DOMANDA da FTTH a FTTC con TIM

webart lab

Nuovo Utente
14
0
Salve a tutti e scusate la domanda da totale incompetente. Vengo al dunque, Dopo essere passato a Tim da Fastweb, con l'opzione fibra FTTH, sto aspettando l'intervento del tecnico per l'installazione effettiva della fibra. Per diverse esigenze (specifico che si tratta di un abbonamento con partita IVA) mi sarebbe più comoda una soluzione del tipo FTTC. Sapete se è possibile richiedere quest'ultima al posto della prima? E se si, una volta avvenuta, potrei continuare ad utilizzare normalmente modem, router, telefoni, fax e stampanti che ho in casa, tutti collegati a 4 modem di mia proprietà i quali sono collegati alla tradizionale presa telefonica tripolare con filtrino. Grazie mille per la risposta :)
 

Massimo 2967

Utente Èlite
3,532
2,086
Sono due tipi di connessione completamente differenti, la fttc si appoggia alla linea telefonica dalla cabina fino al tuo appartamento, mentre la linea ftth è completamente su fibra ottica fino al tuo appartamento.
Se hai fatto un abbonamento ftth il tecnico non può attivarti la fttc perché le varie procedure da compiere sono completamente differenti sia a livello di centrale che di cabina.
Senza contare che le prestazioni fttc dipendono dalla distanza tra la cabina e il tuo appartamento, per riuscire ad avere le massime prestazioni in fttc la cabina deve essere molto vicina, 100-200 metri al massimo e devi avere una linea in perfetto stato e con pochi altri utenti collegati, altrimenti le interferenze causate da altre linee fttc lungo lo stesso cavo che serve la tua zona riducono la massima velocità ottenibile.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento