[DOMANDA] Degno successore del Redmi Note 3 Pro

72
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#1
Dopo due vetri temprati frantumati e tre cover in TPU disintegrate, ormai il mio Redmi Note 3 Pro sta per passare a miglior vita.

L'unico degno successore che ho notato è il Redmi Note 4 Mediatek, ma deve pur esserci qualcos'altro nel mercato! Avevo sott'occhio il Redmi Note 5 per via del rumor sullo SnapDragon 660, ma visto che ora pare quasi certo che monti un 630 credo che lo lascerò sullo scaffale. Non credo di essere l'unico essere umano con le mie esigenze in termini di smartphone!

Purtroppo in questo periodo non ho molto tempo per le ricerche quindi mi affido a voi.

Utilizzi principali:
1) Riprodurre serie animate (talvolta compresse in H265) per ammazzare il tempo nel regionale in ritardo che talvolta arriva senza prese o con prese non funzionanti;
2) Calcolare l'integrale della gaussiana;
3) Emulare roba, talvolta anche console moderne, come la PSP.

Parametri che mi interessano:
1) Potenza della CPU non inferiore a quella dello SnapDragon 650;
2) Potenza della GPU non inferiore a quella dell'Adreno 330;
3) Fedeltà cromatica dello schermo (IPS>OLED);
4) Risoluzione dello schermo non inferiore a 1080p;
5) Autonomia almeno comparabile a quella del Redmi Note 3 Pro;
6) Slot per MicroSD:
7) Presenza di jack 3.5 (altrimenti distruggo la porta Type-C in sei mesi e, conoscendomi, perderei l'adattatore in due settimane al massimo);
8) Qualità e volume dell'uscita jack non scadenti.

Parametri che non m'interessano:
1) Estetica;
2) Fotocamera, specialmente la "selfie camera": mai fatto un selfie in vita mia e non credo che inizierò ora;
3) Leggerezza (anzi, se è un mattone è meglio: almeno se scivola dalla tasca me ne accorgo);
4) Sottigliezza;
5) Dual Sim (anche se ormai lo rifilano ovunque).

Budget: preferibilmente non più di 200€, ma posso portarlo fino a 300€ se proprio necessario.
 
Ultima modifica:
72
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#3
Guarda che lo xiaomi redmi note 4 esiste anche snapdragon, è quello perfetto per te ;)
Peccato che la versione SnapDragon monti un 625 che non è nemmeno lontanamente comparabile al 650 che monta il 3.
 
72
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#5
In realtà no... il 625 è poco meno potente del 650, nell'uso quotidiano non si note neanche la differenza, ma è molto più parco nei comsumi
Leggi bene i tre punti sull'utilizzo.

È palese che il mio utilizzo quotidiano non è un normale utilizzo quotidiano.
Il 650 regge i video compressi in H265 e in Hi10p solo grazie ai 2 A72, senza di loro posso dire addio a molta roba.

Inoltre credo che un 625 ci metta "un po'di più" a calcolare un integrale.
 

-gio-

Utente Attivo
3,583
1,244
Hardware Utente
#6
Leggi bene i tre punti sull'utilizzo.

È palese che il mio utilizzo quotidiano non è un normale utilizzo quotidiano.
Il 650 regge i video compressi in H265 e in Hi10p solo grazie ai 2 A72, senza di loro posso dire addio a molta roba.

Inoltre credo che un 625 ci metta "un po'di più" a calcolare un integrale.
Dato che non ti so dare una risposta certa, anche se credo non avresti problemi, se @ManuelFerrari ha un po' di tempo potrebbe provare lui direttamente sul suo note 4.

Per i video ho trovato questa discussione di xda per "testare" il proprio smartphone https://forum.xda-developers.com/apps/mx-player/sticky-mx-player-10-bit-video-discussion-t2725241

Per gli integrali dovresti di preciso che app o sito usi.


Comunque l'alternativa potrebbe essere lo xiaomi mi note 2 (tra i 200 e i 250€), a livello hardware non avresti sicuramente problemi ma l'autonomia sarebbe un po' inferiore al rn3p. Per avere un'idea, di solito quante ore di schermo ci fai?
 
Mi Piace: Manuel Ferrari
30,201
7,801
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
#7
Dato che non ti so dare una risposta certa, anche se credo non avresti problemi, se @ManuelFerrari ha un po' di tempo potrebbe provare lui direttamente sul suo note 4.

Per i video ho trovato questa discussione di xda per "testare" il proprio smartphone https://forum.xda-developers.com/apps/mx-player/sticky-mx-player-10-bit-video-discussion-t2725241

Per gli integrali dovresti di preciso che app o sito usi.


Comunque l'alternativa potrebbe essere lo xiaomi mi note 2 (tra i 200 e i 250€), a livello hardware non avresti sicuramente problemi ma l'autonomia sarebbe un po' inferiore al rn3p. Per avere un'idea, di solito quante ore di schermo ci fai?
Non mi ha messo il tag perchè c'è lo spazio tra i due pezzi sul nome profilo, tu non lo hai messo :asd:

Comunque si vai tranquillo, lo SD 625 supporta tranquillamente ca decodifica hardware H.265 (HEVC) e come autonomia è anche superiore al Note 3 Pro
Eventualmente potresti valutare il Mi Note 3 se vuoi salire davvero di fascia o aspettare il Note 5.

3) Fedeltà cromatica dello schermo (IPS>OLED);
Cancella questo sacrilegio che hai scritto....
 
Mi Piace: -gio-
72
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#8
Comunque si vai tranquillo, lo SD 625 supporta tranquillamente ca decodifica hardware H.265 (HEVC) e come autonomia è anche superiore al Note 3 Pro.
Ma fino a che risoluzione reggi? Anche con scene molto complesse? Con o senza softsub?

Gli emulatori come vanno?

Come se la cava in matematica differenziale?

E in Hi10p? (Anche se questa mi preoccupa di meno perché lo SnapDragon 800 "ci riusciva" in 720p.

Cancella questo sacrilegio che hai scritto....
Devi passare sul mio cadavere.

Per gli integrali dovresti di preciso che app o sito usi.
Di solito uso Desmos.

Per avere un'idea, di solito quante ore di schermo ci fai?
Grazie ai treni senza prese, non è raro che si faccia 3 o 4 ore di schermo acceso lontano dalla "220" più vicina.
 
Ultima modifica:
30,201
7,801
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
#10
Ma fino a che risoluzione reggi? Anche con scene molto complesse? Con o senza softsub?

Gli emulatori come vanno?

Come se la cava in matematica differenziale?

E in Hi10p? (Anche se questa mi preoccupa di meno perché lo SnapDragon 800 "ci riusciva" in 720p.


Devi passare sul mio cadavere.


Di solito uso Desmos.


Grazie ai treni senza prese, non è raro che si faccia 3 o 4 ore di schermo acceso lontano dalla "220" più vicina.

Tranquillamente anche in 4k, così come gli emulatori e i questi calcoli differenziali, sono tutte operazioni base per un processore.
Come autonomia non fa MAI meno di 6 ore con qualsiasi uso, spesso stai tra le 8 e le 10, se leggero anche oltre


Gli amoled di oggi sono molto belli, niente più colori sparati come i primi samsung.

Allora ce la fa anche il mi note 2, dacci un'occhiata
C'è il discorso che gli OLED sono nettamente migliori degli IPS, sia leggermente in riproduzione dei colori ma soprattutto nel contrasto, negli OLED hai neri perfetti


Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 
72
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#11
Credo che mi tocchi accettare la dura realtà: la Xiaomi, così come ogni altro marchio di cui sono a conoscenza, non ci ha "benedetti" con un vero e proprio successore del Redmi Note 3 Pro.

A questo punto, invece di spendere soldi per un cellulare che, in un modo o nell'altro, mi lascerebbe comunque l'amaro in bocca, aspetto un'altra generazione, sperando che il mio smartphone non si rompa nel frattempo.

Il cellulare che si avvicina di più a questo ipotetico erede è un ipotetico Mi Note 3 con memoria espandibile, ma vale davvero la pena comprare un cellulare da 300+€ tanto per quasi non farmi rimpiangere uno che nemmeno si affaccia ai 200?
 
Ultima modifica:
30,201
7,801
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
#12
Credo che mi tocchi accettare la dura realtà: la Xiaomi, così come ogni altro marchio di cui sono a conoscenza, non ci ha "benedetti" con un vero e proprio successore del Redmi Note 3 Pro.

A questo punto, invece di spendere soldi per un cellulare che, in un modo o nell'altro, mi lascerebbe comunque l'amaro in bocca, aspetto un'altra generazione, sperando che il mio smartphone non si rompa nel frattempo.

Il cellulare che si avvicina di più a questo ipotetico erede è un ipotetico Mi Note 3 con memoria espandibile, ma vale davvero la pena comprare un cellulare da 300+€ tanto per quasi non farmi rimpiangere uno che nemmeno si affaccia ai 200?
Perchè scusa non consideri il Note 4 un successore del 3 ?
 
72
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#13
Perchè scusa non consideri il Note 4 un successore del 3 ?
È un successore, ma non un degno successore, questo perché lo SnapDragon 625 NON è all'altezza del 650.
Dal 4 mi sarei aspettato un 652 o un 653 (mi sa che all'epoca il 653 non era ancora uscito, ma vabbé) o di nuovo un 650 ma con altri aspetti del cellulare migliorati, come un'antenna più potente, microfono migliore, USB Type-C (senza sacrificare il jack), migliore sistema di dissipazione ecc. ecc.

E invece no. Sí, l'autonomia è nettamente più alta, ma non per un colpo di genio degli ingegneri Xiaomi, ma come semplice conseguenze dell'aver usato un SoC di fascia più bassa.
L'unica cosa veramente diversa è l'estetica (e ho notato che lo schermo ha un contrasto leggermente più alto, ma si nota solo fianco a fianco).
 
30,201
7,801
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
#14
È un successore, ma non un degno successore, questo perché lo SnapDragon 625 NON è all'altezza del 650.
Dal 4 mi sarei aspettato un 652 o un 653 (mi sa che all'epoca il 653 non era ancora uscito, ma vabbé) o di nuovo un 650 ma con altri aspetti del cellulare migliorati, come un'antenna più potente, microfono migliore, USB Type-C (senza sacrificare il jack), migliore sistema di dissipazione ecc. ecc.

E invece no. Sí, l'autonomia è nettamente più alta, ma non per un colpo di genio degli ingegneri Xiaomi, ma come semplice conseguenze dell'aver usato un SoC di fascia più bassa.
L'unica cosa veramente diversa è l'estetica (e ho notato che lo schermo ha un contrasto leggermente più alto, ma si nota solo fianco a fianco).
Ma visto che il 625 può svolgere QUALSIASI compito perché sarebbe sbagliato aumentare nettamente autonomia e temperature ?

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 
72
2
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6600K @4,1Ghz
Scheda Madre
MSI Krait Gaming Z170A
Hard Disk
Western Digital Caviar Blue WD10EZEX
RAM
8GB (2x4) Mushkin Blackline DDR4 @2166Mhz Dual Channel Cl12
Scheda Video
Gigabyte GTX 960 4GB Windforce OC
Scheda Audio
Sound Blaster Z
Monitor
Samsung T22B300
Alimentatore
Thermaltake Paris
Case
Zalman Z11
Sistema Operativo
Windows 10 pro x64
#15
Ma visto che il 625 può svolgere QUALSIASI compito perché sarebbe sbagliato aumentare nettamente autonomia e temperature?
QUALSIASI? Riesci a dimostrarlo?
E dire che a volte nemmeno il 650 mi soddisfa a pieno!
 

Discussioni Simili


Entra