RISOLTO Differenze portatile desktop

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Er Barabba

Utente Èlite
3,265
745
CPU
i9 9900K @ Stock
Dissipatore
EK Velocity
Scheda Madre
Asus Z390 Maximus XI Gene
HDD
Samsung 970evo
RAM
TridentZ 3600MHz CL15 2x8GB
GPU
RTX 3080 TUF OC
Monitor
Dell S3220DGF
PSU
RM850i
Case
FD Focus G custom
OS
Windows 10
Ho confuso te e quel altro perché ti sei messo in mezzo... In ogni caso alla fine il risulta era che quello che dicevi te non era vero, e le cose stavano appunto come sui video che ho linkato
🤣
Mi sono messo in mezzo 😂 in un forum.... 🤣😂 Lo vedi che sei confuso forte.
Usa il cervello e guarda i dati reali non 4 pezzi di video fatti chissa come. Ma forse tu sei piu contento cosi, a giocare su un magnifico monitor da 16" 😅
 
  • Mi piace
Reazioni: jesse83

mr_loco

quello cattivo
Utente Èlite
20,356
7,933
Siamo giunti al fatto che quello che diceva er barabba non era vero e abbiamo la risposta alla domande sulle prestazioni...
l'OP voleva sapere cosa era meglio per lui e per ciò che doveva fare, chi si è messo in mezzo con la propaganda sulla supremazia dei notebook da gaming non credo sia stato nessuno di noi, la discussione è degenerata anche grazie alle tue idee e convinzioni surreali, uscendo totalmente fuori contesto, quindi a meno che tu non apra una TUA discussione in cui discutere di quanto siano superiori i notebook moderni rispetto i pc desktop, i tuoi interventi da 5 pagine a questa parte sono puramente spam con contorno di flame e spolveratina di flame
Ho confuso te e quel altro perché ti sei messo in mezzo
è un forum, ognuno è libero di dire la sua, purchè sia inerente a ciò che vuole sapere chi ha aperto questo thread, se vuoi discutere di altro sei liberissimo di aprire una tua discussione nella giusta sezione
 

Albo89

Utente Èlite
5,309
2,114
Premesso che 80° gradi sulla cpu in game non sono assolutamente normali, mi fai vedere, per cortesia, dove sta scritto che le componenti dei notebook sono fatti per arrivare a 105°? Perché non trovo niente. Grazie
no, sui notebook (putroppo) 80/85 in tiro sono normali.
Post unito automaticamente:

Vicino alla cpu nei notebook da gaming di solito non ci mettono nulla (in quelli non da gaming con gpu dedicata invece ci trovi la gpu che usa pure la stessa heatpipe).... Comunque anche la scheda madre ecc nei notebook è fatta per reggere meglio le temperature, l'unico componente che invece ne risente in genere è la batteria....

balle. pure il silicio si imbarca a certe temperature..
io ci ho rimesso un rog con la scusa del "tanto tengono fino a 100".. meno di 2 anni e si è fritto



tornando OT:
se il figlio ha già un ipad e quello in università basta può anche optare per un fisso: qualcosa di tranquillo, con 3060 e monitor 1080p non costa un patrimonio.

se invece il portatile deve portrselo dietro il dilemma resta nel fatto che quelli carrozzati pesano ed hanno alimentatori importanti(e non durano tutta la giornata di batteria)...
insomma: io prenderei un ultrabook ed un abbonamento al gamepass ultimate.. gioca in streaming senza necessità di un super hardware
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Tidus88 e jesse83

DispatchCode

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
1,682
1,314
CPU
Intel I9-10900KF 3.75GHz 10x 125W
Dissipatore
Gigabyte Aorus Waterforce X360 ARGB
Scheda Madre
Asus 1200 TUF Z590-Plus Gaming ATX DDR4
HDD
1TB NVMe PCI 3.0 x4, 1TB 7200rpm 64MB SATA3
RAM
DDR4 32GB 3600MHz CL18 ARGB
GPU
Nvidia RTX 3080 10GB DDR6
Audio
Integrata 7.1 HD audio
Monitor
LG 34GN850
PSU
Gigabyte P850PM
Case
Phanteks Enthoo Evolv X ARGB
Periferiche
MSI Vigor GK30, mouse Logitech
Net
30Mbps/3Mbps con Eolo
OS
Windows 10 64bit
Siamo giunti al fatto che quello che diceva er barabba non era vero e abbiamo la risposta alla domande sulle prestazioni...

Quello non conta molto, ciò che è da seguire è l'oggetto del topic. La domanda posta all'inizio non è se ha ragione Er Barabba o tu.

Per altro hai proseguito anche dopo il mio ultimo intervento.

@Downgrade si può chiudere o vuoi sapere altro?
 
  • Mi piace
Reazioni: jesse83 e mr_loco

Dradkol

Black Lotus
Utente Èlite
1,848
1,178
CPU
Intel core i7 11700KF
Dissipatore
Arctic Liquid freezer II 240mm Argb
Scheda Madre
Asus TUF Gaming z590 Plus wifi
HDD
NVMe M.2 Gen4 Crucial P5 Plus 1TB + NVMe M.2 Gen3 Sabrent 256GB / + Sata SSD Crucial bx500 256GB
RAM
Crucial Ballistix RGB 16Gb (8x2) 3200mhz
GPU
Asus TUF Rtx 3080 Gaming OC 12GB 850mv/1830mhz
Audio
Logitech Z313
Monitor
LG 32GN650 UltraGear 32" QHD G-sync
PSU
Corsair RM850x
Case
Cooler Master TD500 Mesh Argb
OS
Windows 11
le differenze tra portatile e desktop erano abbastanze grandi fino a qualche anno fa, ma oggi sono quasi inesistenti anche se i fissati col desktop dicono il contrario.....

-LE PRESTAZIONI: una volta i notebook da gaming avevano gpu ridicole in confronto ai fissi, scaldavano molto ed erano ingombranti....questa cosa è iniziata a cambiare quando hanno smesso di fare le gpu con la M e sono passate alle gtx, rtx ecc....inoltre il grosso colpo che ha portato i notebook ad avere prestazioni molto simili ai fissi

puoi vedere il video del altro utente che fa vedere che tra una 3070 laptop e una 3070 desktop c'è una differenza di una manciata di fps.

inoltre ti allevo io un altro video in cui si vede che una 3070 laptop va meglio di una 3060 desktop!
COSAAAAAAAA, cosaaaaaaaaa è il premio per la miglior cagata 2022 detta su questo forum va all'utente @Emanuele Lo zito. 🥳🥳🥳🥳🥳 Complimenti amico è un grande onore per me donarti questo premio da parte di tutto il forum, tieni 💩 attento a non farlo cadere. ( si fa per scherzare )

Un notebook non avrà mai le prestazioni di un fisso, ripeto MAI. Sia la gpu che la cpu sono limitati dal tdp come è normale che sia, dove una rtx 3080 sul fisso arriva a toccare i 320/350 watt su un notebbok non supera i 180watt. Stessa cosa vale per la cpu, su pc si arriva tranquillamente anche a superare i 200watt su notebook si è limitati a 65/80watt
Una rtx 3070 mobile cioè per notebook, nonostante sia sulla stessa GA104 è una versione castrata in tutto.

Rtx 3070 mobile:
-Cuda core: 5120
-SM count: 40
-TMUS: 160
-ROPS: 80
-RT core: 40
-Tensor core: 160
-Frequenza base core: 1100mhz
-Frequenza boost: 1560mhz
-TDP = 115watt

Rtx 3070:
-Cuda core: 5888
-SM count: 46
-TMUS: 184
-ROPS: 96
-RT core: 46
-Tensor core: 184
-Frequenza base core: 1500mhz
-Frequenza boost: 1725mhz
-TDP = 220watt

Ora spiegami come è possibile che abbiano le stesse performance o anche simili ?
Inoltre sul fisso le frequenze turbo boost arrivano tranquillamente a 1950mhz a stock poiché non vi è un limite drastico al tdp come nel caso mobile.
Il gap è cosi drastico da non poterle neanche confrontare in quanto su due classi diverse.

I notebook da gaming non esistono è solo marketing, ancora oggi scaldano come dei forni, un semplice i5 9300h/10300h ecc tocca i 100 gradi d'inverno senza undervolt, figurati processori di fascia alta. A stock quasi tutti i modelli soffrono di thermal throttling, inoltre se si guasta la scheda madre, gpu o cpu, dovrai buttare via l'intero notebook in quanto è un unico blocco.
L'impianto di dissipazione composto da la piastra, heat-pipe e radiatori è tanto limitato dal poco spazio, quindi la temperatura non riesce ad essere dissipata correttamente, questo anche nei modelli da 2000 euro. L'unico modo per gestire tali temperature che a lungo andare usurano molto i componenti e limitarli ulteriormente lato tdp come per esempio l'undervolt.
I notebook non sono mai da preferire al fisso per giocare o fare lavori pesanti, in primis per via delle prestazioni, per la possibilità di fare upgrade con facilità, temperature gestibili, manutenzione più facile e longevità generale migliore. Un notebook è da preferire solo se si viaggia tanto o se il pc lo si deve utilizzare spesso fuori casa.

Ma poi che una rtx 3070 mobile vada meglio di una rtx 3060 desktop non cè da gioire o festeggiare, dovrebbe essere normale che una GA104 vada meglio di una GA106.
 
Ultima modifica:

Seven84

Utente Attivo
681
313
CPU
Ryzen 5 3600xt
Dissipatore
Be Quiet! Dark Rock Slim
Scheda Madre
MSI MAG B550 Tomahawk
HDD
SSD Samsung 970 EVO Plus HDD Toshiba P300 3tb
RAM
2x16gb Ballistix 3600
GPU
MSI RTX 3070 Gaming x Trio
Monitor
LG 27GL850-B
PSU
Corsair RM750x
Case
Mastercase H500P Mesh ARGB
Mi permetto di dire la mia visto che ho vissuto in prima persona il problema notebook gaming --> fisso gaming.

3 anni fa mi si è fuso il portatile che usavo solo per cose da ufficio, per giocare avevo la console. Ho deciso di prendere un notebook da gaming così da tornare a giocare su PC invece di comprare una delle nuove console in uscita. Preferivo un notebook per poterlo utilizzare in casa dove cavolo volevo, non sapete che goduria giocare a football manager sdraiato a letto :).
Poi però mi è tornata la voglia di giocare anche a giochi piu impegnativi (FPS) che spingevano il portatile ai suoi limiti. Ogni volta diventava un forno finché un bel giorno d'estate si è spento mentre giocavo. Ho comprato una postazione di ventilazione (30 euro) ma non è servito a nulla, ho dovuto rinunciare a giocare ad alcuni giochi per non rovinare il portatile.

Succo della storia alla fine mi sono preso il fisso, il portatile l'ho regalato alla mia compagna ma è li a prendere la polvere...
Quanto mi è durato il portatile prima che prendessi il fisso? 8 mesi

Conclusione personale :
- utilizzo 70-80% del tempo in gaming/editing dove verrà stressato bene-->FISSO
- utilizzo casual e ogni tanto gaming/editing leggero-->NOTEBOOK

Ovviamente se per lui è importante il fatto di poterlo portare in giro meglio un portatile, ma non credo sia il suo caso altrimenti non avrebbe mai posto la domanda iniziale.
 

Downgrade

Nuovo Utente
54
4
CPU
Intel Pentium 4 641 Cedar Mill 65nm Technology
Scheda Madre
ASUSTeK P5AD2-Deluxe (Socket 775 LGA)
HDD
MAXTOR STM3320820AS ATA Device (SATA)
RAM
4,00GB Dual-Channel DDR2 @ 267MHz (4-4-4-12)
GPU
Nvidia GeForce 8600 GT
Audio
kX 10k1 Audio (3552) - Generic
Monitor
LG E2250(Analog) (1920x1080@60Hz)
PSU
ADJ 500W model 210-00502
Case
anonimo
Periferiche
HP DVD Writer 940d ATA Device
OS
Windows 7 Ultimate 32-bit SP1
Mi dispiace che la discussione sia degenerata, tra l'altro l'ho trovata molto interessante e istruttiva, ringrazio anche Emanuele che è finito sotto il fuoco incrociato :D (comunque nei tuoi post effettivamente mancavano i link e i video, avrai sbagliato a inserirli probabilmente) penso sia stato frainteso poveretto, io ho capito che lui diceva che il portatile non è più un qualcosa di improponibile come una volta e "se proprio non puoi usare un fisso" oggi ci sono soluzioni abbordabili, entro certi limiti.

Io volevo capire se un portatile può sostituire un fisso, la risposta mi pare di capire sia sì ma con molti, troppi, compromessi. Personalmente io sono per il fisso, se magari i prezzi tornassero normali, sarebbe tutto più facile.

Grazie a tutti per le informazioni, @DispatchCode se vuoi puoi chiudere, grazie
 
  • Mi piace
Reazioni: Emanuele Lo zito

Emanuele Lo zito

Utente Attivo
151
17
Ho confuso te e quel altro perchéyt ti sei messo in mezzo... In ogni caso alla fine il risulta era che quello che dicevi te non era vero, e le cose stavano appunto come sui video che ho linkato

COSAAAAAAAA, cosaaaaaaaaa è il premio per la miglior cagata 2022 detta su questo forum va all'utente @Emanuele Lo zito. 🥳🥳🥳🥳🥳 Complimenti amico è un grande onore per me donarti questo premio da parte di tutto il forum, tieni 💩 attento a non farlo cadere. ( si fa per scherzare )

Un notebook non avrà mai le prestazioni di un fisso, ripeto MAI. Sia la gpu che la cpu sono limitati dal tdp come è normale che sia, dove una rtx 3080 sul fisso arriva a toccare i 320/350 watt su un notebbok non supera i 180watt. Stessa cosa vale per la cpu, su pc si arriva tranquillamente anche a superare i 200watt su notebook si è limitati a 65/80watt
Una rtx 3070 mobile cioè per notebook, nonostante sia sulla stessa GA104 è una versione castrata in tutto.

Rtx 3070 mobile:
-Cuda core: 5120
-SM count: 40
-TMUS: 160
-ROPS: 80
-RT core: 40
-Tensor core: 160
-Frequenza base core: 1100mhz
-Frequenza boost: 1560mhz
-TDP = 115watt

Rtx 3070:
-Cuda core: 5888
-SM count: 46
-TMUS: 184
-ROPS: 96
-RT core: 46
-Tensor core: 184
-Frequenza base core: 1500mhz
-Frequenza boost: 1725mhz
-TDP = 220watt

Ora spiegami come è possibile che abbiano le stesse performance o anche simili ?
Inoltre sul fisso le frequenze turbo boost arrivano tranquillamente a 1950mhz a stock poiché non vi è un limite drastico al tdp come nel caso mobile.
Il gap è cosi drastico da non poterle neanche confrontare in quanto su due classi diverse.

I notebook da gaming non esistono è solo marketing, ancora oggi scaldano come dei forni, un semplice i5 9300h/10300h ecc tocca i 100 gradi d'inverno senza undervolt, figurati processori di fascia alta. A stock quasi tutti i modelli soffrono di thermal throttling, inoltre se si guasta la scheda madre, gpu o cpu, dovrai buttare via l'intero notebook in quanto è un unico blocco.
L'impianto di dissipazione composto da la piastra, heat-pipe e radiatori è tanto limitato dal poco spazio, quindi la temperatura non riesce ad essere dissipata correttamente, questo anche nei modelli da 2000 euro. L'unico modo per gestire tali temperature che a lungo andare usurano molto i componenti e limitarli ulteriormente lato tdp come per esempio l'undervolt.
I notebook non sono mai da preferire al fisso per giocare o fare lavori pesanti, in primis per via delle prestazioni, per la possibilità di fare upgrade con facilità, temperature gestibili, manutenzione più facile e longevità generale migliore. Un notebook è da preferire solo se si viaggia tanto o se il pc lo si deve utilizzare spesso fuori casa.

Ma poi che una rtx 3070 mobile vada meglio di una rtx 3060 desktop non cè da gioire o festeggiare, dovrebbe essere normale che una GA104 vada meglio di una GA106.
rileggiti i commenti e guardati i link o cercateli da solo....mai detto che la 3070m e potente nel gaming quanto una 3070 , anzi è stato specificato pure che è circa il 19% meno potente , invece è stato detto che una 3070m è piu potente di una 3060 di un fisso ed è potente quanto una 3060ti di un fisso ed è piu potente di una 2070 di un fisso.

quindi va a rispondere alla domanda "i notebook nel gaming sono tanto inferiori ai fissi tanto da sconsigliarli?" e la risposta e no! visto che un notebook con 3070 alla fine va come un fisso con 3060ti e la differenza con 3070 non è tanto astronomica come lo era prima, inoltre ci si guadagna pure in prezzo e mobilità per uno che parte da zero
Post unito automaticamente:

COSAAAAAAAA, cosaaaaaaaaa è il premio per la miglior cagata 2022 detta su questo forum va all'utente @Emanuele Lo zito. 🥳🥳🥳🥳🥳 Complimenti amico è un grande onore per me donarti questo premio da parte di tutto il forum, tieni 💩 attento a non farlo cadere. ( si fa per scherzare )

Un notebook non avrà mai le prestazioni di un fisso, ripeto MAI. Sia la gpu che la cpu sono limitati dal tdp come è normale che sia, dove una rtx 3080 sul fisso arriva a toccare i 320/350 watt su un notebbok non supera i 180watt. Stessa cosa vale per la cpu, su pc si arriva tranquillamente anche a superare i 200watt su notebook si è limitati a 65/80watt
Una rtx 3070 mobile cioè per notebook, nonostante sia sulla stessa GA104 è una versione castrata in tutto.

Rtx 3070 mobile:
-Cuda core: 5120
-SM count: 40
-TMUS: 160
-ROPS: 80
-RT core: 40
-Tensor core: 160
-Frequenza base core: 1100mhz
-Frequenza boost: 1560mhz
-TDP = 115watt

Rtx 3070:
-Cuda core: 5888
-SM count: 46
-TMUS: 184
-ROPS: 96
-RT core: 46
-Tensor core: 184
-Frequenza base core: 1500mhz
-Frequenza boost: 1725mhz
-TDP = 220watt

Ora spiegami come è possibile che abbiano le stesse performance o anche simili ?
Inoltre sul fisso le frequenze turbo boost arrivano tranquillamente a 1950mhz a stock poiché non vi è un limite drastico al tdp come nel caso mobile.
Il gap è cosi drastico da non poterle neanche confrontare in quanto su due classi diverse.

I notebook da gaming non esistono è solo marketing, ancora oggi scaldano come dei forni, un semplice i5 9300h/10300h ecc tocca i 100 gradi d'inverno senza undervolt, figurati processori di fascia alta. A stock quasi tutti i modelli soffrono di thermal throttling, inoltre se si guasta la scheda madre, gpu o cpu, dovrai buttare via l'intero notebook in quanto è un unico blocco.
L'impianto di dissipazione composto da la piastra, heat-pipe e radiatori è tanto limitato dal poco spazio, quindi la temperatura non riesce ad essere dissipata correttamente, questo anche nei modelli da 2000 euro. L'unico modo per gestire tali temperature che a lungo andare usurano molto i componenti e limitarli ulteriormente lato tdp come per esempio l'undervolt.
I notebook non sono mai da preferire al fisso per giocare o fare lavori pesanti, in primis per via delle prestazioni, per la possibilità di fare upgrade con facilità, temperature gestibili, manutenzione più facile e longevità generale migliore. Un notebook è da preferire solo se si viaggia tanto o se il pc lo si deve utilizzare spesso fuori casa.

Ma poi che una rtx 3070 mobile vada meglio di una rtx 3060 desktop non cè da gioire o festeggiare, dovrebbe essere normale che una GA104 vada meglio di una GA106.
qui puoi vedere un immagine di un sito che non ho fatto io e che nemmeno avevo condiviso io.....poi se volete andare avanti con le vostre convinzioni fate pure

 

Allegati

  • Immagine 2022-08-04 212841.jpg
    Immagine 2022-08-04 212841.jpg
    317.4 KB · Visualizzazioni: 9
Ultima modifica:
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili