RISOLTO Cursore che lampeggia su sfondo nero prima dell'avvio di Windows 10

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

nostrano

Utente Attivo
361
40
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ciao a tutti,
non è un vero e proprio problema, ma è qualcosa che prima non faceva, ora si e vorrei risolvere. Tornando a ritroso nel tempo, in estate formattai il PC (le cui caratteristiche potete vedere nella mia scheda profilo) reinstallato Windows, notai che all'avvio del PC, subito dopo lo splash screen del bios e prima che appaia la schermata di caricamento di Windows 10, per circa due secondi appare questa schermata nera col cursore in alto a sinistra che lampeggia un paio di volte, poi il cursore scende di una riga e poi passa alla schermata di caricamento di Windows 10.
In origine, prima che formattassi Windows, il caricamento del sistema operativo avveniva in modo diverso, ovvero, appariva lo splash screen del bios, che rimaneva fisso e al disotto compariva un ingranaggio di caricamento e poi subito la schermata di logon di Windows 10, cioè non compariva affatto la schermata di caricamento con il logo di Windows 10, ma appariva tutto continuo.
Penso che fosse una personalizzazione in fase di boot, ma anche chiedendo sul forum di ASRock non ho ottenuto una risposta valida.
Ricordo un'altra cosa, quando formattai l'SSD erano presenti delle piccole partizioni che eliminai per aver il disco completamente pulito, può dipendere da questo?
Qualcuno ha la mia stessa scheda madre: Asrock Z370M Pro4 ?
Grazie.
 

nostrano

Utente Attivo
361
40
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro

nostrano

Utente Attivo
361
40
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
sicuro? in modalità UEFI con il windows boot manager dovresti avere il percorso che avevi in precedenza (se il logo della motherboard era abilitato). Potrebbe essere un problema di BIOS.
Sono sicuro, anche perché mi pare che non esista nemmeno la modalità legacy in questo bios.
Ma in che senso un problema del bios? Non credo sia un problema firmware, prima che formattassi ha sempre funzionato correttamente
 

nostrano

Utente Attivo
361
40
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro

Niemand

Utente Èlite
6,383
1,632
Come immaginavo... la scelta è stata fatta in sede di installazione di Windows. Dovrebbe essere possibile fare la conversione ma c'è sempre qualche rischio...
 
  • Mi piace
Reactions: nostrano

nostrano

Utente Attivo
361
40
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Come immaginavo... la scelta è stata fatta in sede di installazione di Windows. Dovrebbe essere possibile fare la conversione ma c'è sempre qualche rischio...
Questa proprio non la sapevo, a che punto dell'installazione ti chiede di fare questa scelta?
 

nostrano

Utente Attivo
361
40
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
quando scegli la chiavetta USB nel boot, la puoi selezionare come USB o come UEFI USB
Sono riuscito a fare la conversione della partizione da MBR a GPT, ci sono voluti meno di 5 minuti e ho risolto!:luxhello:
Grazie ancora per avermi inquadrato l'esatto problema!
:ok:
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento