DOMANDA Curiosità OC "solid Rock"

piermeloni

Nuovo Utente
76
3
Premetto che non sono neofita dell'OC ed è tempo che mi diletto a fare ciò.
3700x (Cryorig H5 Ultimate)
x570 tuf
2x8 3733 Viper Steel
seasonic gx 750
rtx 2070super

La CPU attualmente è a 4350 vcore 1.3000 vddg 0.9v vddp 1v. Le Ram 3733 fclk 1866 1.4000v con timing stiracchiato in manuale (16 19 19 19 34 70) purtroppo i primari non scendono a 16 18 ma sui secondari ancora posso scendere.. proverò a breve.

Detto ciò, io utilizzo occt come stress test. Provando a scendere a 1.29375v su cpu dopo 45 minuti 1 errore, quindi ho messo 1.3000 e dopo 1 ora, 2 ore.. 0 errori. quindi direi che è tutto OK, e per me di fatto lo è.. sono 2 mesi che è così, mai un problema, mai un calo di prestazioni.. tra l'altro a 1.29375 non mi finiva cinebench r20 dando un errore. A 1.3000 va benissimo invece.

Girando e leggendo nei vari forum/pagine, mi sono imbattuto in dei tizi che sostengono che occt sia "sheetah" e l'unico modo per fare un OC solid rock sia affidarsi ad aida64 (4ore almeno) o prime95 (3 ore almeno) senza errori o crash.
Ora mi domando... che diamine di senso ha stressare così a fondo una CPU con dei programmi così brutali? Io so di per certo che occt fa il suo dovere egregiamente, e sicuramente in un contesto più "reale" rispeto aida o prime.
Delucidazioni a riguardo?

P.S. apertissimo a qualsiasi dibattito, sono qui solo per saperne di più e tentare di chiarire i miei dubbi in merito, a patto che siano scritti da persone che sappiano sul serio quello che dicono. #ammiocuggino
Post automaticamente unito:

1.png
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento