Differenza cache dischi Western Digital

pigio86

Utente Attivo
29
0
salve a tutti!
devo fare una configurazione per pc:

western digital AAKS 640gb buffer 16GB

mi comrperò il pc in un negozio vicino a casa mia,però non sono risucito a trovare il caviar black AALS da 32mb ,qui ha solo 16 mb ... c'è molta differenza tra i due modelli ??? è un buon hard dick?
 

pigio86

Utente Attivo
29
0
up

altrimenti come si può fare per l'archiviazione? cioè invece di mettere un hard disck da 640, conviene metterne 2/3? ,uno esterno?, il raid 0?(che non so manco cosa sia)
cosa mi consigliate?
 

Avringer

Utente Èlite
3,597
19
CPU
Intel e2180 Cooled by Artic Cooling Freezer 7 PRO
Scheda Madre
Asus P5k SE
HDD
2*160GB Maxtor
RAM
2GB ddr2 800mhz Kingston
GPU
Msi rx2600 pro
Audio
Creative Soundblaster live!
Monitor
Acer X193W
PSU
450W molto scadenti
OS
Windows XP SP2
Fra una cache di 16MB ed una di 32MB la differenza e' minima, naturalmente e' migliore quello da 32. Sinceramente ci baderei poco, nella sostanza la differenza e' praticamente impercettibile.
Potresti dirci gli altri componenti che hai scelto o le linee guida del pc?Magari anche il tipo di utilizzo che farai ed il budget massimo indirizzato al settore dischi, in modo da poterti consigliare una configurazione su misura.

Riguardo il raid0, e' una procedura che in teoria prende ogni file del pc e lo spezza in 2 parti di uguale misura, per poi indirizzare ciascuna parte in un disco. Questo, logicamente, permette di leggere un file alla velocita' di lettura di mezzo file, visto che ogni HD ne legge una parte, per un aumento prestazionale teorico del 100%. Naturalmente in termini reali non e' questa la differenza, ma ti fa capire che la differenza e' notevole.
 

pigio86

Utente Attivo
29
0
Fra una cache di 16MB ed una di 32MB la differenza e' minima, naturalmente e' migliore quello da 32. Sinceramente ci baderei poco, nella sostanza la differenza e' praticamente impercettibile.
Potresti dirci gli altri componenti che hai scelto o le linee guida del pc?Magari anche il tipo di utilizzo che farai ed il budget massimo indirizzato al settore dischi, in modo da poterti consigliare una configurazione su misura.

Riguardo il raid0, e' una procedura che in teoria prende ogni file del pc e lo spezza in 2 parti di uguale misura, per poi indirizzare ciascuna parte in un disco. Questo, logicamente, permette di leggere un file alla velocita' di lettura di mezzo file, visto che ogni HD ne legge una parte, per un aumento prestazionale teorico del 100%. Naturalmente in termini reali non e' questa la differenza, ma ti fa capire che la differenza e' notevole.
sono assolutamente ignorante in materia,mi affido a voi, io ad esempio nel mio pc attuale ho un hard disck e basta ...e niente ora mi volevo fare un pc nuovo,la configurazione è questa(per ora):


phenom IIX3 720
sapphire am2 790gx
kingtiger 2x2 gb 800
dvd writer pioneer 216D
fortron blue storm II 500W ofc
asus 22" vw222U 2ms
western digital aaks 640GB

il pc non lo devo usare per giocare(almeno per ora),però scarico molti film,musica...
e appunto pensavo di mettere un unico hard disck da 640GB per tutto(S.O.,dati vari ecc) no? sbaglio?
però in molti mi consigliano di metterne 2 o anche 3... e leggendo qua e la, ho visto che molti nelle configurazioni ne utilizzano più di uno(anche 4),esterni/non esterni,poi citano questo famoso raid0 :skept: (ti ringrazio per la spiegazione :ok:) ecc...però sinceramente da ignoranante non ci capisco nulla :lol: e non capisco manco il loro utilizzo contemporaneo.
poi scusate,questo raid0 lo si fa per qualsiasi cosa(sistema operativo,faile di ogni tipo)???
ed è consigliabile da fare in quale caso?

allora giusto per capire,chiedo e mi affido a voi,per sapere quali siano le varie alternative al solito unico hard disck(come appunto avevo intenzione di fare).
magari se mi fate gentilmente degli esempi di varie e diverse soluzioni,potrei capire qualcosa(si spera.... :look:)

vorrei evitare di mettere 4 hard disck, 2 van bene o al massimo 3..
però non saprei come appunto dividere i vari "compiti" dei 2 o 3 hard disck..




vi ringrazio per l'attenzione e scusate per le doamande un pò così così :blush:..ma state parlando con un ignorante in materia:inchino:
 

Avringer

Utente Èlite
3,597
19
CPU
Intel e2180 Cooled by Artic Cooling Freezer 7 PRO
Scheda Madre
Asus P5k SE
HDD
2*160GB Maxtor
RAM
2GB ddr2 800mhz Kingston
GPU
Msi rx2600 pro
Audio
Creative Soundblaster live!
Monitor
Acer X193W
PSU
450W molto scadenti
OS
Windows XP SP2
Non ti preoccupare per le domande :D.

Per quel che ho potuto intendere, non fai utilizzi pesanti del pc: non giochi(o se lo dovessi fare non saresti un appassionato) e non usi programmi da lavoro, spesso molto pesanti. Quindi un raid0, per quanto utile, non ti cambierebbe di certo la vita. Pero' ti consiglierei di comprare due dischi: spesso avere un solo HD grosso e pieno puo' essere meno veloce di un HD piccolo per le cose importanti ed uno grosso per i file scaricati. Diciamo che farei una cosa tipo:
HD 160GB
HD 500GB
Avere un HD pulito e piccolo permette di avere un sistema piu' gestibile, in particolare per fare deframmentazioni o azioni simili.
Ho fatto due calcoli ed il costo aggiuntivo per questa configurazione rispetto al singolo disco da 640GB e' minimo, inferiore ai 20€.

Il raid0 non e' fatto via software ma e' come se fosse fatto ancor prima dell'installazione del sistema operativo, quindi vale per qualunque cosa.

Spero di essere stato chiaro e di non aver usato parole particolarmente tecniche. In ogni caso non esitare a chiedere ;).
 

pigio86

Utente Attivo
29
0
Non ti preoccupare per le domande :D.

Per quel che ho potuto intendere, non fai utilizzi pesanti del pc: non giochi(o se lo dovessi fare non saresti un appassionato) e non usi programmi da lavoro, spesso molto pesanti. Quindi un raid0, per quanto utile, non ti cambierebbe di certo la vita. Pero' ti consiglierei di comprare due dischi: spesso avere un solo HD grosso e pieno puo' essere meno veloce di un HD piccolo per le cose importanti ed uno grosso per i file scaricati. Diciamo che farei una cosa tipo:
HD 160GB
HD 500GB
Avere un HD pulito e piccolo permette di avere un sistema piu' gestibile, in particolare per fare deframmentazioni o azioni simili.
Ho fatto due calcoli ed il costo aggiuntivo per questa configurazione rispetto al singolo disco da 640GB e' minimo, inferiore ai 20€.

Il raid0 non e' fatto via software ma e' come se fosse fatto ancor prima dell'installazione del sistema operativo, quindi vale per qualunque cosa.

Spero di essere stato chiaro e di non aver usato parole particolarmente tecniche. In ogni caso non esitare a chiedere ;).
grazie per il consiglio!! :ok: in pratica avrei due hard disck interni e in quello piccolo ad esempio ci potrei mettere il s.o. e in quello grande i dati più grossi???
ma scusa,quando poi scarico qualcosa(anche una semplice immagine da salvare sul desktop) in quale dei due hard disck finisce la l'immagine? cioè come faccio a decidere in quale hard disck indirizzare il file?
 

Avringer

Utente Èlite
3,597
19
CPU
Intel e2180 Cooled by Artic Cooling Freezer 7 PRO
Scheda Madre
Asus P5k SE
HDD
2*160GB Maxtor
RAM
2GB ddr2 800mhz Kingston
GPU
Msi rx2600 pro
Audio
Creative Soundblaster live!
Monitor
Acer X193W
PSU
450W molto scadenti
OS
Windows XP SP2
grazie per il consiglio!! :ok: in pratica avrei due hard disck interni e in quello piccolo ad esempio ci potrei mettere il s.o. e in quello grande i dati più grossi???
ma scusa,quando poi scarico qualcosa(anche una semplice immagine da salvare sul desktop) in quale dei due hard disck finisce la l'immagine? cioè come faccio a decidere in quale hard disck indirizzare il file?

Se usi programmi per scaricare ti consiglio di mettere sull'HD grande i file raccolti da quest'ultimi. Spesso sono file che non hanno bisogno di particolare attenzione, in particolare musica e filmati. Inoltre, spesso, sono poco utilizzati(ad esempio i film visti solo una o due volte) ma non cancellati. Naturalmente mi riferisco ad un utilizzo comune a piu' utenti e, probabilmente, anche a te :).
Naturalmente non e' un problema se un file va su un HD o su un altro, ma ti consiglierei di non riempire il primo e, magari, di fare spesso deframmentazioni ed ottimizzazioni con programmi adatti. Se non ne conosci di buoni posso anche indirizzarti verso quelli che uso io(gratis) ;).
 

Ansem

Utente Èlite
3,204
31
CPU
Intel i5 750
Dissipatore
Noctua U12P SE2
Scheda Madre
Asus P7P55 Deluxe
HDD
Crucial MX100 250GB+ WD VR300GB
RAM
8GB Team Group 1600mhz Cl.7
GPU
MSI GTX 970 gaming
Audio
Asus Xonar U7
Monitor
Dell U2715H
PSU
Corsair HX750W
Case
Coolermaster Silencio 652S
Periferiche
Microsoft sidewinder X6 e X8
OS
windows 10 64bit
io fossi in te prenderei un hard disk da 150 GB,tipo il samsung spinpoint F1 da 160 GB,inseme al WD caviar green da 1 TB.controlla che il codice finisca con EADS.
 

pigio86

Utente Attivo
29
0
Se usi programmi per scaricare ti consiglio di mettere sull'HD grande i file raccolti da quest'ultimi. Spesso sono file che non hanno bisogno di particolare attenzione, in particolare musica e filmati. Inoltre, spesso, sono poco utilizzati(ad esempio i film visti solo una o due volte) ma non cancellati. Naturalmente mi riferisco ad un utilizzo comune a piu' utenti e, probabilmente, anche a te :).
Naturalmente non e' un problema se un file va su un HD o su un altro, ma ti consiglierei di non riempire il primo e, magari, di fare spesso deframmentazioni ed ottimizzazioni con programmi adatti. Se non ne conosci di buoni posso anche indirizzarti verso quelli che uso io(gratis) ;).
ma tipo come mi hai detto te,nell'hard disck piccolo ci potrei mettere il sistema operativo(tengo xp) e documenti importanti ecc...e in quello grande appunto i file scaricati come musica,dvd ecc

e invece i programmi che installerò?:boh: come wmp,antivirus,programmi per convertire file audio/video ecc.. dove andranno a finire appena lancierò l'installazione? andranno in automatico in un o dei due secondo quali criteri?

cioè non ho mai avuto due hard disck sul mio pc :look: e mi fa un pò di confusione... se ad esempio mi scarico un singolo file musicale o una qualsiasi cosa da un sito,devo poi indirizzare io ogni volta su quale dei due hard disk salvare?:look:

fa conto che il pc non lo menterò io,quindi la configurazione,l'installazione dei hardware,so,driver ecc...la faranno i tecnici.
 

pigio86

Utente Attivo
29
0
io fossi in te prenderei un hard disk da 150 GB,tipo il samsung spinpoint F1 da 160 GB,inseme al WD caviar green da 1 TB.controlla che il codice finisca con EADS.
a ok,come proposta oltre alla differenza di gb/modelli di hard disck,cosa cambia rispetto alla proposta da Avringer?....cioè mi consigli anche te un hard disk piccolo per i dati più importanti e quello grande per i file più grandi come musica/dvd ecc?
ho capito bene il senso dei due hard disck e del loro utilizzo più che altro non ho "capito" come appunto gestirli nella pratica.


altrimenti ci stanno altre soluzioni con due hard disck?
tipo dividere il s.o. dal resto dei file è vero che porta dei vantaggi di prestazioni? o in questo caso ne servono 3 di hard disck? :boh: : 2 hard disk piccoli per fare il raid0 per il sistema operativo e 1 hard disck grande(640gb) per tutti i vari file(file piccoli,grandi,documenti,musica,dvd ecc..)
 

Avringer

Utente Èlite
3,597
19
CPU
Intel e2180 Cooled by Artic Cooling Freezer 7 PRO
Scheda Madre
Asus P5k SE
HDD
2*160GB Maxtor
RAM
2GB ddr2 800mhz Kingston
GPU
Msi rx2600 pro
Audio
Creative Soundblaster live!
Monitor
Acer X193W
PSU
450W molto scadenti
OS
Windows XP SP2
Calmati, ti stai preoccupando troppo. Se un file va in un HD o nell'altro cambia poco, non si fanno di certo danni. L'HD grande sara' come un HD esterno o una pen drive grossa, servira' solo per i file meno importanti e di grosse dimensioni. I programmi li metterai in quello del sistema operativo, quindi nel primo(ci andranno in automatico se non cercherai volontariamente di spostarlo). Ogni tanto basterebbe prendere i file inutili dell'HD piccolo e metterli in quello grande, oppure mettere per esempio che i programmi per scaricare, tipo emule, scarichino nell'HD grande.
Sinceramente ti sconsiglierei il raid0, per quanto sia uno strumento utile e poco costoso, per te non avrebbe gran senso. Fai un utilizzo molto "leggero" del pc e non noteresti la differenza, forse risparmieresti qualche secondo all'accensione ma non credo che rimpiangeresti di non averlo comprato :D.

Comunque non preoccuparti troppo, una volta messo e' facilissimo usarlo, basta considerarlo come un HD esterno.
 

ultralecce

Utente Attivo
938
4
CPU
AMD Ryzen 5 1600
Scheda Madre
ASROCK A320M-DGS
HDD
SAMSUNG 250GB SSD + TOSHIBA 500Gb 3.5"
RAM
1 x 16GB DDR4
GPU
ATI Radeon RX 570 8Gb DDR5
Audio
Integrata 5.1
Monitor
BenQ EL2870U
OS
Microsoft Windows 10 PRO
Io lavoro tranquillamente con 2 HD con 16Mb du buffer e sinceramente mi trovo egregiamente anche nel trasferimento dati da disco a disco, forse mettendo un 32mb si recupera pochissimo!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.1%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 67 71.3%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.3%
  • Nintendo

    Voti: 14 14.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 9 9.6%

Discussioni Simili