DOMANDA Differenza tra notebook e nuovo PC assemblato

zacky

Nuovo Utente
Sperando di non sbagliare categoria sul forum, vorrei una vostra opinione sul possibile passaggio ad un nuovo pc assemblato. Al momento ho un computer portatile Sony VAIO, caratteristiche generali: Intel Pentium Dual-Core T4300 2.1GHz, 4GB RAM, 320GB HDD (5400rpm), scheda video nVidia GeForce G105M.

Secondo voi quanta sarebbe la differenza di prestazioni tra questo notebook ed un nuovo pc assemblato di fascia medio-alta (basato su Intel Core i7-4770K)?

Ringrazio tutti gli utenti che mi risponderanno.
 

sevenbreads

Utente Èlite
2,817
689
Hardware Utente
CPU
AMD Phenom II X6 1090T + Cooler Master 212 EVO
Scheda Madre
Asus M4A88TD-V EVO/USB3
Hard Disk
Crucial M500 120GB + Seagate Barracuda 750GB + Hitachi 250GB + 4GB Ramdisk + WD My Book 2TB
RAM
2x4GB G.Skill RipjawsX + 2x2GB Kingston HyperX Blu (tutte DDR3 1600MHz CL9)
Scheda Video
Asus GTX 750 Ti 2GB OC
Monitor
Philips 170S 17" 1280x1024 (si spera di cambiarlo a breve)
Alimentatore
Corsair CX430 V2
Case
Enermax Ostrog
Sistema Operativo
Windows 7 Home Premium 64bit
Secondo voi quanta sarebbe la differenza di prestazioni tra questo notebook ed un nuovo pc assemblato di fascia medio-alta (basato su Intel Core i7-4770K)?
in termini assoluti la differenza prestazionale sarebbe impressionante ma poi tutto dipende da ciò che andresti a fare con il pc, tanto più le attività sono onerose in termini di risorse tanto più si noterà la differenza

un i7 4770 è circa il triplo più veloce in applicazioni che lavorano in single core e 8 volte più veloce se sfruttano tutti i core che sono 2 per il pentium e 4/8 per l'i7 (in realtà fisicamente ne ha 4 ma a livello di software funzionano come se fossero 8), andando a prendere il modello K da te citato se accoppiato ad una scheda madre adeguata e ad un buon dissipatore potrebbe essere overcloccato per farlo andare oltre le frequenze di fabbrica e la differenza sarebbe ancora più grande (il processore uscio dalla scatola va a 3,4GHz, con l'overclock si può portare anche a 4,5GHz)

andando a guardare la scheda video invece anche solo la grafica integrata nell'i7 va il doppio della nvidia G 105M, andando a prendere una scheda video di fascia medio-alta da 200 euro come una nvidia gtx 760 o una amd r9 280 la differenza sarebbe a dir poco imbarazzante, sarebbero oltre 10 volte più potenti

altra cosa che farebbe notare in modo evidentissimo la differenza di prestazioni sarebbe il passaggio da un hard disk a 5.400rpm ad un ssd che diminuirebbe in maniera importante tutti i tempi di caricamento come accensione di windows, apertura di programmi, analisi antivirus, ricerca di file ecc... in pratica tutto ciò che dipende dalla velocità di lettura dei dati vedrebbe i tempi ridotti ad una frazione di quelli originari

comunque ripeto che tutto dipende da ciò che fai con il pc, con un uso classico office-internet le differenze ci sono ma non così eclatanti... queste verrebbero fuori in tutto ciò che richiede molta potenza di calcolo come videogiochi, modellazione 3d, rendering, ritocco di foto e video (applicare alcuni effetti ad un video molto lungo con il tuo attuale notebook potrebbe richiedere tempi biblici) e analisi di vario tipo
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: XmaD

Entra

oppure Accedi utilizzando