Differenze occhiali 3d (lenti colorate e non)

Zabu

Utente Attivo
761
87
CPU
i7 7700k
Dissipatore
Prolimatech Megahalems+N.B. XR-1+C.M. Excalibur
Scheda Madre
MSI Z270 Gaming Pro Carbon
HDD
Crucial MX300 500GB + Seagate 500Gb 7200rpm + Samsung Spinpoint F3 1Tb
RAM
G.Skill Trident Z 8x2GB 3200Mhz CL14
GPU
RX480 8GB Nitro+ +Arctic twin turbo II
Audio
Asus Xonar DX + Objective 2 +HD681EVO + Edifier r1600t
Monitor
Asus vw246h
PSU
Thermaltake Toughpower XT-875W
Case
Cooler Master HAF932 alchemist mod
OS
Windows 10
Ciao a tutti. Volevo delle delucidazioni sugli occhiali 3d. Allora: la nvidia con il kit 3dvision ti da degli occhiali "attivi" con ricevitore e tutto il resto, che si possono usare solo su schermi 120Hz giusto? Poi ho notato che quando si avvia la calibrazione 3d dal pannello nvidia, posso scegliere tra quelli attivi, oppure posso scegliere quelli con lenti colorate (rosso e ciano)... Potete gentilmente spiegarmi la differenze tra i 2 tipi? Gli occhiali con lenti colorate non dovrebbero richiedere monitor a 120hz giusto? Qualcuno di voi ha il kit nvidia? Come gli sembrano?. Come sempre ringrazio in anticipo :D
 

savvatore

Utente Attivo
1,482
56
CPU
Intel Core I7 3770K 4.50 Ghz
Scheda Madre
Asus P8Z77 V-PRO
HDD
SSD 850 Evo 256Gb +2 X Samsung 1 Tb 7.200 rmp
RAM
8x2Gb DDR3 2400 Mhz
GPU
nVidia Zotac 1080 AMP! Efition Gpu clock 1980Mhz@ Memory clock 5200 Mhz
Audio
Sound Blaster Audigy Fx
Monitor
Samsung 4K
PSU
XFX 750W Modulare
Case
Cooler Master HAF 922
OS
Windows 10 64 Bit
Ciao a tutti. Volevo delle delucidazioni sugli occhiali 3d. Allora: la nvidia con il kit 3dvision ti da degli occhiali "attivi" con ricevitore e tutto il resto, che si possono usare solo su schermi 120Hz giusto? Poi ho notato che quando si avvia la calibrazione 3d dal pannello nvidia, posso scegliere tra quelli attivi, oppure posso scegliere quelli con lenti colorate (rosso e ciano)... Potete gentilmente spiegarmi la differenze tra i 2 tipi? Gli occhiali con lenti colorate non dovrebbero richiedere monitor a 120hz giusto? Qualcuno di voi ha il kit nvidia? Come gli sembrano?. Come sempre ringrazio in anticipo :D
Ciao io ho il kit 3d vision e uso gli occhiali che mi hanno fornito ed è possibile usufruire di una grafica molto più dettagliata rispetto alla visualizzazione "2d". La grafica con gli occhiali "con lenti colorati" (cioé polarizzati) è abbastanza inferiore rispetto a quelli con trasmettitore ir !!!
http://www.nvidia.it/object/3D_Vision_Discover_Main_it.html
 

KlausRenzo

Utente Attivo
32
1
CPU
Intel i5 2500
Scheda Madre
ASUS P8P67 EVO
HDD
500 Gb Seagate (I) + 160 Gb Seagate (I)+ 1 Tb Lacie USB3.0 (E)
RAM
DDR3 Corsair Vengeance 1600MHz 8GB 9-9-9-24
GPU
MSI N560GTX-Ti TwinFrozr II/OC GeForce GTX 560 Ti
Audio
Realtek HD Audio
Monitor
LG Flatron W2261VP (22") 1920*1060
PSU
Corsair GS 600 600W
Case
Corsair Carbide series 500R
OS
Windows 7 Professional 64-bit
Per quello che so ciò che hai detto non è completamente giusto.
L'odierna tecnologia di 3D stereoscopico è visibile grazie a 3 tipi di occhialini che elenco in ordine crescente di qualità visiva:

1 - I cosiddetti "occhiali colorati": questo tipo di occhialini fu usato per la prima tecnologia 3D; infatti sono formati da due lenti di colori differenti (magenta-ciano[rosso-blu] oppure ciano-verde). L'immagine a video viene creata sovrapponendo due immagini ma con colori un pò sfasati, per correggere il cambiamento di colore dovuto alle lenti. Ogni lente poi filtra l'immagine grazie alla sovrapposizione dei colori (attraverso la lente rossa non si riesce a vedere ciò che sullo schermo è rosso o una immagine corretta verso il rosso); in questo modo a ogni occhio va un'immagine diversa, creando "l'illusione" del 3D.
Per utilizzare questi occhialini non serve nulla in particolare, tranne gli occhialini stessi e qualcosa da vedere con questi occhialini (ci sono anche video di YouTube che usano questa tecnologia) [Usabile a casa]

2 - Occhiali polarizzati: sono quelli usati oggigiorno al cinema. Sono composti da due lenti polarizzate che filtrano onde visive appunto polarizzate. Al cinema vengono proiettate 2 immagini distinte che vengono filtrate dalle lenti. In questo caso, guardando un film in 3D senza gli occhiali noteremmo qualche piccola differenza dal film in 2d (come un leggero sfarfallio).
[NON usabile a casa] a meno di non possedere due proiettori polarizzati.

3 - Occhiali attivi: sono gli occhiali usati nell' nvidia 3D Vison e nelle tv 3d. Non sono propriamente occhiali, infatti le "lenti" sono due schermi che si oscurano ritmicamente. Questi occhiali necessitano di energia (sono alimentati a batterie) e di un collegamento wireless costante con lo schermo (nvidia usa quella specie di piramide con infrarossi) che permette di sincronizzare l'oscuramento delle lenti. Il monitor necessita un refresh rate di almeno 120Hz (60Hz per ogni occhio). Infatti il monitor visualizza l'immagine per l'occhio destro mentre la lente sinistra è oscurata e poi cambia. L'occhio non si accorge di nulla perché ha un "refresh rate" di 60Hz. [Usabile a casa](molto più costoso).

Il primo metodo è quello meno costoso ma che distorge i colori e che procura più facilmente mal di testa.
 
  • Like
Reactions: Zabu

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 16.5%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.2%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 60 70.6%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.5%
  • Capcom

    Voti: 5 5.9%
  • Nintendo

    Voti: 13 15.3%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 6 7.1%

Discussioni Simili