Creare copia di Windows per un ripristino veloce

Lorenzone

Nuovo Utente
58
19
CPU
i7 7700HQ
Sistema Operativo
Windows 10
Buonasera a tutti,
vi scrivo per chiedervi delle dritte per quanto riguarda il backup e restore di Windows per sapere come muovermi in caso di emergenza.
Premetto che ho attivato il backup dei file mediante le impostazioni di windows 10, e il punto di ripristino mediante pannello di controllo, impostati sull'HDD installato nel mio portatile.
Il punto è, se ho bisogno di ripristinare il PC dall'ultimo salvataggio, come funziona la procedura?
Inoltre, con quali programmi posso creare una copia .iso del mio sistema, per poi in caso caricarla nuovamente?

Premetto che sono un utente mediamente esperto, non dovrei avere problemi a seguire le indicazioni.
 

Fabio.68

Nuovo Utente
29
10
Buonasera a tutti,
vi scrivo per chiedervi delle dritte per quanto riguarda il backup e restore di Windows per sapere come muovermi in caso di emergenza.
Premetto che ho attivato il backup dei file mediante le impostazioni di windows 10, e il punto di ripristino mediante pannello di controllo, impostati sull'HDD installato nel mio portatile.
Il punto è, se ho bisogno di ripristinare il PC dall'ultimo salvataggio, come funziona la procedura?
Inoltre, con quali programmi posso creare una copia .iso del mio sistema, per poi in caso caricarla nuovamente?

Premetto che sono un utente mediamente esperto, non dovrei avere problemi a seguire le indicazioni.
Ciao, io non ho mai usato il Backup incluso in Windows, ho sempre usato "Acronis True Image" (leader nel suo settore), e' molto piu' elastico ed e' ricco di opzioni e funzionalita', se vuoi farti un'idea dai un'occhiata qui. Il ripristino puoi farlo dal dispositivo di ripristino (disco d'avvio e/o USB d'avvio che crei con il software). Il file di backup che il software crea non e' un'immagine .iso ma un filo dedicato .tibx.
 

Lorenzone

Nuovo Utente
58
19
CPU
i7 7700HQ
Sistema Operativo
Windows 10
Ciao, io non ho mai usato il Backup incluso in Windows, ho sempre usato "Acronis True Image" (leader nel suo settore), e' molto piu' elastico ed e' ricco di opzioni e funzionalita', se vuoi farti un'idea dai un'occhiata qui. Il ripristino puoi farlo dal dispositivo di ripristino (disco d'avvio e/o USB d'avvio che crei con il software). Il file di backup che il software crea non e' un'immagine .iso ma un filo dedicato .tibx.
Quindi in pratica, scarico il programma, creo l'immagine del sistema operativo e la salvo dove mi pare, tipo un HDD esterno, per ripristinare poi devo avere un dispositivo di ripristino avviabile, come per esempio una chiavetta, spengo il PC, avvio da chiavetta e faccio partire il ripristino dall'HDD esterno?

Volendo questo sistema posso impiegarlo anche per effettuare una clonazione su un SSD?
 

yardrat

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
3,092
1,129
CPU
Ryzen 3600
Scheda Madre
ASRock X470 Taichi
RAM
16GB (8GB x2) @3200
Scheda Video
GTX 1650 Super OC 4GB GDDR6
Alimentatore
Seasonic 650w
Case
CoolerMaster H500M
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64

Lorenzone

Nuovo Utente
58
19
CPU
i7 7700HQ
Sistema Operativo
Windows 10
salve, certo nessun problema
anche con Macrium Reflect free
Benissimo, perché ho visto che Acronis è a pagamento, però cercavo un programma per effettuare dei backup "temporizzati" e Macrium è la soluzione migliore, grazie mille.
 

BAT00cent

AYAAAAK!
Staff Forum
Utente Èlite
1,692
812
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Se usi un tool di imaging, puoi tranquillamente disattivare in Windows la cronologia file, i punti di ripristino ed il servizio di backup: risparmi un sacco di spazio, usuri meno il disco e sui dischi convenzionali (intendo HDD, non SSD) potresti notare un incremento delle prestazioni
 
  • Mi piace
Reactions: Lorenzone

r3dl4nce

Utente Èlite
5,762
2,394
Macrium o Veeam backup sono ok per fare backup immagine incrementali, inoltre entrambi ti consentono anche il ripristino di singoli file in caso di cancellazione accidentale, virus, ecc
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento