PROBLEMA Deve per forza venire il tecnico TIM per attivare una FTTC?

Insaneeez

Utente Attivo
150
17
Ho chiesto migrazione da ADSL2 in ULL con infostrada per passare a FTTC tim. Ho già un modem compatibile VDSL2 configurato sui parametri sul sito.
Perchè insistono nel far venire obbligatoriamente il tecnico per il passaggio? Il cavo in rame non è unico? Come mai devo aspettare 10 giorni per l'arrivo del tecnico "salvatore"?
 

Numero8

Collaudatore di HW preistorico
Utente Èlite
2,726
729
boh, a volte gli operatori mandano il tecnico in casa, che ti porta il modem, a volte no. per esempio quando ero in tim e passai da adsl a fttc venne il tecnico perchè era "una direttiva/promozione" del momento, altri hanno solo ricevuto il modem per posta e quando il momento giusto, lo hanno collegato.

controlla nei documenti della tua offerta o contatta tim su twitter (lascia perdere il 187), forse c'entra la recente promo col tecnico che ti controlla se il wifi prende bene in casa, chissà
 

Insaneeez

Utente Attivo
150
17
boh, a volte gli operatori mandano il tecnico in casa, che ti porta il modem, a volte no. per esempio quando ero in tim e passai da adsl a fttc venne il tecnico perchè era "una direttiva/promozione" del momento, altri hanno solo ricevuto il modem per posta e quando il momento giusto, lo hanno collegato.

controlla nei documenti della tua offerta o contatta tim su twitter (lascia perdere il 187), forse c'entra la recente promo col tecnico che ti controlla se il wifi prende bene in casa, chissà
Ho attivato da WEB la tim super XDSL.
Non c'era nessuna voce per NON avere il modem incluso (alla modica cifra di 240 euro) e nessuna voce per non richiedere l'intervento del tecnico come previsto sempre dalla 348/18 cons AGCOM.
Come dice lei, al 187 mi dicono tutti la stessa cosa e mi si viene detto anche con un'arroganza spaventosa, che sono stato io a non selezionare l'opzione sul sito per non avere l'appuntamento e il modem (ieri ho rifiutato l'appuntamento col tecnico e per questa ragione è uscito lo stato "Sospeso" sull'attivazione della linea...)
Quando viene il tecnico? Tra 10 giorni, giusto giusto oltre il periodo di recesso!

Adesso mi iscrivo su twitter e provo a contattarli lì.
Grazie
 

Cibachrome

Utente Èlite
15,962
5,824
Ho chiesto migrazione da ADSL2 in ULL con infostrada per passare a FTTC tim. Ho già un modem compatibile VDSL2 configurato sui parametri sul sito.
Perchè insistono nel far venire obbligatoriamente il tecnico per il passaggio? Il cavo in rame non è unico? Come mai devo aspettare 10 giorni per l'arrivo del tecnico "salvatore"?
Salve a te.

Il tecnico deve venire per forza per fare il passaggio dall' ADSL/ADSL2+ alla FTTC. Se invece intendi a casa, allora no.
Annulla l' acquisto del modem router, fornito da lorol. Se non ci riesci quando arriverà il corriere, non firmare nulla e digli espressamente di rimandare il pacco al mittente.
 

Insaneeez

Utente Attivo
150
17
Salve a te.

Il tecnico deve venire per forza per fare il passaggio dall' ADSL/ADSL2+ alla FTTC. Se invece intendi a casa, allora no.
Annulla l' acquisto del modem router, fornito da lorol. Se non ci riesci quando arriverà il corriere, non firmare nulla e digli espressamente di rimandare il pacco al mittente.
Ribadisco la domanda, come mai deve per forza venire il tecnico a casa (tralaltro in tempi non proprio perfetti vedi covid) se il cavo è sempre in rame e non deve fare alcuna modifica all'impianto? Il mio interesse è che mi allaccino semplicemente in centrale.
E grazie per il consiglio sul modem, sicuramente farò così (Verrà consegnato dal TECNICO!!)


EDIT: ho trovato un operatore che mi ha salvato letteralmente, mi ha annullato la consegna del modem e l'intervento del tecnico, l'ho ringraziato mille volte solo per questo e mi ha detto che forse mi attivano la linea in giornata o domani mattina.

Adesso parte il refresh costante sul tracking di tim che recita ancora "appuntamento fissato col tecnico" :P (speriamo bene)
 
Ultima modifica:

Cibachrome

Utente Èlite
15,962
5,824
Ribadisco la domanda, come mai deve per forza venire il tecnico a casa (tralaltro in tempi non proprio perfetti vedi covid) se il cavo è sempre in rame e non deve fare alcuna modifica all'impianto? Il mio interesse è che mi allaccino semplicemente in centrale.
Per la FTTC il tecnico deve venire per forza [ non a casa però] per fare l' attivazione. Il tuo interesse non è assolutamente possibile ed è pure una contraddizione visto che hai attivato la FTTC che è un' architettura di rete che è proprio diversa rispetto a quella usata con l' ADSL/ADSL2+.

Nella FTTC (fibra ottica fino al cabinet), c'è il cavo in fibra ottica che parte dalla centrale ed arriva fino all' armadio (o cabinet) telefonico. Poi da quest' ultimo fino all' abitazione viene utilizzato il doppino telefonico preesistente.
Poi anche l' impianto telefonico dentro casa tua va modificato però se il tecnico non viene a casa, bisogna farlo per conto proprio. Nei pressi del cabinet o dentro il cabinet c'è il DSLAM (apparato) VDSL2 oppure quello VDSL2/E-VDSL.

Se invece si è su rete rigida e quindi in FTTE, che è un' architettura proprio diversa rispetto alla FTTC, allora per fare il passaggio dall' ADSL/ADSL2+ alla VDSL2 profilo 8b (Fino A 75 mbit in download se la linea lo permette), il tecnico va in centrale per fare l' attivazione. Però si rimane sempre in FTTE. Anche l' impianto telefonico dentro casa va modificato.
In FTTE, non c'è l' armadio telefonico ma si è collegati direttamente alla centrale. il DSLAM VDSL2 viene installato direttamente nella centrale telefonica. Non possibile essere spostati dalla linea rigida alla linea elastica (o viceversa).

Su linea elastica (FTTC) per la VDSL2 viene attivato il profilo 17a che supporta Fino A 120 mbit in download, se la linea lo permette.

Con la VDSL2 oppure con la E-VDSL, se poi bisogna fare o/e ricevere le chiamate allora, in aggiunta, bisogna fare il sezionamento dell' impianto telefonico dentro casa.

Quello che ho scritto vale indipendentemente dall' operatore telefonico.

Se hai altri dubbi o/e vuoi altri approfondimenti chiedi pure :)

E grazie per il consiglio sul modem, sicuramente farò così (Verrà consegnato dal TECNICO!!)
Prego!
Se hai annullato l' intervento del tecnico a casa, (non l' intervento del tecnico) se l' acquisto del modem router non è viene annullato allora verrà consegnato tramite il corriere.
 

Insaneeez

Utente Attivo
150
17
Rettifico
Per la FTTC il tecnico deve venire per forza [ non a casa però] per fare l' attivazione. Il tuo interesse non è assolutamente possibile ed è pure una contraddizione visto che hai attivato la FTTC che è un' architettura di rete che è proprio diversa rispetto a quella usata con l' ADSL/ADSL2+.

Nella FTTC (fibra ottica fino al cabinet), c'è il cavo in fibra ottica che parte dalla centrale ed arriva fino all' armadio (o cabinet) telefonico. Poi da quest' ultimo fino all' abitazione viene utilizzato il doppino telefonico preesistente.
Poi anche l' impianto telefonico dentro casa tua va modificato però se il tecnico non viene a casa, bisogna farlo per conto proprio. Nei pressi del cabinet o dentro il cabinet c'è il DSLAM (apparato) VDSL2 oppure quello VDSL2/E-VDSL.

Se invece si è su rete rigida e quindi in FTTE, che è un' architettura proprio diversa rispetto alla FTTC, allora per fare il passaggio dall' ADSL/ADSL2+ alla VDSL2 profilo 8b (Fino A 75 mbit in download se la linea lo permette), il tecnico va in centrale per fare l' attivazione. Però si rimane sempre in FTTE. Anche l' impianto telefonico dentro casa va modificato.
In FTTE, non c'è l' armadio telefonico ma si è collegati direttamente alla centrale. il DSLAM VDSL2 viene installato direttamente nella centrale telefonica. Non possibile essere spostati dalla linea rigida alla linea elastica (o viceversa).

Su linea elastica (FTTC) per la VDSL2 viene attivato il profilo 17a che supporta Fino A 120 mbit in download, se la linea lo permette.

Con la VDSL2 oppure con la E-VDSL, se poi bisogna fare o/e ricevere le chiamate allora, in aggiunta, bisogna fare il sezionamento dell' impianto telefonico dentro casa.

Quello che ho scritto vale indipendentemente dall' operatore telefonico.

Se hai altri dubbi o/e vuoi altri approfondimenti chiedi pure :)



Prego!
Se hai annullato l' intervento del tecnico a casa, (non l' intervento del tecnico) se l' acquisto del modem router non è viene annullato allora verrà consegnato tramite il corriere.
Mammamia, spiegazione esaustivissima, grazie. Non la sapevo questa cosa della modifica dell'impianto telefonico per la FTTC... Se è così in questo caso forse dovrei richiamare, io ero convinto che andasse semplicemente allacciato il cabinet dalla centrale perché il cavo rimaneva comunque quello in rame... (altrimenti che modifiche andrebbero fatte per conto proprio, sono "umane?")

Ok mi sono informato... andava fatto il ribaltamento delle prese, che non ho idea se sia stato fatto in casa mia o no, inoltre mi sto rendendo conto che il DSL 3782 che volevo riciclare per la linea TIM supporta solo

ADSL/ADSL2/ADSL2+ Standards • G.dmt • G.lite • G.hs • VBR • ITU-T G.992.5 • ITU-T G.992.3 • ITU-T G.992.4 VDSL Standards • ITU-T G.993.1 • ITU-T G.993.2 • 8a, 8b, 8c, 8d, 12a, 12b, 17a, 30a

mancano
  • Retransmission (ITU-T G.998.4)
  • Vectoring ( ITU-T G.993.5)
quindi dovrei acquistare anche un nuovo modem :/
 
Ultima modifica:

r3dl4nce

Utente Èlite
6,794
2,987
Il tecnico può dover venire in casa per identificare la tua coppia (il cavo in rame) nella chiostrina e nell'armadio, per poter poi fare la permuta e collegarla alle morsettiere del DSLAM che eroga connettività VDSL2.
Inoltre farà anche il test con il Golden modem per vedere la qualità della linea.

Quel router non ha porte Gigabit, io non lo utilizzerei, prendi un Fritzbox 7530
 

Insaneeez

Utente Attivo
150
17
Infatti quello prenderei, se i miei che pagano la bolletta mi dan l'ok rifiuto il modem della tim. (Sperando che si possa fare anche in seguito, cioè pagando le rate restanti e restituendolo).
Secondo voi va bene come config fritzbox 7530 (o il modem tim) + edge router-x (sqm) e un tp-link archer d5 giusto per far arrivare il wi-fi ai cellulari?
 

Insaneeez

Utente Attivo
150
17
Con il fritzbox sei a posto, perché aggiungere altri router?

se mastichi un po' di inglese per il video completo.

TLDR: non voglio avere balzi di ping ogni volta che qualcuno carica una foto su facebook e voglio consentire ai miei di fruire della linea quando scarico qualcosa. Edgerouter x è il migliore ma purtroppo non ha wifi, quindi va preso un access point a parte e pensavo di riciclare un archer d5 per questo
Post automaticamente unito:

 

r3dl4nce

Utente Èlite
6,794
2,987
Il Fritz può gestire QoS...
 

Insaneeez

Utente Attivo
150
17
Il Fritz può gestire QoS...
Ma non è la stessa cosa, non supporta sqm con algoritmi come codel e cake

https://www.smallnetbuilder.com/tools/charts/router/bar/192-bbloat-avg-dn/35 non esiste nemmeno qui
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento