre, quindi non so se ci sarà qualche nuova uscita in questi mesi ma soprattutto non so quanto sarebbe conveniente come prezzo.
Qualche suggerimento?
P.S. Grazie per la pazienza e la disponibilità :thanks:
Allora puoi puntare al top, ovvero MSI Prestige 15. Ad ora ti consiglio questo che è ottimo per il tuo utilizzo, però se hai tempo fino a settembre ti consiglio di tenere sotto controllo il suo prezzo che magari lo riesci a prendere ad un prezzo inferiore (già sotto i 1400 sarebbe ottimo) ;)
Comunque avendo così tanto tempo magari uscirà anche qualcos’altro di interessante... ad ora però l’msi è il top a mio avviso.
 
  • Mi piace
Reactions: Dario99

HDV

Utente Attivo
756
379
Perfetto, grazie. Comunque ho visto che è un i7. Da quello che ho capito questo mi permette di non avere problemi neanche per il ritocco di foto o per l'editing video vero?

Inviato da SM-G960F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Si, in particolare questo è un i7 10710U che è il più potente della “serie U” (ovvero la serie a basso wattaggio di Intel). È un 6c/12t, quindi non avrai problemi. Più potenti di lui ci sono solo gli i7 “serie H”, ma consumano molto di più e per le tue esigenze di mobilità e potenza secondo me il miglior compromesso è l’i7 10710U.
In alternativa ci sarebbero anche i Dell XPS 15, che montano l’i7 H ed hanno comunque una buona autonomia (l’xps è molto ben bilanciato ed ha un’ottima batteria) ma i prezzi lievitano parecchio.
 
  • Mi piace
Reactions: Dario99

FabioCesareAugusto

Utente Attivo
1,399
133
Ciao, beh .. .. .. aprendo una parentesi: vederti passare da 200 euro a 1500 è stato uno shock. :P Scherzo. :P .. .. .. Cmq di solito, tutte le università hanno delle aule informatiche, quindi potresti usare quelle. Anche perché i corsi "multimediali" di solito si svolgono lì. Cmq NON so che programmi dovrai usare, ma se NON è roba impegnativa (per il pc), ti proporrei di acquistare un portatile di poco valore ed una volta a casa spostare i dati su un fisso di "un certo peso". .. .. .. IO quando cominciai l'università comprai direttamente un notebook Vaio (al tempo uno migliori sulla piazza se non proprio il migliore). .. .. .. Spesi circa 1.500 euro .. .. .. lo usavo per università e gaming (ed era una bomba) .. .. .. insieme al notebook comprai PER CASA un piccolo impianto surround 2+1 per collegarcelo .. .. .. una base di raffreddamento da metterci sotto .. .. .. un mouse ed una tastiera wi-fi .. .. .. MA SOPRATTUTTO un GRUPPO UPS: così una volta a casa potevo staccare la batteria (per non farla rovinare) ed attaccarlo direttamente alla corrente.
PS: caratteristiche a parte .. .. .. su cui sicuramente ti sapranno indirizzare qui meglio di me .. .. .. per lo schermo opterei per un 17".
 
  • Mi piace
Reactions: Dario99

Dario99

Nuovo Utente
13
2
Ciao, beh .. .. .. aprendo una parentesi: vederti passare da 200 euro a 1500 è stato uno shock. Scherzo. .. .. .. Cmq di solito, tutte le università hanno delle aule informatiche, quindi potresti usare quelle. Anche perché i corsi "multimediali" di solito si svolgono lì. Cmq NON so che programmi dovrai usare, ma se NON è roba impegnativa (per il pc), ti proporrei di acquistare un portatile di poco valore ed una volta a casa spostare i dati su un fisso di "un certo peso". .. .. .. IO quando cominciai l'università comprai direttamente un notebook Vaio (al tempo uno migliori sulla piazza se non proprio il migliore). .. .. .. Spesi circa 1.500 euro .. .. .. lo usavo per università e gaming (ed era una bomba) .. .. .. insieme al notebook comprai PER CASA un piccolo impianto surround 2+1 per collegarcelo .. .. .. una base di raffreddamento da metterci sotto .. .. .. un mouse ed una tastiera wi-fi .. .. .. MA SOPRATTUTTO un GRUPPO UPS: così una volta a casa potevo staccare la batteria (per non farla rovinare) ed attaccarlo direttamente alla corrente.
PS: caratteristiche a parte .. .. .. su cui sicuramente ti sapranno indirizzare qui meglio di me .. .. .. per lo schermo opterei per un 17".
Questa era esattamente la mia idea: un bel fisso e un portatile appunto da 200 euro giusto per l'università. Però sentendo gli altri pareri ho provato ad indirizzarmi verso quella che poi è stata la tua stessa scelta ossia un portatile costoso ma utilizzabile anche per gaming ed editing foto e video. Tastiera e mouse ce li ho già. In futuro, se sarà possibile prenderò anche un monitor. Il 17 pollici l'ho scartato perché considerando le caratteristiche che vorrei dal portatile diventa già più pesantuccio, aumentando anche le dimensioni sarebbe troppo.

Inviato da SM-G960F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Dario99

Nuovo Utente
13
2
Si, in particolare questo è un i7 10710U che è il più potente della “serie U” (ovvero la serie a basso wattaggio di Intel). È un 6c/12t, quindi non avrai problemi. Più potenti di lui ci sono solo gli i7 “serie H”, ma consumano molto di più e per le tue esigenze di mobilità e potenza secondo me il miglior compromesso è l’i7 10710U.
In alternativa ci sarebbero anche i Dell XPS 15, che montano l’i7 H ed hanno comunque una buona autonomia (l’xps è molto ben bilanciato ed ha un’ottima batteria) ma i prezzi lievitano parecchio.
Eh sì, avevo già visto il dell ma il prezzo è davvero esagerato. Alla fine, tralasciando lo schermo (che da una recensione su YouTube mi è sembrata l'unica "pecca"), direi che questo è perfetto considerando la cifra.

Inviato da SM-G960F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

FabioCesareAugusto

Utente Attivo
1,399
133
Questa era esattamente la mia idea: un bel fisso e un portatile appunto da 200 euro giusto per l'università. Però sentendo gli altri pareri ho provato ad indirizzarmi verso quella che poi è stata la tua stessa scelta ossia un portatile costoso ma utilizzabile anche per gaming ed editing foto e video. Tastiera e mouse ce li ho già. In futuro, se sarà possibile prenderò anche un monitor. Il 17 pollici l'ho scartato perché considerando le caratteristiche che vorrei dal portatile diventa già più pesantuccio, aumentando anche le dimensioni sarebbe troppo.

Inviato da SM-G960F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Per il peso, non preoccuparti, non sono 100 grammi in più che ti spaccheranno le spalle: puoi trasportarlo con lo zaino o con una tracolla. Visto che ci dovrai anche giocare ti consiglio un notebook da 17 pollici, più piccolo non ti conviene a mio parere. La differenza si vede.

Inviato da VIE-L09 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 
  • Mi piace
Reactions: Dario99

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili