DELL XPS 15 i7-9750H Thermal Throttling

fraruokko88

Nuovo Utente
19
2
Salve ragazzi! Ho da poco ricevuto il mio XPS 7590 e provenivo da un XPS 15 9570 .
Come riportato anche da un altro utente soffre molto di Thermal Throttling ed ho problemi dell'utente fbmafu ma non ho potuto rispondere in quella discussione essendo stata chiusa.
Mi è arrivato circa 4 giorni fa ed ho subito notato che soffro molto più di Throttling rispetto al suo predecessare 9570 con i7-8750H.

Al primo avvio con tutti i software DELL etc. nemmeno dopo 5 ore le ventole hanno smesso di girare, ho quindi cambiato HD ed effettuato installazione pulita di Windows, risultato le ventole hanno smesse di girare in continuazione quindi già era un buon punto ma di certo non la silenziosità del suo predecessore.

Ho immediatamente repastato con Thermal Grizzly Kryonaut, eseguito undervolting con Thermalstop e sceso senza problemi a -150 sia CPU Core che CPU Cache. Questi sono esattamente gli stessi passi che ho eseguito anche l'anno prima con l'altro modello dove ho notato differenze in positivo enormi, con questo non noto miglioramenti anzi.. con Cinebench i risultati sono peggiorati e le temperature comunque sono sui 100° nei test eseguiti con XTU.

Il prossimo passo vorrei provare a diminuire il Turbo Boos Power ma attendo Vostre :)

Grazie
 

Albo89

Utente Èlite
4,179
1,523
la kryonaut è metalllo liquido non pasta termica, hai seguito i passi giusti per metterla? perché un peggioramento delle prestazioni, considerando la bassa qualità della pasta stock, è imputabile alla pasta termica messa male.

per il metallo liquido il procedimento è questo:

in ogni caso controlla online che il dissipatore del'xps non contenga alluminio: il gallio contenuto nella kryonaut se lo sbrana.

se vuoi andare sul sicuro metti il classico chicco di riso di mx4 o nt-h2
p.s. io con l'nt-h2 ho abbassato di parecchio le temperature (sommato a -160mV), ma le ventole devono comunque girare per mantenerle tali.. ed ho un pc molto più spesso del tuo, più areato.
Secondo me pretendere di non sentirlo visto l'hw che ha sotto il cofano, è impossibile.
 
  • Mi piace
Reactions: Moffetta88

fraruokko88

Nuovo Utente
19
2
la kryonaut è metalllo liquido non pasta termica, hai seguito i passi giusti per metterla? perché un peggioramento delle prestazioni, considerando la bassa qualità della pasta stock, è imputabile alla pasta termica messa male.

per il metallo liquido il procedimento è questo:

in ogni caso controlla online che il dissipatore del'xps non contenga alluminio: il gallio contenuto nella kryonaut se lo sbrana.

se vuoi andare sul sicuro metti il classico chicco di riso di mx4 o nt-h2
p.s. io con l'nt-h2 ho abbassato di parecchio le temperature (sommato a -160mV), ma le ventole devono comunque girare per mantenerle tali.. ed ho un pc molto più spesso del tuo, più areato.
Secondo me pretendere di non sentirlo visto l'hw che ha sotto il cofano, è impossibile.
Albo ti ringrazio per la risposta, la mia pasta è questa , si ho eseguito la guida correttamente. Non ho avuto un peggioramento delle prestazioni dopo aver repastato ma un miglioramente di massimo 2 gradi. Proverò sia la mx4 che la nt-h2 dato che le ho entrambe ma al momento con tutti i miei pc i risultati migliori li ho sempre ottenuti con la Kryo quindi dubito il problema sia quello
 

alemian95

Utente Attivo
472
148
CPU
Intel Core i7 9750H
RAM
2×8GB SK Hynix 2666MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 1650
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64 bit
Ciao, ho il tuo stesso pc, anche io all'inizio ho sofferto dello stesso problema. Ora l'ho quasi risolto seguendo questi passaggi.
1) Installazione pulita, meglio se la chiavetta la fai con l'ultimo aggiornamento di windows. Per qualche motivo riconosce subito tutti i driver a differenza delle vecchie versioni.
2) Non preoccuparti se durante il primo avvio noti comportamenti strani, sono i driver che si installano
3) Non scaricare nessun software di Dell, parlo di Dell Power Manager e Dell Update, lascia la gestione termica e degli aggiornamenti a windows, le impostazioni della batteria che trovavi su Dell Power Manager sono modificabili da BIOS.
4) Cambio pasta termica
5) Undervolt
6) Installa questi driver
7) NON INSTALLARE L'ULTIMA VERSIONE DEL BIOS PERCHÈ BLOCCA L'UNDERVOLT
1) Scarica e installa la versione 1.5.0 del bios
2) Segui queste istruzioni perché non è sufficiente il solo downgrade del BIOS per abilitare l'undervolt
3) Entra nel BIOS (F2) e vai su Maintenance -> BIOS Recovery -> Restore Settings -> BIOS Defaults -> OK
4) Sempre nel BIOS vai su Security -> UEFI Capsule Firmware Updates -> deseleziona sputa -> OK
Quest'ultimo passaggio serve per fare in modo che il bios non si aggiorni in automatico da windows

Che punteggi fai su cinebench (r20?)
 

Albo89

Utente Èlite
4,179
1,523
p.s. solo un appunto:
ho scritto una vaccata la kryo non p metallo liquido, mi sono confuso con la conductonaut
 

fraruokko88

Nuovo Utente
19
2
p.s. solo un appunto:
ho scritto una vaccata la kryo non p metallo liquido, mi sono confuso con la conductonaut
Figurati non è un problema :) è per questo che ti ho inserito il link
Post automaticamente unito:

Ciao, ho il tuo stesso pc, anche io all'inizio ho sofferto dello stesso problema. Ora l'ho quasi risolto seguendo questi passaggi.
1) Installazione pulita, meglio se la chiavetta la fai con l'ultimo aggiornamento di windows. Per qualche motivo riconosce subito tutti i driver a differenza delle vecchie versioni.
2) Non preoccuparti se durante il primo avvio noti comportamenti strani, sono i driver che si installano
3) Non scaricare nessun software di Dell, parlo di Dell Power Manager e Dell Update, lascia la gestione termica e degli aggiornamenti a windows, le impostazioni della batteria che trovavi su Dell Power Manager sono modificabili da BIOS.
4) Cambio pasta termica
5) Undervolt
6) Installa questi driver
7) NON INSTALLARE L'ULTIMA VERSIONE DEL BIOS PERCHÈ BLOCCA L'UNDERVOLT
1) Scarica e installa la versione 1.5.0 del bios
2) Segui queste istruzioni perché non è sufficiente il solo downgrade del BIOS per abilitare l'undervolt
3) Entra nel BIOS (F2) e vai su Maintenance -> BIOS Recovery -> Restore Settings -> BIOS Defaults -> OK
4) Sempre nel BIOS vai su Security -> UEFI Capsule Firmware Updates -> deseleziona sputa -> OK
Quest'ultimo passaggio serve per fare in modo che il bios non si aggiorni in automatico da windows

Che punteggi fai su cinebench (r20?)
Ciao Alemian, grazia per essere intervenuto.

1) Installazione pulita, meglio se la chiavetta la fai con l'ultimo aggiornamento di windows. Per qualche motivo riconosce subito tutti i driver a differenza delle vecchie versioni.
Si è il procedimento che ho eseguito.
2) Non preoccuparti se durante il primo avvio noti comportamenti strani, sono i driver che si installano
No Problem
3) Non scaricare nessun software di Dell, parlo di Dell Power Manager e Dell Update, lascia la gestione termica e degli aggiornamenti a windows, le impostazioni della batteria che trovavi su Dell Power Manager sono modificabili da BIOS.
Ho solamente Dell Power Manager come softw DELL e proverò a disinstallarlo e vedere la situazione.
4) Cambio pasta termica
Effettuato
5) Undervolt
Usato ThrottleStop_9.0 dato che Intel(R) Extreme Tuning Utility mi da i paremetri in grigio non modificabili, forse non è compatibile con questa CPU, comunque valori -150 Core -150 Cache e la situazione non mi è cambiata di nulla in termine di temperature.
6) Installa questi driver
Grazie, a breve controllo se li avevo installati in precedenza, nel caso procedo e ti tengo aggiornato.
7) NON INSTALLARE L'ULTIMA VERSIONE DEL BIOS PERCHÈ BLOCCA L'UNDERVOLT

Si, ho disattivato direttamente dal Bios l'opzione di update automatico del bios

Che punteggi fai su cinebench (r20?)
140 Thermal.png Senza Undervolt.png
 
Ultima modifica:

alemian95

Utente Attivo
472
148
CPU
Intel Core i7 9750H
RAM
2×8GB SK Hynix 2666MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 1650
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64 bit
Non noti miglioramenti perché l'undervolt non è attivo. XTU non da i parametri modificabili perché è bloccato dal bios, throttlestop invece te li fa modificare lo stesso ma non li applica.

Controlla questa finestra
1592912090381.png
Se i valori sono a 0 allora l'uv non è applicato.
In tal caso segui la procedura che ti ho indicato per riabilitarlo.

I punteggi di cinebench sono effettivamente bassi, seguendo i passaggi del mio post ho raggiunto i 2950 (circa) ma normalmente questa cpu dovrebbe fare almeno 2600 stock, con uv 2700/2800.
 

fraruokko88

Nuovo Utente
19
2
Non noti miglioramenti perché l'undervolt non è attivo. XTU non da i parametri modificabili perché è bloccato dal bios, throttlestop invece te li fa modificare lo stesso ma non li applica.

Controlla questa finestra
Se i valori sono a 0 allora l'uv non è applicato.
In tal caso segui la procedura che ti ho indicato per riabilitarlo.

I punteggi di cinebench sono effettivamente bassi, seguendo i passaggi del mio post ho raggiunto i 2950 (circa) ma normalmente questa cpu dovrebbe fare almeno 2600 stock, con uv 2700/2800.
Grazie per la risposta, questa è la mia situazione attuale per quanto riguarda ThorttleStop, procedo ad installare i driver che mi hai consigliato come prossimo step?
scr.png
 

alemian95

Utente Attivo
472
148
CPU
Intel Core i7 9750H
RAM
2×8GB SK Hynix 2666MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 1650
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64 bit
Strano che i valori non siano a 0, che versione del BIOS hai?
 

fraruokko88

Nuovo Utente
19
2
Strano che i valori non siano a 0, che versione del BIOS hai?
Avevo la 1.6, ho appena fatto downgrade ad 1.5 dal link che mi hai gentilmente fornito ed ora Intel(R) Extreme Tuning Utility abilitato.
L'ho settato a -140 ed ho avuto risultati interessanti che ti allego in screen:
  1. Durante il test di 5 minuti non ho avuti crash di windows
  2. Temperatura massima raggiunta 96°
  3. 5 episodi di circa un secondo di Thermal Throttling
  4. Noto qualcosa di strano nelle frequenze di Cache e Core ma lascio a te la parola
 

Allegati

alemian95

Utente Attivo
472
148
CPU
Intel Core i7 9750H
RAM
2×8GB SK Hynix 2666MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 1650
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64 bit
Ok, e i test di cinebench li hai fatti con la 1.6.0 o dopo aver fatto downgrade?
 

fraruokko88

Nuovo Utente
19
2
Ok, e i test di cinebench li hai fatti con la 1.6.0 o dopo aver fatto downgrade?
Tutti i test che hai visto fino al post numero 9 erano con Bios 1.6
Successivamente i test sono stati fatti con Bios 1.5 cioè appena ho avuto modo di poter utilizzare Intel(R) Extreme Tuning Utility e settare i parametri da lì.

Cosa ne pensi dei valori di Cache e Core che ti ho allegato nel post precedente?

Ecco il mio nuovo Cinebench R20:
 

Allegati

alemian95

Utente Attivo
472
148
CPU
Intel Core i7 9750H
RAM
2×8GB SK Hynix 2666MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 1650
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64 bit
Con quel risultato dovresti essere apposto.
Nello screen precedente non mi pare di vedere niente di strano, c'è qualcosa che mi sfugge?
 

Albo89

Utente Èlite
4,179
1,523
m@donna che temperature
il mio (vabè modello diverso) era messo così prima di tutti gli interventi
 

alemian95

Utente Attivo
472
148
CPU
Intel Core i7 9750H
RAM
2×8GB SK Hynix 2666MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 1650
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64 bit
m@donna che temperature
il mio (vabè modello diverso) era messo così prima di tutti gli interventi
Purtroppo l'XPS è così, poi c'è la possibilità che gli sia capitata una CPU sfortunata, io infatti con cinebench sto a filo dei 90° e in game non supero mai gli 80.

@fraruokko88 hai provato a scendere ancora un po' con l'undervolt? Tipo a 150?
 
  • Wow
Reactions: Numero8

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento