DOMANDA Da cosa dipende la potenza del wifi?

Billo01

Nuovo Utente
35
1
Salve a tutti, volevo sapere quale è il parametro da cui dipende la potenza del segnale wifi emesso da un dispositivo, sia esso modem o router.
 

Massimo 2967

Utente Èlite
5,669
4,083
Vi sono delle norme che regolano la massima potenza che un trasmettitore wifi può erogare.

La normativa tecnica ETS 300-328-2 impone di non irradiare con una potenza E.I.R.P. (Effectively Isotropic Radiated Power) superiore ai 100 mW (equivalente a 20 dBm).

In linea di principio inoltre impone agli apparati Radio LAN, di non trasmettere con una potenza elettrica effettiva superiore ai 50 mW (equivalente a 17 dBm); questo perché l'antenna a dipolo più semplice, che di solito li accompagna, ha generalmente un guadagno in trasmissione pari a circa 2.5 dBi, che fa si che la potenza E.I.R.P. trasmessa salga a circa 80 mW (per la precisione 19.2 dBm).

Per questo motivo su tutto il territorio dell'Unione Europea, ed anche in Italia, e assolutamente vietato utilizzare antenne che abbiano un guadagno in trasmissione elevato (in linea di massima diciamo superiore ai 5 dBi), tale da portare la potenza trasmessa E.I.R.P. oltre i 100 mW (equivalente a 20 dBm).

Rimanendo entro i termini di legge, la massima potenza irradiata dipende dalle scelte progettuali del costruttore, in teoria potrebbe immettere sul mercato anche un router che trasmette con una potenza di 10 mW=10 dBm
 

Billo01

Nuovo Utente
35
1
Vi sono delle norme che regolano la massima potenza che un trasmettitore wifi può erogare.

La normativa tecnica ETS 300-328-2 impone di non irradiare con una potenza E.I.R.P. (Effectively Isotropic Radiated Power) superiore ai 100 mW (equivalente a 20 dBm).

In linea di principio inoltre impone agli apparati Radio LAN, di non trasmettere con una potenza elettrica effettiva superiore ai 50 mW (equivalente a 17 dBm); questo perché l'antenna a dipolo più semplice, che di solito li accompagna, ha generalmente un guadagno in trasmissione pari a circa 2.5 dBi, che fa si che la potenza E.I.R.P. trasmessa salga a circa 80 mW (per la precisione 19.2 dBm).

Per questo motivo su tutto il territorio dell'Unione Europea, ed anche in Italia, e assolutamente vietato utilizzare antenne che abbiano un guadagno in trasmissione elevato (in linea di massima diciamo superiore ai 5 dBi), tale da portare la potenza trasmessa E.I.R.P. oltre i 100 mW (equivalente a 20 dBm).

Rimanendo entro i termini di legge, la massima potenza irradiata dipende dalle scelte progettuali del costruttore, in teoria potrebbe immettere sul mercato anche un router che trasmette con una potenza di 10 mW=10 dBm
Scusa ma forse mi sono espresso male. Io intendevo quale caratteristica del dispositivo (numero di antenne, potenza del processore, ecc,) devo tenere in considerazione per valutare quale tra i tanti dispositivi (modem o router) sia il migliore per quanto riguarda la portata wifi del dispositivo. Ho delle mura molto spesse e avrei bisogno della massima potenza possibile.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
48,312
20,863
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair 5000X
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Scusa ma forse mi sono espresso male. Io intendevo quale caratteristica del dispositivo (numero di antenne, potenza del processore, ecc,) devo tenere in considerazione per valutare quale tra i tanti dispositivi (modem o router) sia il migliore per quanto riguarda la portata wifi del dispositivo. Ho delle mura molto spesse e avrei bisogno della massima potenza possibile.

Non è uan cosa semplcie piu`dche altro io ti direi di scegliere un dispoditivo con un buon supporto, non è solo una questioen di potenza e per coprire l'intera casa non è detto che basti un solo dispositivo
 

Billo01

Nuovo Utente
35
1
Non è uan cosa semplcie piu`dche altro io ti direi di scegliere un dispoditivo con un buon supporto, non è solo una questioen di potenza e per coprire l'intera casa non è detto che basti un solo dispositivo
Ho provato il sistema mesh orbi ma ho riscontrato dei problemi di disconnessione del satellite, per questo sto decidendo di passare ad un sistema fritz (modem + repeaters), considerando anche un notevole risparmio economico. Volevo sapere quale parametro avrei dovuto tenere in considerazione per evitare di muovermi con videorecensioni che di fatto lasciano il tempo che trovano...
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
48,312
20,863
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair 5000X
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
che tipo di connessiona hai innanzitutto?

E fi che tpo di coprtura parliamo?
 

Billo01

Nuovo Utente
35
1
che tipo di connessiona hai innanzitutto?

E fi che tpo di coprtura parliamo?
Fttc 200 Mb (140 effettivi), il mio problema deriva dal fatto che ho una casa con dei muri molto spessi e con il modem in dotazione di tim il segnale decade dopo praticamente una stanza.
Post unito automaticamente:

che tipo di connessiona hai innanzitutto?

E fi che tpo di coprtura parliamo?
Ho provato anche con powerline ma il segnale decadeva notevolmente e non era molto stabile.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
48,312
20,863
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair 5000X
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
ok il modem tim non`e un granchè tuttavia per il fritz ci sono i nuovi modelli quindi dovresti asepttare una ttimo che attivino in Italia anche i ripetitori compatibili

Segnelo il 7530 con il nuovo wifi6 solo che è la versione tedesca e si dovrebbe mettere i parametri di configurazione a mano

il problema è che i repeater fritz con wifi6 ancora non sono disponibili

Hai mai pensato alla powerline?
 

Billo01

Nuovo Utente
35
1
ok il modem tim non`e un granchè tuttavia per il fritz ci sono i nuovi modelli quindi dovresti asepttare una ttimo che attivino in Italia anche i ripetitori compatibili

Segnelo il 7530 con il nuovo wifi6 solo che è la versione tedesca e si dovrebbe mettere i parametri di configurazione a mano

il problema è che i repeater fritz con wifi6 ancora non sono disponibili

Hai mai pensato alla powerline?
Ho provato con powerline ma ho ottenuto scarsi risultati, a questo punto proverò fritz, ti ringrazio per il supporto.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
48,312
20,863
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair 5000X
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
potresti magari collegarti alla rete 5ghz invece della 2.4. La 5ghz ha più potenza
la rete 5ghz è meno estesa oparlando di copertura è si più "potente"ma ha un raggio di azione più ridotto e risente maggiormente della degradazione del segnale se ci sono ostacoli

Può provare il nuovo fritz con un ripetitore classico e vedere se va il 2400 con rete mesh

Ma la soluzione più logica dovrebbe essere la powerline se l'impianto elettrico è unico

O pensare ad una soliuzioen cavo + AP
 

Massimo 2967

Utente Èlite
5,669
4,083
Il solo modo per cercare di estendere la copertura se non puoi usare un cavo di rete o Powerline, è quello di usare antenne direttive in modo da concentrare il massimo di irradiazione in una direzione precisa, naturalmente a scapito delle altre.
Ti conviene puntare sulla frequenza dei 2.4 GHz perché risente meno degli ostacoli, anche se non permette di sfruttare al 100% la tua linea.
Dato che quelle commerciali tendono ad essere costose, e il risultato non è garantito, se hai voglia di provare ed un minimo di manualità puoi provare a costruire un prototipo spendendo pochi euro.

P.S.
Puoi comprare anche un modem/ router da 1000 euro dotato di 16 antenne, non cambierebbe molto in termini di superficie coperta ( l'unica cosa che potrebbe cambiare sarebbe la stabilità del collegamento e una copertura più omogenea), gli apparati per essere a norma devono rispettare delle specifiche precise riguardo la massima potenza emessa e il tipo di antenna a cui sono collegati.
Dato che non puoi modificare la potenza massima, puoi cambiare il tipo di antenna, togliendo il classico stilo esterno omnidirezionale ( in ogni caso meglio optare per apparati con antenne esterne dato che possono essere orientate in modo da cercare la migliore copertura oltre ad avere mediamente un rendimento superiore rispetto alle antennine presenti all'interno dell'apparato), e optare per un antenna direttiva ( che non sarebbe proprio a norma in casi come questo) in modo da ottimizzare il segnale disponibile, dato che non ha senso sprecare parte del segnale irradiandolo in zone non necessarie.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili