DOMANDA Diffusori per sintoamplificatore home cinema consumer? (Magnat Monitor Supreme)

Roberto800

Utente Attivo
395
18
Hardware Utente
CPU
AMD Phenom II x4 965 Deneb 3.40 Ghz Black Edition (no overclock)
Dissipatore
Scythe
Scheda Madre
MSI 890GXM-G65 Gaming Series
Hard Disk
SSD Samsung 860 EVO V-NAND 500GB + HDD Wenstern Digital Blue 1TB 7200 rpm
RAM
8GB Corsair Vengeance Low Profile CML8GX3M2A1600C9B (2x4gb DDR3 1600 MHz CL9 in Dual Channel)
Scheda Video
AMD MSI RX 480 GAMING X 8GB GDDR5 V341-003R
Scheda Audio
Integrata della MSI 890GXM-G65 Gaming Series
Monitor
Asus MX299q 28.75" 21:9 2:351 AH-IPS Ultra-wide QHD 2560x1080 5ms 300cd/m2 1.000:1/80.000.000:1
Alimentatore
XFX TS550 550w - 80 Plus Bronze
Case
Thermaltake Commander MS-I
Periferiche
Mouse Logitech G203 + Tastiera Trust Classicline Multimedia #20600 + Cuffie Sony MDR-XB500 Extra Bass
Internet
Tim Connect Gold 100 Mbps (Ricezione Down: 81 Mbps - Up 32 Mbps - Ping: 15)
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64 Version 1809 Redstone 5 Oct 2018 - Build 17763.107
Ciao a tutti, stavo pensando di effettuare un upgrade al mio impianto Home Cinema Entry Level Consumer.
Si tratta di un Pioneer AV Receiver VSX-324 del Kit HTP-072, non lo reputo un gran impianto, ma nemmeno di quelli da poco, soddisfa abbastanza bene la mia esigenza casalinga in una stanza 4x4.
Attualmente ci sono collegati i diffusori Stock del Kit HTP-072, sono piccoli e monovia, per quello che faccio e ne capisco, non si sentono male e l'effetto 5.1 si sente.

Mi chiedevo, se faccio un upgrade dei diffusori, a basso costo, con le Magnat Monitor Supreme, quelle che reputo il clone tedesco delle Indiana Line, secondo voi potrei sentire qualche differenza?

Il manuale del sintoamplificatore dichiara 100w per canale, non specifica se sono RMS oppure di Picco, sicuramente saranno di Picco, quindi direi circa 50 RMS se va bene, detto questo, secondo voi, quali sono i modelli di Magnat Monitor Supreme più adatti?

Per quanto riguarda i satelliti anteriori, c'è tanta differenza da metterli a torre 3 vie (mod. 2002, 1002, 802), da scaffale 2 vie (mod. 202, 102)

Se li prendessi tutti da scaffale, considerando la potenza del mio sintoamplificatore, venendo in contro anche la spesa da sostenere, meglio 4 mod.202, meglio 4 mod.102 oppure fare un ibrido, 2 mod.202 anteriori e 2 mod.102 poteriori?

Specifiche Pioneer VSX-324:
Cattura.JPG


Su Amazon questi diffusori costano un po' tanto, ma su altri siti tipo b**-****r costano decisamente meno, motivo per cui sarei intezionato a fare l'upgrade, ma solo se mi dite che può valerne la pena e che si possa sentire poi una differenza di suono più performante.

Questa e la Brochure dei diffusori Monitor Supreme II

Fatemi sapere, grazie
 
Ultima modifica:

Millnium

Utente Èlite
2,055
240
Hardware Utente
Mi chiedevo, se faccio un upgrade dei diffusori, a basso costo, con le Magnat Monitor Supreme, quelle che reputo il clone tedesco delle Indiana Line, secondo voi potrei sentire qualche differenza?
Imho, notevole differenza.

Per quanto riguarda i satelliti anteriori, c'è tanta differenza da metterli a torre 3 vie (mod. 2002, 1002, 802), da scaffale 2 vie (mod. 202, 102)
Imho, se l'utilizzo principale è per i films i bookshelf sono sufficienti, se ascolti anche molta musica allora nella maggioranza dei casi meglio le torri.

Se li prendessi tutti da scaffale, considerando la potenza del mio sintoamplificatore, venendo in contro anche la spesa da sostenere, meglio 4 mod.202, meglio 4 mod.102 oppure fare un ibrido, 2 mod.202 anteriori e 2 mod.102 poteriori?
Imho, se c'è un problema di budget 202 anteriori e 102 posteriori, altrimenti tutti 202.


Imho, prevedi di cambiare anche il diffusore centrale ed il subwoofer, entrambi fondamentali per i films.
 

Roberto800

Utente Attivo
395
18
Hardware Utente
CPU
AMD Phenom II x4 965 Deneb 3.40 Ghz Black Edition (no overclock)
Dissipatore
Scythe
Scheda Madre
MSI 890GXM-G65 Gaming Series
Hard Disk
SSD Samsung 860 EVO V-NAND 500GB + HDD Wenstern Digital Blue 1TB 7200 rpm
RAM
8GB Corsair Vengeance Low Profile CML8GX3M2A1600C9B (2x4gb DDR3 1600 MHz CL9 in Dual Channel)
Scheda Video
AMD MSI RX 480 GAMING X 8GB GDDR5 V341-003R
Scheda Audio
Integrata della MSI 890GXM-G65 Gaming Series
Monitor
Asus MX299q 28.75" 21:9 2:351 AH-IPS Ultra-wide QHD 2560x1080 5ms 300cd/m2 1.000:1/80.000.000:1
Alimentatore
XFX TS550 550w - 80 Plus Bronze
Case
Thermaltake Commander MS-I
Periferiche
Mouse Logitech G203 + Tastiera Trust Classicline Multimedia #20600 + Cuffie Sony MDR-XB500 Extra Bass
Internet
Tim Connect Gold 100 Mbps (Ricezione Down: 81 Mbps - Up 32 Mbps - Ping: 15)
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64 Version 1809 Redstone 5 Oct 2018 - Build 17763.107
Imho, notevole differenza.
Io non ho mai ascoltato ne Indiana Line e nemmeno Magnat, ma leggendo molte recensioni, in molti le paragonano, poi non so, essendo entrambi prodotti in cina credo che più o meno, la qualità sia quella, anzi in una recensione diceva che le Magnat, hanno il woofer leggermente più grande e quindi i bassi risultavano migliori, rispetto le Indiana Line, poi che dire le Indiana Line costano il doppio, se la differenza di prezzo, non sta nel guadagno del produttore, ma nella qualità dei materiali allora in questo caso hai ragione tu.

Imho, se l'utilizzo principale è per i films i bookshelf sono sufficienti, se ascolti anche molta musica allora nella maggioranza dei casi meglio le torri.
Ho capito, io principalmente guardo film, poi ora vedo, se il budget lo permente, prenderei due torri.

Imho, se c'è un problema di budget 202 anteriori e 102 posteriori, altrimenti tutti 202.
In molti vedo fare l'accoppiata 202+102, però in effetti 4x202 sarebbero migliori, ora devo valutare anche lo spazio a disposizione, per i sorround.

Imho, prevedi di cambiare anche il diffusore centrale ed il subwoofer, entrambi fondamentali per i films.
Vero, tra l'altro solo il centrale, non costa poi tantissimo, magari lo prenderò in futuro, il subwoofer invece, ho già guardato ed é l'esatto contrario é quello che costa di più, quindi almeno per il mommento tengo quello che possiedo, al limite cerco di cambiagli posizione, in modo da farlo risaltare di più; anche perché la maggior parte sono attivi e il mio sintoamplificatore, non ha l'uscita sub non amplificata, se ben ho capito alcuni accettano anche il segnale già amplificato, però trovo poco conveniente, per quanto riguarda la spesa, acquistare per così dire una Ferrari, per circolare in città ai 20kmh.

In conclusione per il momento, vorrei sostituire almeno i due front e settare le frequenze basse parzialmente anche sui front, in quanto posso decidere se mandarle tutte al sub oppure no, ora come ora i satelliti originali riproducono zero bassi.
Se le trovo a buon prezzo potrebbero andar bene le 1002 se no da scaffale come già detto le 202 per i front.

Ci sono in commercio, molti diffusori a colonna, della tanto nominata e disprezzata Auna, su Amazon sono presenti moltissime recensioni positive a riguardo, poi magari estimatori delle Sonus Faber, potrebbero dire che sono delle scatole di cartone, come se le Sonus Faber valgono quel che costano, ho i miei dubbi, poi è un parere personale.
 

Millnium

Utente Èlite
2,055
240
Hardware Utente
Io non ho mai ascoltato ne Indiana Line e nemmeno Magnat, ma leggendo molte recensioni, in molti le paragonano, poi non so, essendo entrambi prodotti in cina credo che più o meno,
Scusa, forse mi sono spiegato male, con "notevole differenza" non intendevo il confronto tra Indiana Line e Magnat ma tra una delle due con i tuoi attuali diffusori.
Io ho avuto modo di ascoltare un paio di volte le Indiana Line serie Tesi e non mi sono piaciute molto, le Magnat non le ho mai ascoltate.
Potresti valutare anche:
https://it.qacoustics.co.uk/
https://www.dali-speakers.com/
 

Roberto800

Utente Attivo
395
18
Hardware Utente
CPU
AMD Phenom II x4 965 Deneb 3.40 Ghz Black Edition (no overclock)
Dissipatore
Scythe
Scheda Madre
MSI 890GXM-G65 Gaming Series
Hard Disk
SSD Samsung 860 EVO V-NAND 500GB + HDD Wenstern Digital Blue 1TB 7200 rpm
RAM
8GB Corsair Vengeance Low Profile CML8GX3M2A1600C9B (2x4gb DDR3 1600 MHz CL9 in Dual Channel)
Scheda Video
AMD MSI RX 480 GAMING X 8GB GDDR5 V341-003R
Scheda Audio
Integrata della MSI 890GXM-G65 Gaming Series
Monitor
Asus MX299q 28.75" 21:9 2:351 AH-IPS Ultra-wide QHD 2560x1080 5ms 300cd/m2 1.000:1/80.000.000:1
Alimentatore
XFX TS550 550w - 80 Plus Bronze
Case
Thermaltake Commander MS-I
Periferiche
Mouse Logitech G203 + Tastiera Trust Classicline Multimedia #20600 + Cuffie Sony MDR-XB500 Extra Bass
Internet
Tim Connect Gold 100 Mbps (Ricezione Down: 81 Mbps - Up 32 Mbps - Ping: 15)
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64 Version 1809 Redstone 5 Oct 2018 - Build 17763.107
Scusa, forse mi sono spiegato male, con "notevole differenza" non intendevo il confronto tra Indiana Line e Magnat ma tra una delle due con i tuoi attuali diffusori.
Io ho avuto modo di ascoltare un paio di volte le Indiana Line serie Tesi e non mi sono piaciute molto, le Magnat non le ho mai ascoltate.
Potresti valutare anche:
https://it.qacoustics.co.uk/
https://www.dali-speakers.com/
Ora guardo quelle che mi hai consigliato, comunque se costano di più, credo di andare verso un usato, oppure nuove le Magnat le 202 e le 1002 non costano da bpower rispettivamente 115 e 132 circa.
Su ebay invece ho trovato per il momento usate le JBL ATX 20 a 125+15 di spedizione, potrebbero essere di qualità, le ho viste in vendita sul sito di audiocostruzioni a 219 sempre usate, in questo caso devo capire se i 60w riportati sono RMS o PMPO e mi costerebbero di più delle 1002 nuove.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando