RISOLTO Difficoltà videogiochi

  • Hai problemi con un gioco? Scrivi all'interno della discussione ufficiale anziché aprire un nuovo topic, grazie!
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

xch345

Nuovo Utente
13
0
Ho la Ps4 ma ritengo che i giochi siano troppo difficili da completare, se acquisto una console più vecchia tipo l'Xbox 360 o la PS2 i videogiochi sono più facili?
 

Mursey

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,971
3,635
Ho la Ps4 ma ritengo che i giochi siano troppo difficili da completare, se acquisto una console più vecchia tipo l'Xbox 360 o la PS2 i videogiochi sono più facili?
No, se vogliamo poprio dirlo semmai al giorno d'oggi sono più facili...
I giochi degli anni ottanta, ad esempio, non avevano salvataggi e un livello difficoltà che ben poche persone sono riuscite a superare e vederne la fine.

Quindi no, andare su console più vecchie non aiuta, dipende ovviamente poi anche dal gioco.
 

Italicus Magnus

Pater Patriae
Utente Èlite
10,024
3,551
CPU
i7 7700K
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
ASRock Z270 Taichi
HDD
Samsung 850 EVO 500GB
RAM
Corsair Vengeance LPX 3200
GPU
2070 Strix Super 08G
Audio
Onkyo A-9010
Monitor
BenQ XL2430T
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair Obsidian 900D
Periferiche
Logitech G900, Sennheiser HD 700, Filco Majestouch Ninja
Net
FTTC 100/20
OS
Win 10 Pro
Batman 1989 per NES 8 bit, uno dei giochi piu' difficili mai creati. Non aveva save game come tutti i giochi al tempo. Dopo ore di gioco arrivai al boss cioe' Joker in cima alla cattedrale (esattamente come nel film). Solo per vedere il Nintendo freezare a inizio combattimento per colpa di un surriscaldamento della console (era estate). Ore e ore di gioco buttate nel cesso.
 

fuffolazzo

Utente Èlite
3,275
1,517
CPU
486 DX 2 66Mhz
Dissipatore
Assente
Scheda Madre
marca sconosciuta
HDD
540 Mb
RAM
16 Mb
GPU
Cirrus Logic CL-GD5429
Audio
Creative Sound Blaster Pro
Monitor
Hyundai 14"
PSU
marca sconosciuta
Case
marca sconosciuta
Periferiche
Matsushita Cd-Rom 2x
Net
Cos'è Internet?
OS
Dos 6.2
In passato quasi la totalità dei giochi era impossibile da completare per un "essere normale": spara e fuggi con pioggia di proiettili e nuguli di nemici (Salamander, Xenon II), platform con salti al millimetro e nemici e proiettili svolazzanti che rompevano le scatole in ogni momento (Ghost'n goblins, Ghouls 'n Ghosts), tutto questo perchè c'era poca memoria a disposizione per il gioco e quindi non si poteva allungare troppo i gioco fisicamente ma solo renderlo molto più difficile da finire (oltre alla mancanza di save point)...e spesso mancava anche lo sviluppo complessivo della storia e le risorse economiche ed umane per creare qualcosa di importante e lungo...
Con il tempo (fine anni 80), l'evoluzione , l'aumento di risorse ed il passaggio dell'attenzione sul questo tipo di media, sono lentamente cambiati tutti gli elementi, allungando la storia e di conseguneza riducendo la difficoltà per rendere i titoli fruibili come storia/racconto e per farlo fruire a più gente possibile grandi e piccoli....
Con il tempo purtroppo, molti di questi elementi sono pure peggiorati sempre di più, semplificando ulteriormente moltissimi elementi a cui si era abituati (come gamers) quindi menù e dinamiche ANCORA più semplici, salvataggi frequentissimi e molto altro che ha in parte rovinato la sfida che rappresenta il videogioco...
Ad oggi l'80% dei giochi ha una difficoltà media/bassa che impegna al giusto livello per godersi il gioco senza troppi fastidi e la storia senza troppe distrazioni con gran parte dei titoli che offre un selettore di difficoltà che incrementa o diminuisce la sfida offerta e tranne i giochi SOULS like che non offrono altro che difficoltà impostata come punizione e frustrazione gratuita il resto è MOLTO accessibile...

Il tuo problema è da analizzare su vari elementi soprattutto sul tipo di giochi che ti interessano e su quali specifici titoli hai problemi, perchè alcuni giochi sono SI difficili (Dark Souls e tutti gli altri) ma altri no o almeno offrono una difficoltà media non troppo impegnativa...
Se poi mi parli di giochi multiplayer allora la difficoltà è relativa alla bravura tua e dei tuoi avversari con gente che gioca ore ed ore.
Inoltre quale è la tua soglia di sopportazione alle sfide? Molli dopo un paio di tentativi andati a male oppure ritenti decine di volte fino allo sfinimento?
Ed infine, cosa più importante, qual'è la tua reale propensione ai videogiochi?

Infine
Se acquisti una consolle di vecchia generazione faresti una grossa stupidaggine visto che:
1) il livello qualitativo complessivo di grafica, sonoro e giocabilità nel complesso è sostanzialmente inferiore (tranne delle chicche senza tempo) a quello che puoi giocare adesso....
2) ti perderesti titoli in uscita che promettono faville
3) Titoli attuali come un Horizon Zero Dawn, uno Spiderman, un God of War sono esperienze che all'epoca non c'erano e che non possono essere persi!
4) Molti dei giochi vecchi sono invecchiati parecchio male
5) ...e soprattutto la difficoltà sarebbe la stessa o forse un pizzico più alta per la spiegazione su data...
 
  • Like
Reactions: FabioCesareAugusto

WOLF81

Utente Èlite
2,707
216
CPU
Intel core i7 3770k
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
Asus P8Z77 WS
HDD
Samsung 850 PRO 512GB
RAM
G. Skill 32GB 2400Mhz
GPU
Asus ROG strix rx 590 8gb
Audio
Integrata
Monitor
TV Samsung 32" (Full HD)
PSU
Corsair HX1000I
Case
Cooler Master MasterCase Pro 5
OS
Windows 10 64 bit
Batman 1989 per NES 8 bit, uno dei giochi piu' difficili mai creati. Non aveva save game come tutti i giochi al tempo. Dopo ore di gioco arrivai al boss cioe' Joker in cima alla cattedrale (esattamente come nel film). Solo per vedere il Nintendo freezare a inizio combattimento per colpa di un surriscaldamento della console (era estate). Ore e ore di gioco buttate nel cesso.

Secondo me potresti dare lezioni di vita su come gestire la rabbia. Io al posto tuo avrei attuato uno sterminio di massa
 

Massimo 2967

Utente Èlite
4,839
3,402
No, se vogliamo poprio dirlo semmai al giorno d'oggi sono più facili...
I giochi degli anni ottanta, ad esempio, non avevano salvataggi e un livello difficoltà che ben poche persone sono riuscite a superare e vederne la fine.

Quindi no, andare su console più vecchie non aiuta, dipende ovviamente poi anche dal gioco.
Hai perfettamente ragione, ormai sono arrivato al punto che in alcuni giochi in singolo attivo la modalità "kamikaze" e attacco a testa bassa qualsiasi cosa mi ritrovo davanti, anche a costo di rifare il livello più volte, se usi un minimo di tattica o strategia ti accorgi dopo 4 minuti di quanto sia elevata la " stupidità artificiale" in molti giochi moderni.
Non esiste che tu entri in un territorio nemico, fai una strage, fai scattare 15 miliardi di allarmi poi ti nascondi dietro un angolo ed aspetti 30 secondi e come per magia tutti si dimenticano della tua presenza, situazioni di questo tipo annullano il bisogno di attuare qualsiasi tipo di tattica, tranne quando ti costringono, facendo terminare la missione dopo alcune volte che vieni individuato, ed in questo modo "costringendoti" ad adeguarti alle illogiche regole del gioco pur di passare al livello successivo.
Splinter Cell è un chiaro esempio di questo, sei costretto ad adeguarti a regole che sono palesemente illogiche e questo a discapito della capacità di immergersi nella storia ed immedesimarsi nel personaggio.
 
Ultima modifica:

Italicus Magnus

Pater Patriae
Utente Èlite
10,024
3,551
CPU
i7 7700K
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
ASRock Z270 Taichi
HDD
Samsung 850 EVO 500GB
RAM
Corsair Vengeance LPX 3200
GPU
2070 Strix Super 08G
Audio
Onkyo A-9010
Monitor
BenQ XL2430T
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair Obsidian 900D
Periferiche
Logitech G900, Sennheiser HD 700, Filco Majestouch Ninja
Net
FTTC 100/20
OS
Win 10 Pro
Secondo me potresti dare lezioni di vita su come gestire la rabbia. Io al posto tuo avrei attuato uno sterminio di massa
Zelda 2 per Nes altre bestemmie
 

Andreagamer1999

CAR GUY
Utente Èlite
6,673
2,468
CPU
Core 2 duo e6600
Dissipatore
CoolerMaster
Scheda Madre
Intel
HDD
240gb Kingston / 240gb hdd maxtor
RAM
4gb DDR2 667mhz
GPU
GTX 660 palit
Audio
Integrata
Monitor
1080p 60hz
PSU
650w
OS
Windows 7
Io non sono riuscito a finire molti giochi per n64 come Zelda
Io comincio tanti giochi alla volta e va a finire che non finisco nessuno
 

fuffolazzo

Utente Èlite
3,275
1,517
CPU
486 DX 2 66Mhz
Dissipatore
Assente
Scheda Madre
marca sconosciuta
HDD
540 Mb
RAM
16 Mb
GPU
Cirrus Logic CL-GD5429
Audio
Creative Sound Blaster Pro
Monitor
Hyundai 14"
PSU
marca sconosciuta
Case
marca sconosciuta
Periferiche
Matsushita Cd-Rom 2x
Net
Cos'è Internet?
OS
Dos 6.2
Io non sono riuscito a finire molti giochi per n64 come Zelda
Io comincio tanti giochi alla volta e va a finire che non finisco nessuno

Nooooo .... Sbagliatissimo!!!! :giudice:
Fai parte di quei giocatori con la fregola di provare tutto e di non concluderne nessuno, perdendo gran parte delle bellezze che sono presenti nelle opere e nel loro complessivo...
Oltre a ritrovarti con controlli e trama semidimenticati o confusi con altri titoli...

Un buon gamer deve giocare con costanza pochi giochi alla volta ottimizzandone i tempi...
Diciamo una media di 5/6 ore al giorno, 8 giorni su 7 con sforzi concentrati su due massimo tre giochi da completare!!! :lol:
 
Ultima modifica:
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.1%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 67 71.3%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.3%
  • Nintendo

    Voti: 14 14.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 9 9.6%

Discussioni Simili