Difficoltà attivazione Fibra TIM

eeye

Nuovo Utente
Buonasera a tutti, spero ci sia qualcuno che possa darmi una mano o qualche consiglio per la mia situazione a cui non riesco a venire a capo.
Premessa necessaria: sono sempre stato cliente Telecom dal 1989 poi a marzo 2017, per loro errore nel lavorare una pratica di cessazione di un'altra utenza, mi cessano l'utenza che riattivano poi quasi un mese dopo con le precedenti offerte (TIM Smart + casa + adsl 20mb); mentre attendevo che venissero a capo del casino che avevano combinato sembrava che avessero addirittura riassegnato il mio numero a qualcun altro o qualcosa del genere salvo poi riuscire a ridarmelo riattivandomi la linea.

Veniamo ai fatti recenti: circa 10 giorni fa invio una richiesta online per attivare l'opzione Fibra Plus sulla mia utenza, richiesta che il giorno seguente viene annullata con la motivazione "non compatibile con l'attuale offerta attiva sull'utenza", tento allora di attivare l'opzione attraverso il 187 ma dopo ben quattro richieste inoltrate nessuna è andata a buon fine, sembravano tutte sparire nel nulla! L'ultimo operatore commerciale del 187 che mi ha chiamato stamattina ha cercato di inserire la pratica mentre io attendevo al telefono e non ci è riuscito, mi ha chiesto se io avessi chiesto una migrazione ad altro operatore (ovviamente non l'ho mai chiesta) ed io gli spiego l'avventura dell'errata cessazione dell'utenza; mi dice che avrebbe aperto una segnalazione e mi avrebbe poi ricontattato ma ho veramente poca fiducia perchè su diversi operatori nessuno è riuscito a fare qualcosa di concreto. Il penultimo operatore che mi aveva contattato mi disse che la linea tecnicamente attiva era come se risultasse commercialmente cessata (e mi aveva aperto una segnalazione tecnica ?!? che non mi pare abbia risolto nulla).
Mi pare chiaro che ci deve essere un casino a livello commerciale collegato in qualche modo all'errata cessazione dell'utenza avvenuta a marzo ma non riesco a venirne a capo tra operatori che non sanno che fare ed altri che inseriscono presunte segnalazioni con promesse di ricontatto.
Qualcuno è passato per una situazione simile? Qualche consiglio su come muovermi?
Grazie mille a chiunque possa darmi una mano!
 

Glastow

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
4,360
1,764
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6400@4,8 Ghz
Dissipatore
Scythe Fuma
Scheda Madre
Asrock h170 pro4 hyper
Hard Disk
Toshiba 1 Tb 7200 rpm
RAM
G.Skill RipJaws 3400 Mhz 2x8 Gb
Scheda Video
Gigabyte r9 290X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Mi vergogno di dirlo.
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Phanteks enthoo pro m
Periferiche
Mouse Dland Zelotes, tastiera GXT 280, cuffie plantronics gamecom 388.
Sistema Operativo
Windows 10
Buonasera a tutti, spero ci sia qualcuno che possa darmi una mano o qualche consiglio per la mia situazione a cui non riesco a venire a capo.
Premessa necessaria: sono sempre stato cliente Telecom dal 1989 poi a marzo 2017, per loro errore nel lavorare una pratica di cessazione di un'altra utenza, mi cessano l'utenza che riattivano poi quasi un mese dopo con le precedenti offerte (TIM Smart + casa + adsl 20mb); mentre attendevo che venissero a capo del casino che avevano combinato sembrava che avessero addirittura riassegnato il mio numero a qualcun altro o qualcosa del genere salvo poi riuscire a ridarmelo riattivandomi la linea.

Veniamo ai fatti recenti: circa 10 giorni fa invio una richiesta online per attivare l'opzione Fibra Plus sulla mia utenza, richiesta che il giorno seguente viene annullata con la motivazione "non compatibile con l'attuale offerta attiva sull'utenza", tento allora di attivare l'opzione attraverso il 187 ma dopo ben quattro richieste inoltrate nessuna è andata a buon fine, sembravano tutte sparire nel nulla! L'ultimo operatore commerciale del 187 che mi ha chiamato stamattina ha cercato di inserire la pratica mentre io attendevo al telefono e non ci è riuscito, mi ha chiesto se io avessi chiesto una migrazione ad altro operatore (ovviamente non l'ho mai chiesta) ed io gli spiego l'avventura dell'errata cessazione dell'utenza; mi dice che avrebbe aperto una segnalazione e mi avrebbe poi ricontattato ma ho veramente poca fiducia perchè su diversi operatori nessuno è riuscito a fare qualcosa di concreto. Il penultimo operatore che mi aveva contattato mi disse che la linea tecnicamente attiva era come se risultasse commercialmente cessata (e mi aveva aperto una segnalazione tecnica ?!? che non mi pare abbia risolto nulla).
Mi pare chiaro che ci deve essere un casino a livello commerciale collegato in qualche modo all'errata cessazione dell'utenza avvenuta a marzo ma non riesco a venirne a capo tra operatori che non sanno che fare ed altri che inseriscono presunte segnalazioni con promesse di ricontatto.
Qualcuno è passato per una situazione simile? Qualche consiglio su come muovermi?
Grazie mille a chiunque possa darmi una mano!
Bel guaio.

Prova a chiamarli e a spiegargli tutto quello che ti è accaduto e vedi di venirne a capo.
 

Glastow

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
4,360
1,764
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6400@4,8 Ghz
Dissipatore
Scythe Fuma
Scheda Madre
Asrock h170 pro4 hyper
Hard Disk
Toshiba 1 Tb 7200 rpm
RAM
G.Skill RipJaws 3400 Mhz 2x8 Gb
Scheda Video
Gigabyte r9 290X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Mi vergogno di dirlo.
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Phanteks enthoo pro m
Periferiche
Mouse Dland Zelotes, tastiera GXT 280, cuffie plantronics gamecom 388.
Sistema Operativo
Windows 10
Fatto e rifatto, nulla. Secondo me gli operatori non capiscono nemmeno qual è il problema o cosa gli stia dicendo :(
Nel 2008-2009 ricordo che un incendio distrusse il cabinet fuori la mia strada.

Dopo 2 mesi riattivarono il cabinet e noi non fummo più attaccati al cabinet, quindi non avevamo ne telefono ne internet, dopo le riparazioni il mio condominio non fu attaccato per errore al cabinet e credendo allora fosse un problema di impianto fu rifatto completamente, con una spesa alquanto alta, alla fine mio padre procedette per vie legali e solo allroa presero atto dell'errore e ci rimborsarono tutte le spese più le mensilità pagate, questo per dirti che forse dovresti fare la stessa cosa se proprio non riesci a risolvere, anche se potrebbe essere eccessivo devi valutare tu.

Prendila come un esperienza una brutta esperienza che ti ho raccontato ;).
 

Faby'sEnergy

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
1,582
283
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6400
Hard Disk
SSD 120+ SSD 480
RAM
16GB DDR4 2666
Scheda Video
HD7950
Sistema Operativo
Windows 8.1
Nel 2008-2009 ricordo che un incendio distrusse il cabinet fuori la mia strada.

Dopo 2 mesi riattivarono il cabinet e noi non fummo più attaccati al cabinet, quindi non avevamo ne telefono ne internet, dopo le riparazioni il mio condominio non fu attaccato per errore al cabinet e credendo allora fosse un problema di impianto fu rifatto completamente, con una spesa alquanto alta, alla fine mio padre procedette per vie legali e solo allroa presero atto dell'errore e ci rimborsarono tutte le spese più le mensilità pagate, questo per dirti che forse dovresti fare la stessa cosa se proprio non riesci a risolvere, anche se potrebbe essere eccessivo devi valutare tu.

Prendila come un esperienza una brutta esperienza che ti ho raccontato ;).
Se mi bruciassero il mio cabinet,diventerei Poirot, ma un po' più violento..
 

Glastow

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
4,360
1,764
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6400@4,8 Ghz
Dissipatore
Scythe Fuma
Scheda Madre
Asrock h170 pro4 hyper
Hard Disk
Toshiba 1 Tb 7200 rpm
RAM
G.Skill RipJaws 3400 Mhz 2x8 Gb
Scheda Video
Gigabyte r9 290X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Mi vergogno di dirlo.
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Phanteks enthoo pro m
Periferiche
Mouse Dland Zelotes, tastiera GXT 280, cuffie plantronics gamecom 388.
Sistema Operativo
Windows 10

eeye

Nuovo Utente
Nel 2008-2009 ricordo che un incendio distrusse il cabinet fuori la mia strada.

Dopo 2 mesi riattivarono il cabinet e noi non fummo più attaccati al cabinet, quindi non avevamo ne telefono ne internet, dopo le riparazioni il mio condominio non fu attaccato per errore al cabinet e credendo allora fosse un problema di impianto fu rifatto completamente, con una spesa alquanto alta, alla fine mio padre procedette per vie legali e solo allroa presero atto dell'errore e ci rimborsarono tutte le spese più le mensilità pagate, questo per dirti che forse dovresti fare la stessa cosa se proprio non riesci a risolvere, anche se potrebbe essere eccessivo devi valutare tu.

Prendila come un esperienza una brutta esperienza che ti ho raccontato ;).
Credo che se non ne vengono a capo sarò solo costretto a tentare la strada della migrazione, le vie legali mi sembrano un po' esagerate per i costi per questo caso.
Anche se temo anche per la migrazione, se effettivamente la linea gli risulta in qualche modo commercialmente cessata va a finire che mi annullano anche la migrazione?

(Oppure mi stai suggerendo strade più "calde"? Ahahaha)
 

marmisteryo

Utente Attivo
Se non ti va di perdere tempo con segnalazioni, vie legali e altri metodi abbastanza dispensioni in termini di tempo e soldi (io non lo farei), penso che la strada da tentare per ristabilire l'ordine sia una migrazione in uscita.
Cioè cambiare operatore per poi, eventualmente, rientrare. In questo modo FORSE tornerà tutto in ordine.

Se questa strada non dovesse funzionare e non sei legato al numero, valuterei una cessazione linea e apertura di nuova.
Qualsiasi strada segui porta sempre una spesa, ma secondo me, comunque inferiore rispetto alle vie legali.

In alternativa dovresti trovare un amico o un utente che lavori in tim che si prenda seriamente carico della questione e provi a sbloccarla.
Non saprei come potresti uscirne altrimenti.

EDIT: dimenticavo, hai provato a contattare l'AGCOM della tua regione?
 

eeye

Nuovo Utente
Se non ti va di perdere tempo con segnalazioni, vie legali e altri metodi abbastanza dispensioni in termini di tempo e soldi (io non lo farei), penso che la strada da tentare per ristabilire l'ordine sia una migrazione in uscita.
Cioè cambiare operatore per poi, eventualmente, rientrare. In questo modo FORSE tornerà tutto in ordine.

Se questa strada non dovesse funzionare e non sei legato al numero, valuterei una cessazione linea e apertura di nuova.
Qualsiasi strada segui porta sempre una spesa, ma secondo me, comunque inferiore rispetto alle vie legali.

In alternativa dovresti trovare un amico o un utente che lavori in tim che si prenda seriamente carico della questione e provi a sbloccarla.
Non saprei come potresti uscirne altrimenti.

EDIT: dimenticavo, hai provato a contattare l'AGCOM della tua regione?
Considerato che telefonicamente gli operatori del 187 tra segnalazioni, reclami, ticket tecnici inutili e promesse di ricontatto non riescono a venirne a capo con una soluzione mi sa che tra poco valuto seriamente l'ipotesi migrazione (sperando che non salti fuori qualche problema anche per questa).
Purtroppo al numero sono legato, già feci un casino quando mi cessarono la linea per loro errore perchè non volevano ridarmi il numero nonostante subito segnalai la loro caz*ata, alla fine credo grazie al formulario GU5 di urgenza del corecom mi riattivarono tutto compresa la numerazione.
Ci vorrebbe qualche utente che lavori per TIM e che possa metterci mano con un po' di serietà e coscienza di causa perchè sento che altrimenti non ne esco facilmente.

Non ho provato a contattare il Corecom per questa problematica anche se in passato a seguito di alcune richieste informali di informazione mi hanno sempre e solo risposto di inoltrare la domanda di conciliazione i cui tempi sono biblici (ho una conciliazione, richiesta lo scorso aprile, relativamente agli indennizzi che mi devono per la loro colpevole cessazione della mia utenza, fissata a GENNAIO 2018!)
Ora dovrei informarmi se è possibile "estendere" l'oggetto della conciliazione già fissata perchè se ne richiedo una nuova minimo minimo andiamo a finire a MARZO-APRILE 2018 :shocked: ed il formulario di urgenza GU5 non è adatto per questi casi a quanto ho potuto capire.
 

marmisteryo

Utente Attivo
Ci vorrebbe qualche utente che lavori per TIM e che possa metterci mano con un po' di serietà e coscienza di causa perchè sento che altrimenti non ne esco facilmente.
Qui sul forum un tempo c'era un tecnico tim ma mi pare non ci sia più.
Iscriviti al gruppo Facebook "Gestori telefonici ITALIA". In quel gruppo c'è più di qualcuno che lavora per tim, magari scrivendo un post lì e spiegando la problematica trovi qualcuno disposto ad aiutarti.
 

eeye

Nuovo Utente
Qui sul forum un tempo c'era un tecnico tim ma mi pare non ci sia più.
Iscriviti al gruppo Facebook "Gestori telefonici ITALIA". In quel gruppo c'è più di qualcuno che lavora per tim, magari scrivendo un post lì e spiegando la problematica trovi qualcuno disposto ad aiutarti.
Ti ringrazio per il suggerimento, farò un tentativo
 

Entra

oppure Accedi utilizzando